Tradimento quando e con chi?

Arcistufo

Papero Talvolta Posseduto
mi sa che invece non hai capito proprio nulla, in quanto a intelligenza emotiva non mi sembri tanto ferrato
la differenza abissale sta nel fatto che una persona conosciuta in un conteso nella vita reale ,fuori da internet, la conosci piano piano e la vedi in mezzo ad altre persone , mentre se vai su una app è tutto molto forzato, si parlerà in chat per un pò di tempo , poi ci si vedrà direttamente , ma entrambi sapranno fin da subito quale sia lo scopo ,non ci sarà condivisione di altre cose assieme , e una volta toltasi la voglia e la curiosità, sfumerà tutto molto velocemente , sta li la differenza
Hai detto una sequela di inesattezze.
La differenza non c'è perché tanto nella vita reale quanto su internet quando con una persona hai un interesse sessuale l'approccio non cambia. Ti ho già scritto, ma evidentemente è chiaro solo a me, e conoscere la gente per piccoli passi è una stronzata. E vale assolutamente nella vita reale. Io quando conosco una donna che mi interessa le fiches le calo tutte belle prime mani. Se è interessata bene, sennò io questo sono.
La seconda cazzata è che rimorchiando su internet si scopa per forza. Ma de che? E se io non le piaccio? E se lei non mi piace?
Il punto estremamente fragile del tuo ragionamento è pensare che le cose possano cambiare dall'inizio.
Si gioca tutto di prima, sempre.
 

Bender

Utente di lunga data
Hai detto una sequela di inesattezze.
La differenza non c'è perché tanto nella vita reale quanto su internet quando con una persona hai un interesse sessuale l'approccio non cambia. Ti ho già scritto, ma evidentemente è chiaro solo a me, e conoscere la gente per piccoli passi è una stronzata. E vale assolutamente nella vita reale. Io quando conosco una donna che mi interessa le fiches le calo tutte belle prime mani. Se è interessata bene, sennò io questo sono.
La seconda cazzata è che rimorchiando su internet si scopa per forza. Ma de che? E se io non le piaccio? E se lei non mi piace?
Il punto estremamente fragile del tuo ragionamento è pensare che le cose possano cambiare dall'inizio.
Si gioca tutto di prima, sempre.
questo è quello che pensi tu, ma il tuo punto di vista non è la verità assoluta, se la pensi così è perchè sei ancora più egocentrico di quello che sembra.
non ho mai detto che se conosci su internet si scopa sicuro, ma che se ci si piace nel giro di veramente poco tempo si finisce a letto, alcune volte sono state solamente ore, e questo secondo me poi va a incidere sulla durata delle cose e rovina tutto
 

Ginevra65

Moderator
Staff Forum
Vabbè ma l'equazione maschio = porta i soldi a casa è culturalmente radicata penso come poche altre il mondo. Piccolissimo particolare oggi le cose non funzionano più sempre così.

Io sono sempre stato con donne in carriera. Mi sono sempre piaciute quelle, quelle mi sono capate dal mazzo.
Però col senno di poi, visto che nella vita quattro spicci li ho fatti, forse sarei stato più felice una donna con altre priorità.
Solo che poi a ben vedere oggi devi negoziare anche quei ruoli che in passato erano dati per scontati:
Nel senso che è chiaro che se io faccio 20000 al mese lavorando 14 ore al giorno e tu ne fai 2000 lavorandone 8 e il nostro tenore di vita comunque è più alto di quello che puoi apportare tu, stattene a casa e ottimizza, invece di rompere i coglioni che sei stanca quando alla fine la tua indipendenza economica è solo virtuale visto che il carico sta tutto in collo a me.
Discorso che varrebbe perfettamente anche a partì invertite, solo che se lo fa un maschio passa per il solito porco sciovinista.
Quindi tutto sommato volersi accasare non è così sbagliato basta mettersi bene d'accordo prima.
Ma non eri stato tu ad insistere perché tua moglie riprendesse a lavorare dopo la maternità?
 

Skorpio

Utente di lunga data
Ma non eri stato tu ad insistere perché tua moglie riprendesse a lavorare dopo la maternità?
Me lo ricordo anche io.

però ricordo che aveva anche detto che la moglie quando lavorava portava a casa 40.000 euro al mese ..
 

Skorpio

Utente di lunga data
ma nel senso che dovevo trovare una finestra di tempo perfetta in cui poterlo fare senza che ci beccasse nessuno e non era semplice, il top è stato farlo in grotta a una decina di metri da gli altri , perchè c'era un passaggio molto difficile e stretto lei era dall'altra parte , gli altri stavano preparando la roba per tornare indietro e io sono passato per primo , veloce come non avevo mai fatto ,infatti poi i lividi li ho visti i giorni dopo , e lei che mentre la baciavo , mi diceva ma sei un pazzo e ansimava e sospirava
Secondo me questo episodio è molto rivelatore dei suoi sentimenti verso te

È chiaro che ha paura di innamorarsi, probabilmente il fatto tu sia più giovane gioca un ruolo decisivo, è anche una questione di decenza, di pudore insomma..

Secondo me non riesce a sciogliersi perché sa bene che poi rimarrà impantanata e giustamente vuole tutelarsi , io credo che forse ha bisogno di aiuto per tirare fuori queste sue paure..

La mia impressione è questa
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
Secondo me questo episodio è molto rivelatore dei suoi sentimenti verso te

È chiaro che ha paura di innamorarsi, probabilmente il fatto tu sia più giovane gioca un ruolo decisivo, è anche una questione di decenza, di pudore insomma..

Secondo me non riesce a sciogliersi perché sa bene che poi rimarrà impantanata e giustamente vuole tutelarsi , io credo che forse ha bisogno di aiuto per tirare fuori queste sue paure..

La mia impressione è questa
Sei ironico vero?
 

Arcistufo

Papero Talvolta Posseduto
Ma non eri stato tu ad insistere perché tua moglie riprendesse a lavorare dopo la maternità?
No, anzi. Lei era tornata a lavorare a scartamento ridotto, rompeva il cazzo comunque che era stanca con tata, colf e 4 nonni a tutto servizio. Io le ho detto semplicemente che se doveva fare male la mamma o il medico, meglio scegliere una delle due cose e farla bene, e lei prese la palla al balzo per ributtarsi a capofitto in Croce Rossa.
 
Ultima modifica:

danny

Utente di lunga data
mi sa che invece non hai capito proprio nulla, in quanto a intelligenza emotiva non mi sembri tanto ferrato
la differenza abissale sta nel fatto che una persona conosciuta in un conteso nella vita reale ,fuori da internet, la conosci piano piano e la vedi in mezzo ad altre persone , mentre se vai su una app è tutto molto forzato, si parlerà in chat per un pò di tempo , poi ci si vedrà direttamente , ma entrambi sapranno fin da subito quale sia lo scopo ,non ci sarà condivisione di altre cose assieme , e una volta toltasi la voglia e la curiosità, sfumerà tutto molto velocemente , sta li la differenza
La differenza tante volte sta che la donna su Tinder e non solo chatta con te e poi anche con altri, poi alla fine magari ne sceglie uno quando gli gira e gli altri li usa come orbiter per rinforzarsi l'ego, ma tu non lo capisci e magari ti fai illusioni sul fatto di essere il prescelto grazie alla conoscenza che credi di instaurare, quando in realtà stai solo perdendo tempo a frustrare il tuo di ego.
Nella realtà questo giochino è più difficile da tenere nascosto, o perlomeno riesci a cogliere i segnali più facilmente e a evitare questo genere di relazioni tossiche. Ovvero che non portano a niente. Di buono.
In teoria.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: 7up
Top