Tradimento via chat

Ulisse

Utente di lunga data
Sai che la faccia da imbecille la ricordo ancora?
certo che ci credo.
Ricordo perfettamente quella che ho visto io..da esterno...figuriamo tu.
Aveva un'espressione di un misto fra l' imbecille e lo stonato che non capiva cosa gli stesse capitando.
Però negava, fortemente negava. Mai una flessione.
Sembrava come quei giapponesi abbandonati sull'isoletta che continuano a combattere senza sapere che la guerra è persa da 40 anni.

ma tu non hai lanciato niente?
nemmno una piccola bomboniera?
una presina da cucina?
 

Pincopallista

Utente di lunga data
in sostanza è questo..anche se la motivazione è più legata alla presunta inutilità di qualsiasi riscontro o prova tipo la chat
io la penso come te.


io ho assistito ad una scena del genere.
A parte il dispiacere di vedere persone care così sconvolte, devo ammettere che la richiesta di dettagli da parte di lei seguiva un protocollo abbastanza semplice:

- lancio piatto
- "stronzo!"
- lancio piatto
- "puttaniere"
-lancio bicchiere
- "dove e quante volte"
- lancio piatto
- "da quanto ci scopavi"

ricordo volò pure il telefono (quello di rete fissa..non il cellulare...)

però lui negava sempre.
Con una faccia credible meno di una moneta da 3 euro.
la presunta inutilità la deve decidere lui, non lei che ha tutto l’interesse a far passare la lettura delle chat come inutile.

inutile sto cazzo, tu fammi leggere cosa ti sei scritta con l’altro, poi decido io se potevo anche fare a meno di sapere, non tu.
 

JON

Utente di lunga data
Questo grassettato mi sembra importante.
Non concordo sul tradimento, lei ha agito per tirarsi fuori dal rischio.
Il problema è che lui preferirebbe, immagino, riavere la moglie "intonsa" o magari avere una ragione che, al prezzo di un compromesso accettabile, gliela faccia sembrare tale. Assurdo, quindi il fatto di dover accettare una nuova versione della moglie, non più aderente alle proprie aspettative, determina anche il tradimento che, pur quando solo da lui percepito, tale resta. È un suo diritto.
 

Brunetta

Utente di lunga data
certo che ci credo.
Ricordo perfettamente quella che ho visto io..da esterno...figuriamo tu.
Aveva un'espressione di un misto fra l' imbecille e lo stonato che non capiva cosa gli stesse capitando.
Però negava, fortemente negava. Mai una flessione.
Sembrava come quei giapponesi abbandonati sull'isoletta che continuano a combattere senza sapere che la guerra è persa da 40 anni.

ma tu non hai lanciato niente?
nemmno una piccola bomboniera?
una presina da cucina?
Niente.
Ma io l’ho messo fuori casa subito.
Prima l’ho buttato giù dal letto, non voleva andare sul divano, gli ho comunicato la tentazione di soffocarlo con il cuscino. È andato in soggiorno.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Il problema è che lui preferirebbe, immagino, riavere la moglie "intonsa" o magari avere una ragione che, al prezzo di un compromesso accettabile, gliela faccia sembrare tale. Assurdo, quindi il fatto di dover accettare una nuova versione della moglie, non più aderente alle proprie aspettative, determina anche il tradimento che, pur quando solo da lui percepito, tale resta. È un suo diritto.
È dissonanza cognitiva. Ma va accettata la realtà. È faticoso, prima si fa, meglio è.
 

danny

Utente di lunga data
migliore sempre in funzione di cosa si vuole ottenere.
Potrebbe anche essere vantaggioso stroncare il tutto sul nascere senza arrivare al punto di non ritorno per la coppia che un vero e proprio tradimento potrebbe superare.
Ma a prescindere dagli scopi, l'approccio è un fatto soggettivo ed ognuno agisce in modo diverso.
Io sono impulsivo. Attendere mi sarebbe impossibile oltre che tremendamente logorante.

Poi, aggiungere altre informazioni sono spesso niente altro che ulteriori dubbi.
Seeeee.....

Ma la certezza, la verità bisognerebbe cercarla o costruirla nella propria relazione, non scavando nei particolari di un'altra relazione ipotetica o reale, ma imparagonabile.
In qualsiasi tipo di valutazione scientifica, la comparazione è indispensabile.
E quando finalmente nella vita puoi permetterti di analizzare scientificamente la tua coppia, perdi l'occasione?
Io ho avuto le risposte a tante di quelle domande grazie a questo.
E' utile?
Fa crescere.

se proprio devo scegliere, preferirei sentirmi dire che l'ascoltava di più, che era più romantico e non che lo tenesse più lungo del mio
ma questo è un altro discorso frutto di delusioni adolescenziali durante le gare sotto la doccia mai completamente metabolizzate:ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO:
In vita mia di cazzi ne ho visti, ma quello era spropositato, a dire il vero.
Secondo me c'era una patologia sotto sotto.
E' come avere un'amante taglia 38 con la settima. :ROFLMAO: :ROFLMAO:
Buon per lei, che te devo di'!
 

Ulisse

Utente di lunga data
guarda, non è detto.
Una sbandata stupida ci può stare. In quel caso meglio stroncare tutto e rendersi conto della stronzata PRIMA che accadano cose più gravi.
Non è il primo/a che lo hanno fatto una sola volta per poi rodersi per i sensi di colpa consapevoli della stronzata fatta.

In vita mia di cazzi ne ho visti, ma quello era spropositato, a dire il vero.
Secondo me c'era una patologia sotto sotto.
sarebbe una doppia batosta.
Non riuscirei a guardarmelo nemmeno per fare la pipì....

E' come avere un'amante taglia 38 con la settima. :ROFLMAO: :ROFLMAO:
Buon per lei, che te devo di'!
non incarna il mio ideale pur non lasciandomi indifferente. Anzi.
Però le preferisco più burrose.
Perfette quando si crea quel giusto livelo di complicità per cui ti fanno notare dei loro piccoli difetti che per loro sono tali ma che per te (me) le rendono irresistibili.

Lasciamo le donne belle agli uomini privi di fantasia (cit)
 

danny

Utente di lunga data
Però le preferisco più burrose.
Perfette quando si crea quel giusto livelo di complicità per cui ti fanno notare dei loro piccoli difetti che per loro sono tali ma che per te (me) le rendono irresistibili.

Lasciamo le donne belle agli uomini privi di fantasia (cit)
Ormai sono entrato in quella età in cui a tutti, uomini e donne, gli anni cominciano a pesare.
Sul discorso estetico quindi entrano in gioco fattori di necessità, è inutile mentire.
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
Ormai sono entrato in quella età in cui a tutti, uomini e donne, gli anni cominciano a pesare.
Sul discorso estetico quindi entrano in gioco fattori di necessità, è inutile mentire.
Dipende....io sono molto più in forma adesso di 10 anni fa😬😬😬😬
È una questione mentale....
Ovvio che se da domani mi vestissi con grembiule e mi facessi la piega coi bigodini assomiglierei a mia zia che ha 80 anni...(senza contare l aspetto peso...se con l età si inizia a mettere su ciccia....ci si sente sicuramente più vecchi.....
.....)
 

danny

Utente di lunga data
Dipende....io sono molto più in forma adesso di 10 anni fa😬😬😬😬
È una questione mentale....
Ovvio che se da domani mi vestissi con grembiule e mi facessi la piega coi bigodini assomiglierei a mia zia che ha 80 anni...(senza contare l aspetto peso...se con l età si inizia a mettere su ciccia....ci si sente sicuramente più vecchi.....
.....)
A me loro fanno morire. Sono uomini di mezza età, certo, ma hanno energia, ironia, forza come pochi altri.
Come dire che a questa età si possono esprimere tante cose, senza necessariamente proseguire su uno schema che poteva essere adeguato a 20 anni.

i-ragazzi-terribili-di-top-gear-uk.jpeg
 

Brunetta

Utente di lunga data
Dipende....io sono molto più in forma adesso di 10 anni fa😬😬😬😬
È una questione mentale....
Ovvio che se da domani mi vestissi con grembiule e mi facessi la piega coi bigodini assomiglierei a mia zia che ha 80 anni...(senza contare l aspetto peso...se con l età si inizia a mettere su ciccia....ci si sente sicuramente più vecchi.....
.....)
GaC hai 45 anni 🤣🤣🤣🤣🤣
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
Che parlare di fattore estetico oltre una certa età in cui si comincia tutti a percepire la perdita inevitabile della bellezza, è un po' fuori tempo.
Poi sicuramente c'è chi è più conservato, chi meno. Però...
Ringrazio Dio di non averci pensato nemmeno a 20 anni
Deve essere tremendo dare tutta questa importanza al fisico e dover accettare l’invecchiamento
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
A me loro fanno morire. Sono uomini di mezza età, certo, ma hanno energia, ironia, forza come pochi altri.
Come dire che a questa età si possono esprimere tante cose, senza necessariamente proseguire su uno schema che poteva essere adeguato a 20 anni.

View attachment 9564
Esattamente!!!.
Quando ancora lavoravo nel turismo (e in un azienda seria.....)un anno avevamo organizzato un giro del mondo per un gruppo di amiche ..la più giovane aveva 88 anni....una di questa era anche cieca....
Ma nulla ha impedito a questo gruppo di 5 amiche di fare un viaggio unico!!!
Al di là del fatto che avessero un buon(altissimo) budget...la cosa che avevano e non tutti ce l hanno... è la voglia di fare!...di lasciare la mente aperta,!!!!di essere curiosi...di non buttarsi giù...
E di amarsi...
 

Brunetta

Utente di lunga data
Esattamente!!!.
Quando ancora lavoravo nel turismo (e in un azienda seria.....)un anno avevamo organizzato un giro del mondo per un gruppo di amiche ..la più giovane aveva 88 anni....una di questa era anche cieca....
Ma nulla ha impedito a questo gruppo di 5 amiche di fare un viaggio unico!!!
Al di là del fatto che avessero un buon(altissimo) budget...la cosa che avevano e non tutti ce l hanno... è la voglia di fare!...di lasciare la mente aperta,!!!!di essere curiosi...di non buttarsi giù...
E di amarsi...
In Egitto ho visto uscire da una tomba un americano che sembrava una mummia, roba da spaventarsi davvero.
Lo spirito, supportato dal fisico e dalla salute, può tutto.
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
In Egitto ho visto uscire da una tomba un americano che sembrava una mummia, roba da spaventarsi davvero.
Lo spirito, supportato dal fisico e dalla salute, può tutto.
Esattamente....e una buona dose di soldi però... perché senza....sei molto più svantaggiato😬
E anche una buona cultura....io ci metterei anche quella!!!serve sempre...
 

Ulisse

Utente di lunga data
Che parlare di fattore estetico oltre una certa età in cui si comincia tutti a percepire la perdita inevitabile della bellezza, è un po' fuori tempo.
Poi sicuramente c'è chi è più conservato, chi meno. Però...
ma questo al limite dovrebbe interessare chi guarda me.
Io mi riferivo al viceversa. A quelle che guardo io.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Esattamente....e una buona dose di soldi però... perché senza....sei molto più svantaggiato😬
E anche una buona cultura....io ci metterei anche quella!!!serve sempre...
Beh chi non ha soldi va in montagna.
Poi certamente meglio ricchi che poveri, meglio colti che ignoranti come capre 😂
 
Top