Tradimento

patroclo

Utente di lunga data
Anzi ti rispondo qui che forse è meglio.. Siamo giovani ma non giovanissimi diciamo, io 26 anni lei 23, lei si si sta curando, è in terapia con una psicologa; è proprio questo il punto, io la amo e sono sicuro che lei anche ami me ma per li sforzi che sta facendo su di lei ultimamente mi arriva poco e sento che in questo mio momento di debolezza e stanchezza sono incappato nella cosa che ho sempre ripudiato, vale a dire tradire.
Vorrei aggiungere un particolare per me molto importante, oltre ai litigi più frequenti abbiamo anche meno rapporti completi che aumentano il senso della mia frustrazione.
La terapia farmacologica abbassa la libido, questo può essere un fattore.
Per la mia esperienza con la depressione, non mia, ti direi di mollare il colpo, almeno finché lei non sta meglio e si è chiarita le idee, anche perché magari la vostra relazione è parte del problema... forse un confronto con la psicologa ti potrebbe essere utile a capire come comportarti.
Ovviamente se tu non vuoi passare la vita a fare il crocerossino e ingoiare rospi, ma stai attento a non essere trascinato nel gorgo e in giochetti ricattatori basati sul senso di colpa.
 

Luchetto

Utente
ma tu di fatto NON hai tradito, hai fatto una robetta che a 26 anni dopo il quarto/quinto mojito può succedere. semmai la cosa deve farti capire che a 26 anni dovresti conoscere il limite oltre il quale non devi andare col bere e se ancora non lo sai, è grave.

tu dici che sta ragazza ti ama, però nei momenti in cui sta meglio, ti allontana e pure col sesso ammetti che non è che vada benone.

io al momento non mi sento di dirti di mollare tutto, tanto è palese che non è quello che vuoi sentirti dire. anzi, ti posso narrare di una coppia di amici miei, che si sono conosciuti in terza liceo scientifico, dove hanno iniziato un tira e molla durato 20 anni, concluso con un matrimonio ed una bellissima bambina,

posso solo dirti che in quei 20 anni hanno anche corso il rischio di lasciarsi andare per la propria strada per dei periodi e di provare anche altre opzioni (più lei che lui in verità)

se il Karma dice che tornerete insieme, tornerete insieme. però al momento mi pari un vampirizzato emotivo e questo non va bene. non solo per te, ma neanche per lei. chè ogni tanto alla gente bisogna anche saper dare 4 schiaffoni, immateriali e non, per svegliarla
Grazie per il consiglio, scrivere qui e confrontarmi mi sta aiutando tantissimo.
 

Luchetto

Utente
Perché quando si sbaglia si dà sempre la colpa agli altri
Mistero
Non le sto dando la colpa, sono perfettamente consapevole di aver sbagliato e mi sento in colpa, ho sempre criticato il tradimento in qualsiasi sua forma, non mi sono mai sentito un ragazzo "traditore" quindi in questo momento mi è crollato tutto anche le certezze che avevo su di me... So di aver sbagliato, ho voluto solo spiegare la dinamica degli ultimi mesi perché prima di questo periodo non sono mai andato nemmeno lontanamente vicino ad una cosa del genere...
 

patroclo

Utente di lunga data
Non le sto dando la colpa, sono perfettamente consapevole di aver sbagliato e mi sento in colpa, ho sempre criticato il tradimento in qualsiasi sua forma, non mi sono mai sentito un ragazzo "traditore" quindi in questo momento mi è crollato tutto anche le certezze che avevo su di me... So di aver sbagliato, ho voluto solo spiegare la dinamica degli ultimi mesi perché prima di questo periodo non sono mai andato nemmeno lontanamente vicino ad una cosa del genere...
Sei giovane e idealista ...poi passa, non preoccuparti
Alla fine non è una battuta cinica e disillusa, non sto neanche sdoganando il tradimento, è solo che la vita è diversa dalla vita idealizzata
 

Brunetta

Utente di lunga data
Non le sto dando la colpa, sono perfettamente consapevole di aver sbagliato e mi sento in colpa, ho sempre criticato il tradimento in qualsiasi sua forma, non mi sono mai sentito un ragazzo "traditore" quindi in questo momento mi è crollato tutto anche le certezze che avevo su di me... So di aver sbagliato, ho voluto solo spiegare la dinamica degli ultimi mesi perché prima di questo periodo non sono mai andato nemmeno lontanamente vicino ad una cosa del genere...
Ma quel bacio è meno di una sega al mattino.
 

CIRCE74

Utente di lunga data
Ma quel bacio è meno di una sega al mattino.
un bacio dato da una persona che da sempre ha visto il tradimento come una cosa da non fare non è poco...è un segnale che comunque dovrebbe fare capire a Luchetto che nel suo rapporto con questa ragazza c'è qualcosa che non va...io approfitterei di questo episodio per iniziare a pensare seriamente se è il caso o meno di portare avanti una relazione che non lo fa stare più bene.
 

Brunetta

Utente di lunga data
un bacio dato da una persona che da sempre ha visto il tradimento come una cosa da non fare non è poco...è un segnale che comunque dovrebbe fare capire a Luchetto che nel suo rapporto con questa ragazza c'è qualcosa che non va...io approfitterei di questo episodio per iniziare a pensare seriamente se è il caso o meno di portare avanti una relazione che non lo fa stare più bene.
Perché avere una relazione valida impedisce di provare attrazione per altre persone? 🤔
 

ipazia

Utente disorientante (ma anche disorientata)
Buongiorno a tutti,
Ho bisogno di un confronto, sto insieme alla mia ragazza da 3 anni in cui ci sono sempre stati alti e bassi.
Premessa, la mia ragazza da sempre alterna periodi in cui è depressa e non riesce a separarsi da me (passiamo ore e ore a parlare di come si sente e ci sono stati anche periodi in cui per 2 mesi non siamo usciti con gli amici), a periodi in cui si sente benissimo e mi allontana per avvicinarsi alle amiche.
Io ho sempre fatto fatica nei momenti di allontanamento, in cui spesso, anche se per pochi giorni ci lasciamo.
Nell'ultimo periodo i litigi sono aumentati in quanto è stata relativamente bene e io non mi sono sentito più amato e desiderato, gliel'ho detto ma lei ha bisogno di pensare prima a lei nonstante mi ami.
In tutto ciò ci siamo organizzati delle vacanze con i nostri rispettivi amici io solo con i ragazzi e lei solo con le ragazze.
Durante la mia vacanza ho bevuto e ho baciato un'altra ragazza in discoteca, nel bacio non c'era niente e io sento di amare la mia ragazza ma penso che mi sono lasciato andare a causa di questo periodo. Non so se dirglielo o meno perché non voglio ferirla anche se ammetto che il senso di colpa mi tormenta, io voglio lei ma avrei bisogno che mi facesse sentire amato (vi assicuro che mi ama ma per pensare a se stessa non può darmi troppe attenzioni).
Benvenuto

Quel bacio parla di te.
Dei tuoi bisogni, dei tuoi pensieri, dei tuoi desideri.

Non è importante chi hai baciato, chi avresti dovuto baciare invece e chi non avresti dovuto baciare.
Elimina la stronzata del fatto che avevi bevuto. Bere abbassa i freni inibitori. Ma questo non significa che si fanno cose che non si sarebbero mai fatte.
Significa solo che le cose fatte sotto l'effetto si desiderava già farle ma i freni tirati non lo permettevano. Bere ha sciolto quel che era già lì.

Quindi questa è una opportunità. Se la usi e non la butti nel cesso legandoti ad idee del cazzo come ho tradito o non ho tradito.
Il punto non è questo.

E non è neppure l'amore...l'amore cambierà faccia un miliardo di volte nella tua vita.

Nel tuo grassetto c'è tutto.

Tu vuoi lei ma lei non ti fa sentire amato.
E non può, messa come è messa.

Quindi non vuoi lei, ma vuoi una persona che ti faccia sentire amato, che in questo momento ha la sua faccia e il suo corpo.

Lei..prima deve equilibrare se stessa...e non è detto che ci riesca. E di sicuro non riuscirà in tempi brevi.

Ma...dimenticando lei...sono i tuoi bisogni a non essere soddisfatti con lei.

quindi la domanda è: tu vuoi investire in una relazione in cui i tuoi bisogni fondamentali non sono soddisfatti e in cui lei non è pienamente presente e per esserlo impiegherà il tempo che le serve per farlo - se riuscirà - ?

Il tradimento...non è importante.
E di sicuro non è quel bacio.
 

CIRCE74

Utente di lunga data
Perché avere una relazione valida impedisce di provare attrazione per altre persone? 🤔
assolutamente no....dico solo che ci sono persone che reputano il tradimento una cosa da non fare, una cosa inaccettabile per loro...se una relazione ti porta ad avere comportamenti che per te non vanno bene significa che è un rapporto in cui non stai bene.
 

Brunetta

Utente di lunga data
assolutamente no....dico solo che ci sono persone che reputano il tradimento una cosa da non fare, una cosa inaccettabile per loro...se una relazione ti porta ad avere comportamenti che per te non vanno bene significa che è un rapporto in cui non stai bene.
Boh.
A me non è capitato, ma avrebbe potuto capitare. Si può aver desiderio di baciare tante persone e non avere alcun significato.
È Luca che dà un significato, per me ingigantito, a quel bacio.
 

CIRCE74

Utente di lunga data
Boh.
A me non è capitato, ma avrebbe potuto capitare. Si può aver desiderio di baciare tante persone e non avere alcun significato.
È Luca che dà un significato, per me ingigantito, a quel bacio.
Non è il bacio il problema...è quello che ha rappresentato per lui...non siamo fatti tutti uguali(e per fortuna)...se per lui è stata una cosa importante perché dover sminuire il suo sentire?
 

Brunetta

Utente di lunga data
Non è il bacio il problema...è quello che ha rappresentato per lui...non siamo fatti tutti uguali(e per fortuna)...se per lui è stata una cosa importante perché dover sminuire il suo sentire?
Perché, secondo me, è deviante.
Io penso delle cose, ma aspetto altri interventi di Luca.
 
Top