Routine: sicurezza o noia?

Brunetta

Utente di lunga data
Visto.. 2 3 volte

Tu hai visto il pianista?

Come dimostra il pianista il suo amore per la patria, mentre i suoi connazionali si sparano giù per le strade?
Ma che paragone fai?
A parte che “l’amore per la patria“ sarebbe tutto da definire.
Restiamo sul piano delle relazioni tra esseri umani.
 

Foglia

utente viva e vegeta
Si Foglia.. ma.. Se per i tuoi parametri, verificare se l'amore di un uomo è sincero, devi aspettare di esser su un letto a crepare.. Non siamo messi molto bene come verifiche 😊

Capisco la frustrazione di cui parli, la capisco benissimo

Forse puoi entrare nell'ottica che non hai avuto spazio per tradurre in "espresso" quello che provavi

O forse.. Lo hai espresso in modo così potente e così profondo (anche senza gestoni eclatanti) che hai paralizzato chi dall'altra parte non poteva dare dignità di adeguata corrispondenza

Io non mi frustrerei fossi in te

La persona con la quale ti piacerà farti mettere le mani tra le mutande, sarà quella che vedrà il tuo sentire pulito arrivare dritto, e sentirà di avere struttura adeguata per dar adeguata accoglienza e cura

È ti piacerà un casino a te e a lui e a tutti e due, e non sarà banalmente liquidabile come "una bella scopata"

Almeno per voi 👍
Il mio era un esempio, ovviamente non vorrei arrivare a tanto per scoprire che una persona mi ama, sicuramente però è vero che se la persona che dice di amarmi poi non si fa viva mentre sto per morire (e questo non dipende da una oggettiva impossibilità) due domande (specialmente se sopravvivo :D ) sul suo amore me le faccio. Il mondo è pieno di chi dice fuoco e fiamme e poi al lato pratico sto fuoco e ste fiamme non trovano il benché minimo riscontro. E forse è anche per questo che non apprezzo chi prova a farmi "decollare" usando la sua, di immaginazione (tipo il fotografo quando mi invita a pensarci dentro tramonti.... nessunissimo senso, se poi a queste cose - in sé carine, per carità - non si aggiungono FATTI ).

Non lo so: potrei dire che non corrispondo parole che non trovano corrispondenza nei fatti :D

Grassetto: io invece trovo parecchio frustrante sapere di volere UN'UNICA persona, e non riuscire ad averla.
Poi razionalmente mi dico che passerà, che troverò un'altra persona: sta di fatto che ORA (e da un pò) vorrei quella persona. E qui sì che scattano i metri di misura. Sconsigliabili, ma inevitabili :)

Credo funzioni altrettanto nel matrimonio e con l'amante: alla fine ti trovi con l'amante moribonda in ospedale, magari abiti pure a un tiro di schioppo ma.... le "misure" generalmente le "pigli" bene, altroché. E se in gioco c'è il tuo matrimonio e i connessi, vedi bene che alla vicinanza fisica è meglio sostituire quella per così dire "morale". Tranne appunto in alcuni film, o giù di lì :)

Poi ovviamente ognuno è libero di esprimere ciò che vuole, libero anche il fatto di essere creduto o meno.
 

Skorpio

Utente di lunga data
Ma che paragone fai?
A parte che “l’amore per la patria“ sarebbe tutto da definire.
Restiamo sul piano delle relazioni tra esseri umani.
Brunetta.. Io ci resto sulle relazioni tra esseri
Però il mio punto è che il sentimento è "un fatto" mentre forse per altri è "aria fritta"

Capisci che si ragiona male così?

Se per te è "aria fritta tutta da DIMOSTRARE" per me è un fatto, da cui scaturiranno con naturalezza delle "ESPRESSIONI" che da persona a persona saranno molto diverse
 

Foglia

utente viva e vegeta
Brunetta.. Io ci resto sulle relazioni tra esseri
Però il mio punto è che il sentimento è "un fatto" mentre forse per altri è "aria fritta"

Capisci che si ragiona male così?

Se per te è "aria fritta tutta da DIMOSTRARE" per me è un fatto, da cui scaturiranno con naturalezza delle "ESPRESSIONI" che da persona a persona saranno molto diverse
Non è aria fritta. Il sentimento è UN FATTO per te, che devi tradurre (anche) IN FATTI perché arrivi all'altro.
 

Skorpio

Utente di lunga data
Non è aria fritta. Il sentimento è UN FATTO per te, che devi tradurre (anche) IN FATTI perché arrivi all'altro.
Certamente!

Ed è un mio desiderio che le arrivi

Ma non è che deve arrivare anche al comitato scientifico amoroso di tradinet, deve arrivare alla destinazione giusta
 

Brunetta

Utente di lunga data
Brunetta.. Io ci resto sulle relazioni tra esseri
Però il mio punto è che il sentimento è "un fatto" mentre forse per altri è "aria fritta"

Capisci che si ragiona male così?

Se per te è "aria fritta tutta da DIMOSTRARE" per me è un fatto, da cui scaturiranno con naturalezza delle "ESPRESSIONI" che da persona a persona saranno molto diverse
Ma figurati se per me il sentimento non esiste e deve essere dimostrato, non ho detto questo.
È che il sentimento naturalmente si esprime “rimuovendo gli ostacoli che di fatto impediscono la sua piena espressione” (dove l’ho già letta sta cosa? 🙄).
Io so che se dico a una amica “se hai bisogno io ci sono” è reale e viene verificata molte volte e poi metto pure in conto che questa mia disponibilità possa essere usata e poi sminuita. Non lo dico per ottenere un bel niente. Vedi che in questo ci capiamo.
Però se negli anni ogni volta che io ho bisogno c’è sempre un ostacolo e l’amica non mi sostiene una volta, capisco che il sentimento di amicizia è squilibrato.
Se ogni volta che l’amica ha bisogno io ci sono stata e il suo uomo mai. Beh io qualche dubbio che lui la ami a me viene. A lei no oppure lo vuole lo stesso, va bene, va bene a lei.
 

Foglia

utente viva e vegeta
Ma figurati se per me il sentimento non esiste e deve essere dimostrato, non ho detto questo.
È che il sentimento naturalmente si esprime “rimuovendo gli ostacoli che di fatto impediscono la sua piena espressione” (dove l’ho già letta sta cosa? 🙄).
Io so che se dico a una amica “se hai bisogno io ci sono” è reale e viene verificata molte volte e poi metto pure in conto che questa mia disponibilità possa essere usata e poi sminuita. Non lo dico per ottenere un bel niente. Vedi che in questo ci capiamo.
Però se negli anni ogni volta che io ho bisogno c’è sempre un ostacolo e l’amica non mi sostiene una volta, capisco che il sentimento di amicizia è squilibrato.
Se ogni volta che l’amica ha bisogno io ci sono stata e il suo uomo mai. Beh io qualche dubbio che lui la ami a me viene. A lei no oppure lo vuole lo stesso, va bene, va bene a lei.
Hai fatto un pò di casino con la Costituzione della Repubblica Italiana (art. 3 :D)
 

Foglia

utente viva e vegeta
Certamente!

Ed è un mio desiderio che le arrivi

Ma non è che deve arrivare anche al comitato scientifico amoroso di tradinet, deve arrivare alla destinazione giusta
Siamo qui per parlare, mica per fare da Comitato a chicchessia :)

Detto ciò, dichiarazioni di sentimenti a cui non corrispondono fatti su di me non fanno presa. E più la dichiarazione è grande, più il fatto deve essere grande. Non ci vedo misurazione, ci vedo corrispondenza e verifica :)

Se poi vogliamo parlare di "misurazione", di sicuro IO misuro di più un "ti amo" da un "mi sei simpatica". Eppure, se non ci fossero I FATTI (che mi dimostrano che di simpatia stiamo a parlare) certi "mi sei simpatica" mi farebbero decollare verso illusioni cocenti. Tutto da me. Figurati se ci si mettesse l'altro ;)
 

Skorpio

Utente di lunga data
Ma figurati se per me il sentimento non esiste e deve essere dimostrato, non ho detto questo.
È che il sentimento naturalmente si esprime “rimuovendo gli ostacoli che di fatto impediscono la sua piena espressione” (dove l’ho già letta sta cosa? 🙄).
Io so che se dico a una amica “se hai bisogno io ci sono” è reale e viene verificata molte volte e poi metto pure in conto che questa mia disponibilità possa essere usata e poi sminuita. Non lo dico per ottenere un bel niente. Vedi che in questo ci capiamo.
Però se negli anni ogni volta che io ho bisogno c’è sempre un ostacolo e l’amica non mi sostiene una volta, capisco che il sentimento di amicizia è squilibrato.
Se ogni volta che l’amica ha bisogno io ci sono stata e il suo uomo mai. Beh io qualche dubbio che lui la ami a me viene. A lei no oppure lo vuole lo stesso, va bene, va bene a lei.
Ma su questo siamo d'accordo, la questione è ancorare razionalmente determinati fatti a uno specifico sentimento

È lo schema : SE mi ami ALLORA...

Dove quello che TU dovresti fare a livello di fatti perchè io dia valore al tuo amore, chi lo stabilisce? Io, ovviamente!

Se io ti dico : "Se mi ami ALLORA dovresti prepararmi cena come al ristorante tutte le sere" il FATTO non è lasciato alla tua libera espressione, ma al mio libero egoismo

Immagino mi manderesti in culo al volo, di fronte a questa richiesta di fatti

Immagino male?
 

Brunetta

Utente di lunga data
Ma su questo siamo d'accordo, la questione è ancorare razionalmente determinati fatti a uno specifico sentimento

È lo schema : SE mi ami ALLORA...

Dove quello che TU dovresti fare a livello di fatti perchè io dia valore al tuo amore, chi lo stabilisce? Io, ovviamente!

Se io ti dico : "Se mi ami ALLORA dovresti prepararmi cena come al ristorante tutte le sere" il FATTO non è lasciato alla tua libera espressione, ma al mio libero egoismo

Immagino mi manderesti in culo al volo, di fronte a questa richiesta di fatti

Immagino male?
Ma non viene fatta nessuna richiesta SE...ALLORA. Semplicemente si constata. Come si constata che chi dichiara di essere amica se si comporta di conseguenza o no, come chi si dichiara imbianchino poi sa imbiancare casa, similmente chi dice di amare si comporterà di conseguenza. Poi ci si può tenere l’amica un po’ opportunista, l’imbianchino pasticcione, ma economico, l’amante (nel senso che ama) che dichiara amore a vanvera, ma che soddisfa bisogni di vicinanza e fa proclamazioni d’amore un po’ a vanvera, magari apprezzando pure con tenerezza questa sua debolezza.
 

Ginevra65

Moderator
Staff Forum
comportata male in che senso? Un conto e' essere acida e un conto e' tradire e anche nel tradire c'e' modo e modo.
Spendeva, si divertiva e non voleva farsi carico di alcun impegno con marito e figli. Per il tradimento pare che più di 10 anni fa lei si sia fatta gli affari suoi. Viziatissima
 

Ginevra65

Moderator
Staff Forum
Però una visione del genere del matrimonio attiene alla identità individuale e sociale di una persona.
Non mi pare che abbia a che fare con una idea sentimentale.
Lei parla anche di impegni sentimentale. Che si scontra ampiamente col modo di agire che aveva con marito e figli. Insomma se ci si vuol bene si deve lasciar correre tutto, a suo avviso. È una persona che tutto l'è dovuto
 

Brunetta

Utente di lunga data
Lei parla anche di impegni sentimentale. Che si scontra ampiamente col modo di agire che aveva con marito e figli. Insomma se ci si vuol bene si deve lasciar correre tutto, a suo avviso. È una persona che tutto l'è dovuto
Più che mentalità rispetto al matrimonio sembra più una stronza.
 

Ginevra65

Moderator
Staff Forum
Più che mentalità rispetto al matrimonio sembra più una stronza.
Lo è.
Sicuramente si è sposata per farsi mantenere è per un bel po è andata bene. Ora ha un buon assegno di divorzio, che.... Mi sa tanto a causa di questo situazione è stato un tantino rivisto
 

Vera

Moderator
Staff Forum
Ma su questo siamo d'accordo, la questione è ancorare razionalmente determinati fatti a uno specifico sentimento

È lo schema : SE mi ami ALLORA...

Dove quello che TU dovresti fare a livello di fatti perchè io dia valore al tuo amore, chi lo stabilisce? Io, ovviamente!

Se io ti dico : "Se mi ami ALLORA dovresti prepararmi cena come al ristorante tutte le sere" il FATTO non è lasciato alla tua libera espressione, ma al mio libero egoismo

Immagino mi manderesti in culo al volo, di fronte a questa richiesta di fatti

Immagino male?
Questi si chiamano ricatti, come quelli che fanno alcuni genitori ai figli.
 

Skorpio

Utente di lunga data
Questi si chiamano ricatti, come quelli che fanno alcuni genitori ai figli.
Se esposti verbalmente in un certo modo all'altro, si

Poi, come ben si è visto da questo 3d, ci sono quelli non esposti, che non per questo hanno minor valenza

Siamo tutti sotto inchiesta (cit. Emanuela Falcetti)
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
Se esposti verbalmente in un certo modo all'altro, si

Poi, come ben si è visto da questo 3d, ci sono quelli non esposti, che non per questo hanno minor valenza

Siamo tutti sotto inchiesta (cit. Emanuela Falcetti)
Ma perché io i ricatti non li vedo in questo 3d?
 

Foglia

utente viva e vegeta
Se esposti verbalmente in un certo modo all'altro, si

Poi, come ben si è visto da questo 3d, ci sono quelli non esposti, che non per questo hanno minor valenza

Siamo tutti sotto inchiesta (cit. Emanuela Falcetti)
Quoto @Nocciola, perché mai ricatti? Semplicemente se mi dici "ti amo" sono libera pure io di dare il giusto peso alle tue parole. Ripiglio uno dei miei esempi: se il sardo si facesse vivo (io mica gli sbatto il telefono in faccia, eh :D) e mi dicesse che mi vuole bene, che ci tiene a me (dopo non aver cagato nemmeno un messaggino), libera io di pigliare quelle parole come fregnacce. Dove lo vedi il ricatto?????
 
Top