Fino a quando crederci

Foglia

utente viva e vegeta
Occhio a non farti cuocere.
Sono già stata a un discreto livello di cottura :D
Solo che se la cosa non è contraccambiata (giusto per stare anche vagamente in tema) o comunque concretizzata, direi a maggior ragione che no va buono :rolleyes:. Perciò mi sono pure allontanata.
Solo che succede ancora a volte che capita l'occasione di una discussione congiunta che si conclude con qualche battuta al telefono, o per messaggio. Lì capisco ancora l'effetto che mi fa. Battute normalissime eh, che proseguono una normalissima discussione, perciò peggio che peggio. Per questo non so darmi altra spiegazione se non che ci sia qualcosa che fugge completamente alla razionalità. E non mi so spiegare (se non appunto andando oltre al razionale) come ci sia tanta roba in così poca roba. Questa - chiamiamola predisposizione - succede solo con lui. Non mi viene da "volare chissà dov'è, da decollare, toh, con il fotografo. Che pure è carinissimo, gentilissimo, piacevole. E con cui riesco a mia volta molto meglio a "contraccambiare" una certa intimità che si è creata tra noi, non so come dire (e i messaggi hanno sicuramente meno "pretesti ", sono anche solo una foto con qualche parola e con l'augurio di una buona giornata, o serata, per dire....). Però non ho l'emozione di sottofondo che ho quando scrive l'altro parlando di argomenti specifici e solo di quelli. Non mi scrive, per intenderci, roba tipo "buongiorno". Siamo impacciati entrambi, comunque ;)
E lui evita di portare OGNI argomento personale, fosse anche il più banale. Al contempo non manca comunque di messaggiare quando capita il cd. terreno "neutro, campo neutro (sto evitando il più possibile di farlo capitare, ma è innaturale pure questo....).
Ma ti sto parlando (attualmente) di una messaggiata toh.... ogni venti giorni ;)
Rispetto alla quale oramai so comunque sopravvivere, che ti devo dire....
(E anche oggi vi beccate il mio ennesimo sfogo sul punto, sorry :D).
 

mistral

Utente di lunga data
Stiamo insieme da un anno e mi ha sempre detto di amarmi... Ma da dicembre ho notato un certo distacco nei messaggi... Discorsi sessuali praticamente non se ne fanno più... Quando prima pure in chat succedeva di tutto...
Ah......maledetta routine .
E non avete nemmeno il mutuo da pagare .

Se ti può consolare, l’amica di mio marito gli faceva lavate di capo perché voleva che lui facesse sesso solo con lei ,perché lei il marito non lo toccava nemmeno con la scopa e si voleva separare .Inutile dirti che ad oggi,dopo 7 anni sono tutto cuori e fiori.
Poi uscì fuori uno scopamico che per lavoro si era trasferito all’estero e ogni paio di settimane faceva la “pausa pranzo “ con lei .
Per mio marito fu un bel rospo da ingoiare l’aver capito che la cattivona gli diceva le bugie .Pensava le raccontasse solo al marito ..
Ma geloso e fastidiato dalla promiscuità (nel senso che non la voleva subire ,ma ovviamente la fece vivere a me a mia insaputa ) credo che fu una cosa che lui chiese a lei più volte e sulla quale in larga parte si basò la disponibilità a farci sesso.
Spesso questi spegiuri si fanno per cercare di vincolare l’altro all’esclusiva ,mica se ci si ritrova tutte le sere letto come marito e moglie e ci scappa qualche ora di sesso ,lo si va a dire all’amante .
Due sono le cose. O tu ci tieni a questa virtuale cintura di castità e le hai “estorto” la promessa mettendola come fondamento alla relazione,o lei ,sapendoti libero di andare di fiore in fiore ,cerca in questo modo di vincolarti all’esclusiva .
Esiste anche la possibilità che lei davvero a casa non batta chiodo ma a casa mia si dice che chi disprezza compra e se si litiga è comunque un confronto che si cerca.
Fatti anche una ragione del fatto che grazie a te il suo matrimonio vada avanti meglio perché tu fornisci la valvola di sfogo e la carezza al suo ego .
Lei mai parlato di uscire alla luce del sole e farvi una vita vostra?
 

mistral

Utente di lunga data
A un marito se vuoi avere un amante devi mentire per forza di cosa. Non ho mai capito perché una cosa che già mi può pesare farla in casa dovrei farla con l’amante.
Mentire intendo. Mi sembra uno sforzo inutile e anche immotivato
Se per tenerti l’amante che ti piace ,ti devi vendere in un certo modo ,magari a poco a poco senza rendertene conto,tendi ad edulcorare la pillola ,non dovendoti scontrare con la resa dei conti della frequentazione quotidiana ,aggiustarla un po’ si pensa sia peccato veniale .
Se stiamo insieme per scopare e strada facendo tu ti innamori e vuoi di più ,mentre io continuo a voler solo scopare,a poco a pochi magari comincio ad inventarmi problematiche familiari che impediscono il farmi la vita con te .Ma si tratta di semplice egoismo dati dal fatto che io di scopare con te non voglio smettere .
No n siamo tutti così corretti quando siamo posti di fronte ai soddisfacimenti dei nostri piaceri
 
Ultima modifica:
In questo forum si da tutto per scontato come fosse un cliché...

È sempre matematico che una donna sposata deve scopare con il marito... con cui non va d'accordo... e che senso avrebbe l'amante... Bah

E poi che senso avrebbe dire all'amante che non scopa con il marito...
 

Brunetta

Utente di lunga data
È sempre matematico che una donna sposata deve scopare con il marito... con cui non va d'accordo... e che senso avrebbe l'amante... Bah
E poi che senso avrebbe dire all'amante che non scopa con il marito...
Nulla è matematico.
Ma è insensato fare il fidanzatino delle medie geloso con una donna che è sposata e che non dimostra l’intenzione di chiudere il matrimonio.
 

Martes

Utente di lunga data
In questo forum si da tutto per scontato come fosse un cliché...
Questo a volte l'ho riscontrato anch'io e ho sempre l'impressione (ma non è oro colato ovviamente) che spesso sia una difesa a costruzione di una propria verità che non ammette un pensiero altro che ne minerebbe le certezze fondanti.
Ma la tua posizione mi è difficile da comprendere, perché hai esternato tanti dubbi lasciando però alcuni punti oscuri sul tuo modo di vivere e intendere questa relazione quando "andava tutto bene"
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
E poi che senso avrebbe dire all'amante che non scopa con il marito...
Non ha senso. Ma direi che con te se vuole tenerti sa che deve raccontare palle
Per me non ha senso perché non accetterei intromissioni nella mia vita “reale” ma c’è chi racconta palle all’amante pur di tenerselo
 

JON

Utente di lunga data
In questo forum si da tutto per scontato come fosse un cliché...

È sempre matematico che una donna sposata deve scopare con il marito... con cui non va d'accordo... e che senso avrebbe l'amante... Bah

E poi che senso avrebbe dire all'amante che non scopa con il marito...
Infatti qui la matematica non c'entra. Soprattutto quando chiedi pareri sulla base di pensieri tuoi fondati essenzialmente su dubbi alquanto marcati.
Le deduzioni che ricevi sono indotte da quello che porti in evidenza e soprattutto dal modo con cui approcci la faccenda.
 
Top