Io non l'ho tradito

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Verena67

Utente di lunga data
Albatros ha detto:
brava..... a questo infatti devi pensare.
E lui come ha reagito quando tu gli hai parlato del tuo desiderio di investire su voi due?
Io capisco la tua pena, la posso capire perché l'ho provata da fidanzato quando mi sembrava di impazzire vivendo due amori in contemporanea e alla fine ho scelto mia moglie (si fa per dire). La posso capire perché in quel periodo, per oltre un anno sono stato sul filo di un'amicizia profonda al limite dell'amore con l'altra ragazza e il gioco era diventato irresistibile e pieno di sfumature difficili da descrivere. Le corde erano così tese che poi la situazione ci è sfuggita di mano senza che avessimo più alcun controllo. E allora il dolore è immenso. Ma eravamo solo fidanzati e io ero a 1000 km dalla mia bella (si fa per dire) e sono riuscito a gestire tutto limitando il dolore a me e all'altra.
curiosità malsana
Hai troncato con la bella "nordica" (o più meridionale) perché più innamorato di tua moglie...o per preservare lo status quo?! Lo so, è una domanda maligna


Il tuo caso è molto diverso. Le emozioni forse sono simili, ma i rischi davvero enormi. E non è giusto perché avete una promessa in piedi. Un progetto di vita e molto molto altro ancora.
Anche se i tuoi sensi in coro ti urlano di tradire, non farlo. Valentina, non farlo.
no, infatti, Vale, non farlo. Lui non è all'altezza, fidati, in queste cose dall'esterno non si sbaglia mai!
Un bacio, ti penso!!!
 

Verena67

Utente di lunga data
Non registrato ha detto:
Aggiungo che la Futura Sposa non è convivente, anzi! Lui, che anche per la sua storia è abbastanza erotomane, si è messo con questa ragazza (che io stimo) che è arrivata a 35 anni senza mai essere stata con nessuno. Il mio amico le ha dato il primo bacio...
Bel casino, eh?
No,quadro desolante

Chissà perché non riesco a convincermi che questo bel tomo stia con l'altra per squisito, profondo, e persistente amore...ma forse solo perché la pensa "poco impegnativa" (e forse per timore di confronti visto la sua illibatezza?! Da un erotomane, come lo definisci tu, non mi stupirei per niente di una visuale quantomai arcaica del sesso....)
FUGGI A GAMBE LEVATE!!!!
Un bacio
 
O

Old Albatros

Guest
Verena

Eravamo due bimbi di 25 anni Verena. Tutti e due fidanzati. Lei era (è) del prooooofondo sud. Occhi neri da sfinge...ho una specie di maledizione per le more che mi perseguita. All'apice del casino, mentre ero in albergo con la mia ....ex, mi viene a far visita lei. Scendo nella hall inventando non ricordo nemmeno che alla mia ....ex. L'altra il giorno dopo si sposava e mi chiese di scegliere. Ho scelto. Punto. Non ho voluto preservare niente. Ti sembrerà assurdo ma sentivo di amarle tutte e due allo stesso modo. Cioè al mio massimo. Cioè ero totalmente fuori di testa. A parità di amore ho scelto quello che avrebbe provocato meno danni a tutti.
Da quel giorno mi sono promesso di non cacciarmi mai più in simili casini. Poi dopo 15 anni è andata come sai. Giustizia divina?
 

Verena67

Utente di lunga data
Albatros ha detto:
Eravamo due bimbi di 25 anni Verena. Tutti e due fidanzati. Lei era (è) del prooooofondo sud. Occhi neri da sfinge...ho una specie di maledizione per le more che mi perseguita. All'apice del casino, mentre ero in albergo con la mia ....ex, mi viene a far visita lei. Scendo nella hall inventando non ricordo nemmeno che alla mia ....ex. L'altra il giorno dopo si sposava e mi chiese di scegliere. Ho scelto. Punto. Non ho voluto preservare niente. Ti sembrerà assurdo ma sentivo di amarle tutte e due allo stesso modo. Cioè al mio massimo. Cioè ero totalmente fuori di testa. A parità di amore ho scelto quello che avrebbe provocato meno danni a tutti.
Da quel giorno mi sono promesso di non cacciarmi mai più in simili casini. Poi dopo 15 anni è andata come sai. Giustizia divina?
Gli uomini sono sempre più conservatori, vedi?!
No, scherzo, voglio pensare alla fine hai seguito il tuo più profondo istinto. E poi...quel che è, è tutta vita. Io non credo alla giustizia divina "in vita".
Io sono biondissima e nordica, per la cronaca
E guarda caso, marito sabaudo, amante classico maschio del sud, da me affettuosamente soprannominato "Barone Fefe'"
Un bacio
 
O

Old Albatros

Guest
Verena67 ha detto:
Gli uomini sono sempre più conservatori, vedi?!
No, scherzo, voglio pensare alla fine hai seguito il tuo più profondo istinto. E poi...quel che è, è tutta vita. Io non credo alla giustizia divina "in vita".
Sì ma eravamo fidanzati.....cioè la caccia era aperta
. Se di giustizia si tratta, porca miseria che razza di pena!


Verena67 ha detto:
Io sono biondissima e nordica, per la cronaca
E guarda caso, marito sabaudo, amante classico maschio del sud, da me affettuosamente soprannominato "Barone Fefe'"
Un bacio
La mia ex è mora e romana. Al nord qualche brivido, ma al sud è il paradiso

Un baciotto
 
O

Old Albatros

Guest
Come no.......i chilometri di distanza facilitano un sacco di cose. Anche le meridionali cercano i continentali. Tu come la vedi?
 

Verena67

Utente di lunga data
Albatros ha detto:
Come no.......i chilometri di distanza facilitano un sacco di cose. Anche le meridionali cercano i continentali. Tu come la vedi?
grazie, mi hai appena dato un altro elemento di rabbia

Un bacio, comunque
 
N

Non registrato

Guest
Interessante quello che racconti, Stefano. Forse ti sei trovato più vicino a ciò che vivo adesso quando eri diviso tra due amori paralleli, che quando ti sei trovato tradito da tua moglie...
Io credo che il punto sia la comunicazione (tra coniugi o partner stabili comunque accoppiati). Anche tra me e mio marito capita di dirci le cose solo quando litighiamo, ed è difficile poi capire/far capire che oltre alla rabbia ci sono delle cose importanti che mancano. Complicità condivisione sensualità sostegno aiuto...
Di certo essermi trovata in questo (mezzo) pasticcio mi ha permesso di riflettere sulla questione. Per rispondere a Stefano, quando ho parlato con mio marito del desiderio di investire su di noi, lui mi ha detto di avere lo stesso desiderio. Per essere sinceri, ci siamo detti queste cose per iscritto, via mail, durante la sua ultima missione (è spesso all'estero per lavoro) dopo che era partito all'indomani di uno scazzo piuttosto bruttino.

Oggi dopo un paio di telefonate insoddisfacenti da parte dell'amico (che magari mi chiama ogni break, per poi parlarmi della Futura Sposa), ho digitato "tradimento" su Google. Prima di approdare qui, ho letto un testo interessante, scritto da uno psicologo, dal quale si evinceva che non solo io HO TRADITO, pur non avendo consumato ecc ecc, ma anche mio marito in qualche maniera l'ha fatto, dal momento che mi è venuto a mancare qualcosa che mi aspettavo da lui.

Ci sarebbero poi tanti altri dettagli, per descrivervi bene il quadro.
1. quando lui mi ha confessato l'amore per la Futura Sposa, sono stata io a dirgli: invitala, guarda che anche lei ha interesse per te (e avevo ragione, a quanto pare);
2. la particolarità del ragazzo in questione è l'essere portatore di handicap. Cammina, lavora, vive da solo, è autonomo, ha avuto delle storie importanti, però è disabile;
3. non solo la nostra è una storia un po' sexy (anche se più a parole che nei fatti, per l'eccezione di quella serata di coccole un po' al limite), ma è anche una storia di grande confidenza, di grande sincerità; pensa a me a tinte forti (sua ammissione) però sono anche una sua grande amica: non sono e non sarò mai una storia "solo di sesso".

ok
grazie comunque a chi oggi mi ha letto e mi ha risposto
Valentina
 
N

Non registrato

Guest
Aggiungo: siciliana al 100% ma con capelli castani, pelle chiara e occhi verdi... vale lo stesso anche se non sono una mora?

Valentina
 

Verena67

Utente di lunga data
Non registrato ha detto:
) però sono anche una sua grande amica: non sono e non sarò mai una storia "solo di sesso".
Perché dovresti esserlo?!
Io do' per scontato che se un uomo corteggia una donna INTELLIGENTE (e tu è evidente che lo sei) sia attratto dalla sua personalità al pari che dal suo fisico, ritengo sia un tutt'uno inscindibile. Vi ricordate il paradigma della paella?!

Ma il fatto che tu non saresti ua mera avventura non rende la cosa meno pericolosa e potenzialmente dannosa per te e la tua famiglia. Ribadisco che la situazione non mi piace, è "pelosa", proprio perché lui NON E' ANCORA SPOSATO; e se proprio lo volesse potrebbe più o meno agevolmente (ma stai alla larga dai codardi, come dice Stefano!
) liberarsi per proporsi a te.
Un bacio
 
N

Non registrato

Guest
Verena67 ha detto:
In questo modo ha dato alla cosa una cifra, se me lo consenti, piuttosto squallida, di mera avventura.
Era a questo che mi riferivo...
grazie, Verena (per la cronaca, sono classe '68)

Valentina
 
F

Fedifrago

Guest
Leggo solo ora

...e come al solito
farò la voce fuori dal coro.

Vale, premetto che in nomen omen come si dice e forse la mia moralità o etica che dir si voglia non è allineata al senso comune.

Ma tant'è.

In questa storia (che mi è capitato di vivere con una carissima amica, anche fra noi qualche "coccola" e poco più) l'elemento che vedo saltar fuori con forza dagli amici (consentitemi il termine) Stefano e Verena è l'amore.

A me invece pare che tu non ami questa persona, vi è con essa complicità, "gioco" reciproco della seduzione (mò sentiamo serenity!
), ma non mi pare nessun progettualità futura insieme. O forse ho letto male io? Non mi pare che tu abbia messo sul piatto di lasciar tuo marito per l'amico, ma solo che sei tentata da lui, che se ti fossi lasciata andare a qualcosa di più quella volta...Tu sei appagata dalle sue attenzioni (non glielo hai forse chiesto tu se gli piacevi?), perchè è forse questo che ti manca da parte di tuo marito. Ma non credo che lui possa pensare a una vita futura insieme a te (sa che sei sposata e al di là del corteggiamento le maggiori attenzioni dici le riserva alla Futura Sposa mi pare), se mai, visto la "condizione" della fidanzata, forse non se la sente di forzare con lei, ora, il discorso sesso, e da quel punto di vista forse ritiene di poter trovare in te accoglienza. bSarebbe quindi, forse, uno soddisfare reciproche esigenze, le tue di attenzioni e le sue sessuali.

Non sto dicendo (udite udite
) togliti lo sfizio, ma forse se è solo quello, davvero non ne vale la pena. Può essere molto più seduttivo il corteggiamento (soprattutto per te, nel mentre che provi a ricostruire con tuo marito un certo feeling), che non appunto arrivare a quello ed accorgerti che ...era meglio prima.

Questo detto da chi, ovviamente, non lapiderebbe mai nessuno per un tradimento, specie se non consumato (in altri post ho anche detto, mi pare, che mi spaventa forse di più, come possibile mina di un rapporto, un "tradimento di testa e di cuore" che non uno fisico).
 

Verena67

Utente di lunga data
WAW FEDDY!

Fedifrago ha detto:
.Ma non credo che lui possa pensare a una vita futura insieme a te (sa che sei sposata e al di là del corteggiamento le maggiori attenzioni dici le riserva alla Futura Sposa mi pare), se mai, visto la "condizione" della fidanzata, forse non se la sente di forzare con lei, ora, il discorso sesso, e da quel punto di vista forse ritiene di poter trovare in te accoglienza. bSarebbe quindi, forse, uno soddisfare reciproche esigenze, le tue di attenzioni e le sue sessuali.
WAW FEDDY!
Potrei morire dalla GIOIA ad essere la sostituta sessuale di una promessa sposa vergine e frigida!!!!
QUESTE SI' CHE SONO SODDISFAZIONI!!!!

Un grosso bacio!!
 
N

Non registrato

Guest
Fedifrago ha detto:
A me invece pare che tu non ami questa persona, vi è con essa complicità, "gioco" reciproco della seduzione (mò sentiamo serenity!
), ma non mi pare nessun progettualità futura insieme. O forse ho letto male io?
No, non hai letto male. Lui ha un animo trasgressivo, ma è anche MOLTO tradizionalista, e in questo momento (ha quarant'anni) vuole metter su Famiglia, e la Futura Sposa è evidentemente più adatta di me a soddisfare questa esigenza.
La cosa è che però questo non gli ha tolto la voglia di quasi-corteggiarmi, scrivendomi cose tipo: "Un bacio sul collo con tanto di delicatissima carezzina sulla schiena, tra la seconda e la terza vertebra lombare" o "quanto mi piacerebbe baciare il tuo ventre ed accarezzare tutto il tuo corpo" oppure ecc ecc ecc (ha infarcito le sue mail per settimane, di frasi così, finché non gli ho chiesto apertamente di smetterla).

Valentina
 
N

Non registrato

Guest
Anzi, aggiungo: non c'è mai stato un momento in cui lui (il mio amico) mi abbia espressamente chiesto qualcosa. Addirittura lui sostiene che se quella sera io avessi deciso di fare un passo in più, lui si sarebbe tirato indietro (non ci credo affatto, naturalmente). Questo è uno degli aspetti del "casino": io mi sono sentita assolutamente in un pasticcio, ma di fatto il mio amico non ha mai assunto le vesti di un vero "corteggiatore".
Lui dice di "accettare" l'attrazione che sente nei miei confronti. Dice di essere innamorato della Futura Sposa e che il suo primo e ultimo pensiero sono per lei... Boh! Io a volte penso che sia un po' dissociato tra corpo e mente, e che se fa pensieri "impuri" su di me, nel frattempo si tiene concentrato sulla Futura Sposa, colei che può essere sua Moglie per sempre. Non ho dettagli sui pensieri che rivolge a lei (ci siamo sempre parlati con grande sincerità, però c'è un limite a tutto), comunque credo che i pensieri riguardino anche la Fanciulla che gli sta accanto.

Valentina
 

Verena67

Utente di lunga data
Non registrato ha detto:
Lui dice di "accettare" l'attrazione che sente nei miei confronti. Dice di essere innamorato della Futura Sposa e che il suo primo e ultimo pensiero sono per lei... Boh! Io a volte penso che sia un po' dissociato tra corpo e mente, e che se fa pensieri "impuri" su di me, nel frattempo si tiene concentrato sulla Futura Sposa, colei che può essere sua Moglie per sempre.
Valentina
Vale, sul serio. Io e te siamo quasi coetanee. Io ho tradito e ora ho il cuore in pezzi, per cui so quello di cui sto parlando.
Se succedesse questo alla tua migliore amica, le consiglieresti di mettere A RISCHIO (guarda che i mariti le vengono a sapere certe cose...) il suo matrimonio per uno che ama l'algida e perfettissima futura moglie ma fa "pensieri impuri" su di te?!

Secondo me il tipo si merita solo un calcione sui denti da tutte e due, tu e la FUTURA MOGLIE (futura portatrice di corna).
Un bacio!
 
N

Non registrato

Guest
Verena67 ha detto:
FUTURA MOGLIE (futura portatrice di corna)
L'ho pensato anche io, e gliel'ho pure detto (a lui): se si comporta così adesso che la storia con lei sta iniziando, pensa quando avranno anni e anni di vita insieme sulle spalle!
Comunque adesso il tradimento è una prospettiva sempre più lontana, ammesso che sia mai stato un pensiero concreto. Solo, mi rendo conto di sentire la sua mancanza quando non ci sentiamo, di essere contenta quando lo vedo ecc ecc
Una mia amica (l'unica con la quale io abbia parlato) continua a dire che dovrei avercela un po' con lui, per liberarmi del tutto della situazione. E invece a me ancora questo non mi riesce, pur concordando con tutto ciò che voi tutti (amica in carne e ossa inclusa) mi dite.

Ciao Verena, grazie
un abbraccio
Valentina
 
N

Non registrato

Guest
Verena67 ha detto:
WAW FEDDY!
Potrei morire dalla GIOIA ad essere la sostituta sessuale di una promessa sposa vergine e frigida!!!!
QUESTE SI' CHE SONO SODDISFAZIONI!!!!

Un grosso bacio!!
a te Verena!!!



Chi si accontenta....


kissss
 

Verena67

Utente di lunga data
Non registrato ha detto:
Solo, mi rendo conto di sentire la sua mancanza quando non ci sentiamo, di essere contenta quando lo vedo ecc ecc
Una mia amica (l'unica con la quale io abbia parlato) continua a dire che dovrei avercela un po' con lui, per liberarmi del tutto della situazione. E invece a me ancora questo non mi riesce, pur concordando con tutto ciò che voi tutti (amica in carne e ossa inclusa) mi dite.
nemmeno la rabbia più cocente e la delusione spengono il piacere che una persona cui vogliamo bene ci provoca, sai?!
Proprio oggi - malgrado tutto - riflettevo che mi piacerebbe risentire il mio ex come amico, mi mancano le nostre chiacchierate.
Solo che non è opportuno, ora sicuramente no, un domani (tra molti mesi) si vedrà.
Nemmeno il rancore spegne l'amore, non del tutto, almeno.
Non farti maltrattare per avere un alibi per lasciarlo andare al suo destino, quindi.
Temo non ci sia niente per te di VALIDO in quest'uomo. Nulla che varrebbe la pena e il rischio.
Un bacio
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top