Chiedo vostro aiuto

Skorpio

Utente di lunga data
Non in senso violento, ma da l'idea di essere desiderate profondamente, no? Boh, forse sono io che mi aspetto troppo...
Ma perché no?

Mica qui siamo addetti a stabilire che un desiderio SI e l'altro NO

Come dicevo, se ne parlava in altro 3d
 

Marjanna

Utente di lunga data
Non in senso violento, ma da l'idea di essere desiderate profondamente, no? Boh, forse sono io che mi aspetto troppo...
Non ti da emozioni. Bravo ragazzo, ti porta a casa ti presenta alla famiglia, tenero, viene in Italia, ma non ti emoziona.
Impressioni eh...
 

Ginevra65

Moderator
Staff Forum
No, non è che non aveva mai voglia, è che magari dal venerdì alla domenica in cui ci wo vedeva si faceva una volta. Alle volte le.mie amiche mi dicono "Madonna il mio ragazzo lo farebbe sempre!". Il mio no! Non l'abbiamo mai fatto in piedi, in sala, in macchina, in doccia. Non mi ha mai strappato via i vestiti ecco.
Poi da li a dire che non propone mai no...
diciamo che non è caliente
 

Skorpio

Utente di lunga data
credo che intenda essere desiderata, palesemente, in diverse situazioni e occasioni
È un desiderio legittimo secondo me

Il problema è che se pensi di vederlo soddisfatto in un contesto di famiglia, io faccio tanti auguri, ma temo che arriveranno nel tempo docenti delusioni
 

Lara3

Utente di lunga data
Smettila con l’atteggiamento da vagina piangina!

(non ci sarebbe gusto ad insultare qualcuno che fa così bene già da solo...)

Comunque... @Nocciola è la presidentessa qui del PZPT Club.

Il Più Zoccole Per Tutti Club, di cui ovviamente faccio parte, nasce con l’idea che la zoccolaggine sia un’attitudine positiva e liberatoria.

Promuoviamo l’essere zoccola e godereccia, non il tradimento, sia chiaro.
La zoccolaggine è uno state of mind che può esprimersi anche con un solo uomo.
Uno o molti, alla volta o insieme, è questione di approccio.

L’importante, per il PZPT Club, è che qualunque sia la tua situazione, l’approccio al sesso sia appassionato, naturalmente provocatorio, gioioso.

Facciamo seminari, riunioni, gruppi di confronto.
Abbiamo delle tutor che danno consigli passo a passo per esprimere al meglio la zoccolaggine che è dentro ognuna di noi e che aspetta solo di essere liberata.

L’iscrizione è gratuita, ma non accettiamo Gattemorte e Profumiere.

Pensaci.
Mando CV ?
 

Lara3

Utente di lunga data
No, non è che non aveva mai voglia, è che magari dal venerdì alla domenica in cui ci wo vedeva si faceva una volta. Alle volte le.mie amiche mi dicono "Madonna il mio ragazzo lo farebbe sempre!". Il mio no! Non l'abbiamo mai fatto in piedi, in sala, in macchina, in doccia. Non mi ha mai strappato via i vestiti ecco.
Poi da li a dire che non propone mai no...
Tiepido verso freddino ... e poi a questa età 🙄.
 

Eriu

Utente
Comunque nonostante le difficoltà l'idea di perderlo al momento mi toglie il respiro.
Io voglio provarci, credo che abbiamo ancora potenziale e sento che DEVO provarci per lui, per noi, per i ragazzi giovani che bene o male sono cresciuti insieme. Ci sono momenti difficili (tipo stasera) che mi sento un macigno sul cuore e penso che anche tra 10 anni, se staremo ancora insieme, penserò che l'ho tradito. Ecco, al momento la paura più grande è che il tempo passi e io mi senta sempre peggio e che il tradimento rimanga per sempre tra di noi. A volte penso a delle cose belle che ho voglia di fare, tipo "che bello, potrei iscrivermi a un corso di pittura" e subito dopo penso: "non te lo meriti, hai tradito ". Mi sono fottuta il cervello.
 

Lostris

Utente Ludica
A volte penso a delle cose belle che ho voglia di fare, tipo "che bello, potrei iscrivermi a un corso di pittura" e subito dopo penso: "non te lo meriti, hai tradito ". Mi sono fottuta il cervello.
C363D5FA-666D-433D-A04E-7E4A4A706558.jpeg

Se fossi mia sorella ti menerei.
 

Arcistufo

Papero Talvolta Posseduto
Comunque nonostante le difficoltà l'idea di perderlo al momento mi toglie il respiro.
Io voglio provarci, credo che abbiamo ancora potenziale e sento che DEVO provarci per lui, per noi, per i ragazzi giovani che bene o male sono cresciuti insieme. Ci sono momenti difficili (tipo stasera) che mi sento un macigno sul cuore e penso che anche tra 10 anni, se staremo ancora insieme, penserò che l'ho tradito. Ecco, al momento la paura più grande è che il tempo passi e io mi senta sempre peggio e che il tradimento rimanga per sempre tra di noi. A volte penso a delle cose belle che ho voglia di fare, tipo "che bello, potrei iscrivermi a un corso di pittura" e subito dopo penso: "non te lo meriti, hai tradito ". Mi sono fottuta il cervello.
muovi il culo e la mente lo accompagnerà
 

danny

Utente di lunga data
Anche io se fossi mia sorella mi menerei. Giuro.
Non voglio minimizzare, per carità, ma se il problema è il tradimento, solo quello, cancellalo dai tuoi pensieri.
Imparati la Divina Commedia a memoria, dicono serva a ridurre le allocazioni neuronali.
Oppure tutte le canzoni dei Maneskin. Mi raccomando gli accenti giusti e il respiro corretto.
Su YouTube ci sono tutte le basi.
Perché il problema è solo quello, no?

Quindi Marlena torna a casa...
Che il freddo qua si fa sentire...


Serve?
 

Eriu

Utente
Ahahaha, sarei disposta anche a imparare l'elenco telefonico.
Spero che tra qualche mese vada meglio... almeno vorrei eliminare l'ansia.
 

Irrisoluto

Utente di lunga data
Ahahaha, sarei disposta anche a imparare l'elenco telefonico.
Spero che tra qualche mese vada meglio... almeno vorrei eliminare l'ansia.
In realtà io credo che qui tutti stiamo cercando di farti fare almeno l'ipotesi che i tuoi sensi di colpa siano solo un "mezzo di distrazione", che tu stessa con le tue mani fabbrichi per distogliere l'attenzione dai problemi reali che hai col tuo compagno. Gonfi ad arte il problema del tradimento (tuo!!!!) per evitare di interrogarti sull'origine della tua ansia. In psicanalisi di chiama spostamento ed è molto comune. Prenderne coscienza è un buon inizio per superare l'impasse :)
 
Top