MI presento

perplesso

Administrator
Staff Forum
benvenuta, come mai da queste parti?
 

Brunetta

Utente di lunga data
Ciao Valentina 😁
 

valentina.65

Utente di lunga data
Sono approdata qui tempo fa. Vi ho letto con più o meno frequenza . Oggi , in fase di cazzeggio, mi è venuta voglia di intervenire e mi sono presentata. Per risparmiarvi alcune domande vi ho già dato qualche risposta . Sono divorziata da diversi anni e ho 2 figli oramai grandi.
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
direi che manca l'elemento principale: tradita, traditrice, amante, facocera o libera pensatrice?
 

valentina.65

Utente di lunga data
Ho tradito e , una volta scoperta, mio marito ha voluto il divorzio. Per me è stato veramente un trauma , non volevo divorziare ma lui , persa la fiducia è stato irremovibile. Ho passato qualche anno psicologicamente molto provata a causa del divorzio. Il tempo passa e lenisce il dolore. Ad oggi ho un buon rapporto con lui e per quanto sia possibile, siamo complici visto che abbiamo 2 figli assieme. Lui si è rifatto una famiglia e ha una bambina. Ho iniziato a leggere questo forum dopo essere stata alla festa di laurea del mio figlio maggiore . Io e il mio exmarito siamo stati molto vicini e mi sono vista a pensare a come sarebbe stato senza il tradimento. Lo vedevo con la sua nuova compagna e la bambina e pensavo che ci sarei stata io lì con lui e che la bambina sarebbe stata la nostra bambina. Comunque sono serena perchè alla fine sono tutti contenti , tutti ad eccezione di me che a volte , non sempre, mi assale un po' di nostalgia. Nostalgia come oggi e allora vi ho scritto per un po' di compagnia.
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
non tutti appena scoperto il tradimento chiedono il divorzio, dovresti averlo capito dopo tanti mesi qui
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
Ho tradito e , una volta scoperta, mio marito ha voluto il divorzio. Per me è stato veramente un trauma , non volevo divorziare ma lui , persa la fiducia è stato irremovibile. Ho passato qualche anno psicologicamente molto provata a causa del divorzio. Il tempo passa e lenisce il dolore. Ad oggi ho un buon rapporto con lui e per quanto sia possibile, siamo complici visto che abbiamo 2 figli assieme. Lui si è rifatto una famiglia e ha una bambina. Ho iniziato a leggere questo forum dopo essere stata alla festa di laurea del mio figlio maggiore . Io e il mio exmarito siamo stati molto vicini e mi sono vista a pensare a come sarebbe stato senza il tradimento. Lo vedevo con la sua nuova compagna e la bambina e pensavo che ci sarei stata io lì con lui e che la bambina sarebbe stata la nostra bambina. Comunque sono serena perchè alla fine sono tutti contenti , tutti ad eccezione di me che a volte , non sempre, mi assale un po' di nostalgia. Nostalgia come oggi e allora vi ho scritto per un po' di compagnia.
Ma oltre al tuo tradimento ...avevate altri problemi?la tua è stata proprio una storia extra?
 

Lostris

Utente Ludica
Ho tradito e , una volta scoperta, mio marito ha voluto il divorzio. Per me è stato veramente un trauma , non volevo divorziare ma lui , persa la fiducia è stato irremovibile. Ho passato qualche anno psicologicamente molto provata a causa del divorzio. Il tempo passa e lenisce il dolore. Ad oggi ho un buon rapporto con lui e per quanto sia possibile, siamo complici visto che abbiamo 2 figli assieme. Lui si è rifatto una famiglia e ha una bambina. Ho iniziato a leggere questo forum dopo essere stata alla festa di laurea del mio figlio maggiore . Io e il mio exmarito siamo stati molto vicini e mi sono vista a pensare a come sarebbe stato senza il tradimento. Lo vedevo con la sua nuova compagna e la bambina e pensavo che ci sarei stata io lì con lui e che la bambina sarebbe stata la nostra bambina. Comunque sono serena perchè alla fine sono tutti contenti , tutti ad eccezione di me che a volte , non sempre, mi assale un po' di nostalgia. Nostalgia come oggi e allora vi ho scritto per un po' di compagnia.
Immagino sia divorziata da un pó..

Come mai non ti sei “rifatta una vita”?
 

valentina.65

Utente di lunga data
Si sono anni che sono divorziata . La mia avventura extra fu l impulso di allora. Ci sposammo giovani , avevo avuto solo lui in modo intimo. Dopo anni e 2 figli mi vedevo insoddisfatta di tutto. Conobbi un uomo e fui corteggiata e desiderata per la prima volta da un altro. Sapevo cosa rischiavo e sapevo che amavo mio marito e nessun altro come compagno di vita , ma l' eccitazione dell' essere corteggiata e desiderata anche in modo più esplicito e meno dolce non mi fece fermare . Quando fui scoperta il risveglio fu come uno schiaffo. Dolorosissimo fu vedere la sofferenza in faccia a mio marito, quella fu la cosa più dolorosa. Dopo il divorzio qualche avventura l ho avuta ma non sono più riuscita ad essere progettuale . Forse i buoni rapporti con mio marito e la sua nuova compagna non hanno aiutato. Avrei dovuto staccarmi ma , anche in questo modo, mi piace la sua compagnia.
 

abebis

Utente di lunga data
non tutti appena scoperto il tradimento chiedono il divorzio, dovresti averlo capito dopo tanti mesi qui
Ma lo sapevo ancora prima di arrivare qui: non ho mica vissuto sulla luna, finora!

È che mi fa (sor)ridere il ribaltamento di prospettiva: la fedifraga che si sorprende e si sente traumatizzata (lei! :eek:) quando, una volta scoperta, riceve il foglio di via.
Cosa pensava? Che il marito avrebbe brindato e le avrebbe proposto di partecipare agli amplessi in un afflato di youpornico cuckoldismo?

PS: ovviamente nessuna questione di genere: avrei fatto lo stesso commento a ruoli invertiti.
 

valentina.65

Utente di lunga data
Ma lo sapevo ancora prima di arrivare qui: non ho mica vissuto sulla luna, finora!

È che mi fa (sor)ridere il ribaltamento di prospettiva: la fedifraga che si sorprende e si sente traumatizzata (lei! :eek:) quando, una volta scoperta, riceve il foglio di via.
Cosa pensava? Che il marito avrebbe brindato e le avrebbe proposto di partecipare agli amplessi in un afflato di youpornico cuckoldismo?

PS: ovviamente nessuna questione di genere: avrei fatto lo stesso commento a ruoli invertiti.
Probabilmente stai soffrendo ancora tantissimo e non sei lucido. Ti senti in competizione con il nuovo lui di tua moglie ?
 

ermik

Utente di lunga data
Ma lo sapevo ancora prima di arrivare qui: non ho mica vissuto sulla luna, finora!

È che mi fa (sor)ridere il ribaltamento di prospettiva: la fedifraga che si sorprende e si sente traumatizzata (lei! :eek:) quando, una volta scoperta, riceve il foglio di via.
Cosa pensava? Che il marito avrebbe brindato e le avrebbe proposto di partecipare agli amplessi in un afflato di youpornico cuckoldismo?

PS: ovviamente nessuna questione di genere: avrei fatto lo stesso commento a ruoli invertiti.
In linea teorica hai ragione, nella pratica se si arriva al divorzio, sopratutto con due figli in ballo, si arriva dopo anni. Dal suo racconto sembra sia stato immediato e consequenziale, ma è una mia interpretazione.
O lui è stato uno dei pochi oppure ha preso la palla al balzo.
 

valentina.65

Utente di lunga data
In linea teorica hai ragione, nella pratica se si arriva al divorzio, sopratutto con due figli in ballo, si arriva dopo anni. Dal suo racconto sembra sia stato immediato e consequenziale, ma è una mia interpretazione.
O lui è stato uno dei pochi oppure ha preso la palla al balzo.
Io ho riassunto. All' epoca il divorzio arrivava dopo anni . in questi anni abbiamo parlato, siamo stati in terapia, abbiamo anche provato dopo 4 anni e lui fuori di casa ad avere degli appuntamenti ma alla fine era cambiato tutto . Poi ha conosciuto questa donna, anzi ha incontrato questa donna perchè la conosceva già è la nipote di una mia amica .
 
Top