Junior Cally

danny

Utente di lunga data
Santo Marx, non mi prendere come esempio dei coglioni.
Ce ne sono a iosa in giro che inneggiano a cadaveri, tra cui quelli nella foto che ti allego, ma a me non interessa la politica necrofila in cerca di semplificazioni.
Probabilmente c'è anche chi rimpiange Bava Beccaris, se vai a cercarlo.
Tiriamo avanti, come disse Amatore Sciesa (a proposito di riferimenti al passato).
Screenshot_20200121_234806.jpg
 

stany

Utente di lunga data
Santo Marx, non mi prendere come esempio dei coglioni.
Ce ne sono a iosa in giro che inneggiano a cadaveri, tra cui quelli nella foto che ti allego, ma a me non interessa la politica necrofila in cerca di semplificazioni.
Probabilmente c'è anche chi rimpiange Bava Beccaris, se vai a cercarlo.
Tiriamo avanti, come disse Amatore Sciesa (a proposito di riferimenti al passato).
View attachment 8614
Sicuramente a Londra non esiste la legge contro l'apologia del comunismo...
Da noi invece esiste contro l'apologia del fascismo....
 

danny

Utente di lunga data
Sicuramente a Londra non esiste la legge contro l'apologia del comunismo...
Da noi invece esiste contro l'apologia del fascismo....
Sì, l'ho sentita un milione di volte questa cosa, non puoi fondare un partito fascista e cose così.
Difatti io stavo in lista dall'altra parte.
Poi mi son rotto dell'archeologia.
Ma al di là di questo la storia assegna uno spazio al fascismo italiano in un periodo limitato nel tempo, dopodiché dal 1946 l'Italia diventa repubblica con presidente del Consiglio Alcide De Gasperi, tra i fondatori della Democrazia Cristiana e ora in attesa di beatificazione, sotto l'egida USA con 59 basi e 13.000 militari che dal 1951 vigilano sul nostro territorio, cosa che ha impedito di diventare nuovamente fascisti (ma quando mai, non gliene fregava più a nessuno) o finire sotto il comunismo dell'URSS (qui magari qualcuno ci sperava, anche tra gli anti).
L'Italia più vicina a noi è quella di Don Camillo e Peppone, se vuoi guardare al passato.
Ora, che ci sia un pericolo fascista in un Italia dove sono confluiti finanziamenti statunitensi e sovietici per decenni mi fa sorridere.
Onore ai nostri nonni, ma per l'appunto, erano i nostri nonni.
Pensiamo ai figli, vah.
 
Ultima modifica:

stany

Utente di lunga data
Sì, l'ho sentita un milione di volte questa cosa, non puoi fondare un partito fascista e cose così.
Difatti io stavo in lista dall'altra parte.
Poi mi son rotto dell'archeologia.
Ma al di là di questo la storia assegna uno spazio al fascismo italiano in un periodo limitato nel tempo, dopodiché dal 1946 l'Italia diventa repubblica con presidente del Consiglio Alcide De Gasperi, tra i fondatori della Democrazia Cristiana e ora in attesa di beatificazione, sotto l'egida USA con 59 basi e 13.000 militari che dal 1951 vigilano sul nostro territorio, cosa che ha impedito di diventare nuovamente fascisti (ma quando mai, non gliene fregava più a nessuno) o finire sotto il comunismo dell'URSS (qui magari qualcuno ci sperava, anche tra gli anti).
L'Italia più vicina a noi è quella di Don Camillo e Peppone, se vuoi guardare al passato.
Ora, che ci sia un pericolo fascista in un Italia dove sono confluiti finanziamenti statunitensi e sovietici per decenni mi fa sorridere.
Onore ai nostri nonni, ma per l'appunto, erano i nostri nonni.
Pensiamo ai figli, vah.
Quindi non esisterebbe un pericolo di ricostituzione del fascismo.
in effetti un buon tempone che suona i citofoni non dovrebbe essere pericoloso😆😂
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
(perché non leggo i testi fino in fondo? ).
ah.
Sì, il target sembra sia quello.
Ma perché certi testi oggi fanno così schifo?
Ma perché certi testi che fanno schifo piacciono alle ragazzine?
e le ragazzine a richiesta che rispondono
 

stany

Utente di lunga data
sì ma trovami un passaggio in cui il Duce dichiara di voler esportare la democrazia. s'è sempre detto che lo scopo era l'Impero.
Sarebbe un'aggravante?
Mia zia l'ha conosciuto. Forse ne avevo già parlato in questo forum. Oggi avrebbe cento anni (è morta quasi quattro anni fa).
Faceva parte di un comitato di accoglienza per "lui" ,che arrivava per un incontro in una struttura ospedaliera del nord. Erano cinque sei ragazze di diciotto vent'anni , ad attenderlo per dargli il benvenuto. lui scese dal treno e le baciò tutte...(ho anche la registrazione del racconto).
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
Sarebbe un'aggravante?
Mia zia l'ha conosciuto. Forse ne avevo già parlato in questo forum. Oggi avrebbe cento anni (è morta quasi quattro anni fa).
Faceva parte di un comitato di accoglienza per "lui" ,che arrivava per un incontro in una struttura ospedaliera del nord. Erano cinque sei ragazze di diciotto vent'anni , ad attenderlo per dargli il benvenuto. lui scese dal treno e le baciò tutte...(ho anche la registrazione del racconto).
e quindi?
 

stany

Utente di lunga data
Quindi niente! Ha fatto una brutta fine mentre scappava vestito da caporale...
Forse era meglio se Pertini l'avesse riconosciuto all'arcivescovado di Milano qualche giorno prima , quando si incrociarono sulle scale: l'avrebbe fulminato lì con la pistola, come ebbe a dire lo stesso Pertini ; risparmiandogli lo scempio di piazzale Loreto. Ma non lo riconobbe; forse anche in quell'occasione si era travestito, forse da facchino....
 

Arcistufo

Papero Talvolta Posseduto
(perché non leggo i testi fino in fondo? ).
ah.
Sì, il target sembra sia quello.
Ma perché certi testi oggi fanno così schifo?
Ma perché certi testi che fanno schifo piacciono alle ragazzine?
Perché Vallanzasca era pieno di donne?
 

danny

Utente di lunga data
Quindi non esisterebbe un pericolo di ricostituzione del fascismo.
in effetti un buon tempone che suona i citofoni non dovrebbe essere pericoloso😆😂
Salvini e la Lega col fascismo, dal punto di vista politico, non hanno nulla a che fare, è come paragonare i The Faith con Britney Spears.
Che noi si sia in campagna elettorale perenne mentre tanto per fare un esempio i professionisti italiani attendono i decreti attuativi di 238 articoli della finanziaria che magari sarebbero più utili per la nostra economia è un dato di fatto.
Che si pensi di combattere l'evasione fiscale istituendo una lotteria sullo scontrino del caffè dà l'idea della distanza tra noi e gli USA.
Ma questo lo sapevamo, siamo quelli che abbiamo avuto uno stimatissimo ministro delle finanze che era socio di uno studio che faceva consulenza a facoltosi clienti per eluderle.
Che uno pensi di travestirsi da pesce azzurro e l'altro di suonare ai citofoni degli spacciatori dà l'idea di come i politici italiani (tutti) valutino la nostra intelligenza.
Ad maiora.
 
Ultima modifica:
Top