E se lui riappare dopo un anno?

Foglia

utente viva e vegeta
Non reggeresti, per me.

Questo me lo sono chiesta spesso. Per poi concludere che dipende molto da chi ho davanti. Il più, è trovare chi mi faccia scattare l'ormone, che quello è il difficile. Ciò che @Marjanna prima chiamava come la capacità di portare avanti un certo tipo di dialogo, facilitata senz'altro da interessi comuni. Non è roba che mi scatta con tutti, e devo anche dire che scatta spessissimo dalla testa più che dallo sguardo. Cioé mi è più facile che una volta che percepisco quel tipo di intesa l'aspetto possa essere il più vario (nel caso di conoscenze via web), piuttosto che io sia colpita dall'aspetto e ci adatti intorno il resto. E sinceramente non lo avrei mai detto. Vera è una cosa: in questo modo è più facile pigliar tranvate, questo è certo.
Però è abbastanza singolare come (almeno in via di immaginazione) abbia avuto sensazioni diverse riguardo al sardo e al milanese. Me li sarei scopata entrambi, sia pure che il sardo lo avrei ritenuto moooolto più "innocuo" rispetto all'altro :)

Resta buona per me la preferenza ai single, chiaro che sì ;)
Ma ho visto e sperimentato zero voglia e zero interesse ad approfondire certe conoscenze di single. Cioé, lo status "non basta" per far scattare l'interesse. Tieni anche conto (esperienza diretta, ahimè, la mia) che molti dei single della mia età più o meno sono molto molto molto incasinati. A volte più degli sposati. E che sinceramente (ho avuto modo molto di domandarmelo, in questo periodo di lockdown) più che a un'altra "mattonata" di storia, avrei bisogno di qualche parentesi di divertimento, di svago. Ho passato ANNI a pensare sempre ad altro "di più serio". Fidanzata dall'età di 21 anni. Il resto della mia storia qui è conosciuto ;) , aggiungo solo che sono cresciuta in una famiglia la cui mentalità è che "la vita è dura", e basta. In cui se recentemente ma prima del lockdown parlavo anche solo del desiderio di iscrivermi a una palestra, così giusto per intavolare un discorso, mi veniva risposto di pensare alle cose serie. Non dico mica nulla, che oramai sono adulta e decido io, ma è giusto per dipingere un pò il clima di educazione ricevuto. Ora ovviamente ho mio figlio quale primo pensiero. ma sono anche una persona, abbastanza stanchina, direi, e ancora troppo giovane, per pensare di passare un secondo tempo (o quel che mi verrà dato) come un mulo col paraocchi a tirare il carretto. Solo ai doveri.
E con questo non mi voglio trasformare in Pinocchio nel Paese dei balocchi, né "regredire".
Dico solo che nei miei bisogni c'è anche quello di una compagnia che non sia solo amicale. Di sentirmi nuovamente desiderata (ed è tanto tempo che non lo sono stata più, e intendo dire che è da ben prima della separazione).

Non ero e non sono un pezzo di carne. E non sono soltanto una madre. Direi che il riassunto di quel che non sono e di quel che cerco per essere altro che già sono (ma al contempo di fatto non sono) sta tutto qui :)
 
Ultima modifica:

Blaise53

Utente di lunga data
Questo me lo sono chiesta spesso. Per poi concludere che dipende molto da chi ho davanti. Il più, è trovare chi mi faccia scattare l'ormone, che quello è il difficile. Ciò che @Marjanna prima chiamava come la capacità di portare avanti un certo tipo di dialogo, facilitata senz'altro da interessi comuni. Non è roba che mi scatta con tutti, e devo anche dire che scatta spessissimo dalla testa più che dallo sguardo. Cioé mi è più facile che una volta che percepisco quel tipo di intesa l'aspetto possa essere il più vario (nel caso di conoscenze via web), piuttosto che io sia colpita dall'aspetto e ci adatti intorno il resto. E sinceramente non lo avrei mai detto. Vera è una cosa: in questo modo è più facile pigliar tranvate, questo è certo.
Però è abbastanza singolare come (almeno in via di immaginazione) abbia avuto sensazioni diverse riguardo al sardo e al milanese. Me li sarei scopata entrambi, sia pure che il sardo lo avrei ritenuto moooolto più "innocuo" rispetto all'altro :)

Resta buona per me la preferenza ai single, chiaro che sì ;)
Ma ho visto e sperimentato zero voglia e zero interesse ad approfondire certe conoscenze di single. Cioé, lo status "non basta" per far scattare l'interesse. Tieni anche conto (esperienza diretta, ahimè, la mia) che molti dei single della mia età più o meno sono molto molto molto incasinati. A volte più degli sposati. E che sinceramente (ho avuto modo molto di domandarmelo, in questo periodo di lockdown) più che a un'altra "mattonata" di storia, avrei bisogno di qualche parentesi di divertimento, di svago. Ho passato ANNI a pensare sempre ad altro "di più serio". Fidanzata dall'età di 21 anni. Il resto della mia storia qui è conosciuto ;) , aggiungo solo che sono cresciuta in una famiglia la cui mentalità è che "la vita è dura", e basta. In cui se recentemente ma prima del lockdown parlavo anche solo del desiderio di iscrivermi a una palestra, così giusto per intavolare un discorso, mi veniva risposto di pensare alle cose serie. Non dico mica nulla, che oramai sono adulta e decido io, ma è giusto per dipingere un pò il clima di educazione ricevuto. Ora ovviamente ho mio figlio quale primo pensiero. ma sono anche una persona, abbastanza stanchina, direi, e ancora troppo giovane, per pensare di passare un secondo tempo (o quel che mi verrà dato) come un mulo col paraocchi a tirare il carretto. Solo ai doveri.
E con questo non mi voglio trasformare in Pinocchio nel Paese dei balocchi, né "regredire".
Dico solo che nei miei bisogni c'è anche quello di una compagnia che non sia solo amicale. Di sentirmi nuovamente desiderata (ed è tanto tempo che non lo sono stata più, e intendo dire che è da ben prima della separazione).

Non ero e non sono un pezzo di carne. E non sono soltanto una madre. Direi che il riassunto di quel che non sono e di quel che cerco per essere altro che già sono (ma al contempo di fatto non sono) sta tutto qui :)
Azz' come "lungometraggio " ti si fumat' a' @ipazia 😁
 

Marjanna

Utente di lunga data
Quindi sto senza speranze? :ROFLMAO:
In altre parole: vorrei non solo essere, ma anche "fare la single". Se poi mi dici che fare la single contempla che ci si faccia una risata sopra a certe mancate risposte (meglio ancora: che non si stia nemmeno a perdere tempo dietro a sardi capaci solo di stare ore al telefono) o a milanesi che "sono lì" :D, ma senza far nulla, occhei, hai ragione :). E probabilmente un pò più di intraprendenza da parte mia (leggasi: domandare diretta se c'è un interessamento oppure no) non farebbe male.
Hai proprio frainteso quanto ho scritto.
Non alludevo minimamente a quanto avresti dovuto fare con due.
Tu vai avanti a cercare cosa hai sbagliato (mancanza di intraprendenza dici) e mi pare tu sia interessata a riportare la tematica lì.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Hai proprio frainteso quanto ho scritto.
Non alludevo minimamente a quanto avresti dovuto fare con due.
Tu vai avanti a cercare cosa hai sbagliato (mancanza di intraprendenza dici) e mi pare tu sia interessata a riportare la tematica lì.
Infatti.
È un po’ come, se ti borseggiano, devi pensare a tenere più al sicuro il portafogli.
Forse ti possono borseggiare anche se lo tieni in un borsello sotto i vestiti.
Il segreto è tenerci pochi soldi (come, se si è capito la metafora, fa Foglia) e tenere conto che di borseggiatori ce ne sono tanti.
 

Foglia

utente viva e vegeta
Hai proprio frainteso quanto ho scritto.
Non alludevo minimamente a quanto avresti dovuto fare con due.
Tu vai avanti a cercare cosa hai sbagliato (mancanza di intraprendenza dici) e mi pare tu sia interessata a riportare la tematica lì.

Ho letto solo ora. Si. Sono interessata alla tematica per la prossima volta. Probabilmente il fatto che fosse inserito in un ambiente dove avrei potuto anche creare pettegolezzi ha avuto un suo ruolo, comunque . Oltre al fatto che fosse sposato. Mi domando (visto che sono totalmente "work in progress " in questo campo) se il fatto che fossimo in un ambiente "piccolo" in cui più di uno mi conosce abbia giocato un suo ruolo.... Comunque non del tutto, ma mi è quasi passata ;). Tipo è capitato di sentirci o scriverci (anche ieri), qualche messaggio, non ho sentito quasi più altro coinvolgimento che non fosse quello oggetto del messaggio (vale a dire scambi tecnici totalmente asettici dal punto di vista sentimentale). Poi ti dirò, abbiamo (però in questi e basta) un certo grado di confidenza. Questo si. Ma questo è e resta.
 
Ultima modifica:

Foglia

utente viva e vegeta
Infatti.
È un po’ come, se ti borseggiano, devi pensare a tenere più al sicuro il portafogli.
Forse ti possono borseggiare anche se lo tieni in un borsello sotto i vestiti.
Il segreto è tenerci pochi soldi (come, se si è capito la metafora, fa Foglia) e tenere conto che di borseggiatori ce ne sono tanti.
Più che altro ho capito che non vale la pena di investire sul niente. E ripeto: è una persona che va benissimo per confrontarsi, parlare. Anche con una certa schiettezza. È una persona intelligente, in altre parole. Ma la cosa finisce lì, chiedersi perché non sia andata oltre mi serve solo per vedere la parte del mio comportamento che eventualmente non ha funzionato. Cosa gli abbia fatto cambiare idea, ammesso che potesse averne mezza. Per il resto sto "rientrando ", visto che ero decollata :D
 

Rosarose

Utente di lunga data
Questo me lo sono chiesta spesso. Per poi concludere che dipende molto da chi ho davanti. Il più, è trovare chi mi faccia scattare l'ormone, che quello è il difficile. Ciò che @Marjanna prima chiamava come la capacità di portare avanti un certo tipo di dialogo, facilitata senz'altro da interessi comuni. Non è roba che mi scatta con tutti, e devo anche dire che scatta spessissimo dalla testa più che dallo sguardo. Cioé mi è più facile che una volta che percepisco quel tipo di intesa l'aspetto possa essere il più vario (nel caso di conoscenze via web), piuttosto che io sia colpita dall'aspetto e ci adatti intorno il resto. E sinceramente non lo avrei mai detto. Vera è una cosa: in questo modo è più facile pigliar tranvate, questo è certo.
Però è abbastanza singolare come (almeno in via di immaginazione) abbia avuto sensazioni diverse riguardo al sardo e al milanese. Me li sarei scopata entrambi, sia pure che il sardo lo avrei ritenuto moooolto più "innocuo" rispetto all'altro :)

Resta buona per me la preferenza ai single, chiaro che sì ;)
Ma ho visto e sperimentato zero voglia e zero interesse ad approfondire certe conoscenze di single. Cioé, lo status "non basta" per far scattare l'interesse. Tieni anche conto (esperienza diretta, ahimè, la mia) che molti dei single della mia età più o meno sono molto molto molto incasinati. A volte più degli sposati. E che sinceramente (ho avuto modo molto di domandarmelo, in questo periodo di lockdown) più che a un'altra "mattonata" di storia, avrei bisogno di qualche parentesi di divertimento, di svago. Ho passato ANNI a pensare sempre ad altro "di più serio". Fidanzata dall'età di 21 anni. Il resto della mia storia qui è conosciuto ;) , aggiungo solo che sono cresciuta in una famiglia la cui mentalità è che "la vita è dura", e basta. In cui se recentemente ma prima del lockdown parlavo anche solo del desiderio di iscrivermi a una palestra, così giusto per intavolare un discorso, mi veniva risposto di pensare alle cose serie. Non dico mica nulla, che oramai sono adulta e decido io, ma è giusto per dipingere un pò il clima di educazione ricevuto. Ora ovviamente ho mio figlio quale primo pensiero. ma sono anche una persona, abbastanza stanchina, direi, e ancora troppo giovane, per pensare di passare un secondo tempo (o quel che mi verrà dato) come un mulo col paraocchi a tirare il carretto. Solo ai doveri.
E con questo non mi voglio trasformare in Pinocchio nel Paese dei balocchi, né "regredire".
Dico solo che nei miei bisogni c'è anche quello di una compagnia che non sia solo amicale. Di sentirmi nuovamente desiderata (ed è tanto tempo che non lo sono stata più, e intendo dire che è da ben prima della separazione).

Non ero e non sono un pezzo di carne. E non sono soltanto una madre. Direi che il riassunto di quel che non sono e di quel che cerco per essere altro che già sono (ma al contempo di fatto non sono) sta tutto qui :)
Cara @Foglia ben venuta nel modo delle single over...un mondo "difficile" , hai tutta la mia comprensione!
 
Top