Nozze d’oro

ologramma

Utente di lunga data
Tu parli di una relazione di altri tempi con una mentalità di altri tempi
"Mai criticata x come teneva la casa "non si può sentire a parere mio soptutto se lavorava
Non so a me fa sorridere ma x fortuna i tempi stanno cambiando
purtroppo la mentalità è ancora questa in molto frangenti ma le cose stanno cambiando grazie a dio
Qnd sento certi discorsi anche dei miei zii più anziani bah .. tiene bene la casa cucina bene mi fa trovare tutto a posto 😂😂😂 ma che è una colf o una compagna ??
E poi ti chiedi perché non te la da più ... mia zia infatti delle sue vacanze diceva " cambio solo aria " nel senso che pure li lava cucina stira ...
"Mai cambiato un pannolino mai parlato con un professore "io lo trovò assurdo lo faccio io ma se non posso ci andrai tu
Per fortuna gli uomini adesso sono diversi perché sono diverse le situazione le donne studiano si laureano hanno qualche ambizione in più eppure il peso di molto grava ancora su di loro con qsto covid piu che mai
Si parla tanto di lavoro alle donne e al sud ci sono realtà pari ai paesi del terzo mondo

x cui x me pazienza sicuramente ma anche complicità e reciproco aiuto x far si che tutti si viva bene
sarà di altri tempi ma funziona vedi adesso quante coppie rimangono tali?
A te cosa ti ha prodotto la carriera? Seguivi tuo marito in qualche posto poi per essa ti sei fermata e li è successo tutto , ti scrissi che ho una parente che segue il marito fuori dall'italia hanno due bambini ,ogni cinque anni cambia , è laureata la sua scelta è seguire marito e non lavora , carriera nelle ambasciate estere . Quindi ognuno fa quello che crede. Io e la mia signora abbiamo condiciso le nostre scelte , quindi non prendere per imposizione io che non aiutavo e non davo una mano , il mio lavoro lìho scritto mi prendeva la giornata , non come lei statale 6;40 e a cinque minuti da casa
Per non me la da, brutto termine , che pesni che tu non lo facevi da tanto tempo con tuo marito lo facevi più di me?Ti ripeto quando arriverai alla menopausa fatti un esamino e poi mi darai ragione , fatte eccezioni le donne si stufano prima per secchezza, poi perchè non possono prendere medicinali, poi mettici le patologie (vanno tanto di moda alla nostra età , quindi recupera hai visto mai rientri in queste spero di no ma come nel tradimento mai dire mai.
Stamattina leggendo non so spiegarmi spero che tu non la prendi come una offesa e neanche le altre donne , stare insieme è abnegazione, compiacersi quindi se a te va bene fare la signora avendo le colf , lavorando 18 ora e seguire i figli è una tua scleta .
Esco accompagno mia moglie a passeggiare e afer la spesa che ho già un po fatto stamattina
 

ionio36

Utente di lunga data
sarà di altri tempi ma funziona vedi adesso quante coppie rimangono tali?
A te cosa ti ha prodotto la carriera? Seguivi tuo marito in qualche posto poi per essa ti sei fermata e li è successo tutto , ti scrissi che ho una parente che segue il marito fuori dall'italia hanno due bambini ,ogni cinque anni cambia , è laureata la sua scelta è seguire marito e non lavora , carriera nelle ambasciate estere . Quindi ognuno fa quello che crede. Io e la mia signora abbiamo condiciso le nostre scelte , quindi non prendere per imposizione io che non aiutavo e non davo una mano , il mio lavoro lìho scritto mi prendeva la giornata , non come lei statale 6;40 e a cinque minuti da casa
Per non me la da, brutto termine , che pesni che tu non lo facevi da tanto tempo con tuo marito lo facevi più di me?Ti ripeto quando arriverai alla menopausa fatti un esamino e poi mi darai ragione , fatte eccezioni le donne si stufano prima per secchezza, poi perchè non possono prendere medicinali, poi mettici le patologie (vanno tanto di moda alla nostra età , quindi recupera hai visto mai rientri in queste spero di no ma come nel tradimento mai dire mai.
Stamattina leggendo non so spiegarmi spero che tu non la prendi come una offesa e neanche le altre donne , stare insieme è abnegazione, compiacersi quindi se a te va bene fare la signora avendo le colf , lavorando 18 ora e seguire i figli è una tua scleta .
Esco accompagno mia moglie a passeggiare e afer la spesa che ho già un po fatto stamattina
La serenita' famigliare non è uno standard, ogni coppia trova il suo equilibrio e così riesce a vivere bene.
Quella della donna che segue la famiglia ed è consapevole,non commette un reato. Quella donna è libera di scegliere esattamente come chi fa altre scelte! Io direi di finirla(in generale) di volere imporre alle donne cosa fare, se non allineate con le femministe,carrieriste,etc. di diverso grado.
 

ionio36

Utente di lunga data
Anche mia moglie per anni,ha seguito ns figlie, io lavoravo lontano in più ero spesso via per lavoro ,mia moglie ed io eravamo felici così e lo siamo tuttora che ho un altro lavoro (sapete cosa faccio), finalmente stiamo insieme moltissimo.
 

Carola

Utente di lunga data
sarà di altri tempi ma funziona vedi adesso quante coppie rimangono tali?
A te cosa ti ha prodotto la carriera? Seguivi tuo marito in qualche posto poi per essa ti sei fermata e li è successo tutto , ti scrissi che ho una parente che segue il marito fuori dall'italia hanno due bambini ,ogni cinque anni cambia , è laureata la sua scelta è seguire marito e non lavora , carriera nelle ambasciate estere . Quindi ognuno fa quello che crede. Io e la mia signora abbiamo condiciso le nostre scelte , quindi non prendere per imposizione io che non aiutavo e non davo una mano , il mio lavoro lìho scritto mi prendeva la giornata , non come lei statale 6;40 e a cinque minuti da casa
Per non me la da, brutto termine , che pesni che tu non lo facevi da tanto tempo con tuo marito lo facevi più di me?Ti ripeto quando arriverai alla menopausa fatti un esamino e poi mi darai ragione , fatte eccezioni le donne si stufano prima per secchezza, poi perchè non possono prendere medicinali, poi mettici le patologie (vanno tanto di moda alla nostra età , quindi recupera hai visto mai rientri in queste spero di no ma come nel tradimento mai dire mai.
Stamattina leggendo non so spiegarmi spero che tu non la prendi come una offesa e neanche le altre donne , stare insieme è abnegazione, compiacersi quindi se a te va bene fare la signora avendo le colf , lavorando 18 ora e seguire i figli è una tua scleta .
Esco accompagno mia moglie a passeggiare e afer la spesa che ho già un po fatto stamattina
Non vorrei commentare per rispetto all età
Lasciamo però dire che non faccio la signora lavoro per cui come tutte le mie amiche che conosco e lavorano ho aiuti
Preferisco mille volte così che fate un lavoro che non mi gratifichi poi massacrarmi a casa per poi magari ritrovarmi le corna in testa a 60 e fischia anni
Io amo il mio lavoro il mio stupendio sicuramente la logistica non ci ha aiutato ne a me ne al mio ex
Io x carattere e x gli anni di studio che ho dedicato China sui libri con sacrifici enormi miei e dei miei genitori non mi ci vedevo a fare la moglie a casa e manco il ptime statale poi x carità !!

Arriverò certo alla menopausa ma con la vita che è piaciuta a me che non sarebbe stata quella di tua moglie ma se lei felice bene ognuno deve fare cosa fa stare meglio

ecco non volevo dilungarmi e l ho fatto
Olo tu credo abbia età di mia mamma e capisco che è un aktra generazione ma non venirmi a dire che il fatto che siate insieme sua x forza sinonimo di felicità molte donne stavano lì xche non contemplavano nemmeno l idea di ricominciare
Anche sapendo di essere state tradite cosa che ti conviene tenere ben nascosta se ko sto quadretto subirebbe degli scossoni
Io tradita dopo un culo come tua moglie ci rimarrei davvero molto male
 

Carola

Utente di lunga data
La serenita' famigliare non è uno standard, ogni coppia trova il suo equilibrio e così riesce a vivere bene.
Quella della donna che segue la famiglia ed è consapevole,non commette un reato. Quella donna è libera di scegliere esattamente come chi fa altre scelte! Io direi di finirla(in generale) di volere imporre alle donne cosa fare, se non allineate con le femministe,carrieriste,etc. di diverso grado.
ma se felice ben venga !!!

Ira le donne studiano e si laureano
Una volta non andavano a scuola
I tempi cambiano
Grazie a dio
Madonna mi sembra di parlare con gente di 70 anni a volte
 

ionio36

Utente di lunga data
Non vorrei commentare per rispetto all età
Lasciamo però dire che non faccio la signora lavoro per cui come tutte le mie amiche che conosco e lavorano ho aiuti
Preferisco mille volte così che fate un lavoro che non mi gratifichi poi massacrarmi a casa per poi magari ritrovarmi le corna in testa a 60 e fischia anni
Io amo il mio lavoro il mio stupendio sicuramente la logistica non ci ha aiutato ne a me ne al mio ex
Io x carattere e x gli anni di studio che ho dedicato China sui libri con sacrifici enormi miei e dei miei genitori non mi ci vedevo a fare la moglie a casa e manco il ptime statale poi x carità !!

Arriverò certo alla menopausa ma con la vita che è piaciuta a me che non sarebbe stata quella di tua moglie ma se lei felice bene ognuno deve fare cosa fa stare meglio

ecco non volevo dilungarmi e l ho fatto
Olo tu credo abbia età di mia mamma e capisco che è un aktra generazione ma non venirmi a dire che il fatto che siate insieme sua x forza sinonimo di felicità molte donne stavano lì xche non contemplavano nemmeno l idea di ricominciare
Anche sapendo di essere state tradite cosa che ti conviene tenere ben nascosta se ko sto quadretto subirebbe degli scossoni
Io tradita dopo un culo come tua moglie ci rimarrei davvero molto male
Io ho 57 anni e mia moglie ha scelto e sceglie ogni giorno.
 

Carola

Utente di lunga data
Anche mia moglie per anni,ha seguito ns figlie, io lavoravo lontano in più ero spesso via per lavoro ,mia moglie ed io eravamo felici così e lo siamo tuttora che ho un altro lavoro (sapete cosa faccio), finalmente stiamo insieme moltissimo.
bene se siete felici bene così
 

Carola

Utente di lunga data
Quindi tutti della scuola che se lavoro e sei magari quadro o dirigente non sei buona mamma
😂😂
meno male che frequento altre teste nella vita più emancipate qui a parte danny nocciola brunetta o pochi altri mi sembra di stare in un paesino del meridione più incallito !!!
E si parla di lavoro femminile buona notte povero Draghi
Lavoro va che meglio
Saluti
 

ionio36

Utente di lunga data
Quindi tutti della scuola che se lavoro e sei magari quadro o dirigente non sei buona mamma
😂😂
meno male che frequento altre teste nella vita più emancipate qui a parte danny nocciola brunetta o pochi altri mi sembra di stare in un paesino del meridione più incallito !!!
E si parla di lavoro femminile buona notte povero Draghi
Lavoro va che meglio
Saluti
Rileggi quello che hai scritto.Ti ho solo risposto. Hai la.memoria cortina (breve,). Se non ti ricordi quello che hai scritto 10 minuti prima! Non è colpa mia.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Ognuno di noi è figlio del momento storico in cui vive e dall’ambiente che frequenta per cui ciò che stupisce Carola, non stupisce Ologramma o non sorprende me.
Ho già scritto che si dovrebbe sempre dubitare delle proprie libere scelte, qualsiasi siano, perché appunto sono sempre dipendenti da uno sviluppo di mentalità che è culturalmente determinato.
Non possiamo capirlo per le prime civiltà che accettavano tranquillamente la schiavitù e non supporlo per noi stessi.
Christiane Collange fece scalpore nel 1986 con il suo libro Voglio tornare a casa*
Forse dovremmo tutti, uomini e donne, chiedere un mondo del lavoro che non costringa i lavoratori e le lavoratrici a rinunciare a gran parte della vita degli affetti per il lavoro, e esigere una organizzazione di servizi che diano tempo di qualità alle nuove generazioni in crescita.
Oppure davvero crediamo che l’attuale organizzazione che intrappola i lavoratori fino a orari assurdi sia l’unica possibile?

*. https://www.ibs.it/voglio-tornare-a-casa-libri-vintage-christiane-collange/e/5000000159310
 

Allegati

Ultima modifica:

ionio36

Utente di lunga data
Ognuno di noi è figlio del momento storico in cui vive e dall’ambiente che frequenta per cui ciò che stupisce Carola, non stupisce Ologramma o non sorprende me.
Ho già scritto che si dovrebbe sempre dubitare delle proprie libere scelte, qualsiasi siano, perché appunto sono sempre dipendenti da uno sviluppo di mentalità che è culturalmente determinato.
Non possiamo capirlo per le prime civiltà che accettavano tranquillamente la schiavitù e non supporlo per noi stessi.
Christiane Collange fece scalpore nel 1986 con il suo libro Voglio tornare a casa*
Forse dovremmo tutti, uomini e donne, chiedere un mondo del lavoro che non costringa i lavoratori e le lavoratrici a rinunciare a gran parte della vita degli affetti per il lavoro, e esigere una organizzazione di servizi che diano tempo di qualità alle nuove generazioni in crescita.
Oppure davvero crediamo che l’attuale organizzazione che intrappola i lavoratori fino a orari assurdi sia l’unica possibile?
Agli inizi del 2000, molti dicevano che il computer, ci avrebbe dato più tempo libero!! Siamo ancora schiavi!
 

Brunetta

Utente di lunga data
Agli inizi del 2000, molti dicevano che il computer, ci avrebbe dato più tempo libero!! Siamo ancora schiavi!
Ci permette di non fare certe attività e di farne altre. Ma il mondo del lavoro è destinato a cambiare ancora molto.
Purtroppo pochissimi guardano i film vecchi, ma sarebbe interessante per i giovani scoprire il mondo delle copisterie e dei bagni pubblici ne Il segno di Venere o di cosa c’era prima di Google in Una segretaria quasi privata.
Certamente dovremmo abbandonare un atteggiamento giudicante che ci fa pensare di essere noi all’apice della civiltà, come in The Matrix 😜
 

spleen

utente ?
Infatti i Flinstone era modellato sulla famiglia americana del dopoguerra, compresa villetta, rapporti di vicinato improntati sulla ipocrisia e l’invidia. Modello contestato poi da Betty Friedan...

...e poi libri e film https://it.wikipedia.org/wiki/La_fabbrica_delle_mogli_(film)

Anche su questo poi si potrebbe anche discutere dopo cinquant’anni.
Perché se è vero che il modello Flinstone e di tanti telefilm creava una divisione del lavoro che relegava le donne in casa, non è che rendesse la vita così stressante alle donne borghesi che comunque avevano un reddito che consentiva loro anche un aiuto di altre donne di classe inferiore.
Per le donne “proletarie” la “realizzazione” è sempre stata una cosa poco comprensibile perché il lavoro fuori casa si andava solo a sommare a quello casalingo.
Questo modello è andato in crisi, ma se vi sono stati investimenti di case editrici e case di produzione, significa che non era una rivoluzione, ma una evoluzione funzionale al sistema liberista che richiedeva forza lavoro femminile, sempre più qualificata ed è stato sostituito da un altro in cui gli aiuti assorbivano parte del reddito e le donne si realizzavano nel mondo del lavoro, ma a spese proprie, appunto come dicevi, sempre di corsa.
Quando un modello nuovo ha un appoggio, bisognerebbe cercare di capire dove sta la fregatura.
Il lavoro della Friedan è datato. Aveva certamente all'epoca il merito di porre il problema, c'era anche una lodevole e coraggiosa critica al funzionalismo così come era preso tout court ma certamente le sue estremizzazioni erano infondate.
La sua era una:
Irragionevole negazione dell’anatomia, della fisiologia, della genetica e dell’endocrinologia, consustanziale all’ideologia post-strutturalista e decostruzionalista. Il corpo non è più un dispositivo naturale e si è trasformato in un archivio culturale. (cit)
Ecco, io sono fermamente convinto che il corpo non sia -solo- un archivio culturale, lo trovo disconoscente ed estremamente riduttivo.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Il lavoro della Friedan è datato. Aveva certamente all'epoca il merito di porre il problema, c'era anche una lodevole e coraggiosa critica al funzionalismo così come era preso tout court ma certamente le sue estremizzazioni erano infondate.
La sua era una:
Irragionevole negazione dell’anatomia, della fisiologia, della genetica e dell’endocrinologia, consustanziale all’ideologia post-strutturalista e decostruzionalista. Il corpo non è più un dispositivo naturale e si è trasformato in un archivio culturale. (cit)
Ecco, io sono fermamente convinto che il corpo non sia -solo- un archivio culturale, lo trovo disconoscente ed estremamente riduttivo.
Betty è datata perché (come dicevo anche in un altro post) non si è resa conto (credo) che il suo pensiero era “organico” ai cambiamenti del mondo economico che aveva creato la mistica della femminilità e che poi aveva bisogno di smantellarla per la necessità di avere non solo donne nel mondo del lavoro, ma donne più istruite per essere madri di nuove generazioni più istruite, ma anche più consumatrici.
La Storia del Novecento con i suoi cambiamenti potrebbe cominciare a essere guardata in questa prospettiva.
Mentre si vive si è trascinati dalla Storia ci si crede di esserne originali costruttori quando si è invece solo dentro alla corrente e viceversa.
Non userò mai la, per me odiosa espressione, la verità sta nel mezzo perché non lo credo. Però credo che si dovrebbe fare uno sforzo per cercare di vedersi da lontano, come se il nostro vissuto fosse oggetto di ricerca storica.
Attualmente, a mio parere, siamo in un periodo davvero turbinoso (non penso al turbocapitalismo 😜) in cui la destra sta rimasticando idee di destra e la sinistra sta rimasticando idee di destra. E in mezzo a tante rimasticature siamo un po’ confusi e disgustati.
 
Top