MI presento

farmer

Utente di lunga data
Mi ricordo che mia moglie, nel periodo in cui si era invaghita di un amico della compagnia, scopavamo come non mai e prendeva lei l'iniziativa, momenti belli e allo stesso tempo da dimenticare. Io la tenevo d'occhio e ne ho parlato, lei negava e se ne erano accorti anche altri. Le cose dopo un po' si sono sistemate, ma io vivo sempre con un'angoscia, più avanti, pensandoci, ho capito le mie colpe, pensavo al lavoro, mi ero seduto, la davo per scontata e non capivo il suo malessere, poteva parlarmene. Aveva 30 anni lei e 37 io...ora,dopo 20 anni, è l'inverso, io vorrei vivere di più, avere più passione e lei invece è molto più staccata. Se me fossi andato, ci sono andato molto vicino, forse ora sarei come te Valentina. Una cosa, ma tuo marito conosceva il tuo amante? E i figli come l'hanno presa?
 

Arcistufo

Papero Talvolta Posseduto
Tua opinione, che vale tanto quanto la mia diametralmente opposta.
Ehm, no. Per questo è figo essere me. O pensi davvero che nel luogo sacro del darwinismo, cioè nella seduzione, siamo tutti uguali?
Eddai, su!

Certo

Certo che abbiamo scopato.... Che domanda
Anche dopo che lui si è stabilizzato altrove?

Ma , mi disse, la differenza è che per me la tutona vuol dire un grado di intimità emozionale, empatica e sessuale che nessuna minigonna che posso incontrare per strada può avere.
Grazie al cazzo che lo hai tradito.
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
Si scopava . E si scopava alla grande anche nei mesi in cui lo tradivo, anzi, forse per ripagarlo gli diedi ciò che non gli avevo mai dato e sia chiaro, diedi solo a lui .
ed a tuo marito non s'è sorto il dubbio che ci fosse qualcosa sotto nel momento in cui dopo tanti anni ti eri finalmente decisa a dargli il culo?
 

abebis

Utente di lunga data
.
Ehm, no. Per questo è figo essere me. O pensi davvero che nel luogo sacro del darwinismo, cioè nella seduzione, siamo tutti uguali?
Eddai, su!

Nono, non lo penso neanche un po'! Sono ben consapevole dei miei limiti e me ne sto a cuccia al mio posto!

Però... che sia figo essere te... parliamone!:LOL:
 

JON

Utente di lunga data
L ho già detto. Due anni fa circa, abbiamo festeggiato la specializzazione di nostro figlio. Siamo stati molto vicini e abbiamo organizzato per nostro figlio e i figli ci sono ci legano e ci legheranno per sempre. Poi alla festa è venuto con la sua nuova famiglia e la loro bambina, sorella dei nostri. Mi sono trovata a guardarli assieme e....lì la nostalgia mai sopita, si riaccesa molto più forte.
Io sinceramente non credo ci sia altro da aggiungere. Sei peraltro anche alquanto assennata. Dato che ad iniziare questo thread sei stata tu, direi che, col senno di un abbondante poi, manca solo la morale di questa favola.
 

abebis

Utente di lunga data
Mica è scontato eh.
Io direi di sì (secondo me... :LOL: ) perché non è lei che ha perso stima in lui, anzi: da quel che dice l'ha anche aumentata, dopo, e visto che lui si è comportato civilmente, la scopata di richiamo ci sta tranquillamente.

Quella che non è per niente scontata, invece, è la scopata dopo che lui si è riaccoppiato e, secondo me, era questo il senso della domanda di @Arcistufo, ma posso sbagliare.
 

Arcistufo

Papero Talvolta Posseduto
ed a tuo marito non s'è sorto il dubbio che ci fosse qualcosa sotto nel momento in cui dopo tanti anni ti eri finalmente decisa a dargli il culo?
Gioco, partita, incontro.
E comunque sta cosa dell'anale solo per un ragazzo speciale a me fa cascare le palle male.
o ti piace prenderlo nel culo o non ti piace prenderlo nel culo. Il resto È ininfluente.
 

abebis

Utente di lunga data
sul momento no. dopo mi sarebbe sorta la curiosità
Stiamo parlando del culo, ma potremmo benissimo parlare dei grattini sulla schiena o della colazione a letto, che hanno una valenza sessuale molto più profonda del culo: fare qualcosa come ricompensa, premio o peggio ancora risarcimento, onestamente... meglio seghe a vita!

Epperò l'ho letta un sacco di volte in 'sto forum...:eek:
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
Gioco, partita, incontro.
E comunque sta cosa dell'anale solo per un ragazzo speciale a me fa cascare le palle male.
o ti piace prenderlo nel culo o non ti piace prenderlo nel culo. Il resto È ininfluente.
Stiamo parlando del culo, ma potremmo benissimo parlare dei grattini sulla schiena o della colazione a letto, che hanno una valenza sessuale molto più profonda del culo: fare qualcosa come ricompensa, premio o peggio ancora risarcimento, onestamente... meglio seghe a vita!

Epperò l'ho letta un sacco di volte in 'sto forum...:eek:
diciamo che non sapendo nulla di Valentina e dei suoi gusti sessuali ed andando per logica, le prime cose che mi vengono in mente sono:

1- l'amante le aveva chiesto il culo, ma Valentina per una sua forma mentis contorcinata ma rispettabile se vogliamo, non voleva che il primo non fosse il marito.

2- l'euforia che spesso accompagna una relazione extra all'inizio può averla portata ad esaudire un antico desiderio del marito rimasto sepolto dagli anni.

ribadisco, io sono abbastanza tonto, ma se mia moglie dopo 15 anni di relazione e presumo un motivato rifiuto fino ad allora, all'improvviso decide di darmi il culo, sicuramente all'inizio sarei euforico anch'io, ma poi a bocce ferme anche senza aver in mente nessun sospetto, io una domanda a Valentina l'avrei fatta.

questo nel rispetto del rasoio di Occam, magari in realtà la motivazione di Valentina è diversa
 

Skorpio

Utente di lunga data
Certo

Certo che abbiamo scopato.... Che domanda
Non è una cosa così naturale

Allora anche con la ex fidanzata ci si dovrebbe continuare a scopare (embè.. Ormai.. Siamo stati fidanzati/sposati)


Forse è per questo che molti/molte sono terrorizzati dagli ex?
 

Skorpio

Utente di lunga data
diciamo che non sapendo nulla di Valentina e dei suoi gusti sessuali ed andando per logica, le prime cose che mi vengono in mente sono:

1- l'amante le aveva chiesto il culo, ma Valentina per una sua forma mentis contorcinata ma rispettabile se vogliamo, non voleva che il primo non fosse il marito.

2- l'euforia che spesso accompagna una relazione extra all'inizio può averla portata ad esaudire un antico desiderio del marito rimasto sepolto dagli anni.

ribadisco, io sono abbastanza tonto, ma se mia moglie dopo 15 anni di relazione e presumo un motivato rifiuto fino ad allora, all'improvviso decide di darmi il culo, sicuramente all'inizio sarei euforico anch'io, ma poi a bocce ferme anche senza aver in mente nessun sospetto, io una domanda a Valentina l'avrei fatta.

questo nel rispetto del rasoio di Occam, magari in realtà la motivazione di Valentina è diversa
Io dopo 15 anni di relazione avrei smesso di chiederlo da 14 anni e 11 mesi

Giusto per non esser quello che sta lì col piattino in bocca
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
Io dopo 15 anni di relazione avrei smesso di chiederlo da 14 anni e 11 mesi

Giusto per non esser quello che sta lì col piattino in bocca
appunto, tu lo chiedi 1-2-3-4 volte, tua moglie ti spiega perchè no e siccome capisci, riponi il desiderio nel cassetto. se però dopo 14 anni e 3 mesi improvvisamente sto desiderio si tira fuori dal cassetto e si realizza con l'entusiastica (suppongo) partecipazione di Valentina, vuoi dirmi che, dopo aver fatto fuoco e fiamme a letto, non ti sorgerebbe spontanea la domanda "come mai"?
 

Skorpio

Utente di lunga data
appunto, tu lo chiedi 1-2-3-4 volte, tua moglie ti spiega perchè no e siccome capisci, riponi il desiderio nel cassetto. se però dopo 14 anni e 3 mesi improvvisamente sto desiderio si tira fuori dal cassetto e si realizza con l'entusiastica (suppongo) partecipazione di Valentina, vuoi dirmi che, dopo aver fatto fuoco e fiamme a letto, non ti sorgerebbe spontanea la domanda "come mai"?
Sicuramente

Non mi è chiaro se Valentina ha offerto liberamente oppure ceduto alle accorate e reiterate richieste

Nel secondo caso probabile che il marito non si sia allarmato

Se chiedo 1000 volte è alla fine mi dici si, mi devo pure allarmare?

A quel punto sono quasi più allarmante io come soggetto
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
Se uno è un minimo sveglio la domanda nasce spontanea.
Sicuramente

Non mi è chiaro se Valentina ha offerto liberamente oppure ceduto alle accorate e reiterate richieste

Nel secondo caso probabile che il marito non si sia allarmato

Se chiedo 1000 volte è alla fine mi dici si, mi devo pure allarmare?

A quel punto sono quasi più allarmante io come soggetto
che alla fine non è tanto la questione del culo in sè. poteva essere n'altra cosa. è il cambiamento repentino che in teoria dovrebbe destare sorpresa e curiosità.

non dico sospetto, perchè se credi nell'altra persona, non ti viene da sospettare, almeno non a me. ma se una improvvisamente diventa favorevole a qualcosa cui finora s'era sempre detta contraria, una domanda non puoi non farla.

ma anche per la stessa Valentina. chè spesso le relazioni extra scoperchiano problemi che prima nemmeno si sapeva di avere.
 
Top