Sbloccarsi

danny

Utente di lunga data
Ci sono diverse scuole di pensiero.

Se io facessi sesso virtuale con un altro sarebbe tradimento eccome.
Se scoprissi un tradimento virtuale, cosa ti impedirebbe di pensare che sia rimasto confinato in quell'ambito?
La distanza?
Dipende.
Crolla ugualmente la fiducia, in qualsiasi caso.
 

Lostris

Utente Ludica
Se scoprissi un tradimento virtuale, cosa ti impedirebbe di pensare che sia rimasto confinato in quell'ambito?
La distanza?
Dipende.
Crolla ugualmente la fiducia, in qualsiasi caso.
Sì, ok.
Ma non è quello.
La discriminante non è solo lo scambio di fluidi corporei nel reale.

smutandarsi per telefono, davanti ad uno schermo, sussurrarsi o scriversi porcate, ti faccio questo, ti succhio ti lecco, ti immagino qui... insomma condividi la tua sessualità a volte anche in modo più profondo che una sveltina chissà dove.

E per arrivarci.. c’è tutto un percorso di condivisione anche di altro.
 

PippoS

Utente
Vuoi dire che ... 🙄 provi per l’altra amore platonico?
Scusatemi, oggi sono particolarmente ingenua.
Credo che mi sono persa qualche lezione di educazione sessuale.
Oppure vuoi dire che avete fatto sesso ma non nel letto ?
Diciamo che la risposta non riguarda nè Platone nè il mobilio...:)

Più o meno ho vissuto la stessa storia.
Non è una lagna, la tua.
È una situazione frequente, però di solito non la si scopre mai.
Perché tua moglie te l'ha confessato?
Dice che non era in grado di sopportare quel peso e mi sento di crederle.

La tua situazione come si è evoluta?

Spunti su cosa?
la mia situazione la vedo da dentro quindi cerco di essere obiettivo ma non pretendo di esserlo.

persone con cui parlarne non ne ho quindi mi fa piacere leggere le impressioni di voi perfetti sconosciuti e confrontarmi.

Il divorzio impoverisce è innegabile infatti si separano di più i cosiddetti ricchi

cercate almeno di viverla al meglio tu però mi sembri ancora preso si deve arrivare all indifferenza per stare bene in una situazione così !!
devi avermi frainteso o forse mi sono espresso male io: all'indifferenza "amorosa" ci sono / siamo già arrivati da un pezzo.

Ecco perchè la nostra vita famigliare è così serena e distesa. O piatta, se vuoi.

la parte che ora faccio fatica a sopportare è quella che riguarda me, il mio isolamento sociale, la mia astinenza sessuale, la mancanza di attenzioni e gratificazioni di un certo tipo.

Tutte queste cose non so dove cercarle ma certamente so dove non cercarle, credimi

Comunque ragazzi, va bene che sono un disperato, ma il tradimento non fu virtuale bensì orale.

così abbiamo chiarito

(oh, l'ho detto... :cool:)
 

ermik

Utente di lunga data
devi avermi frainteso o forse mi sono espresso male io: all'indifferenza "amorosa" ci sono / siamo già arrivati da un pezzo.

Ecco perchè la nostra vita famigliare è così serena e distesa. O piatta, se vuoi.

la parte che ora faccio fatica a sopportare è quella che riguarda me, il mio isolamento sociale, la mia astinenza sessuale, la mancanza di attenzioni e gratificazioni di un certo tipo.

Tutte queste cose non so dove cercarle ma certamente so dove non cercarle, credimi
ho riletto il tuo primo post iniziale, le vostre decisioni le avete prese e i giochi ormai mi sembrano fatti. E quindi cosa succede? cosa t'interesserebbe approfondire?
 

danny

Utente di lunga data
Sì, ok.
Ma non è quello.
La discriminante non è solo lo scambio di fluidi corporei nel reale.

smutandarsi per telefono, davanti ad uno schermo, sussurrarsi o scriversi porcate, ti faccio questo, ti succhio ti lecco, ti immagino qui... insomma condividi la tua sessualità a volte anche in modo più profondo che una sveltina chissà dove.

E per arrivarci.. c’è tutto un percorso di condivisione anche di altro.
Vero in quei casi dove questo percorso c'è stato.

Dice che non era in grado di sopportare quel peso e mi sento di crederle.

La tua situazione come si è evoluta?
Tradito per un anno e mezzo, fino al 2015.
Siamo rimasti insieme, sesso quasi azzerato.
Siamo una famiglia, ma la coppia è in crisi da allora.
Mi sono guardato attorno, ma mentire per tradire mi mette in difficoltà.
Non controllando più mia moglie, potrei pensare mi sia rimasta fedele, ma, obiettivamente, arrivo a pensare che ci sarebbero tutti i presupposti perché non lo sia.

Comunque ragazzi, va bene che sono un disperato, ma il tradimento non fu virtuale bensì orale.

così abbiamo chiarito

(oh, l'ho detto... :cool:)
Traduttore automatico: it. Pompino.

Oh.
Meglio del virtuale 😜
Ma non doveva essere ug....
Ah, no 😂😂

Io avevo capito..
Io manco m'ero posto il problema. 😂
Non gli ha certo cambiato la vita, e questo è ciò che conta.
 

Lenny

Utente
Ciao ragazzi,

un forum? credevo non esistessero neanche più.

Questo invece sembra vivo e vitale, l'infedeltà tira...

Sono un quarantenne del nord, sposato da una decina d'anni.

Una splendida figlia alle elementari, una bella moglie, casa nuova, lavoro stabile e ben pagato; i presupposti per farsi tutta una tirata fino alla pensione e ai nipotini, nella più classica delle narrazioni da Mulino Bianco.

Qualche anno fa invece torna a casa mia moglie con una confessione: ti tradisco.

In seguito, più che una sua confessione per lei, una RIVELAZIONE per me.

Dopo litigate, cattivi propositi, notti insonni, quella notizia mi ha aperto gli occhi su una vita piatta, senza amici, senza sesso, senza ME: ero sparito.

Io e mia moglie abbiamo deciso di continuare a vivere assieme, da coinquilini, per evitare traumi a nostra figlia; che di fatto al momento è l'unica fonte (e che fonte) di felicità che mi rimane.

Nei mesi successivi al tradimento ho a mia volta tradito e sto tutt'ora vedendo una donna che però è sposata con figli e il tempo che abbiamo da dedicarci è ZERO, non siamo neanche mai andati a letto assieme.

Per il resto la mia vita è lavoro e noia.

Spero non pensiate sia una lagna: questa è un'esposizione reale e razionale dei fatti.

Faccio fatica ad aprirmi con le persone, sono in cura per questo; ho letto un po' le vostre discussioni prima di iscrivermi, penso possiate darmi buoni spunti.
Caro Pippo,
Chiedi spunti...mumblemumble...
non so, mi sembri noioso, hai fatto tutte le cose giuste, il matrimonio all'età giusta con una bella donna, un figlio a dimostrazione che eravate una vera famiglia, il lavoro e la carriera per dimostrare che mica sei un pirla, magari cambi anche macchina ogni due anni, ah, no è aziendale.
Sembri un mezzo prete ma la tua donna potrebbe testimoniare che invece quando ti ha conosciuto eri il simpatico del gruppo e anche quello con l'occhio più lungo.
Che ti è successo? Dove ti sei perso, anzi quando?
 
Top