Amante appeso

Ice

Utente
Ma è il rischio del gioco.

La differenza la fa la consapevolezza di quello che si vuole e la coerenza tra parole e azioni.

Merce rara.
Non riesco ad essere coerente con lui.
Non riesco proprio. Sono consapevole ma non stabile al contrario vulnerabile come non mai.
 

Lostris

Utente Ludica
Ho implorato a lui questo distacco milioni di volte in questo ultimo anno ....
Ma nulla non vuole.
Allora adesso mi ritrovo in una fiction dove recitare la parte della buona amica che chiede " heila' amico come ti butta ?" .
Che gran casino @Lostris.
Ho sempre ribadito che non ci può essere amicizia fra noi 2, che io per prima non ci credo. Ma ora mantengo la parola presa resisto vado avanti e cerco pian piano di staccarmi mentalmente da lui, oltre che fisicamente, il cuore proprio nemmeno lo menziono, sta diventando un handicap per me, un mio errore, una vergogna.
😭😭😭😭
Non fare la vagina piangina!!!!

I mezzi per imporlo, il distacco, li hai.

Chiediti piuttosto perché tu, da sola, non sei in grado.
 

Ice

Utente
Cara Ice, secondo me dovresti preoccuparti della bomba che sta per scoppiare in casa tua.
Lui a te non è interessanto se non fisicamente. All'inizio è tutto bellissimo e fighissimo. D'altronde, la tua vita matrimoniale, praticamente piatta e senza un senso, ha fatto si che tu trovassi quello che non trovavi in tuo marito in un altro uomo. Lecito per carità. Anche il tradimento. Se non ti scopi tua moglie e non gli dai attenzione, prima o poi lo fa qualcun'altro è una regola assodata legata ad altre regole non scritte.

Forse dovresti stare più attenta a quello che ti capita in casa. Perchè quello che tu stai vivendo è possibile che in 18 anni di matrimonio tuo marito l'abbia vissuto più volte o meno volte, in maniera differente o eguali.

Presumo tu abbia fra i 40 e i 50 anni. Non ho capito, o mie è sfuggito se hai figli o meno, comincia a mettere in riga quanto segue :
18 anni di matrimonio
Un amante dove hai concesso il tuo corpo più volte e nella maniera più inconsueta che a tuo marito non hai concesso
Sesso con tuo marito sporadico presumibilmente
Sei rattristata dalla tua vita dandogli il clichè del Calcio h24 (io non guardo il calcio lo odio è un cancro non siamo tutti uguali noi maschietti)
Cerchi di vivere una vita che non hai
Sei qui per disperazione sentimentale, ma inconsciamente sei disperata della tua vita che hai progettato e costruito e ora ti ritrovi così con aspettative molto diverse
Pensi che il tuo amante appeso sia la soluzione dei tuoi mali, innamorandotene e sperando che ti porti via da un brutto sogno

Messo in fila questo e altre cose , sinteticamente , leggendo queste righe, ti stai rendendo conto che sei ad un capolinea dove un autobus si è fermato da un pò, e tu stai usufruendo di una banchina che ti dà sollievo momentaneo dopo un brutto viaggio. Attorno a te ci sono vari Bus e guardi la banchina con la paura che il bus da dove sei scesa non riparta.

Dopodichè, bisogna avere altre informazioni :
Figli quanti? Età?
Sesso con tuo marito? Quante volte ed evoluzione?
Differenze fra fare sesso con il tuo amante e tuo marito?
Quando è cominciato che lui ti ha trascurato dapprima fisicamente e poi moralmente come compagno di vita?
Fra poco rispondo finisco un lavoro.
 

Lostris

Utente Ludica
Cara Ice, secondo me dovresti preoccuparti della bomba che sta per scoppiare in casa tua.
Lui a te non è interessanto se non fisicamente. All'inizio è tutto bellissimo e fighissimo. D'altronde, la tua vita matrimoniale, praticamente piatta e senza un senso, ha fatto si che tu trovassi quello che non trovavi in tuo marito in un altro uomo. Lecito per carità. Anche il tradimento. Se non ti scopi tua moglie e non gli dai attenzione, prima o poi lo fa qualcun'altro è una regola assodata legata ad altre regole non scritte.

Forse dovresti stare più attenta a quello che ti capita in casa. Perchè quello che tu stai vivendo è possibile che in 18 anni di matrimonio tuo marito l'abbia vissuto più volte o meno volte, in maniera differente o eguali.

Presumo tu abbia fra i 40 e i 50 anni. Non ho capito, o mie è sfuggito se hai figli o meno, comincia a mettere in riga quanto segue :
18 anni di matrimonio
Un amante dove hai concesso il tuo corpo più volte e nella maniera più inconsueta che a tuo marito non hai concesso
Sesso con tuo marito sporadico presumibilmente
Sei rattristata dalla tua vita dandogli il clichè del Calcio h24 (io non guardo il calcio lo odio è un cancro non siamo tutti uguali noi maschietti)
Cerchi di vivere una vita che non hai
Sei qui per disperazione sentimentale, ma inconsciamente sei disperata della tua vita che hai progettato e costruito e ora ti ritrovi così con aspettative molto diverse
Pensi che il tuo amante appeso sia la soluzione dei tuoi mali, innamorandotene e sperando che ti porti via da un brutto sogno

Messo in fila questo e altre cose , sinteticamente , leggendo queste righe, ti stai rendendo conto che sei ad un capolinea dove un autobus si è fermato da un pò, e tu stai usufruendo di una banchina che ti dà sollievo momentaneo dopo un brutto viaggio. Attorno a te ci sono vari Bus e guardi la banchina con la paura che il bus da dove sei scesa non riparta.

Dopodichè, bisogna avere altre informazioni :
Figli quanti? Età?
Sesso con tuo marito? Quante volte ed evoluzione?
Differenze fra fare sesso con il tuo amante e tuo marito?
Quando è cominciato che lui ti ha trascurato dapprima fisicamente e poi moralmente come compagno di vita?
👋
Insomma, giusto due domandine per inquadrare la situazione 😂
 
  • Like
Reactions: Ice

Ice

Utente
Non fare la vagina piangina!!!!

I mezzi per imporlo, il distacco, li hai.

Chiediti piuttosto perché tu, da sola, non sei in grado.
Perché ancora lo amo.
Credevo potesse averne la forza lui visto che che meno ama è più forte si sa'.( teorema)
Bella comunque vagina piangina mi piace !!
 

Marjanna

Utente di lunga data
@Lostris qualche giorno fa, mi ha detto che pur di non perdermi come amica ( perché sono portata a pensarla male dopo il sesso ) non lo faremo più.
Io per la prima volta ho accettato questa condizione senza reagire, anzi con un po' di sollievo, quasi a voler respirare.
Ora siamo amici finalmente come voleva lui.
So che muore quando mi vede e anche io ma forse è questa la strada giusta per entrambi.
Mi scrive ogni giorno buongiorno nulla più.
Anche se tempo fa lo avevo bloccato e risbloccato ( per rispondere a qualcuno ).
Vuole e voglio mantenere un filo fra noi , non la guerra o il silenzio di 2 anni fa.
Ebbene L' amore esiste fra amanti ( almeno per me ) te lo posso garantire, ho sentito il cuore strappato dal petto quando mi ha lasciata senza alcuna valida ragione.
Ho molto da raccontare.
Invitalo a cena con la moglie allora, presentagli tuo marito. Mica si devono vedere di nascosto dai legittimi due amici, o no?
 

Lostris

Utente Ludica
Perché ancora lo amo.
Credevo potesse averne la forza lui visto che che meno ama è più forte si sa'.( teorema)
Bella comunque vagina piangina mi piace !!
Ho il brevetto 😬

Forse non stai male abbastanza.

Arrivi ad un punto in cui è basta.
Può essere tu ci debba ancora arrivare

Non mi è mai parsa una grande strategia affidarsi agli altri per la propria salvezza.

Lui pensa a sè. Tu dovresti fare altrettanto.
 
  • Like
Reactions: Ice

Ice

Utente
Ho il brevetto 😬

Forse non stai male abbastanza.

Arrivi ad un punto in cui è basta.
Può essere tu ci debba ancora arrivare

Non mi è mai parsa una grande strategia affidarsi agli altri per la propria salvezza.

Lui pensa a sè. Tu dovresti fare altrettanto.
Sai hai ragione, ma questo è un nuovo mio ed ultimo tentativo, restare amici con calma e far passare il tempo.
Senza lasciarci bruscamente.
In effetti poi si non è bello affidare a lui il compito di farla finita fra noi, di avere questa responsabilità soltanto perché non mi ama.
È da vigliacca, ma a te non nego che può sembrare tutto così, mentre in cuor mio era soltanto un modo per lasciarlo decidere, con calma senza pressioni senza fretta, un modo per prender tempo ecco !!.
 

Ice

Utente
Cara Ice, secondo me dovresti preoccuparti della bomba che sta per scoppiare in casa tua.
Lui a te non è interessanto se non fisicamente. All'inizio è tutto bellissimo e fighissimo. D'altronde, la tua vita matrimoniale, praticamente piatta e senza un senso, ha fatto si che tu trovassi quello che non trovavi in tuo marito in un altro uomo. Lecito per carità. Anche il tradimento. Se non ti scopi tua moglie e non gli dai attenzione, prima o poi lo fa qualcun'altro è una regola assodata legata ad altre regole non scritte.

Forse dovresti stare più attenta a quello che ti capita in casa. Perchè quello che tu stai vivendo è possibile che in 18 anni di matrimonio tuo marito l'abbia vissuto più volte o meno volte, in maniera differente o eguali.

Presumo tu abbia fra i 40 e i 50 anni. Non ho capito, o mie è sfuggito se hai figli o meno, comincia a mettere in riga quanto segue :
18 anni di matrimonio
Un amante dove hai concesso il tuo corpo più volte e nella maniera più inconsueta che a tuo marito non hai concesso
Sesso con tuo marito sporadico presumibilmente
Sei rattristata dalla tua vita dandogli il clichè del Calcio h24 (io non guardo il calcio lo odio è un cancro non siamo tutti uguali noi maschietti)
Cerchi di vivere una vita che non hai
Sei qui per disperazione sentimentale, ma inconsciamente sei disperata della tua vita che hai progettato e costruito e ora ti ritrovi così con aspettative molto diverse
Pensi che il tuo amante appeso sia la soluzione dei tuoi mali, innamorandotene e sperando che ti porti via da un brutto sogno

Messo in fila questo e altre cose , sinteticamente , leggendo queste righe, ti stai rendendo conto che sei ad un capolinea dove un autobus si è fermato da un pò, e tu stai usufruendo di una banchina che ti dà sollievo momentaneo dopo un brutto viaggio. Attorno a te ci sono vari Bus e guardi la banchina con la paura che il bus da dove sei scesa non riparta.

Dopodichè, bisogna avere altre informazioni :
Figli quanti? Età?
Sesso con tuo marito? Quante volte ed evoluzione?
Differenze fra fare sesso con il tuo amante e tuo marito?
Quando è cominciato che lui ti ha trascurato dapprima fisicamente e poi moralmente come compagno di vita?
@fatalgnorante caro eccomi.
Dunque risponderò alle tue domande con veto piacere, ma non ti piacerà quello che sto per scriverti:
Mi sono sposata a 19 anni per fuggire da una famiglia " poco di buono ", non aggiungo altro, mio marito unico e primo uomo incontrato: buono per carità, calmo l' esatto contrario dei miei. Mi innamorai per la prima volta. Abbiamo un figlio maschio di 16 anni.
Io ho 42 anni il mio ex amante 52.
Sono una donna attraente ne dimostro molti di meno : un bel fisico, un bel viso, sportiva, ottima ballerina di balli caraibici.
Mio marito ne ha 45.
Ora arriva il bello: con mio marito avevo rapporti ogni 3 mesi circa sin dall' inizio, molto assente, preso da altro ( no non credo abbia l' amante ) soltanto un tipo non focoso. Mai un cenno di desiderio ( ovvio come dici tu arriva L' uomo di turno e oplà).
Non c'è mai stata chimica fra noi o almeno io verso di lui ( ora conosco cos'è).
Ma ho sempre raggiunto L' orgasmo in quelle volte che si faceva.( anche senza preliminari baci con la lingua mai eccetera).
IL mio amante: impotente !! Quasi sempre.
QUESTO bus che aspettavo in banchina era L' amore però, perché nonostante la sua scarsa fisicità, scarsa bellezza, e prestazioni...io lo amavo.
Non mi interessava nulla del resto, dell' età.
Mi interessava L' odore della sua pelle senza mettere il profumo, cantare in macchina con lui, parlare delle stelle ( nostra passione),
Ballare nei parcheggi la salsa perché non potevamo farlo in pubblico.
I suoi baci, i suoi abbracci, spoilerare i film e bisticciare per questo ridendo, mangiare dolci di nascosto e toglierci le zucchero dalle labbra leccandole.
Raccontarci le nostre paure, problemi a casa, parlare per ore mentre il tempo volava via.
Poi mi ritrovo di nuovo come dici tu qui seduta su questa banchina.
Ad aspettare un illusione che non tornerà più.
 

Lostris

Utente Ludica
IL mio amante: impotente !! Quasi sempre.
QUESTO bus che aspettavo in banchina era L' amore però, perché nonostante la sua scarsa fisicità, scarsa bellezza, e prestazioni...io lo amavo.
Non mi interessava nulla del resto, dell' età.
Mi interessava L' odore della sua pelle senza mettere il profumo, cantare in macchina con lui, parlare delle stelle ( nostra passione),
Ballare nei parcheggi la salsa perché non potevamo farlo in pubblico.
I suoi baci, i suoi abbracci, spoilerare i film e bisticciare per questo ridendo, mangiare dolci di nascosto e toglierci le zucchero dalle labbra leccandole.
Raccontarci le nostre paure, problemi a casa, parlare per ore mentre il tempo volava via.
Poi mi ritrovo di nuovo come dici tu qui seduta su questa banchina.
Ad aspettare un illusione che non tornerà più.
917FBA68-3EAC-4BD3-9314-1752498C9B74.gif

Meglio se parli con qualcuno...
 
  • Like
Reactions: Ice

ermik

Utente di lunga data
@fatalgnorante caro eccomi.
Dunque risponderò alle tue domande con veto piacere, ma non ti piacerà quello che sto per scriverti:
Mi sono sposata a 19 anni per fuggire da una famiglia " poco di buono ", non aggiungo altro, mio marito unico e primo uomo incontrato: buono per carità, calmo l' esatto contrario dei miei. Mi innamorai per la prima volta. Abbiamo un figlio maschio di 16 anni.
Io ho 42 anni il mio ex amante 52.
Sono una donna attraente ne dimostro molti di meno : un bel fisico, un bel viso, sportiva, ottima ballerina di balli caraibici.
Mio marito ne ha 45.
Ora arriva il bello: con mio marito avevo rapporti ogni 3 mesi circa sin dall' inizio, molto assente, preso da altro ( no non credo abbia l' amante ) soltanto un tipo non focoso. Mai un cenno di desiderio ( ovvio come dici tu arriva L' uomo di turno e oplà).
Non c'è mai stata chimica fra noi o almeno io verso di lui ( ora conosco cos'è).
Ma ho sempre raggiunto L' orgasmo in quelle volte che si faceva.( anche senza preliminari baci con la lingua mai eccetera).
IL mio amante: impotente !! Quasi sempre.
QUESTO bus che aspettavo in banchina era L' amore però, perché nonostante la sua scarsa fisicità, scarsa bellezza, e prestazioni...io lo amavo.
Non mi interessava nulla del resto, dell' età.
Mi interessava L' odore della sua pelle senza mettere il profumo, cantare in macchina con lui, parlare delle stelle ( nostra passione),
Ballare nei parcheggi la salsa perché non potevamo farlo in pubblico.
I suoi baci, i suoi abbracci, spoilerare i film e bisticciare per questo ridendo, mangiare dolci di nascosto e toglierci le zucchero dalle labbra leccandole.
Raccontarci le nostre paure, problemi a casa, parlare per ore mentre il tempo volava via.
Poi mi ritrovo di nuovo come dici tu qui seduta su questa banchina.
Ad aspettare un illusione che non tornerà più.
madonnina bonina, che storia triste. Sei giovane, bella, ecc. ecc. ........rifatti una vita, e magari se la rifà pure tuo marito, dopo essere stato sfruttato come un tassì per uscire di casa si merita un po' di chiarezza.

Amante impotente ?!??!??!!? questa mi mancava :eek: :rolleyes:
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
È uno stronzo per come si comporta, mica per quello che prova 🧐
(Che gli do pure la buona fede per non aver capito i primi anni e aver sproloquiato)

Anche lei del resto è stata più che chiara rispetto a quello che prova, ed è evidente chi è il debole della situazione.
Che lei abbia le sue responsabilità gliel’abbiamo detto tutti, basta essere equi e guardare anche la di lui parte.

Che la tua bilancia penda sempre più da un lato d’altronde è cosa nota. 😬
La mia bilancia pende per la chiarezza di solito
Lui stronzo ma chiaro. Lei si continua a fare domande e le risposte sono lì e ben visibili
Stabilito che potrebbe anche non cercarla ed è stronzo a continuare, lei perchè invece che lamentarsi non lo blocca. Capirei il lamento se non ci fosse soluzione
 
  • Like
Reactions: Ice

Ice

Utente
madonnina bonina, che storia triste. Sei giovane, bella, ecc. ecc. ........rifatti una vita, e magari se la rifà pure tuo marito, dopo essere stato sfruttato come un tassì per uscire di casa si merita un po' di chiarezza.

Amante impotente ?!??!??!!? questa mi mancava :eek: :rolleyes:
Perché come un tassi'?
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
@fatalgnorante caro eccomi.
Dunque risponderò alle tue domande con veto piacere, ma non ti piacerà quello che sto per scriverti:
Mi sono sposata a 19 anni per fuggire da una famiglia " poco di buono ", non aggiungo altro, mio marito unico e primo uomo incontrato: buono per carità, calmo l' esatto contrario dei miei. Mi innamorai per la prima volta. Abbiamo un figlio maschio di 16 anni.
Io ho 42 anni il mio ex amante 52.
Sono una donna attraente ne dimostro molti di meno : un bel fisico, un bel viso, sportiva, ottima ballerina di balli caraibici.
Mio marito ne ha 45.
Ora arriva il bello: con mio marito avevo rapporti ogni 3 mesi circa sin dall' inizio, molto assente, preso da altro ( no non credo abbia l' amante ) soltanto un tipo non focoso. Mai un cenno di desiderio ( ovvio come dici tu arriva L' uomo di turno e oplà).
Non c'è mai stata chimica fra noi o almeno io verso di lui ( ora conosco cos'è).
Ma ho sempre raggiunto L' orgasmo in quelle volte che si faceva.( anche senza preliminari baci con la lingua mai eccetera).
IL mio amante: impotente !! Quasi sempre.
QUESTO bus che aspettavo in banchina era L' amore però, perché nonostante la sua scarsa fisicità, scarsa bellezza, e prestazioni...io lo amavo.
Non mi interessava nulla del resto, dell' età.
Mi interessava L' odore della sua pelle senza mettere il profumo, cantare in macchina con lui, parlare delle stelle ( nostra passione),
Ballare nei parcheggi la salsa perché non potevamo farlo in pubblico.
I suoi baci, i suoi abbracci, spoilerare i film e bisticciare per questo ridendo, mangiare dolci di nascosto e toglierci le zucchero dalle labbra leccandole.
Raccontarci le nostre paure, problemi a casa, parlare per ore mentre il tempo volava via.
Poi mi ritrovo di nuovo come dici tu qui seduta su questa banchina.
Ad aspettare un illusione che non tornerà più.
Tu non vuoi un amante vuoi l'amore che forse non hai mai provato
Praticamente vuoi da un amante l'unica cosa che uno con la testa non ti darebbe
 
Top