Dubbi....

Brunetta

Utente di lunga data
Ma l’emozione prevalente in questo momento per lei non è la vergogna o l’umiliazione.
Situazione attuale > situazione senza di lui .
Situazione attuale = adrenalina, distrazione dalla quotidianità , eccitazione...
Poi certo, sei meno concentrato su figli e marito, e magari anche lavoro ...ma in questo momento non importa un granché ...
Ripeto, devi prendere solo una gran finestrata suoi denti per ripigliarti ...
Dipende dalla propria autostima e dal senso di dignità.
Essere usata in bagno, con gli altri di là, è proprio diventare una strumento, un oggetto funzionale.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Sì ...mi servirebbe una finestrata per riprendermi....
Me la darò da sola....visto che sono solo io a soffrire....come una cretina.... é un circolo vizioso...non ne esco...lo voglio...non c è....ci soffro....ogni tanto torna...
Qualcosa in te ti fa trovare eccitante l’umiliazione.
 

Jacaranda

Utente di lunga data
Guarda che questa frase nasconde primariamente una immensa disistima di te stessa.
E sarebbe anche giusto chiedersi da dove derivi.
Mah, secondo me in verità lei vede il desiderio di lui come un riconoscimento importante e associa il distacco a intermittenza di lui a giustificazioni di vario tipo che qui non condivide..o a una stronzaggine (insita nel suo modo f’essere e non al fatto che lei non sia importante )...che viene frantumata quando lui ha occasione di vederla .
Non sono convinta che sia disistima
 

Brunetta

Utente di lunga data
Mah, secondo me in verità lei vede il desiderio di lui come un riconoscimento importante e associa il distacco a intermittenza di lui a giustificazioni di vario tipo che qui non condivide..o a una stronzaggine (insita nel suo modo f’essere e non al fatto che lei non sia importante )...che viene frantumata quando lui ha occasione di vederla .
Non sono convinta che sia disistima
Tu leghi la disistima alla intermittenza, io alla modalità di relazione.
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
Guarda che questa frase nasconde primariamente una immensa disistima di te stessa.
E sarebbe anche giusto chiedersi da dove derivi.
io tutta sta disistima di se stessa non la vedo.

al limite vedo una grossa autoipocrisia.

fatica ad ammettere che lei ci gode ad essere trattata così, perchè pensa "oddio sono na zoccola"

ma non è una roba da metterla sul rogo, semmai sarebbe l'ora visto che non è una pischella che prendesse coscienza di ciò che è, ci facesse pace, comprasse un loft per i suoi fantasmi e le sue paure e giusto perchè siamo romantici e crediamo nel matrimonio, pigliasse il marito da parte e gli spiegasse che lei per godere ha bisogno di cose nuove.

è meno complicato di quello che sembra
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
io tutta sta disistima di se stessa non la vedo.

al limite vedo una grossa autoipocrisia.

fatica ad ammettere che lei ci gode ad essere trattata così, perchè pensa "oddio sono na zoccola"

ma non è una roba da metterla sul rogo, semmai sarebbe l'ora visto che non è una pischella che prendesse coscienza di ciò che è, ci facesse pace, comprasse un loft per i suoi fantasmi e le sue paure e giusto perchè siamo romantici e crediamo nel matrimonio, pigliasse il marito da parte e gli spiegasse che lei per godere ha bisogno di cose nuove.

è meno complicato di quello che sembra
Non ho bisogno di cose nuove...non sono mai andata in giro a cercare altro....
Voglio solo il grande assente...
Sono giusto un pochino in fissa...
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
Non ho bisogno di cose nuove...non sono mai andata in giro a cercare altro....
Voglio solo il grande assente...
Sono giusto un pochino in fissa...
cosenuove voleva essere un gentile eufemismo per significare che vorresti una coppia aperta e quindi poterti vivere più tranquilla le gite in bagno. che poi tu sia in fissa, non ci crederai, ma ce ne siamo accorti
 

Brunetta

Utente di lunga data
cosenuove voleva essere un gentile eufemismo per significare che vorresti una coppia aperta e quindi poterti vivere più tranquilla le gite in bagno. che poi tu sia in fissa, non ci crederai, ma ce ne siamo accorti
Se le gite in bagno sono autorizzate non sono più eccitanti.
 

spleen

utente ?
Tu leghi la disistima alla intermittenza, io alla modalità di relazione.
Ma infatti! Qualcuno mi dovrebbe spiegare come fa una persona che viene "adoperata" da svuotapalle, e se ne rende conto, a non avere un moto di orgoglio verso se stessa.
 
Ultima modifica:

Lady Roses

Utente di lunga data
Ciao a tutti!!!!
È da un po'che volevo raccontarvi di me e avere un parare....
Sono sposata...ho 44 anni e una mezza mezza relazione con un mio vecchio amico (è stato l amore dei 16 anni)....anche lui sposato con figli come me...il problema? è lui...sparisce per mesi per poi riapparire...e io ogni volta mi comporto da cagnolino ...che lo accoglie e gli perdona tutto.... è una dipendenza ...noi non abbiamo avuto altre storie fuori dal matrimonio...lui oltretutto ha tradito la moglie la prima volta appena diventato padre quasi 20 anni fa...poi da lì non ci siamo rivisti se non 3 anni fa...ad un matrimonio.... é un gran casino....
Aiutooo....
Quando accetti la prima volta relazioni così che sai che non avranno mai un lieto fine o accetti e vai avanti o tiri fuori le palle e lo mandi al quel paese. E ricordati che l'uomo che tradisce la moglie tradisce anche l'amante e io l'ho provato su me stessa. Quando lui torna da te è solo perché in quel momento non ha nessuna sotto mano
 
Top