Voi vi farete vaccinare ?

Pincopallista

Utente di lunga data
ma la vedi la tv di cosa succede in Israele ora? Credo che faranno così se ci saranno sempre quelli che non si vaccineranno in tempo e altri che non lo vogliono fare , vista la manifestazione su da te senza mascherine ?
In Italia non siamo capaci di fare come in Israele.
Noi parliamo parliamo parliamo e....basta.
 

Ulisse

Utente di lunga data
In Italia non siamo capaci di fare come in Israele.
Noi parliamo parliamo parliamo e....basta.
onetamente non so...
Confrontiamo uno stato che per estensione e numero di abitanti credo non superi la ns Lombardia.
Più si è piccoli e più le decisioni viaggiano veloci e le relative azioni raggiungo tutti.

Ad esempio, nei piccoli centri si raggiungono, grazie anche al prelievo porta a porta, cifre di differenziata/riciclaggio da elezioni bulgare
Nei grandi centri, per quanto possiamo sforzarci, non ci riusciremo mai

Noi siamo pachidermi al confronto di Israele.
Con tutti i pro e contro del caso.

Questo, per carità, nn significa che siamo bravi.
Se ci confrontiamo con i ns simili. Francia, Spagna, Germania, non siamo un'eccellenza ma non mi sembra che performiamo proprio una schifezza.

Abbiamo sicuramente limiti strutturali, organizzativi, politici e sociali che ci fanno da pesante zavorra rallentandoci più degli altri.
E questi, per la loro radicata ed antica genesi, sono difficilmente risolvibili. Diciamo pure impossibile sul breve/medio periodo
Sicuramente mitigabili con uno sforzo ma non eliminabili.
 

Pincopallista

Utente di lunga data
onetamente non so...
Confrontiamo uno stato che per estensione e numero di abitanti credo non superi la ns Lombardia.
Più si è piccoli e più le decisioni viaggiano veloci e le relative azioni raggiungo tutti.

Ad esempio, nei piccoli centri si raggiungono, grazie anche al prelievo porta a porta, cifre di differenziata/riciclaggio da elezioni bulgare
Nei grandi centri, per quanto possiamo sforzarci, non ci riusciremo mai

Noi siamo pachidermi al confronto di Israele.
Con tutti i pro e contro del caso.

Questo, per carità, nn significa che siamo bravi.
Se ci confrontiamo con i ns simili. Francia, Spagna, Germania, non siamo un'eccellenza ma non mi sembra che performiamo proprio una schifezza.

Abbiamo sicuramente limiti strutturali, organizzativi, politici e sociali che ci fanno da pesante zavorra rallentandoci più degli altri.
E questi, per la loro radicata ed antica genesi, sono difficilmente risolvibili. Diciamo pure impossibile sul breve/medio periodo
Sicuramente mitigabili con uno sforzo ma non eliminabili.
Tuttavia siamo solo dei bla bla bla.
In Francia ad esempio quando Alcune categorie di cittadini vogliono qualcosa, fanno scioperi veri.
Noi li facciamo il venerdi dalle 18 alle fine del servizio, ad esempio. 😂
 

ologramma

Utente di lunga data
Tuttavia siamo solo dei bla bla bla.
In Francia ad esempio quando Alcune categorie di cittadini vogliono qualcosa, fanno scioperi veri.
Noi li facciamo il venerdi dalle 18 alle fine del servizio, ad esempio. 😂
e spesso come quando è capitato negli uffici dove lavorava alla mia signora;) si prendevano un giorno di ferie tanto chi lo sapeva , però risultavano in sciopero
 

ologramma

Utente di lunga data
non ho capito tuo nipote che assenze

qui i costi anche dei rapidi sono tutti così non so perché forse se li fai senza ricetta...i miei figli qnd partivano per gare o x lavoro maestri dovevano arrivare nella località con un tampone delle 24h richiesto dalla federazione ma sempre 40 costava ...
quando i bambini superano un certo numero di giorni richiedono il tampone per rientrare a scuola , questo anno due fino ad adesso
 

Brunetta

Utente di lunga data
e spesso come quando è capitato negli uffici dove lavorava alla mia signora;) si prendevano un giorno di ferie tanto chi lo sapeva , però risultavano in sciopero
Cioè per fare la figura di non essere crumiri di fronte ai colleghi?
 

Pincopallista

Utente di lunga data
Esatto, per non passare per gente che non fa sciopero si mettono in ferie. Anche da me accadeva anni fa.
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
credo, ahimè, capiti ovunque...
Si ma è uno schifo!
O fai sciopero o non lo fai...e devi avere le palle per decidere...il fare finta...no...
Sei una merda ...se fai finta...solo e solo una merda!!!
Cazz siamo adulti...
 

Pincopallista

Utente di lunga data
Una buona metà dei miei collaboratori ha adottato più volte questo atteggiamento. Diciamo che in Italia siamo tutti bravi a parlare, ma poi nel momenti ove servirebbe fare squadra, ognuno cura il proprio interesse nel breve termine.
e i nostri governanti, che sono parte di noi, lo sanno.
e lo sanno pure i governanti degli altri stati.

noi siamo questo.
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
Non
Una buona metà dei miei collaboratori ha adottato più volte questo atteggiamento. Diciamo che in Italia siamo tutti bravi a parlare, ma poi nel momenti ove servirebbe fare squadra, ognuno cura il proprio interesse nel breve termine.
e i nostri governanti, che sono parte di noi, lo sanno.
e lo sanno pure i governanti degli altri stati.

noi siamo questo.
No...non è vero non tutti si nascondono dietro ad un dito!
C è chi per fortuna decide di comportarsi in modo corretto...
Banalmente...un paio di mesi fa in azienda da me hanno fatto sciopero...io non condividevo le motivazioni e avremmo dato un mega disservizio a chi non c entrava nulla...e ho lavorato...
Sono stata criticata ...ma per me era giusto prestare servizio in quel particolare frangente!
 

Ulisse

Utente di lunga data
Si ma è uno schifo!
O fai sciopero o non lo fai...e devi avere le palle per decidere...il fare finta...no...
Sei una merda ...se fai finta...solo e solo una merda!!!
Cazz siamo adulti...
È uno schifo certamente ma capita sempre. Ad ogni sciopero.
Chi lo fa per non perdere i soldi.
Chi per paura di perdere il lavoro
Chi per paura del giudizio dei colleghi
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
È uno schifo certamente ma capita sempre. Ad ogni sciopero.
Chi lo fa per non perdere i soldi.
Chi per paura di perdere il lavoro
Chi per paura del giudizio dei colleghi
Questione di coscienza!
Posso capire il timore di perdere il lavoro..
Ma per il giudizio dei colleghi?
Quando io non ho scioperato me ne sono bellamente fregata di quello che potessero o non potessero pensare i colleghi...fai conto che mi hanno anche chiamato i 2 rappresentati sindacali interni...quella della mia sigla e quella dell' altra...
La mia idea cmq non è mutata!!!
Mi avranno criticata...ma amen!!non sono certo questi i problemi veri!
 

Ulisse

Utente di lunga data
Questione di coscienza!
Posso capire il timore di perdere il lavoro..
Ma per il giudizio dei colleghi?
Quando io non ho scioperato me ne sono bellamente fregata di quello che potessero o non potessero pensare i colleghi...fai conto che mi hanno anche chiamato i 2 rappresentati sindacali interni...quella della mia sigla e quella dell' altra...
La mia idea cmq non è mutata!!!
Mi avranno criticata...ma amen!!non sono certo questi i problemi veri!
guarda che la penso come te.
Ho aderito a scioperi in passato perchè ritenuti giusti.
Non ho aderito apertamente ad altri per il motivo opposto. Sempre alla luce del sole. Mai pensato di mettere ferie.
Semplicemente perchè nn me ne frega una mazza di un collega che mi potrebbe giudicare male perchè non la penso come lui.
Se è così ottuso preferisco perderlo che trovarlo. Ben venga la sua esternazione nei miei confronti.

Con la mia risposta stavo solo affermando che nella platea degli scioperanti ci sono anche e sempre presenti questi subdoli elementi .
 

Brunetta

Utente di lunga data
guarda che la penso come te.
Ho aderito a scioperi in passato perchè ritenuti giusti.
Non ho aderito apertamente ad altri per il motivo opposto. Sempre alla luce del sole. Mai pensato di mettere ferie.
Semplicemente perchè nn me ne frega una mazza di un collega che mi potrebbe giudicare male perchè non la penso come lui.
Se è così ottuso preferisco perderlo che trovarlo. Ben venga la sua esternazione nei miei confronti.

Con la mia risposta stavo solo affermando che nella platea degli scioperanti ci sono anche e sempre presenti questi subdoli elementi .
Comunque incidono nella percezione dei dipendenti della singola azienda.
Il numero degli aderenti si fa in base ai dati che risultano dalle trattenute.
 

Ulisse

Utente di lunga data
Comunque incidono nella percezione dei dipendenti della singola azienda.
Il numero degli aderenti si fa in base ai dati che risultano dalle trattenute.
beh si.
la percezione di un fronte non compatto, ha come minimo il risultato di far perdere potere contrattuale al sindacato.
Se uno sciopero viene indetto a valle di uno scontro fra sindacato ed azienda, ed il dato sulle trattenute evidenzia una scarsa adesione questo indebolisce il primo a favore del secondo.

Sono stato in aziende dove la fascia operaia era molto numerosa se confrontata con gli impiegati e dirigenti.
Durante gli scioperi, ricordo la suddetta fascia esortare caldamente tutti ad aderire proprio in virtù di questa immagine compatta da trasmettere.
Non che mi piaccia, anzi, questa forma di intimidazione anche se fatta con il chiaro intento di massimizzare i risultati dello sciopero mostrando tutti uniti a sostegno della posizione presa.
 

ologramma

Utente di lunga data
Cioè per fare la figura di non essere crumiri di fronte ai colleghi?
una collega andava sempre alle manifestazioni della CGIL con la bandiera del suo sindacato ma se poteva evitare sia di lavorare e sia di partecipare si metteva in ferie , che dici altro che crumira
 

Brunetta

Utente di lunga data
beh si.
la percezione di un fronte non compatto, ha come minimo il risultato di far perdere potere contrattuale al sindacato.
Se uno sciopero viene indetto a valle di uno scontro fra sindacato ed azienda, ed il dato sulle trattenute evidenzia una scarsa adesione questo indebolisce il primo a favore del secondo.

Sono stato in aziende dove la fascia operaia era molto numerosa se confrontata con gli impiegati e dirigenti.
Durante gli scioperi, ricordo la suddetta fascia esortare caldamente tutti ad aderire proprio in virtù di questa immagine compatta da trasmettere.
Non che mi piaccia, anzi, questa forma di intimidazione anche se fatta con il chiaro intento di massimizzare i risultati dello sciopero mostrando tutti uniti a sostegno della posizione presa.
Si chiama politica sindacale, non intimidazione.
Comunque rilevavo che, poiché quella del weekend è una argomentazione “popolare” per delegittimare i sindacati e gli scioperi, i numeri che vengono comunicati sono reali.
 
Top