Ta Panta Rei

Arcistufo

Papero Talvolta Posseduto
Ah, beh... di sicuro non era una delle virtù di Maria Antonietta... :)
Tutti gli aristocratici scopavano davanti alla servitù. Come scopare davanti al cane.
Ma è normale. Basta vedere come uno dei primi segnali del fatto che qualcuno si senta potente o anche banalmente solo arrivato sia l'abbassamento del senso del pudore. e guarda che lo fanno tutti. chi può con il sesso, gli altri banalmente anche Ingombrante con la loro presenza fisica. Non sai quanti imprenditori arrivati del Sud che conosco, che provano un sottile piacere A condividere i propri gas intestinali con la manovalanza. qualcuno ci ha anche provato con me, e sono stati elegantemente rimessi Al posto loro. Comunque, se ti interessa fare un discorso serio sul comune senso del pudore, Per quanto mi riguarda è un insieme di comportamenti difensivi insegnati e tramandati dalle classi sottomesse per evitare di essere attenzionati dalle classi dominanti. Un po' Come mettersi il velo sui capelli. Tant'è che, guarda caso, essendo comportamenti riservati alla cultura delle classi sottomesse, fino alla Controriforma non ne trovi traccia nemmeno negli scritti canonici. Dopodiché diventa norma per tutti.
 

bluestar02

Utente di lunga data
In America i ricchi scopano tra loro. Più che altrove, Soprattutto visto e considerato che non è previsto che si valorizzi il differenziale culturale.
Non viene affatto valorizzata.
Lei è WASP & Dixie.
Io sono alto sportivo e ho gli occhi verdi chiari.
Mio suocero quando mi ha visto mi ha guardato ha annuito e ha detto "uno di noi".
 

Arcistufo

Papero Talvolta Posseduto
Non viene affatto valorizzata.
Lei è WASP & Dixie.
Io sono alto sportivo e ho gli occhi verdi chiari.
Mio suocero quando mi ha visto mi ha guardato ha annuito e ha detto "uno di noi".
Parlavo del fatto che uno parla latino e l'altra è in grado di smontare un uzi bendata in 25 secondi.
 

abebis

Utente di lunga data
Comunque, se ti interessa fare un discorso serio sul comune senso del pudore, Per quanto mi riguarda è un insieme di comportamenti difensivi insegnati e tramandati dalle classi sottomesse per evitare di essere attenzionati dalle classi dominanti. Un po' Come mettersi il velo sui capelli. Tant'è che, guarda caso, essendo comportamenti riservati alla cultura delle classi sottomesse, fino alla Controriforma non ne trovi traccia nemmeno negli scritti canonici. Dopodiché diventa norma per tutti.
Io il pudore non lo interpreto "nel comune senso" ma in modo leggermente diverso: per me è quel sentimento che ti "suggerisce" di non sbattere in faccia a chi sta peggio di te il fatto che tu stai meglio di lui.

Diciamo che ho imparato la lezione di Maria Antonietta, va'... ;)
 

stany

Utente di lunga data
Ma dai, elicottero personale e casa in affitto con biadesivo . Stona, eh
Anche lapo Elkann è stato visto con le calze a rete quella famosa sera del coca party , oppure vestito da operaio in linea , assunto alla Piaggio come operaio.
Ma anche Cagliari suicidatosi con la testa nel sacchetto del Carrefour, stona.
Oppure che il generale Nino Pasti, pur essendo il vicecomandante supremo NATO in Europa per gli affari nucleari avesse in tasca la tessera del PCI.
Le cose più strane a volte sono vere!
 

stany

Utente di lunga data
Salve ragazzi sto dettando quindi scuserete eventuali insulti alla lingua di Dante. Allora io e lei ci trovavamo in Italia perché io devo sistemare tutto quello che segue naturalmente alla separazione ho un mucchio di cose da fare qui in Italia e per motivi pratici ma anche perché avevamo voglia di stare noi due e basta in un luogo neutro Abbiamo affittato una villetta sul lago vicino alle Prealpi varesine dove stare un mesetto per sistemare le nostre cose qui in Italia. È una villetta a due piani con giardino e seminterrato con vasca idromassaggio Jacuzzi da 6 posti e bagno turco Con cromoterapia quindi non esattamente un cesso di posto dove vivere. Il proprietario per ovvi motivi ha appeso tutto quanto con il biadesivo perché non voleva forare le piastrelle molte persone hanno queste piste io le foro. E basta ma visto che non è casa mia Chissenefrega. Per quanto riguarda i parenti Direi che sono tutto fuorché un parentado di merda visto che in ogni momento un volo diplomatico arriverebbe dagli Stati Uniti ci prende le verrebbe senza nessun problema e ci riporterebbe negli USA dove comunque dovremmo fare un periodo di quarantena di 15 giorni stante le disposizioni del decreto di Trump. Inoltre se proprio le cose andassero di sfiga abbiamo due posti al bethesda naval hospital Quindi voglio dire da parte dei parenti di mia moglie non posso proprio dire nulla perché si possono supportare in qualunque modo e lo faranno senza alcun problema e senza alcun Risparmio di Fondi Anche perché la cosa che mi hanno detto è che la prima cosa è la salute dei familiari e io sono di famiglia Quindi direi che dal mio punto di vista è molto più che ok
Non è ancora tua moglie....
 

stany

Utente di lunga data
E un altra piccola stonatura: trovarsi con una bella donna, 20 anni più giovane ecc, peccato perdere tempo qui con noi. Vero che siamo tutti tanto simpatici, ma per esempio voi potete capire benissimo quando io mi vedo con l’amante perché qui non arrivo a scrivere. Ed il mio amante non ha 30 anni. Vero anche che non ci vediamo tutti i giorni.
Insomma piuttosto che avvisarci che a breve farai e rifarai e ancora farai , meglio farlo in silenzio.
Anche perché qui c’è parecchia gente a digiuno.
P.S. In silenzio non vuol dire che sono vietati gemiti & urla ; tanto siete in una villetta, nessuno vi sente.
Di al tuo francese di mettere la mascherina, che c'ha n'età 😂
 

Irrisoluto

Utente di lunga data
Amala, crescila, lasciala meglio di come l'hai trovata e, quando le hai dato tutto ciò che hai, esci dalla sua vita come un cowboy che parte verso il tramonto.
Renditi indimenticabile.
Che tutti quelli dopo di te debbano fare i conti con te.
Se ti siedi è finita. Le corna sono inevitabili.
Bella l'immagine, ma non mi corrisponde neanche lontanamente.
Mi sento più portato per la devastazione delle esistenze altrui :D
 

Irrisoluto

Utente di lunga data
È uno stereotipo? Allora si basa su presupposti che hanno Una condivisione sociale.
Non sarebbero casuali, ma proprio causali, le corna 😉
Eppoi la tua convinzione sull'argomento risente del conflitto di interessi 😇
Eh lo so che sono di parte. Ma davvero credo che le corna in realtà si ha buoni motivi per farle anche a 50 anni. Magari gli ormoni sono meno pressanti, ma l'idea che sono gli ultimi anni prima del declino definitivo è una forte spinta.
 

stany

Utente di lunga data
Ma anche no. da paese coloniale siamo passati a Paese Colonia...
Comunque il peccato originale uno se lo tiene sul groppone fintanto che produce effetti. avessimo perso la guerra con dignità, invece di accettare un armistizio per far contenti dei terroristi con un nome diverso, Adesso l'Italia sarebbe diversa.
La dignità di chi fa fucilare il genero perché glielo chiede quello che l'ha liberato?
Oppure quella di vestirsi da caporale rintanato nel fondo di un camion per passare pavidamente il confine ed andare nella neutrale Svizzera , come un qualsiasi padre di Berlusconi?
Poi sono d'accordo che piazzale Loreto fu un rito, più che Io scempio in sé; fu la catarsi con cui il popolo, figlio di quel padre ,metabolizzò, cannibalizzandolo ,il corpo ,in un rito tribale; come per bruto e Cesare , come il colonnello kurtz ,sacrificato da chi lo adorava, in nome di una nuova figura di riferimento. Da noi furono i mericani,le amlire ed il piano Marshall.
Per i diversamente terroristi che ambiguamente citavi, ti meriteresti di vivere ancora nel quarto Reich (se non fosse che il terzo fallì anche per quella gente là, e soprattutto per i 21milioni di morti ai quali si ispirava).😐
 

stany

Utente di lunga data
Eh lo so che sono di parte. Ma davvero credo che le corna in realtà si ha buoni motivi per farle anche a 50 anni. Magari gli ormoni sono meno pressanti, ma l'idea che sono gli ultimi anni prima del declino definitivo è una forte spinta.
Vero anche questo.
 

Arcistufo

Papero Talvolta Posseduto
La dignità di chi fa fucilare il genero perché glielo chiede quello che l'ha liberato?
Oppure quella di vestirsi da caporale rintanato nel fondo di un camion per passare pavidamente il confine ed andare nella neutrale Svizzera , come un qualsiasi padre di Berlusconi?
Poi sono d'accordo che piazzale Loreto fu un rito, più che Io scempio in sé; fu la catarsi con cui il popolo, figlio di quel padre ,metabolizzò, cannibalizzandolo ,il corpo ,in un rito tribale; come per bruto e Cesare , come il colonnello kurtz ,sacrificato da chi lo adorava, in nome di una nuova figura di riferimento. Da noi furono i mericani,le amlire ed il piano Marshall.
Per i diversamente terroristi che ambiguamente citavi, ti meriteresti di vivere ancora nel quarto Reich (se non fosse che il terzo fallì anche per quella gente là, e soprattutto per i 21milioni di morti ai quali si ispirava).😐
Sai che cazzo me ne frega, in qualunque ambiente fossi vissuto, in qualunque epoca, avrei fatto in modo di trovarmi dalla parte giusta di una canna di fucile. L'apporto storico della Resistenza nella Seconda Guerra Mondiale in qualunque paese occupato ha fatto ridere. Perfino in Francia figurati da noi.
 

Arcistufo

Papero Talvolta Posseduto
Io il pudore non lo interpreto "nel comune senso" ma in modo leggermente diverso: per me è quel sentimento che ti "suggerisce" di non sbattere in faccia a chi sta peggio di te il fatto che tu stai meglio di lui.

Diciamo che ho imparato la lezione di Maria Antonietta, va'... ;)
La tua versione è inesatta. Pudore e modestia sono due cose diverse. Non a caso nel Medioevo Si parlava di modestia molto più spesso che di pudore.
 

ipazia

Utente disorientante (ma anche disorientata)
Lo penso anch'io, e sarebbe interessante interrogarsi sulla ragione.
Forse perché gli incontri meno convenzionali, sono quelli che accadono mentre si vuole altro.
E che quindi non sono il frutto di una necessità estrinseca al rapporto ("ho bisogno di un partner") ma di una necessità interna alla relazione stessa.
Io penso che nelle storie che iniziano in modo inedito semplicemente non si mettano in atto tutte le farse e le strategie per presentarsi al "meglio".
Si raccontano meno cazzate riguardo se stessi, fondamentalmente.
Non ci si costruisce il castello immaginifico che più o meno consapevolmente guida i comportamenti.

E si fa la cosa più sincera che si possa fare in una relazione, si mostra anche il peggio.
 
Top