Emergenza Covid-19

danny

Utente di lunga data
Se un governo rinuncia o non è capace di iniettare liquidità nel sistema, si chiude, e chiuderanno in tanti.
Poi voglio vedere con che soldi vi pagano le pensioni, o gli stipendi il 27
Il neretto è IL PROBLEMA.
Ed è la ragione per cui non stimo affatto Conte.
Sia per le palle che ha raccontato sabato 22 (cazzo, siamo più aperti di prima....), sia per questo:

Sinceramente, qualcuno ha già visto i 25 miliardi di marzo?
 
Ultima modifica:

ologramma

Utente di lunga data
Guarda che a me non interessa intavolare una discussione sulla fiera luoghi comuni.
I problemi le aziende li hanno per davvero, non per finta o per sentito dire. L'iva due settimane fa io l'ho pagata, con soldi veri, non con con chiacchere.
Se un governo rinuncia o non è capace di iniettare liquidità nel sistema, si chiude, e chiuderanno in tanti.
Poi voglio vedere con che soldi vi pagano le pensioni, o gli stipendi il 27 a chi si sente al sicuro tanto son problemi che non toccano e possiamo fare anche gli spiritosi.
non so che lavoro fai ma io ex artigiano pagavo , anche se poco, sempre ,conosco persone che prima si facevano prestare i soldi dai genitori per anticipare quelle tasse che ci misero nel mese di Dicembre come anticipo di quello che avremmo incassato l'hanno dopo quindi non è che non sono solidale forse bisognava farlo prima non so chi governava ma sicuramente destra e Mortadella come il paraculo di Baffino che s'invento lavorare poco ma lavorare tutti , che errori.
Non ce l'ho con te faccio per parlare tanto come i politi e al bar sono solo parole.
Adesso vado a magnà almeno così affogo il dispiacere sono 21 giorni sono uscito per spesa solo due o tre volte
 

spleen

utente ?
non so che lavoro fai ma io ex artigiano pagavo , anche se poco, sempre ,conosco persone che prima si facevano prestare i soldi dai genitori per anticipare quelle tasse che ci misero nel mese di Dicembre come anticipo di quello che avremmo incassato l'hanno dopo quindi non è che non sono solidale forse bisognava farlo prima non so chi governava ma sicuramente destra e Mortadella come il paraculo di Baffino che s'invento lavorare poco ma lavorare tutti , che errori.
Non ce l'ho con te faccio per parlare tanto come i politi e al bar sono solo parole.
Adesso vado a magnà almeno così affogo il dispiacere sono 21 giorni sono uscito per spesa solo due o tre volte
La domanda che mi faccio è la seguente: Se tutti, al mondo a sto punto iniettano liquidità nel sistema, perchè quella che pensiamo di iniettare noi è così poca? Se persino in Europa si sono dichiarati disponibili.
 

danny

Utente di lunga data
La domanda che mi faccio è la seguente: Se tutti, al mondo a sto punto iniettano liquidità nel sistema, perchè quella che pensiamo di iniettare noi è così poca? Se persino in Europa si sono dichiarati disponibili.
Esatto, Spleen.
Me lo sto chiedendo anch'io.
E sarebbe anche possibile, adesso.
 

spleen

utente ?
No
Il neretto è IL PROBLEMA.
Ed è la ragione per cui non stimo affatto Conte.
Sia per le palle che ha raccontato sabato 22 (cazzo, siamo più aperti di prima....), sia per questo:

Sinceramente, qualcuno ha già visto i 25 miliardi di marzo?
Ti faccio un esempio, sull'ultimo pagamento IVA trimestrale non si sapeva niente, niente di niente di concreto, di stabilito, di definitivo fino a due giorni dopo la scadenza, quando chi poteva, anche con sacrifici, lo aveva fatto, altri, basandosi sui soliti annunci erano stati fermi senza nessuna certezza.
La politica degli annunci.
 

spleen

utente ?
Un piano un po' più preciso, almeno economicamente. Ho capito che dal punto di vista sanitario si procede a vista, ma in economia si può anche pianificare qualcosina, no?

Poi ti dicono che non è il momento, che sono solo lamentele, cioè ti devi tenere la bocca tappata.
Che si parlerà dopo.
Dopo quando?

Vabbè, vado a magnar anca mi.
 

danny

Utente di lunga data
Un piano un po' più preciso, almeno economicamente. Ho capito che dal punto di vista sanitario si procede a vista, ma in economia si può anche pianificare qualcosina, no?

Poi ti dicono che non è il momento, che sono solo lamentele, cioè ti devi tenere la bocca tappata.
Che si parlerà dopo.
Dopo quando?

Vabbè, vado a magnar anca mi.
Anche sui social impazza oltre al "Quanto è bello Conte" la risposta classica "Vorrei vedere tu al posto suo" alla minima obiezione.
Il che porta il confronto a livello di scontro.
L'Ansa di oggi chiarisce abbastanza la situazione di merda in cui ci troviamo.
"Che il tavolo di crisi si trasformi nell'ombra del governissimo, si ragiona in ambienti parlamentari. Il nome di Mario Draghi, ormai da giorni circola non solo sui media ma anche nei Palazzi. "Fantapolitica", tagliano corto dalla maggioranza, anche se i vertici del M5S la prendono un pò più sul serio, tanto che in una nota ufficiale dicono "no" all'ipotesi di un governissimo Draghi."

Ma cosa dice Draghi che fa così paura?
"Gli alti debiti pubblici diventeranno la caratteristica dell'economia futura e saranno accompagnati dalla cancellazione del debito privato”. Nella sua lunga introduzione Draghi spiega che in periodo di guerra i bilanci bellici nella storia sono stati finanziati in due modi: o ricorrendo alle tasse dei cittadini come fecero Italia e Germania nella prima guerra mondiale, o a carico dei bilanci pubblici in tutti gli altri paesi."

L'aver prolungato di due anni i controlli fiscali ti dà l'idea delle intenzioni del Governo, ma se vogliamo Ansa è ancora più esplicita nel riportare le opinioni di Conte:
"Con il nuovo intervento normativo che confidiamo di pervenire ad uno strumento complessivo altrettanto significativo" rispetto al decreto di marzo, assicura Conte prevedendo "non meno di 25 miliardi" per il provvedimento. Resta il tema di dove reperirli. Il pressing perché una buona parte delle risorse venga dal fondo Salva-Stati europeo - senza condizionalità - è forte. In caso contrario l'Italia rischia di fare almeno un altro punto di deficit. "
Cioè questi diversamente da tutti pensano di mantenere il debito pubblico di prima, lasciando in pratica le PMI fallire tranquillamente, e consegnandoci tranquillamente del capestro del Fondo Salva Stati in stile Grecia, per non rischiare un punto di deficit?
Ma cosa sono? Ragionieri del catasto?
 

danny

Utente di lunga data
Riposto il resto dell'intervento di Draghi su FT, così lineare e così simile agli interventi di Bagnai di qualche anno fa:
"Nella guerra al coronavirus -scrive l'ex presidente della Bce sul FT- è già chiaro che la risposta deve comportare un aumento significativo del debito pubblico. La perdita di reddito sostenuta dal settore privato - e qualsiasi debito accumulato per colmare il divario - deve alla fine essere assorbita, in tutto o in parte, dai bilanci pubblici”. E ancora: “proteggere l'occupazione e la capacità produttiva in un momento di drammatica perdita di reddito richiede un immediato sostegno di liquidità. Ciò è essenziale per tutte le imprese per coprire le proprie spese operative durante la crisi, siano esse grandi aziende o ancora di più piccole e medie imprese e imprenditori autonomi”. Qualche Stato ha già fatto le prime mosse in questa direzione (primo fra tutti la Gran Bretagna). Qualche altro è lì come un pugile suonato non sapendo che pesci pigliare, e fra questi purtroppo c'è l'Italia. Ma per Draghi come quando tuonò “deve essere fatto qualsiasi cosa in nostro potere” per difendere l'euro, oggi per salvare quel che resterà degli Stati e delle loro economie non si deve più perdere nemmeno un istante. Altro che mettersi lì a limare codici Ateco su chi resta aperto e chi no o a studiare regolamenti densi di cavilli su come produrre le mascherine, intortarsi sulla legalità anche quando ti serve un bene non domattina, ma ieri. Via ogni burocrazia, via ogni pool di legulei, via tutto e decisioni sull'economia oggi per domattina. Esattamente come ha fatto la Gran Bretagna, che ha già messo oggi tutte le imprese (da ieri anche le partite Iva) del regno in grado di procurarsi liquidità dal sistema bancario assistita da garanzia statale sull'80% delle somme erogate. Draghi è netto in questo: “Le banche”, scrive sul Financial Times, “possono creare denaro istantaneamente consentendo scoperti di conto corrente o aprendo linee di credito. Le banche devono prestare rapidamente fondi a costo zero alle società disposte a salvare posti di lavoro. Poiché in questo modo stanno diventando un veicolo per le politiche pubbliche, il capitale necessario per svolgere questo compito deve essere fornito dal governo sotto forma di garanzie statali su tutti gli ulteriori scoperti o prestiti. Né la regolamentazione né le regole di garanzia dovrebbero ostacolare la creazione di tutto lo spazio necessario nei bilanci bancari a tale scopo”.
 

stany

Utente di lunga data
L'altra è quella di attuare una politica espansiva, approfittando del fatto che il patto di stabilità è sospeso.
Si aumenta il debito pubblico int seervenendo dove necessario evitando di diventare il banchetto dei capitali stranieri, si rafforza il privato, attuando politiche che permettano la crescita. Draghi ha parlato di un piano Marshall globale.
Esattamente: questo permetterebbe di avere nel giro di pochi anni un nuovo boom, con tutte le conseguenze positive conseguenti.
L'aveva detto anche di Maio che ci sarebbe stato il boom economico 😂

Comunque delle due opzioni: tutta la vita la seconda!
 

stany

Utente di lunga data
adesso con sto pandemonio vedi che insieme all'Italia ci danno ragione anche altri paese ?
Invece prima eravamo soli e derisi , ora sola la solita paracula Germania e Olanda un paese di 17 milioni di persone ne blocca altri tantissimi .
Ci hanno sempre detto che l'Italia non è la Grecia ed è vero io ho un amico che va spesso li e ha fatto amicizie mi riporta cosa hanno passato e passano adesso , pensioni di 5000
euro dimezzate , non riescono a vendere le case che avevano al mare, e che fa la Germania prima li costringe a pagare il loro debito insieme alla Francia e poi con l'acqua alla gola si sono comprati porti e aeroporti e non so se altre attività a due soldi , ricordo che loro adoperarono una marea di soldi dati loro sia per l'unificazione e salvare le loro banche .
Renzi ce l'avevo in sottofondo mentre leggevo qui l'ho silenziato ha una prosopopea e una dialettica ,che con il risultati che prevedono prende alle prossime votazioni, non so se sarà in parlamento ma forse lui si lo prendono per rappresentanza
Infatti ma noi non siamo né la Grecia né l Olanda.... Abbiamo bisogno di farci rispettare.
Renzi dice tutto e il contrario di tutto..
 

stany

Utente di lunga data
Il neretto è IL PROBLEMA.
Ed è la ragione per cui non stimo affatto Conte.
Sia per le palle che ha raccontato sabato 22 (cazzo, siamo più aperti di prima....), sia per questo:

Sinceramente, qualcuno ha già visto i 25 miliardi di marzo?
Non bastano....ce ne vogliono almeno il doppio. In Svizzera con un foglio A4 hanno messo giù le misure di intervento:
Erogazione fino a 5 anni del 10% del fatturato con un max di 500mila franchi.
Per gli autonomi.
Analoga misura per dipendenti.
Es: se fatturato o stipendio era 300000 annuo, diventa tremila al mese (anche se lordi si possono pagare le tasse) ...

USA : duemila euro per tutti i lavoratori ed iniezione di capitali per le imprese, ma subito!!

Noi: se arrivano i soldi pagheremo le pensioni!

Non che siano incapaci...attendono istruzioni dall'alto!
Intanto emanano disposizioni, esclusioni,eccezioni, su paginate di carta con codici e richiami ecc... Per attendere di sapere cosa sia possibile dare rispetto alle elargizioni dei prestiti cui potremo accedere per gentile concessione dei nostri partner europei (che si legge Germania, Francia, Olanda,e gli stati del Nord) dopo che questi avranno deciso le strategie.

Non ci sono parole.
Ho citato apposta due stati extracomunitari per evidenziare cosa significhi la sovranità monetaria!
 
Ultima modifica:

abebis

Utente di lunga data
USA : duemila euro per tutti i lavoratori ed iniezione di capitali per le imprese, ma subito!!
USA: 2000 $ per tutti i contribuenti con reddito sotto i 75000 $.

Chi non contribuisce si attacca al cazzo.

E costo del tampone = 3000 $

E del costo delle cure mediche, non parliamone neanche, se non hai un'assicurazione adeguata.

Gli USA hanno anche ospedali e medici di prim'ordine, ma solo per il 10% della popolazione.
Per il restante 90%, la metà ha un'assistenza sanitaria degna di un paese africano, l'altra metà parecchio meno.

Ah... le pensioni sono legate al fatto che l'azienda per la quale hai lavorato non chiuda oppure al fatto che non crolli la borsa...

Diciamole corrette le cose, che hanno un aspetto diverso... ;)
 

danny

Utente di lunga data
USA: 2000 $ per tutti i contribuenti con reddito sotto i 75000 $.

Chi non contribuisce si attacca al cazzo.

E costo del tampone = 3000 $

E del costo delle cure mediche, non parliamone neanche, se non hai un'assicurazione adeguata.

Gli USA hanno anche ospedali e medici di prim'ordine, ma solo per il 10% della popolazione.
Per il restante 90%, la metà ha un'assistenza sanitaria degna di un paese africano, l'altra metà parecchio meno.

Ah... le pensioni sono legate al fatto che l'azienda per la quale hai lavorato non chiuda oppure al fatto che non crolli la borsa...

Diciamole corrette le cose, che hanno un aspetto diverso... ;)
Non solo, ma negli USA ogni stato applica un determinato protocollo nella scelta dei pazienti da sottoporre ad assistenza respiratoria.
I 3000 dollari per il solo tampone sono stati smentiti. E' una notizia fake.
Sulle percentuali non sono d'accordo, mi sembra un po' eccessiva la divisione 90/10.
E' difficile districarsi nella sanità USA, anche perché può variare da stato a stato.
E' un modello molto diverso dal nostro e tutto incentrato sul privato, un po' come la scuola, d'altronde.
Può fornire eccellenze, ma allo stesso tempo mostrare lacune, come ogni sistema dove il principio di sussidiarietà non viene contemplato
Ma non è che noi a Locri possiamo definirci superiori, però.
Purtroppo.
Ricordo poi che la riforma introdotta da Obama nel 2010 comprende anche le sanzioni per chi non stipulava una polizia assicurativa, che risulta obbligatoria.
 
Ultima modifica:

spleen

utente ?
Non solo, ma negli USA ogni stato applica un determinato protocollo nella scelta dei pazienti da sottoporre ad assistenza respiratoria.
PS i 3000 dollari per il solo tampone sono stati smentiti. E' una notizia fake.
Sulle percentuali non sono d'accordo, mi sembra un po' eccessiva la divisione 90/10.
E' difficile districarsi nella sanità USA, anche perché varia da stato a stato.
E' un modello molto diverso dal nostro e tutto incentrato sul privato, un po' come la scuola, d'altronde.
Può fornire eccellenze, ma ovviamente mostrare lacune, come ogni sistema dove il principio di sussidiarietà viene ridotto al minimo.
Ma non è che noi a Locri possiamo definirci superiori, eh.
Purtroppo.
Esatto Danny, poi vedi, si è partiti dalle iniezioni di liquidità necessarie in questo momento e si è finiti per parlare della sanità americana, che nessuno vuole magari negare sia un problema (per gli americani soprattuto), ma che centra poco con l' iniezione di soldi nel sistema.
 

danny

Utente di lunga data
Esatto Danny, poi vedi, si è partiti dalle iniezioni di liquidità necessarie in questo momento e si è finiti per parlare della sanità americana, che nessuno vuole magari negare sia un problema (per gli americani soprattuto), ma che centra poco con l' iniezione di soldi nel sistema.
Il fatto è che della sanità USA a noi non deve fregare nulla, mentre piuttosto dovrebbe interessare delle lacune della nostra.
Purtroppo per evitare di discutere di noi, si tende mediamente a criticare sistemi di cui abbiamo anche scarse conoscenza.
I nostri quotidiani non aiutano.
La storia del tampone a 3000 euro se non ricordo male è partita dalla condivisione sui social di una fattura per un ricovero per il Covid, ovviamente relativa anche alla degenza, non solo al test. Poi è stata ripresa da tutti i giornali senza alcun controllo se vera o meno.
 
Top