Cosa fareste voi?

Vera

Moderator
Staff Forum
Anch’io. Ma nel contesto era una offesa.
Poi io mica mi offendo per una affermazione azzardata di una figlia.
Comunque non ho cugine e se la avessi sarebbe ignorante di sicuro 😂
 

farmer

Utente di lunga data
Tutto è bene quel che finisce bene, separazione consensuale, lei che ti chiede un un'incontro per parlare, è finita meglio del previsto almeno non ci sarà la guerra dei Roses. Se vuole parlare con te probabilmente avrete in futuro un rapporto umano, ormai quel che è stato è stato e questo sarà importante per il rapporto con i figli
 

Gennaro73

Utente di lunga data
Buona sera, chiedo venia se non scrivo la mia età, e altre info che riguardano me stesso, mi sono iscritto perché dopo alcune indagini ho capito di essere stato tradito. Quando ho scritto su internet { tradito} ho scoperto questo forum.
Sono sposato da molti anni, Con Due figli grandi.
Se sono qui è perché vorrei dei pareri tra alcune opzioni che ho scelto. Ora vi spiego in poche parole
Quello che sta succedendo.
Circa 3 mesi fa, ho spiato il telefono di mia moglie,
Lei usa una comune chatt come passa tempo, per curiosità ho visto le amicizie, erano una 15cina più uomini che donne, ma selezionando uno per uno tutti gli uomini avevano le chatt cancellate, mentre le amicizie femminili no. Nei giorni successivi ho controllato WhatsApp, senza trovare niente di comprometterte.
Controllato anche registro chiamate e agenda, niente.
Alcuni giorni dopo controllo di nuovo la chatt, e vado nel suo profilo per sapere il suo nickname. Il giorno dopo mi iscrivo anche io, così nei giorni successivi mi faccio avanti con il mio profilo falso chiedo l'amicizia mandandogli un kiss. E così è nata una amicizia, e con il passare del tempo ci siamo confidati sempre di più, per me è stato facile, sapevo ciò che gli piaceva,
E stavo sempre un passo davanti a lei.
Tutto questo per due mesi, io in camera da letto, lei nel salone. Ci siamo scambiato foto in cui non si vedevano le nostre faccine, le mie erano false. Il bello di tutto questo è stato che controllando il suo telefono,
Le chatt erano cancellate!!!
Ora siamo arrivati al punto che vogliamo incontrarci,
Lo invitata a cena sabato 6 aprile , e lei ha accettato l'invito, ma da marito ho proposto un'uscita fuori porta per lo stesso week end, questo alcuni giorni prima dell'invito del l'altro. Ora mi aspetto sicuramente una scusa per non andare. O per rinviare questo weekend.
Secondo voi quale scegliereste tra queste?
1 ho pensato, all ristorante mi presento io e gli sbatto in faccia le chatt e vado via.
2 non mi presento all'appuntamento, però al suo rientro gli faccio trovare le valige fuori la porta di casa.
3 gli mando un altro uomo all'appuntamento, se la può anche sbattere, comunque la sbatto fuori di casa
Oppure se avete altre idee sono felice di leggervi.
Ciao, ho letto il tuo primo post e alcune pagine all'inizio e alla fine, ma è troppo lunga guardare tutte le 81 pagine.

Cosa è successo poi? Volevi andare dall'avvocato.
Lei si è presentata al finto appuntamento con te?

Io per ora ho scelto di continuare e di darmi almeno le sue stesse libertà.

magari le ha inventate.

Guarda ho fatto la stessa identica cosa con mia moglie (che mi tradiva con un nostro cliente) mi sono finto un altro e sono entrato in chat con lei. E in chat mi ha scritto un misto di cose che sapevo (vere) di lei e della nostra famiglia e altre cose che non sapevo che riguardavano il sesso e l'amante. Le parti con l'amante che non conoscevo (ovviamente) le ha estremamente ingigantite per sembrare piu' in gamba e piu' affermata come donna. Nella realta' era un tradimento piccolo piccolo. L'ho perdonata, saro' un "buono " ma ho voluto salvare il matrimonio.
Ciao Alberto15, cosa intendi per tradimento. "piccolo". Se necessario scrivimi in privato.
 

alberto15

Utente di lunga data
Ciao Alberto15, cosa intendi per tradimento. "piccolo". Se necessario scrivimi in privato.
Niente di che, lei si e' sentita trascurata e ha ceduto alle avances di un suo cliente per poi scoprire che il sesso con lui non era neanche appagante. (3..2...1... aspetto quello che dica "si come no, lo diceva a te ma scopava di brutto e con grande gioia) Da lui in fin dei conti non si aspettava niente e la storia e' finita li.
 

Gennaro73

Utente di lunga data
Niente di che, lei si e' sentita trascurata e ha ceduto alle avances di un suo cliente per poi scoprire che il sesso con lui non era neanche appagante. (3..2...1... aspetto quello che dica "si come no, lo diceva a te ma scopava di brutto e con grande gioia) Da lui in fin dei conti non si aspettava niente e la storia e' finita li.
Quindi per entrambi (amante e tua moglie) una cosa scopereccia.

La mia, ha sostenuto che se si facesse (io o lei) sesso con un altra/o, sembrerebbe tutto piú leggero, ma per via del fatto che conoscendo superficialmente l'amante, non c'è nessun background mentale (incluse le liti passate).

Ma perchè deve dirmi tutte ste cose che alimentano i miei sospetti?

Io che non l'ho fatto, non ho idea alcuna di come sarebbe.
 

Gennaro73

Utente di lunga data
Si esatto ma ha scoperto che alla fine non godeva nemmeno quindi era una sola cosa mentale.
La mia ha ammesso (da brilla), di invaghirsi spesso di qualcuno, per poi, presto, cambiare / spegnersi.
Cosa ci faccia poi non mi è dato saperlo. In un caso, la cosa si stava facendo piú grossa.
In altri lo vedi, che si gode semplicemente l'arrapamento altrui, e poi l'altro si stanca e diventa normale nella chat.

È piú tradimento già solo questo che io conosco, o un servizietto fatto dall'escort? Io dico la prima


L'altro giorno avevo acceso il pc. Lei ha notato una cartella con scritto "foto scandalose" . Alla vista si è preoccupata decisamente, e perdendo un attimo il controllo, mi ha chiesto con un certo trasporto mal controllato cos'erano (in realtà non riguardavano lei).

Faccio presente, che a lei, delle mie attività non importa mai nulla, nè me ne chiede mai alcuna informazione
 

Marjanna

Utente di lunga data
Buona sera a tutti vi aggiorno
Vi anticipo che sono consensualmente separato.
Sabato scorso abbiamo parlato, prima che lei iniziasse con la solita canzone, le ho mostrato la relazione investigativa che avrei messo agli atti.
Dopo che ha letto attentamente, le ho detto che non era mia intenzione utilizzarle se prendevamo un accordo insieme. Lei a differenza delle altre volte, non si è difesa, anzi mi ha chiesto scusa per la sua reazione
Insomma non scrivo tutti i particolari, siamo stati lì a parlare per circa un ora e mezza. Io ho mentito dicendogli che la relazione investigativa che ha letto e solo una parte, che in realtà la tenevo sotto controllo da mesi prima. Ieri mattina si è presentata con un altro avvocato, e tutto si è svolto in 20 minuti.
Il giudice ha voluto parlare con mia moglie e il suo avvocato, poi mi ha chiamato ed abbiamo firmato.
Mia moglie mi ha chiesto un altro incontro per parlare.
Poi vi aggiorno e vi scrivo gli accordi della separazione. A presto.
source.gif

laugh-clown-laugh-yes.gif
 

Arcistufo

Papero Talvolta Posseduto
Niente di che, lei si e' sentita trascurata e ha ceduto alle avances di un suo cliente per poi scoprire che il sesso con lui non era neanche appagante. (3..2...1... aspetto quello che dica "si come no, lo diceva a te ma scopava di brutto e con grande gioia) Da lui in fin dei conti non si aspettava niente e la storia e' finita li.
più che piccolo, misero.
 

Vigorvis

Utente di lunga data
Ciao, ho letto il tuo primo post e alcune pagine all'inizio e alla fine, ma è troppo lunga guardare tutte le 81 pagine.

Cosa è successo poi? Volevi andare dall'avvocato.
Lei si è presentata al finto appuntamento con te?

Io per ora ho scelto di continuare e di darmi almeno le sue stesse libertà.



Ciao Alberto15, cosa intendi per tradimento. "piccolo". Se necessario scrivimi in privato.
Ciao... Allora non andò all'appuntamento.
Dal avvocato ci andai e mi diete degli ottimi consigli.

Ho letto anch'io un po' la tua storia, non sono intervenuto nella tua discussione perché non mi sento di dare consigli essendo le mie opinioni diverse dalle tue scelte.
Attenzione non ti giudico!
Solo che non condivido i tuoi pensieri.
Ogni uno sceglie il proprio modo di agire che sia giusto o sbagliato nessuno lo può dire,
Solo tu lo capirai con il tempo.
 

Gennaro73

Utente di lunga data
Ciao... Allora non andò all'appuntamento.
Dal avvocato ci andai e mi diete degli ottimi consigli.

Ho letto anch'io un po' la tua storia, non sono intervenuto nella tua discussione perché non mi sento di dare consigli essendo le mie opinioni diverse dalle tue scelte.
Attenzione non ti giudico!
Solo che non condivido i tuoi pensieri.
Ogni uno sceglie il proprio modo di agire che sia giusto o sbagliato nessuno lo può dire,
Solo tu lo capirai con il tempo.
Ciao.

Hai scelto lo stesso la separazione perchè era platonicamente di un altro?
 

Vigorvis

Utente di lunga data
Ho scelto di separarmi per tanti motivi,
Il primo perché non ha fatto altro che mentire, non ha mostrato sentimentalmente pentimento,
In oltre ha avuto altre due storie prima, {per quello che io so}. Posso imagginare che c'è ne sono state anche altre.....
Una doppia vita.
Che devo pensare! Che con me ci stavi per la stabilità!?
A volte ci penso, mi chiedo se mi amava.
E se questo è amore!!!!
 

Brunetta

Utente di lunga data
Ho scelto di separarmi per tanti motivi,
Il primo perché non ha fatto altro che mentire, non ha mostrato sentimentalmente pentimento,
In oltre ha avuto altre due storie prima, {per quello che io so}. Posso imagginare che c'è ne sono state anche altre.....
Una doppia vita.
Che devo pensare! Che con me ci stavi per la stabilità!?
A volte ci penso, mi chiedo se mi amava.
E se questo è amore!!!!
Sai, non so se è molto importante se lei ti amava. Importa che non è il tipo di amore che andava bene a te.
Ricordo che dicevi che non avevi niente da rimproverare a tua moglie, prima della scoperta del tradimento. Anche per me era così. Ma la lealtà era per me la base, senza crollava tutto.
Sono passati molti anni. Indubbiamente il mio ex marito mi vuole bene.
Ma non era accettabile per me.
La storia di Genny è del tutto diversa.
 
Top