DPCM Conte 25/10: consapevolezza e strategia

Skorpio

Utente di lunga data
Ancora con 'sto SUV...
chiedersi a che cazzo serve un suv e se è un bisogno concreto o un riempimento di altro, per esempio.
Comprendere che comprarsi il suv a rate non equivale a comprarsi lo stesso suv sull'unghia.

E' il secondo che compra il suv, il primo firma un contratto per diventarne schiavo.
@Brunetta, vedi che ho ragione io quando dico che quel clip una fonte inesauribile di sintesi e spiegazione della realtà?? :D

 

ipazia

Utente disorientante (ma anche disorientata)
Ancora con 'sto SUV...
Aggiorniamoci. La stragrande maggioranza delle auto familiari vendute oggi sono SUV e CROSSOVER.
Auto comode, dove portare famiglia, bici, valigie, cani sulle malridotte strade della provincia.
Partono da poco più di 10.000 euro.
Il mio l'ho pagato 20.000. A rate.
Non avrei mai destinato per l'acquisto di un'auto una cifra simile, ma sono stato obbligato dalle politiche (del cazzo) ambientaliste della zone dove risiedo.
Il mio vecchio euro 4 (dieci anni, 140.000 km) non poteva circolare perché considerato altamente inquinante e così non trovando nulla sul mercato dell'usato che non fosse a rischio blocco imminente, ho dovuto ripiegare sul nuovo.
Seguo su Facebook alcuni gruppi sulle auto rottamate.
Non hai idea di cosa si butti via per le (cazzo di) politiche ambientaliste.
Una volta ho visto una Panda 4x4 di dieci anni, data dentro per gli incentivi.
Era nuova. Lucida, perfetta. 24.000 km. Praticamente mai usata. Bella.
Anche quella bloccata. Per legge, auto così debbono essere ridotte a cubetto.
E sono tante, credimi.
Il bisogno concreto di aver un auto è quello di viaggiare, andare in ufficio, andare a fare la spesa, uscire la sera.
Non potrei manco vestirmi se non avessi un'auto.
Non esistono più negozi di prossimità.
Per passione, invece, io comprerei una Mustang V8, ma non me la posso permettere.
Mica un anonimo suv.
Il suv è un esempio, andrebbe bene qualunque cosa purchè la domanda posta in origine fosse "è un bisogno concreto o riempimento altro?" :)

Poi uso il suv perchè non capisco niente di macchine e non ho il minimo interesse per le macchine.
Ho sempre considerato i soldi spesi per una macchina soldi buttati nel cesso, a dire la verità.
A rate in particolare..io le macchine le ho sempre prese con un finanziamento minimo. Che si esaurisse in massimo due anni.
Oltre i due anni smette di essere un investimento, e diventa un debito.
E non mi piacciono i debiti. Di nessun tipo.

Ma in ogni caso il discorso non è la macchina, quanto il modo di usare gli oggetti e i significati di cui si riempiono gli oggetti.
 

Lara3

Utente di lunga data
Ho visto, a proposito del San Raffaele, che hanno cambiato ai medici pure il tipo di contratto.

Addio contratto pubblico: il San Raffaele punisce i suoi dipendenti (meteoweek.com)

E che per curarsi lì dentro (anche solo un consulto telefonico) al di fuori dei "finanziamenti" che ricevono dal pubblico (a questo punto capovolgo il mio discorso di prima), ci vogliono davvero parecchi soldi. Essendo fondamentalmente una struttura privata.
E ancora peggio: medici “ assunti” con contratto da libero professionista ( non per loro scelta, intendiamoci), e si sono trovati a combattere il Covid in prima linea.
Indovinate cosa succede se si contagiano al lavoro ?
Nessuna tutela.
Ci sono parecchie le strutture private che fanno così.
 

Pincopallista

Utente di lunga data
Certo, lo fanno senza violare alcuna legge.
Anche i miei fornitori a partita iva, quando non più competitivi vengono dismessi. Si chiama mercato Per i miei fornitori e leggi di merda per i medici.
stessa cosa accade alle insegnanti non di ruolo....se si ammalano cazzi loro e perdono pure tempo e punteggio nel frattempo che si curano.
Ma di questo si deve ringraziare chi c’era prima dell’attuale governo.
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
chi c'era prima dell'attuale governo è al governo dal novembre 2011
 

Pincopallista

Utente di lunga data
Certo, questa volta è stato il secondo partito più votato in Italia, quindi ora stanno governando il primo (5 stelle) e il secondo (pd).
L’anomalia era prima, quando c’era salvini, perché al governo stava sempre Il primo ma con il terzo, cioè la lega.
Tuttavia, i grossi tagli alla sanità e la pessima riforma della scuola sono da attribuire al governo del Berlusca, al cui fazione non è mai andata giù la sanità pubblica cioè di tutti e la scuola pubblica cioè di tutti.
Ora vado a cercare una cosa che avevo da qualche sull’attività della Signora Gelmini.
 
Top