...Mi ha tradito......oppure no....

Kabral

Utente
Dopo tanto tempo torno a rispondervi
Ho tastato ancora il terreno ma niente....semplicemente sono più scafato di lei per queste cose (chi vuole intendere intenda)...ogni tanto tiro fuori il discorso e mi sto quasi divertendo nel vedere sempre le stesse reazioni: "ma smettila!!!!! ancora...!!!!" .....oppure cambia semplicemente discorso... l'ABC di ciò che non bisogna fare per nascondersi dietro ad un tradimento...

Tornerò in montagna, tornerò a grigliare...e terrò gli occhi bene aperti...però, badate bene, è il caso che anche lei tenga gli occhi bene aperti.....
in merito al discorso "bellezza" del soggetto non è una ragazzata ma è un vero proprio dato di fatto...su ....ma sappiamo perfettamente che l'alcool aiuta a non pensare al lato estetico..

Metti che il tipo abbia confuso la sua sconsiderata vicinanza senza mascherina per una dichiarazione di disponibilità, inesistente, e ci abbia provato, pensi che lei lo racconterebbe a qualcuno, creando problemi a tutta la compagnia di amici?
Assolutamente NO!..Oddio, nel gruppo c'è una persona a cui è molto legata ma non è la persona che perdonerebbe questa azione...
Lei ha poco da guadagnare e tanto da perde...i miei figli sono legatissimi ai figli di questa amica, di conseguenza, se mi confidasse il tutto probabilmente si troverebbe nella situazione di non andare più nella zona montana per accontentare i miei figli e successivamente si troverebbe nella situazione disperata di dover confessare anche ad altre persone....

Maaaaaa.... ci sono aggiornamenti?
L'unico aggiornamento che posso darvi è ciò che ho scritto poco sopra...

Dimenticavo un altro dettaglio...una coppia di amici (con cui spesso usciamo), originaria del posto montano,spesso è venuta a trovarci durante questi inverno..per fare qualche chiacchierata...è successo che PER BATTUTA confidassi a tutti il mio dubbio...la coppia di amici si mise a ridere increduli del tradimento: "Ma con chi...con T......?" ma non dir cazzate dai.."

Però guarda un po dopo la risata di gruppo, arrivano quei 4 secondi di silenzio, dove mia moglie guarda in bassa ammiccando...
Dai è palese e non è nemmeno capace di nasconderlo e ripeto, io, mi sto iniziando a divertire vedendo le sue reazioni....

Come accennato sopra lei avrebbe troppo da perdere nel confidare questo tradimento...oltre la paura di perdere il sottoscritto....
 
Ultima modifica:

Vera

Moderator
Staff Forum
L'unico aggiornamento che posso darvi è ciò che ho scritto poco sopra...

Dimenticavo un altro dettaglio...una coppia di amici (con cui spesso usciamo), originaria del posto montano,spesso è venuta a trovarci durante questi inverno..per fare qualche chiacchierata...è successo che PER BATTUTA confidassi a tutti il mio dubbio...la coppia di amici si mise a ridere increduli del tradimento: "Ma con chi...con T......?" ma non dir cazzate dai.."

Però guarda un po dopo la risata di gruppo, arrivano quei 4 secondi di silenzio, dove mia moglie guarda in bassa ammiccando...
Dai è palese e non è nemmeno capace di nasconderlo e ripeto, io, mi sto iniziando a divertire vedendo le sue reazioni....

Come accennato sopra lei avrebbe troppo da perdere nel confidare questo tradimento...oltre la paura di perdere il sottoscritto....
Se continui a rompere le palle, quella a ridere sarà lei.
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
Beh puoi fare tutte le battute del mondo...ma ...se vuole avere una storia extra...lo farà cmq al di là di tutto ..
Piuttosto cerca di non farla allontanare ulteriormente....
Cerca un dialogo...
La comunicazione è alla base di tutto... è fondamentale per avere un matrimonio sereno, per non rischiare di finire impantanati in un rapporto che sta in piedi solo per miracolo....
 

Brunetta

Utente di lunga data
Dopo tanto tempo torno a rispondervi
Ho tastato ancora il terreno ma niente....semplicemente sono più scafato di lei per queste cose (chi vuole intendere intenda)...ogni tanto tiro fuori il discorso e mi sto quasi divertendo nel vedere sempre le stesse reazioni: "ma smettila!!!!! ancora...!!!!" .....oppure cambia semplicemente discorso... l'ABC di ciò che non bisogna fare per nascondersi dietro ad un tradimento...

Tornerò in montagna, tornerò a grigliare...e terrò gli occhi bene aperti...però, badate bene, è il caso che anche lei tenga gli occhi bene aperti.....
in merito al discorso "bellezza" del soggetto non è una ragazzata ma è un vero proprio dato di fatto...su ....ma sappiamo perfettamente che l'alcool aiuta a non pensare al lato estetico..


Assolutamente NO!..Oddio, nel gruppo c'è una persona a cui è molto legata ma non è la persona che perdonerebbe questa azione...
Lei ha poco da guadagnare e tanto da perde...i miei figli sono legatissimi ai figli di questa amica, di conseguenza, se mi confidasse il tutto probabilmente si troverebbe nella situazione di non andare più nella zona montana per accontentare i miei figli e successivamente si troverebbe nella situazione disperata di dover confessare anche ad altre persone....


L'unico aggiornamento che posso darvi è ciò che ho scritto poco sopra...

Dimenticavo un altro dettaglio...una coppia di amici (con cui spesso usciamo), originaria del posto montano,spesso è venuta a trovarci durante questi inverno..per fare qualche chiacchierata...è successo che PER BATTUTA confidassi a tutti il mio dubbio...la coppia di amici si mise a ridere increduli del tradimento: "Ma con chi...con T......?" ma non dir cazzate dai.."

Però guarda un po dopo la risata di gruppo, arrivano quei 4 secondi di silenzio, dove mia moglie guarda in bassa ammiccando...
Dai è palese e non è nemmeno capace di nasconderlo e ripeto, io, mi sto iniziando a divertire vedendo le sue reazioni....

Come accennato sopra lei avrebbe troppo da perdere nel confidare questo tradimento...oltre la paura di perdere il sottoscritto....
Mi sembra normale abbassare lo sguardo quando il marito ha una fissazione e la comunica anche ad amici?
Prova a pensare se lei dicesse le stesse cose di te a proposito di una della compagnia!
 

alberto15

Utente di lunga data
Dimenticavo un altro dettaglio...una coppia di amici (con cui spesso usciamo), originaria del posto montano,spesso è venuta a trovarci durante questi inverno..per fare qualche chiacchierata...è successo che PER BATTUTA confidassi a tutti il mio dubbio...la coppia di amici si mise a ridere increduli del tradimento: "Ma con chi...con T......?" ma non dir cazzate dai.."
Però guarda un po dopo la risata di gruppo, arrivano quei 4 secondi di silenzio, dove mia moglie guarda in bassa ammiccando...
Dai è palese e non è nemmeno capace di nasconderlo e ripeto, io, mi sto iniziando a divertire vedendo le sue reazioni....
Ho capito bene? Davanti a tua moglie hai detto ai tuoi amici che pensi tua moglie ti tradisca con T. ? Non ci volevo credere.....
 

Ulisse

Utente di lunga data
Dimenticavo un altro dettaglio...una coppia di amici (con cui spesso usciamo), originaria del posto montano,spesso è venuta a trovarci durante questi inverno..per fare qualche chiacchierata...è successo che PER BATTUTA confidassi a tutti il mio dubbio.
Forse sono tropo bacchettone, non te la prendere, ma trovo la cosa di dubbio gusto.
Al posto del tuo amico, mi sarei sentito in imbarazzo e non poco.
Figuriamoci tua moglie.
 

Ginevra65

Moderator
Staff Forum
Dopo tanto tempo torno a rispondervi
Ho tastato ancora il terreno ma niente....semplicemente sono più scafato di lei per queste cose (chi vuole intendere intenda)...ogni tanto tiro fuori il discorso e mi sto quasi divertendo nel vedere sempre le stesse reazioni: "ma smettila!!!!! ancora...!!!!" .....oppure cambia semplicemente discorso... l'ABC di ciò che non bisogna fare per nascondersi dietro ad un tradimento...

Tornerò in montagna, tornerò a grigliare...e terrò gli occhi bene aperti...però, badate bene, è il caso che anche lei tenga gli occhi bene aperti.....
in merito al discorso "bellezza" del soggetto non è una ragazzata ma è un vero proprio dato di fatto...su ....ma sappiamo perfettamente che l'alcool aiuta a non pensare al lato estetico..


Assolutamente NO!..Oddio, nel gruppo c'è una persona a cui è molto legata ma non è la persona che perdonerebbe questa azione...
Lei ha poco da guadagnare e tanto da perde...i miei figli sono legatissimi ai figli di questa amica, di conseguenza, se mi confidasse il tutto probabilmente si troverebbe nella situazione di non andare più nella zona montana per accontentare i miei figli e successivamente si troverebbe nella situazione disperata di dover confessare anche ad altre persone....


L'unico aggiornamento che posso darvi è ciò che ho scritto poco sopra...

Dimenticavo un altro dettaglio...una coppia di amici (con cui spesso usciamo), originaria del posto montano,spesso è venuta a trovarci durante questi inverno..per fare qualche chiacchierata...è successo che PER BATTUTA confidassi a tutti il mio dubbio...la coppia di amici si mise a ridere increduli del tradimento: "Ma con chi...con T......?" ma non dir cazzate dai.."

Però guarda un po dopo la risata di gruppo, arrivano quei 4 secondi di silenzio, dove mia moglie guarda in bassa ammiccando...
Dai è palese e non è nemmeno capace di nasconderlo e ripeto, io, mi sto iniziando a divertire vedendo le sue reazioni....

Come accennato sopra lei avrebbe troppo da perdere nel confidare questo tradimento...oltre la paura di perdere il sottoscritto....
I 4 secondi di imbarazzo sono solo perché hai confidato ad estranei,(con intento di mettere alla berlina tua moglie) una problematica grave famigliare.
Attenzione che agli occhi di estranei potresti passare tu per il cattivo.
Quindi tieniti sul vecchio detto , i panni sporchi si lavano in famiglia.
Il "gioco" divertente che stai facendo ti si ritorcerà contro.
 

Ginevra65

Moderator
Staff Forum
Forse sono tropo bacchettone, non te la prendere, ma trovo la cosa di dubbio gusto.
Al posto del tuo amico, mi sarei sentito in imbarazzo e non poco.
Figuriamoci tua moglie.
Esatto il silenzio è caduto a causa del l'imbarazzo, non certo perché all'amico frega di chi o perché la moglie di kabral si tromba
 

Ulisse

Utente di lunga data
Hai mai pensato se vedessimo certe coppie?
mi è capitato.
Pur senza frasi esplicite..solo con allusioni...e ci sono stati imbarazanti silenzi.

Ho anche assistito ad un lancio di piatti e diversi attrezzi da cucina.
Ma, a parziale scusante della lanciatrice, c'era l'aver in quel preciso istante scoperto le corna.
La mia presenza, credo e spero, abbia almeno limitato il numero di lanci.
Però, dopo gli ho salvato il deretano al traditore.
 
Ultima modifica:

Ulisse

Utente di lunga data
E magari e' tutto nella sua testa....
mah...non per soffiare sulla brace, ma io sono dell'opinione che spesso è proprio come si sospetta.
Quando si creano dei fraintendimenti e nn c'è niente da nascondere, si chiarisce facilmente.
Si ha tutto l'interese alla massima trasparenza. Specialmente per il sospettato.

Diversamente, quando la coscienza non è proprio pulita, iniziano le chiusure a riccio, l'attaccare per non difendersi, le risposte evasive ed elusive.
A pensar male degli altri si fa peccato, ma spesso si indovina.

ma io sono un malfidato e sospettoso per natura :(
 

Ginevra65

Moderator
Staff Forum
mi è capitato.
Pur senza frasi esplicite..solo con allusioni...e ci sono stati imbarazanti silenzi.

Ho anche assistito ad un lancio di piatti e diversi attrezzi da cucina.
Ma, a parziale scusante della lanciatrice, c'era l'aver in quel preciso istante scoperto le corna.
La mia presenza, credo e spero, abbia almeno limitato il numero di lanci.
Però, dopo gli ho salvato il deretano al traditore.
Sei stato di parte.
In dovere verso l'amico che era in difficoltà o in difesa della famiglia?
 

Ulisse

Utente di lunga data
Sei stato di parte.
In dovere verso l'amico che era in difficoltà o in difesa della famiglia?
Entrambe le cose.
Anzi, forse più per l'amicizia che nutro verso entrambi.
Non sono un sostenitore ad oltranza dell'unione familiare che la difende a spada tratta a prescindere da cosa ne minaccia l'integrità.
Non sono per salvarla a tutti i costi accettando qualsiasi compromesso per preservarla.

Ho fatto in modo da creare (sms, mail,..) nella moglie dubbi sulla veridicità della cosa.
Conosco loro molto bene. Specialmente lei.
La sua reazione era di chi, con le spalle al muro, non poteva che reagire così. Da copione.
Bisognava darle un modo per uscirne. Un appiglio a cui aggrapparsi, crederci.

Per carità, ho creato ombre che potevano essere spazzate vie dalla luce flebile di una candela ma che, pur nella loro piccolezza, le hanno comunque permesso di crearsi un suo fulcro su cui far leva e buttarsi tutto dietro senza passare per quella che ha inghiottito senza battere ciglio.

Le ho creato davanti un bivio, scegli di credere che sia tutta una montatura con gli indizi che ti sto servendo oppure, procedi, indaghi e scoperta la vera verità poi però devi agire di conseguenza.
Ha preferito crederci.
Ha scelto di non andare in fondo.
Ha capito che le prove inconfutabili in mano poi avrebbero giustamente reclamato anche delle azioni da parte sua.

Ricordo lui, quando concordavo cosa dire e cosa fare.
Non so nemmeno quante volte ha detto: se mi salvo, giuro mai più.
Ovviamente, passata la paura, scansato il pericolo, calmate le acque, ha iniziato a scopare con un altra.
Quella nn era la prima e non è stata nemmeno l'ultima.

Il traditore delle 2 volte sole non esiste.
Esiste quello di 1 volta.
Esistono quelli delle n volte con n>2
Lui è nella seconda categoria.
 
Top