Un 2020 di intrallazzi...

Lostris

Utente Ludica
Ti consiglio di dire alla donna che sposerai come sei fatto e cosa vuoi. Prima di sposarla.
Se mio ex marito mi avesse raccontato come era veramente e come vedeva lui la donna, non l’avrei sposato.
Tu hai “solo” fatto figli con uno che ti ha detto che non era portato e che quindi, se proprio, ci avresti badato tu :censored:
 

Lostris

Utente Ludica
Sono le donne che mi VENERANO e che non possono fare sesso senza di me....
Sono due ragazze Jolly che conosco da 3anni....
La terza è appena entrata, ma non so se ....
Venerazione?
Probabilmente per loro sei un giocattolo interessante.. 😉
 

Lara3

Utente di lunga data
Tu hai “solo” fatto figli con uno che ti ha detto che non era portato e che quindi, se proprio, ci avresti badato tu :censored:
Molto gentile di avermelo ricordato.
Prima del matrimonio il mio ex mi aveva detto che voleva figli, dopo sposati aveva detto che « non era portato », che voleva si dei figli, ma che non era portato.
Il desiderio di maternità ha prevalso, dall’altra parte chi divorzia per il motivo che il marito afferma di non essere portato ?
Se mi avesse detto tutto prima del matrimonio, cioè che va a puttane e non è portato a prendersi cura dei figli, ma i figli li vuole, allora si che sarebbe stato tutto chiaro anche per me.
 

Paolo78mi

Milano :-)
Venerazione?
Probabilmente per loro sei un giocattolo interessante.. 😉
Non lo so credo ci sia qualcosa di più...
Mi venerano perche do loro tempo ed affetto.
Per la Daniela sono l'ancora della salvezza.... la spalla su cui piangere che uso per fare scambio di coppia su A69 (usavo).
Per la Giusy sono la sua ossessione sessuale... scopa solo con me e debbo ammettere che ha un certo potere, dopo 3anni appena entra in casa il mio pisellino si risveglia dal letargo, deve solo entrare eheheheheheh Il potere della mente !!!
L'ultima la Giorgia è una donna di carattere, sa il fatto suo e sa cosa vuole.... Non da problemi non è invadente non assilla su WhatsApp... uno spettacolo
 

Paolo78mi

Milano :-)
Molto gentile di avermelo ricordato.
Prima del matrimonio il mio ex mi aveva detto che voleva figli, dopo sposati aveva detto che « non era portato », che voleva si dei figli, ma che non era portato.
Il desiderio di maternità ha prevalso, dall’altra parte chi divorzia per il motivo che il marito afferma di non essere portato ?
Se mi avesse detto tutto prima del matrimonio, cioè che va a puttane e non è portato a prendersi cura dei figli, ma i figli li vuole, allora si che sarebbe stato tutto chiaro anche per me.
Dai Lara ... non ci pensare troppo... se il desiderio di maternità ha prevalso, hai fatto bene a mandarlo a fare in culo....
 

Lostris

Utente Ludica
Molto gentile di avermelo ricordato.
Prima del matrimonio il mio ex mi aveva detto che voleva figli, dopo sposati aveva detto che « non era portato », che voleva si dei figli, ma che non era portato.
Il desiderio di maternità ha prevalso, dall’altra parte chi divorzia per il motivo che il marito afferma di non essere portato ?
Se mi avesse detto tutto prima del matrimonio, cioè che va a puttane e non è portato a prendersi cura dei figli, ma i figli li vuole, allora si che sarebbe stato tutto chiaro anche per me.
Ma non è che ti devi giustificare.

Il fatto che tuo marito andasse a puttane, da tutto quello che hai raccontato, è più la punta dell’iceberg.

Io faccio fatica - ammetto - a pensare che certe caratteristiche o idee non si intravedano frequentando qualcuno, e difficilmente credo che il matrimonio crei dei mostri, come uno spartiacque magico invisibile.

Al limite potenzia elementi già presenti.
Poi ci sono anche gli psicopatici o persone che davvero si presentano come in una farsa, ma credo sia proprio la minoranza.
 

Lara3

Utente di lunga data
Ma non è che ti devi giustificare.

Il fatto che tuo marito andasse a puttane, da tutto quello che hai raccontato, è più la punta dell’iceberg.

Io faccio fatica - ammetto - a pensare che certe caratteristiche o idee non si intravedano frequentando qualcuno, e difficilmente credo che il matrimonio crei dei mostri, come uno spartiacque magico invisibile.

Al limite potenzia elementi già presenti.
Poi ci sono anche gli psicopatici o persone che davvero si presentano come in una farsa, ma credo sia proprio la minoranza.
Spero che ad oggi tutti i fidanzati parleranno di chi cambierà il pannolino al loro bambino e chi si sveglierà di notte . O di chi preparerà la pappa. Io non l’ho fatto... ho sbagliato.
Tanti segnali non c’erano, nessuno è perfetto.
Comunque dubito che tutti i puttanieri aspiranti sposi vanno a confessarsi dalla futura moglie .
 

Lara3

Utente di lunga data
Ma non è che ti devi giustificare.

Il fatto che tuo marito andasse a puttane, da tutto quello che hai raccontato, è più la punta dell’iceberg.

Io faccio fatica - ammetto - a pensare che certe caratteristiche o idee non si intravedano frequentando qualcuno, e difficilmente credo che il matrimonio crei dei mostri, come uno spartiacque magico invisibile.

Al limite potenzia elementi già presenti.
Poi ci sono anche gli psicopatici o persone che davvero si presentano come in una farsa, ma credo sia proprio la minoranza.
Inoltre negli ultimi tempi ( dopo la scoperta del tradimento) quindi quando la situazione era tesa, sicuramente per dispetto , non c’era quasi più un pranzo senza un rutto, scoreggia o alzarsi da tavola ed andare a guardare tv mentre io ed i ragazzi mangiavamo ancora.
Cose che sicuramente da fidanzato non ha mai fatto.
 

Lostris

Utente Ludica
Spero che ad oggi tutti i fidanzati parleranno di chi cambierà il pannolino al loro bambino e chi si sveglierà di notte . O di chi preparerà la pappa. Io non l’ho fatto... ho sbagliato.
Tanti segnali non c’erano, nessuno è perfetto.
Comunque dubito che tutti i puttanieri aspiranti sposi vanno a confessarsi dalla futura moglie .
Ma non sto parlando di quello.
Nemmeno io prima di diventare madre sapevo che madre sarei stata, o che tipo di padre sarebbe stato lui.

Ti fai un’idea, chiaro che, se una relazione è progettuale e hai una certa età, parli di figli sì/figli no.
Non è che uno ti dice che va a puttane, se ci va, ma io ne parlai a suo tempo, per esempio.
Uno può mentire su quello che fa, difficilmente riesce a farlo bene su quello che è.

E magari lo capisci da certe frasi,battute, da come considera le altre donne ecc., dal comportamento in certe situazioni.

Cose che normalmente e nella maggior parte delle volte, in una frequentazione, si possono notare.
Per me.
 

Lostris

Utente Ludica
Inoltre negli ultimi tempi ( dopo la scoperta del tradimento) quindi quando la situazione era tesa, sicuramente per dispetto , non c’era quasi più un pranzo senza un rutto, scoreggia o alzarsi da tavola ed andare a guardare tv mentre io ed i ragazzi mangiavamo ancora.
Cose che sicuramente da fidanzato non ha mai fatto.
Un signore. 🤦🏻‍♀️
 

desire.vodafone

Utente di lunga data
Molto gentile di avermelo ricordato.
Prima del matrimonio il mio ex mi aveva detto che voleva figli, dopo sposati aveva detto che « non era portato », che voleva si dei figli, ma che non era portato.
Il desiderio di maternità ha prevalso, dall’altra parte chi divorzia per il motivo che il marito afferma di non essere portato ?
Se mi avesse detto tutto prima del matrimonio, cioè che va a puttane e non è portato a prendersi cura dei figli, ma i figli li vuole, allora si che sarebbe stato tutto chiaro anche per me.
Io la vedo un po diversamente, ma sto generalizzando intendiamoci. Non conosco i dettagli e come è nata la storia con l ex...

Detto questo, mi viene da dire che andava a puttane anche prima. Non ci vedo nulla di strano, qual è l'uomo che non ci è mai stato? Pochi... Il problema è se ne sei "dipendente" o se caratterialmente sei predisposto. È li o decidi di farti curare oppure prima i poi ricadi nella dipendenza... Perché di quello si tratta.

Ma, c'è l'altro aspetto della medaglia. Molti uomini non vogliono figli o matrimonio, sono vittima delle ",usanze" e di come molte donne impostano il rapporto di coppia. La regola spesso è questa.

I primi mesi/anni scopi come un dannato, ti svuotano in tutti i sensi (nel senso buono del termine). L'uomo si abitua, ed è disposto a tutto pur di mantenere questo regime... sia per quantità che qualità, la donna all'inizio è molto più "porca" e disponibile, detta brutalmente, ma se inizi ad accogliere "il seme" a destra e a sinistra è facile poi avere la sorpresa.
Difficilmente l'uomo dice (preso dalla foga), aspetta che "finisco fuori", ci vuole controllo e la lucidità che non tutti hanno. Tra l'altro se "a parole" l'uomo dichiara di voler un figlio, è anche difficile farlo..
Non è un caso che molte coppie (non adolescenti) se hanno un figlio lo hanno nei primi anni, quando si scopa senza inibizioni e molto spesso.
Successivamente, il rapporto si stabilizza, e l'uomo si ritrova papà, senza avere i coglioni per gestire la situazione, si scopa molto meno(e a lui non basta) e spesso le prostitute sono il canale più veloce, meno rischioso e se vuoi rispettoso nei confronti della coppia.
In definitiva uno va li a sfogarsi, punto. Difficilmente scattano meccanismi più profondi.
Cosa che invece avviene nei tradimenti classici.
 

Paolo78mi

Milano :-)
Inoltre negli ultimi tempi ( dopo la scoperta del tradimento) quindi quando la situazione era tesa, sicuramente per dispetto , non c’era quasi più un pranzo senza un rutto, scoreggia o alzarsi da tavola ed andare a guardare tv mentre io ed i ragazzi mangiavamo ancora.
Cose che sicuramente da fidanzato non ha mai fatto.
Noooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
 

ionio36

Utente di lunga data
Inoltre negli ultimi tempi ( dopo la scoperta del tradimento) quindi quando la situazione era tesa, sicuramente per rispetto , non c’era quasi più un pranzo senza un rutto, scoreggia o alzarsi da tavola ed andare a guardare tv mentre io ed i ragazzi mangiavamo ancora.
Cose che sicuramente da fidanzato non ha mai fatto.
Ecco,queste cose le considero anche io, come mancanza di rispetto grave, perché anche se sono cose naturali, c'è modo e modo, di farle. Soprattutto se questa forma diventa una abitudine, risulterebbe anche a me inaccettabile.
 

Vera

Moderator
Staff Forum
Mi fate sentire fortunata ad essere single 🥳🥳
 

ionio36

Utente di lunga data
Mi fate sentire fortunata ad essere single 🥳🥳
Con mia moglie pur essendoci un grado di complicità enorme, cerchiamo di evitare queste situazioni, anche se la vita di coppia prevede il lato naturale delle cose e non sempre è possibile evitare. Ma non sono abitudini.
 

ionio36

Utente di lunga data
Io penso che qualunque cosa succeda nella vita, serve a migliorare noi stessi in primis. Ed il rispetto degli altri fa parte di un personale crescita.
 
Top