Mia moglie ed il suo amico che frequentava casa nostra...

Foglia

utente viva e vegeta
forse il problema sta proprio nella ricerca del *tutto* come sinonimo di felicità.
il *tutto* ha il sapore di un utopistico obiettivo che, pur se consapevoli della sua irraggiungibilità, ci da comunque un gran bel salvacondotto morale per sbagliare.
E lo dico specialmente per me che mi sono beccato qualche volta a farmi questo ragionamento con celate mire assolutorie...
Ma non si ha comunque "tutto". Al limite, si ha "di più" :)
L'avere il tutto è fortemente illusorio, e presuppone la percezione di una qualche mancanza (che dubito che si possa colmare). Poi oh: si dice "vuoi avere tutto", quando, che ne so, a casa stai bene ma vuoi aggiungere altro "sapore" alla tua vita. Ma appunto credo (lato traditore, ma lo penso anche da non traditrice, in effetti :), sia pure scisso dalle "giustifiche" implicite di cui tu parli ) che quello sia un di più. Un abbellimento, un'aggiunta.
Se le mire sono assolutorie, si pensa, si parte dal presupposto, di una qualche mancanza grave. Mentre è abbastanza appurato che la gran parte di chi tradisce non solo sta bene all'interno del matrimonio, ma vuole crearsi le condizioni per starci ancora meglio (egoisticamente finché vuoi, ma questo è). Ed è un concetto che non cambia granché nemmeno da single (almeno parlo per me, che nel matrimonio ho già ampiamente dato): si vuole una bella "aggiunta", non un peso , men che meno "un tutto" :) Se esistono mancanze gravi, sono convinta che sia meglio restare da soli, imparare a starci, e credo valga in ambo i casi :)
 

Foglia

utente viva e vegeta
Appunto anche io...
Non posso giustificarmi ...ma sostengo da sempre che se uno tradisce lo fa perché ha delle mancanze almeno nel mio caso ...e probabilmente il rapporto ufficiale ha dei seri problemi...
Io non sono una che si alza al mattino e va a cercare l avventura...l occasione...ci deve essere di più... non sono da una botta e via...
Forse è anche peggio....
Però un conto è se cerchi fuori per provare ad "aggiustarti" meglio all'interno del tuo matrimonio.
Un conto è se cerchi una persona come "succedaneo di...." :) E magari atttendi di trovarla per mollare il marito :)
Io provengo da un'esperienza matrimoniale anche un pò estrema, se vogliamo: ti posso garantire che se avessi cercato il "sucecdaneo" del mio ex in quel momento, avrei combinato un disastro. E bello grosso :)
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
Appunto anche io...
Non posso giustificarmi ...ma sostengo da sempre che se uno tradisce lo fa perché ha delle mancanze almeno nel mio caso ...e probabilmente il rapporto ufficiale ha dei seri problemi...
Io non sono una che si alza al mattino e va a cercare l avventura...l occasione...ci deve essere di più... non sono da una botta e via...
Forse è anche peggio....
Ma c’è così tanta gente che si alza al mattino e va a cercare una relazione. Che poi come di cerca? Mah
Non ho capito cosa c’entra non essere da una botta e via o no
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
E infatti non è il tuo caso.
Non avrai tante pretese, ma su quelle poche spacchi i maroni in modo indicibile 😂
Ah ecco meno male. Ho avuto paura che fosse passato quel messaggio
Il resto quoto. L’ideale è trovare qualcuno a cui non è necessario spaccarli ;)
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
Ma c’è così tanta gente che si alza al mattino e va a cercare una relazione. Che poi come di cerca? Mah
Non ho capito cosa c’entra non essere da una botta e via o no
Per dire che non sono una che vuole a tutti i costi una storia extra...una che si fa andare bene tutto...
Ci deve essere un qualcosa di speciale nella persona con cui decido di andare...
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
Per dire che non sono una che vuole a tutti i costi una storia extra...una che si fa andare bene tutto...
Ci deve essere un qualcosa di speciale nella persona con cui decido di andare...
Spero che valga un po’ per tutte
 

Ulisse

Utente di lunga data
Appunto anche io...
Non posso giustificarmi ...ma sostengo da sempre che se uno tradisce lo fa perché ha delle mancanze almeno nel mio caso
mah...
Se faccio una onesta introspettiva, mi vedo spesso più come complice che come vittima di certe mancanze perchè per comodità o semplice pigrizia ne ho preferito l'inaridimento piuttosto che il loro rinvigorimento.
E, parere personale, da complice non credo sia giusto lamentarmi poi di certe mancanze e tentare di sopperirle.

Io non sono una che si alza al mattino e va a cercare l avventura...l occasione...ci deve essere di più... non sono da una botta e via...
Forse è anche peggio....
ma nemmeno io scendo la mattina per fare un altra tacca alla pistola.
sul voler trovare di più...dipende da cos'è questo di più.
Sicuramente a tutti, me compreso, fa piacere il trovarsi davanti una persona in gamba e non un cretina/o

però, alla fine, non partendo mai con nessuna progettualità o futuro a lungo termine, certi *di più* possono anche ritorcersi contro facendomi mettere in dubbio proprio quella durata limitata che avevo preventivato.
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
La quantità è indice di insoddisfazione
Infatti non ho numeri da darti...non sono una seriale...
Non vado in cerca di avventure....non sono mai stata così....
Altrimenti ne avrei potute averne a quantità ipotizzo..

A dicembre ho chiuso la storia più importante che ho avuto...

Adesso sono in una fase....di stand by...
 

Ginevra65

Moderator
Staff Forum
Infatti non ho numeri da darti...non sono una seriale...
Non vado in cerca di avventure....non sono mai stata così....
Altrimenti ne avrei potute averne a quantità ipotizzo..

A dicembre ho chiuso la storia più importante che ho avuto...

Adesso sono in una fase....di stand by...
Interessante
 

Gennaro73

Utente di lunga data
Certo la novità dopo un po'si trasforma in vita consolidata...e quello va bene è l ordine normale delle cose ..
Non è quello che mi ha portato a tradire....
Ps scusa la domanda...non state più insieme o l avete superato?scusa ma non me lo ricordo proprio
Si, stiamo insieme.

Superato no, lei è identica a quel che era

Io ho abbassato le aspettative verso di lei, e questo mi protegge abbastanza verso le sue interperanze.
 

mistral

Utente di lunga data
La rinite la avevi tutto l'anno? Non allergica giusto?

Mi interessa: negli anni ho modificato alimentazione, ottenendo risultati discreti, ma ho sempre questa rinite vasomotoria.

Hai qualche indicazione da dare?
Si ,bastava una luce forte ,il sole ,l’aria secca,l’aria umida,l’aria calda l’aria fredda ,il condizionatore ,il termosifone ..
Insomma qualsiasi variazione provocava appunto lo spasmo dei vasi dei turbinati ,test allergologici negativi.
Il primo attacco scatenato in piena estate passando dal caldo torrido al freddo del supermercato ,turbinati reattivi tanto che non riuscivo più a deglutire ,acqua dagli occhi e dal naso come se avessi un rubinetto aperto orecchie tappate .
Gli spray al cortisone alleviavano ma non hanno curato ,per circa 4 anni un incubo con qualche tregua .
Casualmente mi viene consigliato il ribes per un altro fastidio e mi accorgo che anche la rinite era sparita , ne parlo con l’erborista e mi conferma che è uno dei metodi più efficaci per queste patologie ,comprese quelle su base allergica .
Due amiche tormentate dallo stesso problema ,(una allergica) hanno buttato cortisone ed anti staminici.
 

Gennaro73

Utente di lunga data
Si ,bastava una luce forte ,il sole ,l’aria secca,l’aria umida,l’aria calda l’aria fredda ,il condizionatore ,il termosifone ..
Insomma qualsiasi variazione provocava appunto lo spasmo dei vasi dei turbinati ,test allergologici negativi.
Il primo attacco scatenato in piena estate passando dal caldo torrido al freddo del supermercato ,turbinati reattivi tanto che non riuscivo più a deglutire ,acqua dagli occhi e dal naso come se avessi un rubinetto aperto orecchie tappate .
Gli spray al cortisone alleviavano ma non hanno curato ,per circa 4 anni un incubo con qualche tregua .
Casualmente mi viene consigliato il ribes per un altro fastidio e mi accorgo che anche la rinite era sparita , ne parlo con l’erborista e mi conferma che è uno dei metodi più efficaci per queste patologie ,comprese quelle su base allergica .
Due amiche tormentate dallo stesso problema ,(una allergica) hanno buttato cortisone ed anti staminici.
Magnifico!

Inizio al piú presto anche io! Speriamo!
 

desire.vodafone

Utente di lunga data
diciamo che per arrivare ad un percorso pacifico ed arrivare ad un consensuale è necessario un percorso del genere, perchè in un momento come questo viaggio sul filo del rasoio, non vorrei aprire una guerra dove a rimetterci siamo tutti, sia noi due che le ragazze.
Non so se è già stato detto.
Comunque io da figlio di separati ricordo una bella guerra, con tanto di decine di migliaia di euro regalati agli avvocati. Ma ad un certo punto credo sarà l'unica possibilità se vuoi uscirne.
Io sono in una situazione di separazione, siamo in buoni rapporti e non abbiamo figli. Quindi uno dice, facile! No, un casino, soprattutto per chi come te sta insieme con questa persona da 20 anni. Per assurdo la guerra ti facilita la risoluzione, qualsiasi sia il risultato (bagno di sangue economico e emotivo).
Io sto provando ad uscirne in maniera morbida, senza litigi e senza cacciare nessuno di casa... Ma sono comunque in un limbo, pur essendoci chiariti e in parte allontanati...
Prima di fare questo passo sono pure io passato dagli psicologi, sarò fatto male io o avrò trovato persone poco capaci... Ma dopo 5 incontri ho sospeso, tanto poi bisogna agire... Il solo parlare non porta a nulla...
La butto li, perché poi il problema quasi sempre parte dal letto... Presumo che l'aspetto sessuale con tua moglie sia quasi azzerato e quando capita il tutto si riduce a scopatine ridicole?
Tu hai avuto una storia precedente, e lei lo sa... io ho tirato fuori il problema con la mia compagna prima di beccare in giro qualcuna, perché sapevo sarebbe successo... Il problema è che cosi ci si espone, e a me non va di uscire e dire che esco con un altra (anche se poi lo capisce), con la risultante che poi uno deve inventare scuse da una parte o dall'altra.
Comunque il fatto che te lo portava a casa è stato proprio di cattivo gusto.
 
Top