Amante appeso

Ice

Utente
Salve a tutti, vorrei un vostro consiglio:
5 anni fa, ho tradito mio marito per la prima volta dopo 18 anni di matrimonio, di questo uomo mi innamorai follemente. Sposato anche lui, dopo qualche tempo l' amore vero entrò in scena fra noi .Trascorsi 2 anni mi lasciò dicendomi che non "funzionava". Caddi nella tristezza più assoluta, passarono altri 2 anni senza vederci e sentirci...fino all' anno scorso: per lavoro ci ritrovammo faccia a faccia !!!
Le gambe mi tremavano, scambiati i nuovi telefoni, qualche chat, qualche incontro solo di caffè, chiacchiere vaghe, poi di nuovo il silenzio.
Poi lo cercai di nuovo, e scoppiò la passione, baci abbracci.
Io in un momento di debolezza dichiarai di nuovo il mio amore, mai dimenticato. La sua reazione:
"Non provo nulla per te, non era amore il mio L' ho scambiato per possessione e forte attrazione !!."
Continuo a vederlo ad amarlo. Ma lui con la sua freddezza ( fuori dal letto ).
Un mese fà non resistevo più ,cosi gli chiesi di non chiamarmi , ma al contrario
dopo 20 giorni mi cercò di nuovo:
"ti voglio bene, ci tengo a te".
Ci ricaddi perché innamorata.
Lui di nuovo con leggerezza, mentre io aspetto un suo messaggio per ore e giorni. Poi dolcemente mi richiama, parliamo per ore, facciamo sesso.
Ma nulla di noi non se ne parla.
Non ce la faccio più, prendo briciole.
Io lo amo e ci soffro.
Il consiglio che vorrei da voi è:
Mi starà sfruttando x sesso ?
Oppure non vuole dirmi ciò che prova?? ....Grazie
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
Salve a tutti, vorrei un vostro consiglio:
5 anni fa, ho tradito mio marito per la prima volta dopo 18 anni di matrimonio, di questo uomo mi innamorai follemente. Sposato anche lui, dopo qualche tempo l' amore vero entrò in scena fra noi .Trascorsi 2 anni mi lasciò dicendomi che non "funzionava". Caddi nella tristezza più assoluta, passarono altri 2 anni senza vederci e sentirci...fino all' anno scorso: per lavoro ci ritrovammo faccia a faccia !!!
Le gambe mi tremavano, scambiati i nuovi telefoni, qualche chat, qualche incontro solo di caffè, chiacchiere vaghe, poi di nuovo il silenzio.
Poi lo cercai di nuovo, e scoppiò la passione, baci abbracci.
Io in un momento di debolezza dichiarai di nuovo il mio amore, mai dimenticato. La sua reazione:
"Non provo nulla per te, non era amore il mio L' ho scambiato per possessione e forte attrazione !!."
Continuo a vederlo ad amarlo. Ma lui con la sua freddezza ( fuori dal letto ).
Un mese fà non resistevo più ,cosi gli chiesi di non chiamarmi , ma al contrario
dopo 20 giorni mi cercò di nuovo:
"ti voglio bene, ci tengo a te".
Ci ricaddi perché innamorata.
Lui di nuovo con leggerezza, mentre io aspetto un suo messaggio per ore e giorni. Poi dolcemente mi richiama, parliamo per ore, facciamo sesso.
Ma nulla di noi non se ne parla.
Non ce la faccio più, prendo briciole.
Io lo amo e ci soffro.
Il consiglio che vorrei da voi è:
Mi starà sfruttando x sesso ?
Oppure non vuole dirmi ciò che prova?? ....Grazie
Ti ha detto quel che prova. Ti vuole bene e tiene a te
a te basta? Mi sembrate su piani diversi e tu non sei serena. Perché proseguire?
Sfruttare per il sesso non si può sentire a meno che tu ti annoi a fare sesso con lui cosa che non credo
 

Ice

Utente
Ti ha detto quel che prova. Ti vuole bene e tiene a te
a te basta? Mi sembrate su piani diversi e tu non sei serena. Perché proseguire?
Sfruttare per il sesso non si può sentire a meno che tu ti annoi a fare sesso con lui cosa che non credo
È vero perché proseguire e farmi altro del male. Non è una buona scusa l' amore che provo per lui. Come " sfruttare" intendevo dire erroneamente : tenersi una porta aperta sul piano sessuale, visto che in quel senso è molto preso da me.
Mentre io ogni volta mi illudo che possa amarmi di nuovo.
Ma grazie davvero per la risposta.
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
gli piaci, ma non abbastanza da ribaltare la sua vita per te.
 
  • Like
Reactions: Ice

JON

Utente di lunga data
Salve a tutti, vorrei un vostro consiglio:
5 anni fa, ho tradito mio marito per la prima volta dopo 18 anni di matrimonio, di questo uomo mi innamorai follemente. Sposato anche lui, dopo qualche tempo l' amore vero entrò in scena fra noi .Trascorsi 2 anni mi lasciò dicendomi che non "funzionava". Caddi nella tristezza più assoluta, passarono altri 2 anni senza vederci e sentirci...fino all' anno scorso: per lavoro ci ritrovammo faccia a faccia !!!
Le gambe mi tremavano, scambiati i nuovi telefoni, qualche chat, qualche incontro solo di caffè, chiacchiere vaghe, poi di nuovo il silenzio.
Poi lo cercai di nuovo, e scoppiò la passione, baci abbracci.
Io in un momento di debolezza dichiarai di nuovo il mio amore, mai dimenticato. La sua reazione:
"Non provo nulla per te, non era amore il mio L' ho scambiato per possessione e forte attrazione !!."
Continuo a vederlo ad amarlo. Ma lui con la sua freddezza ( fuori dal letto ).
Un mese fà non resistevo più ,cosi gli chiesi di non chiamarmi , ma al contrario
dopo 20 giorni mi cercò di nuovo:
"ti voglio bene, ci tengo a te".
Ci ricaddi perché innamorata.
Lui di nuovo con leggerezza, mentre io aspetto un suo messaggio per ore e giorni. Poi dolcemente mi richiama, parliamo per ore, facciamo sesso.
Ma nulla di noi non se ne parla.
Non ce la faccio più, prendo briciole.
Io lo amo e ci soffro.
Il consiglio che vorrei da voi è:
Mi starà sfruttando x sesso ?
Oppure non vuole dirmi ciò che prova?? ....Grazie
Forse volevi dire amante pendente.
Non ho capito quale sia l'evoluzione che ti aspetti tu da questo rapporto, ma pendente temo che lo sia solo dal tuo punto di vista. Lui sta prendendo quello che gli sta bene ma non credo voglia ulteriori complicazioni.
Da come ti si legge appare evidente questo, ma pare che per te la stessa chiave di lettura non funzioni. Sarai innamorata per davvero, dopotutto non sembri lucida.
 
  • Like
Reactions: Ice

Lostris

Utente Ludica
Salve a tutti, vorrei un vostro consiglio:
5 anni fa, ho tradito mio marito per la prima volta dopo 18 anni di matrimonio, di questo uomo mi innamorai follemente. Sposato anche lui, dopo qualche tempo l' amore vero entrò in scena fra noi .Trascorsi 2 anni mi lasciò dicendomi che non "funzionava". Caddi nella tristezza più assoluta, passarono altri 2 anni senza vederci e sentirci...fino all' anno scorso: per lavoro ci ritrovammo faccia a faccia !!!
Le gambe mi tremavano, scambiati i nuovi telefoni, qualche chat, qualche incontro solo di caffè, chiacchiere vaghe, poi di nuovo il silenzio.
Poi lo cercai di nuovo, e scoppiò la passione, baci abbracci.
Io in un momento di debolezza dichiarai di nuovo il mio amore, mai dimenticato. La sua reazione:
"Non provo nulla per te, non era amore il mio L' ho scambiato per possessione e forte attrazione !!."
Continuo a vederlo ad amarlo. Ma lui con la sua freddezza ( fuori dal letto ).
Un mese fà non resistevo più ,cosi gli chiesi di non chiamarmi , ma al contrario
dopo 20 giorni mi cercò di nuovo:
"ti voglio bene, ci tengo a te".
Ci ricaddi perché innamorata.
Lui di nuovo con leggerezza, mentre io aspetto un suo messaggio per ore e giorni. Poi dolcemente mi richiama, parliamo per ore, facciamo sesso.
Ma nulla di noi non se ne parla.
Non ce la faccio più, prendo briciole.
Io lo amo e ci soffro.
Il consiglio che vorrei da voi è:
Mi starà sfruttando x sesso ?
Oppure non vuole dirmi ciò che prova?? ....Grazie
che mazzata

Direi che quello che prova te l’ha detto.
Il sesso può significare poco.
 
  • Like
Reactions: Ice

Gennaro73

Utente di lunga data
Salve a tutti, vorrei un vostro consiglio:
5 anni fa, ho tradito mio marito per la prima volta dopo 18 anni di matrimonio, di questo uomo mi innamorai follemente. Sposato anche lui, dopo qualche tempo l' amore vero entrò in scena fra noi .Trascorsi 2 anni mi lasciò dicendomi che non "funzionava". Caddi nella tristezza più assoluta, passarono altri 2 anni senza vederci e sentirci...fino all' anno scorso: per lavoro ci ritrovammo faccia a faccia !!!
Le gambe mi tremavano, scambiati i nuovi telefoni, qualche chat, qualche incontro solo di caffè, chiacchiere vaghe, poi di nuovo il silenzio.
Poi lo cercai di nuovo, e scoppiò la passione, baci abbracci.
Io in un momento di debolezza dichiarai di nuovo il mio amore, mai dimenticato. La sua reazione:
"Non provo nulla per te, non era amore il mio L' ho scambiato per possessione e forte attrazione !!."
Continuo a vederlo ad amarlo. Ma lui con la sua freddezza ( fuori dal letto ).
Un mese fà non resistevo più ,cosi gli chiesi di non chiamarmi , ma al contrario
dopo 20 giorni mi cercò di nuovo:
"ti voglio bene, ci tengo a te".
Ci ricaddi perché innamorata.
Lui di nuovo con leggerezza, mentre io aspetto un suo messaggio per ore e giorni. Poi dolcemente mi richiama, parliamo per ore, facciamo sesso.
Ma nulla di noi non se ne parla.
Non ce la faccio più, prendo briciole.
Io lo amo e ci soffro.
Il consiglio che vorrei da voi è:
Mi starà sfruttando x sesso ?
Oppure non vuole dirmi ciò che prova?? ....Grazie
Lui sta scopando con te, sei una trombamica, e te lo ha detto chiaramente. Se ti sta bene continua, sennó chiudi. Ma direi che a te sta bene come trombamico, ma non vuoi ammetterlo con te stessa, forse perchè non riesci ad ammettere con te stessa che hai tradito per un trombamico,e vuoi ingannarti fingendo che un vortice di emozioni si è impossessato di te, e ti ha costretto a tradire.
Balle, nessuno ti ha puntato il fucile addosso. Hai scelto liberamente di avere un trombamico. Se lo ammetti starai meglio tesoro.
 
  • Like
Reactions: Ice

Skorpio

Utente di lunga data
Salve a tutti, vorrei un vostro consiglio:
5 anni fa, ho tradito mio marito per la prima volta dopo 18 anni di matrimonio, di questo uomo mi innamorai follemente. Sposato anche lui, dopo qualche tempo l' amore vero entrò in scena fra noi .Trascorsi 2 anni mi lasciò dicendomi che non "funzionava". Caddi nella tristezza più assoluta, passarono altri 2 anni senza vederci e sentirci...fino all' anno scorso: per lavoro ci ritrovammo faccia a faccia !!!
Le gambe mi tremavano, scambiati i nuovi telefoni, qualche chat, qualche incontro solo di caffè, chiacchiere vaghe, poi di nuovo il silenzio.
Poi lo cercai di nuovo, e scoppiò la passione, baci abbracci.
Io in un momento di debolezza dichiarai di nuovo il mio amore, mai dimenticato. La sua reazione:
"Non provo nulla per te, non era amore il mio L' ho scambiato per possessione e forte attrazione !!."
Continuo a vederlo ad amarlo. Ma lui con la sua freddezza ( fuori dal letto ).
Un mese fà non resistevo più ,cosi gli chiesi di non chiamarmi , ma al contrario
dopo 20 giorni mi cercò di nuovo:
"ti voglio bene, ci tengo a te".
Ci ricaddi perché innamorata.
Lui di nuovo con leggerezza, mentre io aspetto un suo messaggio per ore e giorni. Poi dolcemente mi richiama, parliamo per ore, facciamo sesso.
Ma nulla di noi non se ne parla.
Non ce la faccio più, prendo briciole.
Io lo amo e ci soffro.
Il consiglio che vorrei da voi è:
Mi starà sfruttando x sesso ?
Oppure non vuole dirmi ciò che prova?? ....Grazie
Ciao benvenuta

Mi piacerebbe tu esprimessi con parole tue cosa significherebbe per te il sapere che lui "ti ama"

Mi spiego meglio..

Mi piacerebbe sapere il significato preciso e profondo che tu attribuisci a un "ti amo" dettoti da un uomo
 
  • Like
Reactions: Ice

Rosarose

Utente di lunga data
Molti qui, non sembrano contemplare, che una passione possa trasformarsi in amore...credo che tu, voglia di più da questo uomo perché innamorata. Mi sembra di capire che tu ti rifaresti una vita con lui, se lui volesse, ma è una cosa che non hai scritto chiaramente. È così?
Se è così e lui invece ha messo dei chiari paletti, la cosa non si evolverà da parte sua. Quello che ho imparato, è che molto raramete gli uomini superano i paletti che si sono autoimposti...
 

Gennaro73

Utente di lunga data
Molti qui, non sembrano contemplare, che una passione possa trasformarsi in amore...credo che tu, voglia di più da questo uomo perché innamorata. Mi sembra di capire che tu ti rifaresti una vita con lui, se lui volesse, ma è una cosa che non hai scritto chiaramente. È così?
Se è così e lui invece ha messo dei chiari paletti, la cosa non si evolverà da parte sua. Quello che ho imparato, è che molto raramete gli uomini superano i paletti che si sono autoimposti...
Io qua vedo una donna infatuata di un uomo che incontra per motivi lavorativi, e le da modo di spezzare l'apatia della quotidianità.
Le persone, nemmeno dopo anni di convivenza si conoscono completamente. Cosa si può mai sapere di uno che incontri di nascosto? Col quale non abiti? Ti fai un'idea e di quella idea ti innamori. È infatuazione.

Anche se il tuo trombamico cambiasse versione, non fare mosse azzardate: la sorella di mia moglie ha lasciato suo marito per un suo amante che gli prometteva mari e monti, e questo poi gli ha dato buca!
 
  • Like
Reactions: Ice

spleen

utente ?
Salve a tutti, vorrei un vostro consiglio:
5 anni fa, ho tradito mio marito per la prima volta dopo 18 anni di matrimonio, di questo uomo mi innamorai follemente. Sposato anche lui, dopo qualche tempo l' amore vero entrò in scena fra noi .Trascorsi 2 anni mi lasciò dicendomi che non "funzionava". Caddi nella tristezza più assoluta, passarono altri 2 anni senza vederci e sentirci...fino all' anno scorso: per lavoro ci ritrovammo faccia a faccia !!!
Le gambe mi tremavano, scambiati i nuovi telefoni, qualche chat, qualche incontro solo di caffè, chiacchiere vaghe, poi di nuovo il silenzio.
Poi lo cercai di nuovo, e scoppiò la passione, baci abbracci.
Io in un momento di debolezza dichiarai di nuovo il mio amore, mai dimenticato. La sua reazione:
"Non provo nulla per te, non era amore il mio L' ho scambiato per possessione e forte attrazione !!."
Continuo a vederlo ad amarlo. Ma lui con la sua freddezza ( fuori dal letto ).
Un mese fà non resistevo più ,cosi gli chiesi di non chiamarmi , ma al contrario
dopo 20 giorni mi cercò di nuovo:
"ti voglio bene, ci tengo a te".
Ci ricaddi perché innamorata.
Lui di nuovo con leggerezza, mentre io aspetto un suo messaggio per ore e giorni. Poi dolcemente mi richiama, parliamo per ore, facciamo sesso.
Ma nulla di noi non se ne parla.
Non ce la faccio più, prendo briciole.
Io lo amo e ci soffro.
Il consiglio che vorrei da voi è:
Mi starà sfruttando x sesso ?
Oppure non vuole dirmi ciò che prova?? ....Grazie
Ehm, tu in effetti non stai chiedendo un consiglio, (che si chiede, in genere, per qualcosa da fare). Stai chiedendo un giudizio di merito su quello che lui ipoteticamente pensa.
Dare un giudizio è difficile per chiunque... non credi? Visto che hai descritto il vostro rapporto in una ventina di righe.
Io penso tu abbia scritto qui nella speranza che qualcuno ti dica che lui ti ama alla follia, che il vostro e' un grande amore, che lui è frenato solo dal destino crudele e baffardo ... e via dicendo.
Perchè presumo sia questo che tu desideri ricevere come risposta, è questo in cui speri con tutta te stessa.
Vorrei potertelo dire, non mi costerebbe nulla in fondo, temo però che la realtà sia molto meno romantica e più prosaica.
Sai io cosa vedo nelle poche righe che hai scritto?
Vedo una persona sola, insoddisfatta della sua vita da non spendere una singola parola sul rapporto con suo marito.
Anche se può darsi che io mi sbagli.
Cerchi rifugio nel tuo sogno romantico? Vuoi coricarti la sera pensando a quel tuo piccolo segreto che riempie il tuo cuore e le tue speranze?
Molto probabilmente ti stai nutrendo solo di illusioni.
Il chè, in sè non è nè sbagliato nè raro, buona parte dell' umanità lo fa.
Devi solo decidere se a te basti.
 
Ultima modifica:

Vera

Moderator
Staff Forum
Salve a tutti, vorrei un vostro consiglio:
5 anni fa, ho tradito mio marito per la prima volta dopo 18 anni di matrimonio, di questo uomo mi innamorai follemente. Sposato anche lui, dopo qualche tempo l' amore vero entrò in scena fra noi .Trascorsi 2 anni mi lasciò dicendomi che non "funzionava". Caddi nella tristezza più assoluta, passarono altri 2 anni senza vederci e sentirci...fino all' anno scorso: per lavoro ci ritrovammo faccia a faccia !!!
Le gambe mi tremavano, scambiati i nuovi telefoni, qualche chat, qualche incontro solo di caffè, chiacchiere vaghe, poi di nuovo il silenzio.
Poi lo cercai di nuovo, e scoppiò la passione, baci abbracci.
Io in un momento di debolezza dichiarai di nuovo il mio amore, mai dimenticato. La sua reazione:
"Non provo nulla per te, non era amore il mio L' ho scambiato per possessione e forte attrazione !!."
Continuo a vederlo ad amarlo. Ma lui con la sua freddezza ( fuori dal letto ).
Un mese fà non resistevo più ,cosi gli chiesi di non chiamarmi , ma al contrario
dopo 20 giorni mi cercò di nuovo:
"ti voglio bene, ci tengo a te".
Ci ricaddi perché innamorata.
Lui di nuovo con leggerezza, mentre io aspetto un suo messaggio per ore e giorni. Poi dolcemente mi richiama, parliamo per ore, facciamo sesso.
Ma nulla di noi non se ne parla.
Non ce la faccio più, prendo briciole.
Io lo amo e ci soffro.
Il consiglio che vorrei da voi è:
Mi starà sfruttando x sesso ?
Oppure non vuole dirmi ciò che prova?? ....Grazie
Eri e sei semplicemente la sua amante. Scopate, fate due chiacchiere, vi volete bene e poi tornate alle vostre vite. Questo lui lo ha ben presente, tu no.
Perché? Non ho capito cosa pretendevi da questo rapporto.
 

ermik

Utente di lunga data
Salve a tutti, vorrei un vostro consiglio:
5 anni fa, ho tradito mio marito per la prima volta dopo 18 anni di matrimonio, di questo uomo mi innamorai follemente. Sposato anche lui, dopo qualche tempo l' amore vero entrò in scena fra noi .Trascorsi 2 anni mi lasciò dicendomi che non "funzionava". Caddi nella tristezza più assoluta, passarono altri 2 anni senza vederci e sentirci...fino all' anno scorso: per lavoro ci ritrovammo faccia a faccia !!!
Le gambe mi tremavano, scambiati i nuovi telefoni, qualche chat, qualche incontro solo di caffè, chiacchiere vaghe, poi di nuovo il silenzio.
Poi lo cercai di nuovo, e scoppiò la passione, baci abbracci.
Io in un momento di debolezza dichiarai di nuovo il mio amore, mai dimenticato. La sua reazione:
"Non provo nulla per te, non era amore il mio L' ho scambiato per possessione e forte attrazione !!."
Continuo a vederlo ad amarlo. Ma lui con la sua freddezza ( fuori dal letto ).
Un mese fà non resistevo più ,cosi gli chiesi di non chiamarmi , ma al contrario
dopo 20 giorni mi cercò di nuovo:
"ti voglio bene, ci tengo a te".
Ci ricaddi perché innamorata.
Lui di nuovo con leggerezza, mentre io aspetto un suo messaggio per ore e giorni. Poi dolcemente mi richiama, parliamo per ore, facciamo sesso.
Ma nulla di noi non se ne parla.
Non ce la faccio più, prendo briciole.
Io lo amo e ci soffro.
Il consiglio che vorrei da voi è:
Mi starà sfruttando x sesso ?
Oppure non vuole dirmi ciò che prova?? ....Grazie
Riusciresti a frequentarlo solo volendogli bene, come lui dice di volertene, ma senza aspettative concrete per il futuro?
Si, continua
No, forse è il caso che ti fermi, giusto per non farti del male

Siete adulti, consenzienti e vi frequentate da anni, "sfruttare" non si può proprio sentire, più che altro perché con questo atteggiamento rischi di mostrizzarlo e rinnegare tutto il bello che c'è stato tra voi
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
Eri e sei semplicemente la sua amante. Scopate, fate due chiacchiere, vi volete bene e poi tornate alle vostre vite. Questo lui lo ha ben presente, tu no.
Perché? Non ho capito cosa pretendevi da questo rapporto.
Semplicemente sminuisce un pochino un rapporto che può essere importante
Il “problema” è che per qualcuno per essere importante si deve parlare di amore ecc ecc se no sono i primi a svilire qualcosa di bello
 

Gennaro73

Utente di lunga data
Eri e sei semplicemente la sua amante. Scopate, fate due chiacchiere, vi volete bene e poi tornate alle vostre vite. Questo lui lo ha ben presente, tu no.
Perché? Non ho capito cosa pretendevi da questo rapporto.
In pratica il rapporto tra me e mia moglie.
 

Ice

Utente
Ciao benvenuta

Mi piacerebbe tu esprimessi con parole tue cosa significherebbe per te il sapere che lui "ti ama"

Mi spiego meglio..

Mi piacerebbe sapere il significato preciso e profondo che tu attribuisci a un "ti amo" dettoti da un uomo
Lui mi disse Ti Amo 3 anni fa ogni giorno, ora mi dice che era solo possessione, attrazione fisica.
Un TI Amo per me da parte sua ( non deve essere esplicitamente detto a parola ) significherebbe sapere che ama me, non il mio corpo, il suo volermi in salute, il suo interesse della mia vita, cosa mangio cosa bevo, esattamente quello che provo io per lui.

Ho mille dubbi.
Scusami.
 

Skorpio

Utente di lunga data
Lui mi disse Ti Amo 3 anni fa ogni giorno, ora mi dice che era solo possessione, attrazione fisica.
Un TI Amo per me da parte sua ( non deve essere esplicitamente detto a parola ) significherebbe sapere che ama me, non il mio corpo, il suo volermi in salute, il suo interesse della mia vita, cosa mangio cosa bevo, esattamente quello che provo io per lui.

Ho mille dubbi.
Scusami.
Avere dubbi e non stancarsi di scavarci dentro è molto più interessante che aver certezze da ridisegnare ogni cambio di stagione

Ti sei spiegata molto bene :)
 
  • Like
Reactions: Ice

Lostris

Utente Ludica
Lui mi disse Ti Amo 3 anni fa ogni giorno, ora mi dice che era solo possessione, attrazione fisica.
Un TI Amo per me da parte sua ( non deve essere esplicitamente detto a parola ) significherebbe sapere che ama me, non il mio corpo, il suo volermi in salute, il suo interesse della mia vita, cosa mangio cosa bevo, esattamente quello che provo io per lui.

Ho mille dubbi.
Scusami.
Anche il mio ex amante passó una fase (relativamente breve) di sproloquio amoroso.
Sono cose che confondono.. e a volte si ha bisogno di crederci.

Che non ti ami è abbastanza evidente, e secondo me nemmeno ti vuole particolarmente bene.

Gli piaci, questo sì.

Ma val la pena? Mi sembra che per di più tu ci stia male per questa differenza di coinvolgimento.

La vita è troppo breve per perdere tempo dietro a storie che fan più male che bene.
 

Ice

Utente
Si ci sto male ...mi illudo ogni volta che mi cerca che mi tocca che mi telefona.
Non vale la pena, no.
Vorrei avere la forza per smettere di pensarci.
 
Top