Restare insieme per i figli: sicuri che sia solo un alibi?

ologramma

Utente di lunga data
No. Brividi tutto.
Mio padre non avrebbe mai detto cose simili e mia madre ...😂😂😂
perchè che c'è di male . è elogiare una qualità oppure che viene sfruttata , intendo la nostra amica , da tutti?
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
perchè che c'è di male . è elogiare una qualità oppure che viene sfruttata , intendo la nostra amica , da tutti?
Elogiare una qualità è un conto. Un altro è stare con una persona per quella qualità
 

Brunetta

Utente di lunga data
perchè che c'è di male . è elogiare una qualità oppure che viene sfruttata , intendo la nostra amica , da tutti?
Sarebbe davvero lungo da spiegare. Ma ho detto i miei genitori perché sarebbero ultracentenari, visto che tu l’hai giustificato per età.
 

ologramma

Utente di lunga data
Elogiare una qualità è un conto. Un altro è stare con una persona per quella qualità
mie considerazioni della sua bravura ma non sta solo per quello, bisognerebbe conoscerli
 

ologramma

Utente di lunga data
Sarebbe davvero lungo da spiegare. Ma ho detto i miei genitori perché sarebbero ultracentenari, visto che tu l’hai giustificato per età.
non capisco cosa tu vuoi dire , ho forse mi sono espresso male
 

ologramma

Utente di lunga data
Hai descritto un rapporto matrimoniale che avrebbe fatto orrore ai miei genitori.
perchè scusa sono sposati dal 1974 , che vuoi sia rimasto sempre rose e fiori?
 

Brunetta

Utente di lunga data
perchè scusa sono sposati dal 1974 , che vuoi sia rimasto sempre rose e fiori?
Non è importante. Abbiamo una idea diversa della considerazione che si deve avere di una moglie o di un marito.
 

ologramma

Utente di lunga data
Non è importante. Abbiamo una idea diversa della considerazione che si deve avere di una moglie o di un marito.
prendo atto che non siamo d'accordo, per i miei amici intendo
 

danny

Utente di lunga data
perchè che c'è di male . è elogiare una qualità oppure che viene sfruttata , intendo la nostra amica , da tutti?
Hai voglia.
E' una qualità apprezzata anche negli uomini, ho notato.
Diciamo che per quanto riguarda l'attrazione è una qualità apprezzabile.
Cibo e sesso vanno molto d'accordo.
 

danny

Utente di lunga data
Restare insieme per i figli piccoli significa amare la famiglia prima di ogni cosa.
Io credo che i momenti passati insieme abbiano dato un senso mai avuto prima alla mia vita.
Ho amato quegli anni.
I figli però crescono, e i problemi di coppia emergono di nuovo prepotenti quando essi raggiungono la loro indipendenza.
Non è, in questi casi, lo stare insieme per la famiglia mai una scelta indolore.
 

Carola

Utente di lunga data
Il tempo passato insieme testa un ricordo meraviglioso io ne ho tantissimi di me mio ex e i bimbi ma tanti tanti
Però ti confermo che i figli crescono diventano Sempre più indipendenti si fanno come giusto che sia la loro vita e se davvero in coppia non si e più felici anzi si è addirittura infelici ( perché dipende dal carattere di ciascuno c’è gente che si fa andare bene certe situazioni altri meno anche se vedo per esp intorno a me che una volta cresciuti i pargoli sempre più vengono fuori magagne assopite ) Credo che sia sacrosanto guardare avanti per noi stessi e anche per i ragazzi che MAI dovranno sapere che papà e mamma sono rimasti insieme x loro
Io non l avrei mai voluto
Così come è importante credere nell amore nei gesti affettuosi crescere in un contesto dove l amore si esprima io vedo amiche con mariti che non si sfiorano da anni ma non sesso gesti affettuosi carinerie reciproche Anzi è un lamentarsi costante ( donne devo ammettere in larga maggioranza)

ecco x stare insieme così ma perché ?
Se invece c’è stima rispetto affetto e quello resta si possono fare cose insime passare bei momenti anche da separati
Non sono una Fautrice della separazione intendiamoci bene ma x poi rimuginare su quanto ci manchi l’amore di una donna o uomo che sia magari cercare altrove senza nemmeno troppa convinzione restare in sto limbo ( ho due amici così uomo e donna anni che si lamentano)

I figli stano bene se ci vedono felici credetemi se c’è serenità non sono balle

se uno riesce in famiglai a gestire cnq bene le cose e va be ma deve essere bravo nel non Far trasparire la sua frustrazione
Anche se mi chiedo ma perché ??
Se invece si riescono a d avere ancora momenti belli e allora tenete botta se solo il sesso e trovatevi un amico /a messo come voi a casa voglio dire perché no ?

arrivò da serata con amica che sono 6 anni giuro 6 che soffre che ha aspettative puntualmente naufragate con un marito che credetemi non si scompone invece di una virgola ( beccato a tradirla in passato e perdonato !

non so piu cosa dirle!!!
 

Brunetta

Utente di lunga data
Non va mai scaricato sugli altri il peso delle nostre scelte, men che meno sui figli.
Ma la scelta di avere figli impone delle responsabilità.
E le responsabilità ci sono sempre, non solo al momento della scelta decisiva. È responsabilità anche mostrare un modo serio di affrontare la vita con coerenza e coraggio.
 

danny

Utente di lunga data
Così come è importante credere nell amore nei gesti affettuosi crescere in un contesto dove l amore si esprima io vedo amiche con mariti che non si sfiorano da anni ma non sesso gesti affettuosi carinerie reciproche Anzi è un lamentarsi costante ( donne devo ammettere in larga maggioranza)
Ecco, anche questa è una costante.
Credo che la donna (sposata, con figli) risenta più dell'uomo dell'incapacità di rinnovarsi ulteriormente e di situazioni troppo statiche dal punto di vista affettivo ed emotivo, che invece rassicurano l'uomo. Ciò determina una sua irrequietezza che a volta sfocia in un lamento continuo.
Noto anche che verso i 40-45 le donne si rendono molto più indipendenti e tendono a incontrarsi con le amiche e a sfogarsi con loro, non avendo più il marito come punto di riferimento nella vita.
Da uomo, ti dico che per noi è molto più raro.
Gesti affettuosi tra me e mia moglie ci sono.
Ciò non impedisce a me di rilevare l'assenza di amore.
Insomma, Carola, ai figli non interessa se tra i genitori c'è affetto o amore, passione o altro.
Rilevano il legame che interessa a loro e se c'è affetto vivono la loro vita tranquillamente.
Ma un uomo, o una donna, percepiscono se il loro partner prova ancora amore o se è venuto a mancare.
Qui tentiamo sempre di definire l'amore, ma quando non c'è la sua assenza la percepiamo senza avere troppi dubbi.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Ecco, anche questa è una costante.
Credo che la donna (sposata, con figli) risenta più dell'uomo dell'incapacità di rinnovarsi ulteriormente e di situazioni troppo statiche dal punto di vista affettivo ed emotivo, che invece rassicurano l'uomo. Ciò determina una sua irrequietezza che a volta sfocia in un lamento continuo.
Noto anche che verso i 40-45 le donne si rendono molto più indipendenti e tendono a incontrarsi con le amiche e a sfogarsi con loro, non avendo più il marito come punto di riferimento nella vita.
Da uomo, ti dico che per noi è molto più raro.
Gesti affettuosi tra me e mia moglie ci sono.
Ciò non impedisce a me di rilevare l'assenza di amore.
Insomma, Carola, ai figli non interessa se tra i genitori c'è affetto o amore, passione o altro.
Rilevano il legame che interessa a loro e se c'è affetto vivono la loro vita tranquillamente.
Ma un uomo, o una donna, percepiscono se il loro partner prova ancora amore o se è venuto a mancare.
Qui tentiamo sempre di definire l'amore, ma quando non c'è la sua assenza la percepiamo senza avere troppi dubbi.
Altrove dici che si capisce anche quando c’è.
Io credo che non solo non si percepisca con sicurezza, ma che in realtà non ce ne freghi proprio niente di essere amati da chi non amiamo.
 

danny

Utente di lunga data
Altrove dici che si capisce anche quando c’è.
Io credo che non solo non si percepisca con sicurezza, ma che in realtà non ce ne freghi proprio niente di essere amati da chi non amiamo.
Direi che se non costituisce opportunità essere amati da chi non si ama è anche fastidioso.
 
Top