testimoni di geova

Pincopallista

Utente di lunga data
Non possono fare l’università.
Oppure se la fanno vengono allontanati.
Da bambini avevo due compagni di classe testimoni di Geova ed uno dei due che aveva deciso di non fare il falegname come il padre ma studiare medicina finito il liceo, dovette abbandonare la famiglia.
quale madre può permettere questo?
 

Vera

Moderator
Staff Forum
Oppure se la fanno vengono allontanati.
Da bambini avevo due compagni di classe testimoni di Geova ed uno dei due che aveva deciso di non fare il falegname come il padre ma studiare medicina finito il liceo, dovette abbandonare la famiglia.
quale madre può permettere questo?
Fanno un vero e proprio processo con il consiglio degli anziani e ti espellano davanti a tutti, mettendo a nudo i tuoi "peccati".
Ho visto un film su Netflix poco tempo fa, per curiosità. Credo si chiami "La ragazza del mondo".
La protagonista si innamora di un ragazzo che non fa parte della setta (a mio parere è una setta), ha il desiderio di continuare gli studi, realizzarsi come donna. Viene umiliata davanti a tutti i rappresentanti del consiglio, compresa la sua famiglia, costretta a rispondere a domande intime e, infine, cacciata perché considerata sporca.
 

Skorpio

Utente di lunga data
In una delle associazioni che presiedo vi sono due famiglie adepte di queste fede.
Noto la pacatezza dei loro approcci, l’educazione, la serietà.
Tutte cose a me molto ignote.
Quindi sono andato a documentarmi per capire come vivono la loro fede e sono rimasto un po’ stupito di alcune regole che adottano, tipo il non votare, il non accettare emoderivati per curarsi, l’isolare un famigliare che decide di fare altro.

Tuttavia ravvedo anche In questo contesto che l’amore della mamma è più grande di ogni cosa e quando capitato di aver bisogno di sangue è stato preso.

siete mai entrati in contatto con qualcuno di loro?
Li ho approcciati quando capita che ti fermano per strada.

Siccome la.loro carta a effetto di esordio è sempre quella del fatto che viviamo in un mondo mai così brutto come questo e cosa ne pensi di tutte le brutture le guerre le violenze etc... E dove andremo a finire. , io gli faccio notare che guerre e violenze ci sono sempre stati e che anzi, probabilmente mai come nei nostri tempi viviamo in un mondo dove in buona parte di esso c'è pace e benessere.

Si mostrano generalmente stupiti di tale incredibile (quanto oggettivamente evidente) realtà, e se ne vanno delusi
 

ologramma

Utente di lunga data
In una delle associazioni che presiedo vi sono due famiglie adepte di queste fede.
Noto la pacatezza dei loro approcci, l’educazione, la serietà.
Tutte cose a me molto ignote.
Quindi sono andato a documentarmi per capire come vivono la loro fede e sono rimasto un po’ stupito di alcune regole che adottano, tipo il non votare, il non accettare emoderivati per curarsi, l’isolare un famigliare che decide di fare altro.

Tuttavia ravvedo anche In questo contesto che l’amore della mamma è più grande di ogni cosa e quando capitato di aver bisogno di sangue è stato preso.

siete mai entrati in contatto con qualcuno di loro?
si ora che me lo fai ricordare .
Stavo lavorando in un cantiere e lo stagnaro giovanissimo entrammo in confidenza , mi confido che la moglie e suo figlio facevano parte di questa fede e no tutti , si stava mangiando , gli dicemmo perchè e lui ci disse non posso ancora essere come loro perchè loro non possono dire bugie , e noi: e tu non le dire , si mise a ridere e ci disse vedi quando una persona mi dice che devi fare quel lavoro ed io so che non posso , tergiverso un po' dicendo che sarò disponibile tra qualche giorno , cosa che lui non poteva perchè impegnato ,quindi era una bugia puerile.
Ho un lontano parente che non frequento che ne fa parte , lo vedo spesso la domenica in giro con i soliti libricini per parlare agli altri e convincerli , ma mai con la moglie che gira con altre persone.
 

7up

Utente di lunga data
Si non c entrava nulla ..volevo scrivere altro...poi ho cancellato....ma ho fatto casino...
Poi... è partito solo quello🤣🤣🤣
E cosa volevi scrivere, mi stavi chiedendo il mio numero scommetto?
Puoi sempre scrivermi in privato se vuoi tranquilla sono un uomo molto riservato.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Oppure se la fanno vengono allontanati.
Da bambini avevo due compagni di classe testimoni di Geova ed uno dei due che aveva deciso di non fare il falegname come il padre ma studiare medicina finito il liceo, dovette abbandonare la famiglia.
quale madre può permettere questo?
Certo. Se escono dalla comunità fanno quello che vogliono, mica gli sparano.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Dietro una cosa del genere allora si muovono enormi interessi economici, altro che fine del mondo.
I testimoni vivono in modo molto modesto. I locali dove si riuniscono, la Casa del Regno, sono generalmente in affitto. Non sono persone con grandi redditi. Certamente poco da ognuno potrebbe fare vivere bene pochi capi. Ma di questo tipo di organizzazione non so niente.
 

spleen

utente ?
I testimoni vivono in modo molto modesto. I locali dove si riuniscono, la Casa del Regno, sono generalmente in affitto. Non sono persone con grandi redditi. Certamente poco da ognuno potrebbe fare vivere bene pochi capi. Ma di questo tipo di organizzazione non so niente.
Sono una setta protestante, sotto tutti gli aspetti, puritani fino al'osso. Ho un cugino e la sua famiglia che ne fanno parte, si ritengono illuminati, il resto del mondo con la sua merda e la sua luce è il demonio e a loro è precluso, conta solo cosa c'è scritto nella bibbia, da leggere e interpretare alla lettera, dunque senza il minimo studio filologico, sociologico, storico. In questo sono assolutamente fuori da ogni dubbio e dunque inattaccabili, si sentono il popolo eletto in mezzo ad un marasma di peccatori.
Fanno all'amore solo dentro il matrimonio, auspicabilmente vestiti da una specie di tuta che lascia scoperti solo i genitali, perchè considerano il contatto pelle a pelle inverecondo.
Ecco, già solo questo a me sarebbe inaccettabilile........
 

Brunetta

Utente di lunga data
6
Sono una setta protestante, sotto tutti gli aspetti, puritani fino al'osso. Ho un cugino e la sua famiglia che ne fanno parte, si ritengono illuminati, il resto del mondo con la sua merda e la sua luce è il demonio e a loro è precluso, conta solo cosa c'è scritto nella bibbia, da leggere e interpretare alla lettera, dunque senza il minimo studio filologico, sociologico, storico. In questo sono assolutamente fuori da ogni dubbio e dunque inattaccabili, si sentono il popolo eletto in mezzo ad un marasma di peccatori.
Fanno all'amore solo dentro il matrimonio, auspicabilmente vestiti da una specie di tuta che lascia scoperti solo i genitali, perchè considerano il contatto pelle a pelle inverecondo.
Ecco, già solo questo a me sarebbe inaccettabilile........
Per me la cosa peggiore è l’ignoranza.
 

Pincopallista

Utente di lunga data
I testimoni vivono in modo molto modesto. I locali dove si riuniscono, la Casa del Regno, sono generalmente in affitto. Non sono persone con grandi redditi. Certamente poco da ognuno potrebbe fare vivere bene pochi capi. Ma di questo tipo di organizzazione non so niente.
Beh odio….che non siano persone da grandi redditi e’ discutibile.
I due che conosco io sono entrambi imprenditori e dal tenore di vita che fanno di sicura guadagnano bene.
 

Pincopallista

Utente di lunga data
Sono una setta protestante, sotto tutti gli aspetti, puritani fino al'osso. Ho un cugino e la sua famiglia che ne fanno parte, si ritengono illuminati, il resto del mondo con la sua merda e la sua luce è il demonio e a loro è precluso, conta solo cosa c'è scritto nella bibbia, da leggere e interpretare alla lettera, dunque senza il minimo studio filologico, sociologico, storico. In questo sono assolutamente fuori da ogni dubbio e dunque inattaccabili, si sentono il popolo eletto in mezzo ad un marasma di peccatori.
Fanno all'amore solo dentro il matrimonio, auspicabilmente vestiti da una specie di tuta che lascia scoperti solo i genitali, perchè considerano il contatto pelle a pelle inverecondo.
Ecco, già solo questo a me sarebbe inaccettabilile........
Speriamo almeno che durante l’amplesso non facciano solo cassofida, se no te credo che non scherzano mai….😂
 

Foglia

utente viva e vegeta
I testimoni vivono in modo molto modesto. I locali dove si riuniscono, la Casa del Regno, sono generalmente in affitto. Non sono persone con grandi redditi. Certamente poco da ognuno potrebbe fare vivere bene pochi capi. Ma di questo tipo di organizzazione non so niente.

Alla prima occasione utile chiederò un pò di specifiche alla mia amica. Per quel che ne so ora, posso dire che è vero che generalmente si riuniscono in posti presi in affitto, vero che vivono in modo assai modesto. Tendenzialmente non hanno gran cultura, l'università è sconsigliata (un pò come la frequentazione di altre case in tempi COVID :D), ma non vietata. La mia amica, comunque, ha redditi da persona benestante, nella misura in cui certamente non è la milionaria, ma in ogni caso direi che a soldi male non sta (sta cercando una seconda casa in modo da lasciarne una a entrambi i figli - la più piccola dei quali è coetanea del mio, e vive senza farsi mancare nulla, vacanze comprese), ha sposato uno "del mondo" :), il quale le ha detto un fermo "no" quando a lei era stato proposto di far andare la figlia (che è davvero bellissima) a posare per alcune pubblicità, opportunità verso cui io che non sono nella sua fede ho senz'altro una mentalità molto meno aperta della sua. Perciò sai, è un pò tutto relativo. Quanto all'istruzione dei figli, le domanderò, ma conoscendola dubito che precluderebbe a entrambi i suoi figli di fare studi universitari. Comunque confermo la sensazione, generale, che l'organizzazione miri a lasciare gli adepti nella più ignoranza possibile. Il "refrain" che muove un pò tutto è l'imminente fine del mondo, e di qui una sorta di consolazione e motivazione a stare entro certe regole. I "vantaggi", per chi è in quel giro, è che si aiutano un pò tutti, un pò anche se vogliamo una economia del baratto.

Nulla di troppo diverso, a onor del vero, da ciò che succede all'interno di altre organizzazioni di questa medesima matrice, eh, appoggiate dalla nostra Chiesa (spesso il confine tra "protesta" e ricerca di una chiesa più "vera" è labile, e ciò che conta è la mancata contestazione delle gerarchie ecclesiastiche). Che non è che il principio retrostante sia poi tanto differente da una comunione e liberazione, il corrispondente se vogliamo, schema settario "dei ricchi", dove quasi tutti sono laureati, ma hanno altrettante regole, divieti, controlli, e anche sanzioni e come risaputo vincoli politici. E pure scuole a prevalente "indirizzo" (ovviamente non riservate, ma dove "si sa" che la maggioranza degli studenti proviene da famiglie cielline). Si sposano spesso tra di loro, fanno vacanze tra di loro, se non puoi andare al meeting ti devi giustificare.... E che poi, nel rispetto di schemi e gerarchie, tu faccia le porcate più incredibili, diventa (non per tutti certamente, ma sicuramente non viene guardato troppo per il sottile) abbastanza irrilevante. Sull'impegno in politica (immanicamento, più che altro) loro osservano che Cristo è ovunque, tuttavia se ne conosci uno hai anche modo di capire non soltanto il grande opportunismo di molti che aderiscono, ma anche i rigidi equilibri interni in virtù dei quali dietro alla buona causa si (mal)cela una iniqua tendenza al favoritismo alle volte più smaccato e più spinto. In altre parole, altro che l'aiuto al fratello testimone di geova, che magari è chiamato da tutto il circondario della stessa setta quando si ha bisogno di riparare un mobile, o di installare un computer (cito questo non a caso, perché quando ho avuto bisogno di riaggiornare la mia dotazione tecnologica, chiamai quello consigliato dalla mia amica, che per un modico prezzo davvero si occupò di assistermi in tutto, a me che soprattutto non ho voglia di cimentarmi troppo con installazioni, accounts e balle varie :) ).

Per tornate in argomento, circa quanto anche detto da @Skorpio, devo dire che la mia amica non è rimasta completamente "sorda" rispetto al fatto che nella storia guerre, e pandemie (altro refrain ahimé attuale), non solo siano sempre esistiti, ma anche esponenzialmente siano stati più presenti, in ottica globale. E che alla mala parata in certe zone sia cambiato poco. Come si è sempre messa a ridere quando mi dice di avere sempre fiducia in Dio, che la speranza è da riporre solo in lui, ed io le rispondo che va benissimo la fiducia, ma PER INTANTO siamo qua, e vediamo di far sì di non passarcela poi così male :D . Che la speranza è anche qualcosa che va riposta in noi stessi, e che poi trascende :)

Credo che in punto almeno un orecchio lo conservi aperto ;) Per il resto, una volta chiarito che in me non trova nulla da convertire (però nello scambio di visioni non le ho mai negato un confronto), che io sono uno strano essere con anche una strana "religione" tutta mia :D (ho un rapporto altalenante anche con la nostra religione e curioso verso le religioni altrui, nella misura in cui però mi tengo al di fuori di certe cose che considero un pò "fanatismi", per il mio modo di vivere. Quando vado a messa, attualmente poche volte ma vado, però.... ascolto sempre).

@spleen : non le ho chiesto come funzioni il sesso, c'è da dire che per come lo hai descritto mi vengono in mente certe tute femminili che a quanto pare erano ampiamente in voga negli Anni quaranta o cinquanta ("non lo faccio per piacer mio, ma per dare un figlio a Dio"). Se però penso ai dettami anche della nostra religione non posso fare a meno di rilevare una certa mancata aderenza alla realtà. Che una Chiesa abbia a sconsigliare (ove non stigmatizzare l'uso del preservativo - con tutti i pericoli connessi - mi pare francamente oltremodo una modalità per tenere le persone alla larga dal sesso). Soprattutto in quanto il culo no, credo sia "vietato (se non lo fosse, di certo lo è per gli evangelici, altra "setta" che un pò conosco :D), il pompino è ammesso sì, ma solo come preliminare finalizzato allo scopereccio classico (una sorta di risveglio dei sensi, laddove il cazzo non sia pronto per la penetrazione, insomma), idem il cunnilingus e la stimolazione clitoridea per la donna (che non ci si azzardi a limitarsi a quello, toys ovviamente sconsigliati se non per casi "terapeutici" 🙄 ) e quindi anche in una coppia fertile, in cui non sussiste il problema delle malattie a trasmissione sessuale (dando cioé per scontata la buona condotta di entrambi) il rischio di legarselo e chiuderla per non far la lotteria coi figli (non è che tutti ne vogliano una decina) è più che concreto. Che di figli di ogino knaus (l'unica contraccezione accettata dalla Chiesa) è pieno il mondo. Taccio (ma no, lo dico 😂 ) una volta cosa mi capitò di leggere da un prete (mi pare fosse un prete, ma potrebbe essere stato un frate, non ricordo, e ho rimosso) a proposito dell'efficacia del preservativo con riguardo all'AIDS in Africa (ci sono posti dove 4 persone su 5 sono sieropositive, ma evidentemente per lui sarà acqua fresca). Invitato a trattare l'argomento nell'ottica cristiana, costui rispose che il preservativo non preserva, e lo paragonò a un lembo di stoffa, da cui lo sperma filtra comunque. Ergo, il rimedio possibile in certi posti in Africa è l'astinenza. Solo quella li salverà 😂. L'ho letto relativamente di recente eh, in un forum o blog in argomento, diffuso nella rete come consono ai tempi moderni, mica come documentario storico tratto da qualche libro antico.... L'anacronismo, la conservazione, è evidente anche nella nostra religione: se ponderato, credo (questa è una mia credenza, e ovviamente come tale opinabile) che contribuisca al mantenimento di un certo per così dire "equilibrio". Ma dove seguito alla lettera.... diciamo che porta (non poche) domande, anche in ordine alla capacità di certi soggetti ed enti di dare risposte che non siano appunto regole o divieti che suonano ingiusti, punitivi, invasivi, limitanti, ascetici e persino controllanti (penso ad esempio alla Confessione, intesa quale momento in cui il peccatore "deve" raccontare ciò che è il peccato in quanto contrario ai dettami della Chiesa, e non tanto alla propria coscienza).
 

Ulisse

Utente di lunga data
siete mai entrati in contatto con qualcuno di loro?
Per un periodo si.
Assiduamente.
Fra le 8.15 - 8.45 della domenica (o sabato, nn ricordo bene...ho cercato di rimuovere..)
Inizialmente ho ascoltato per qualche minuto e preso quel loro libricino.
Sfogliato e nn mi ha detto un bel niente.
Hanno erratamente interpretato la mia educazione a nn sbattergli la porta in faccia come interesse ad una conversione
Ammetto che mi piaceva una di loro, veramente carina.
Chiesi ad un amico, testimone doc e loro collega di scampanllate mattutine, info su di lei.
Niente da fare...anzi mi fece un predicozzo sulla fedeltà e valori...
E così fini il mio già flebile interesse per questo mondo...

Cmq, nn mi piace discuterci perché sembrano più degli invasati che altro.
 

Pincopallista

Utente di lunga data
Per un periodo si.
Assiduamente.
Fra le 8.15 - 8.45 della domenica (o sabato, nn ricordo bene...ho cercato di rimuovere..)
Inizialmente ho ascoltato per qualche minuto e preso quel loro libricino.
Sfogliato e nn mi ha detto un bel niente.
Hanno erratamente interpretato la mia educazione a nn sbattergli la porta in faccia come interesse ad una conversione
Ammetto che mi piaceva una di loro, veramente carina.
Chiesi ad un amico, testimone doc e loro collega di scampanllate mattutine, info su di lei.
Niente da fare...anzi mi fece un predicozzo sulla fedeltà e valori...
E così fini il mio già flebile interesse per questo mondo...

Cmq, nn mi piace discuterci perché sembrano più degli invasati che altro.
Io una volta al citofono risposi che sarebbero potute entrare ma solo nude, perché nella casa del signore (che in quel caso ero io) non servono vestiti.
Spariti.
 

Vera

Moderator
Staff Forum
Una volta mi hanno attaccato pezza, mentre ero in giardino. L'anziana, attaccata al cancello, dopo il mio gentile rifiuto a prendere il loro opuscolo (vi assicuro che ero stata davvero gentile 😅), mi ha detto con sguardo incattivito "Allora vuoi morireee!".
Sì, perché hanno la convinzione che sulla terra rimarranno solo loro.
Ho smesso di essere gentile.
 
Top