L'ho fatto di nuovo, sono una cretina!

spleen

utente ?
Ho fatto proprio quell'errore. Sono molto.possessiva.
Ascolta, Se qui dentro praticamente tutti ti dicono che hai un problema, al di là della situazione che hai descritto, secondo te, non è che una domanda sul tuo "possessivismo" dovresti fartela?
Se praticamente quasi tutti ti dicono che sei sull' orlo del patologico, non è che se hai un briciolo di autocoscienza, qualche pensierino un pochettino più critico sulla tua maniera di portare avanti i rapporti interpersonali dovresti averlo?
 

jescsol

Utente
Quanta aggressivita. Tu sei pazza/o! Innanzitutto se una si azzarda a menarmi.perché il suo fidanzato ci prova in giro è una povera demente e se chiunque sempre si azzarda ad alzare le mani si può aspettare che le ricapiti lo.stesso oltte a finire in carcere.
La,denuncia per cosa dovevano sporherla? Perché lui la voleva cornificare?
Che non c era niente lascialo decidere a lui forse visto che parli senza neanche sapere nulla della testa di quella persona.


Guarda non posso dire ne si ne no. Potresti avere ragione e potresbbe invece lasciarla. Non è che quando capisci che una persona non è giusta per te lo fai di colpo.


Ho fatto proprio quell'errore. Sono molto.possessiva.
secondo me, dovresti relazionarti con persone libere, di solito chi è in una relazione "complicata" di solito no lascia mai la persona con cui sta, e l'altra è semplicemente la seconda. Alla fine ti senti tradita, ma in fondo sai bene che è così. sulla questione che hai spifferato tutto, opinabile ma ci può stare nel senso che anche lui a fare il doppio gioco deve mettere in contro che gli vada male.
 

ipazia

Utente disorientante (ma anche disorientata)
sai com'era la faccenda del ripetere lo stesso comportamento aspettandosi risultati differenti?
...mi pare di ricordare fosse la migliore strategia per rimanere fermi nello stesso punto avendo la percezione di aver camminato un botto.
 
Ultima modifica:

JON

Utente di lunga data
Minchia che brava sai tutto tu. Sai.persino cosa pensa lui di me, di lei, delle sue bugie. Saresti una pessima psicologa ma un'ottima fattucchiera.


Sei laureato in giurisprudenza ma sei una capra. Loro non sono coniugi ma fidanzati e quindi giuridicamente il nulla. Lo stalking deve essere reiterato (altrimenti al limite è molestia) e soprattutto bisogna comprovare lo stato di ansia e cambiamento di abitudini.comportato alle vittime. Ti sei laureato von i punti fragola dell'esselunga mi sa. Cambia lavoro o occupati di assicurazioni auto che è meglio. Il disturbato sei tu che ha un'aggressivita (frustrazione) che trasuda pure dal pc.


L'incubo dei traditori è quello delle spiate. Tu aei un seriale e ti permetti di sputare sentenze sugli altri?


Ahhhhh che simpatia dilagante! Che uomo di mondo!
Mai stato simpatico, sfondi una porta aperta. Se mi contestassero il mio essere legnoso, respingente... antipatico, appunto, non potrei che prenderne atto.

Guarda che sei tu stessa a definirti "cretina". Se qualcuno te ne da atto, mi spieghi perché dovresti risentirtene così tanto? Lo capisci che sei controversa?

Cosa ti aspetti qui, che si dia addosso al tuo amico? Quello è un povero stronzo, lo conferma il fatto che appena si è accorto del pericolo ha tentato di eludere.
Ma nemmeno tu sei dalla parte del giusto, e sei pure recidiva.
 

stany

Utente di lunga data
Ma stalking cosa? Dove sononle persecuzioni?
Diffamazione cosa? La diffamazione è per cose non vere, quello che ho detto.io è tutto vero. Inoltre avendolo detto in privato e non in presenza di più persone neanche è diffamaziobe. Ma su smettila di fare figure di m...da!
Capatosta🤔
 

Saralol

Utente di lunga data
Non ho specificato nulla proprio perché aspettavo la tua risposta. E puntualmente è arrivata come la dichiarazione dei redditi. Ti faccio notare che il matrimonio non è più soltanto quello contratto secondo il rito di Santa Romana chiesa e riconosciuto col concordato da parte dello Stato italiano. Anche se è la tua fidanzata, anche se convivono more-uxorio, anche se sono sposati civilmente, anche se non ci sono vincoli giuridici ma semplicemente di fatto, questa sentenza si applica comunque. La legge non ti permette di rovinare la vita alle persone senza conseguenze quello che potresti chiedere molto seriamente è l'infermità mentale penso di qualunque Corte te la possa riconoscere. Per quanto riguarda lo stalking visto che è la seconda volta che lo fai con persone diverse e poi bisogna vedere se lo hai reiterato o meno direi che tu sia una stalker recidiva e sicuramente se dovesse testimoniare a processo anche l'uomo che hai importunato precedentemente sono tutti affari tuoi. Quanto a me Io sono tutto fuorché frustrato sono assolutamente felice
Ma vai a stendere frustrato...si vede quanto sei felice!'si vede persino dal oc quanto strabocchi di fekicita!

@Saralol....con il tuo comportamento, hai ottenuto quel che volevi?

Mi sfuggono i vantaggi.
No affatto, ho ammesso come premessa di avere fatto una minchiata. Da li a beccarmi insulti su una chat però ce ne passa...

Io sono una vocina virtuale e dico quello che voglio. E soprattutto parlo sulla base du quel che racconti tu. L'immagine che tu dai di te stessa è quella di una patetica squinternata che cerca negli altri risposte che dovrebbe cercare in sé stessa e si vendica quando non le trova.
Carattere passivo-aggressivo da manuale.
Ed è una tipologia di esseri umani con cui ho parecchi problemi ad averci a che fare.
Ma sicuramente dipende dal fatto che do al mio tempo libero troppo valore.
Tante care cose.
Già uno che parla di un intero carattere passivo aggressivo (oltretutto neanche ci azzecca) non sa cosa dice. Passivo aggressivo può essere un comportamento al limite non un intera personalità. Addentrati nei meandri di ciò che conosci: scopazzare in giro ed esprimiti su quello al limite...lascia stare tutto.il resto che agli altri non serve e tu ci fai solo brutta figura.
 

ipazia

Utente disorientante (ma anche disorientata)
No affatto, ho ammesso come premessa di avere fatto una minchiata. Da li a beccarmi insulti su una chat però ce ne passa...
Io non ti ho insultata :)

E se ti va, mi incuriosisce molto di più chiederti cosa pensavi di ottenere con il tuo comportamento.
Quale era il tuo fine.
Quale era il vantaggio a cui miravi con le tue azioni.

Dire che è una minchiata (o non lo è) non aggiunge e non toglie niente. Non pensi?

O desideri qualcuno che ti dica "sì, sei una cretina e fai cazzate che ti portano soprattutto al ferire te stessa, povera...ma tutto passa e se fai la brava andrà tutto bene!" :)
 

JON

Utente di lunga data
No affatto, ho ammesso come premessa di avere fatto una minchiata. Da li a beccarmi insulti su una chat però ce ne passa...
In qualche caso si è andati "formalmente" pesanti, ok.
Ma se nonostante tutto riuscissi a fare lo sforzo di capire i motivi che hanno generato le critiche unanimi che hai ricevuto allora forse riusciresti a dialogare anche con i più critici, invece di finirci in schermaglie.

Adesso, visto che sei comunque disponibile al dialogo, spiegheresti il nesso tra i raggiri di un povero stronzo, il tuo (giusto) risentimento e la risultante azione di notificare il tutto ad una terza persona (estranea ai fatti, dato che era palese che lui la stesse semplicemente tradendo) tirandola dentro una questione in cui si vede costretta a vedersela con un coglione (lui) e un aggressore (tu)?
 

isabel

Utente di lunga data
Quanti me ne dai? Bambina. Per associazione di idee :)

@Saralol. Ma tu, ti consideri una persona molto romantica e appassionata che ogni tanto esagera un po' con la possessività?
Davvero, al netto del dispiacere che dici di sentire per la perdita, non ti sembra strano che le persone si trovino spesso a "bloccarti"?
 

Brunetta

Utente di lunga data
Guarda so di avere sbagliato e ne sono pentita perché lui mi.piace davvero. Come posso recuperarlo? Secondo te tra un po di settimane mi.sblocca o l ho perso per sempre?
L’avresti perso per sempre, facendo quello che hai fatto, pure se aveste avuto una relazione profonda di anni.
 

Brunetta

Utente di lunga data
No affatto, ho ammesso come premessa di avere fatto una minchiata. Da li a beccarmi insulti su una chat però ce ne passa...
La minchiata finale di contattare lei (reiterata, l’hai già fatta con un altro) è solo la ciliegina sulla torta. Ma il problema è che tu pensi di avere relazioni che non hai.
 

FataIgnorante

Utente di lunga data
Ciao Amici, vi prego di non trattarmi troppo duramente perché mi sono danneggiata con le mie stesse mani. Non so cosa mi sisa preso è stato più forte di me e l'ho rifatto. L'ultima volta che ho scritto qui è stato perché avevo fatto la spia con la convivente del mio amante o pseudo tale che non aveva più voluto sapere nulla di me e dopo che non mi aveva detto di essere impegnato. ora ci risiamo. ho assolutamente bisogno di un consiglio e vorrei sapere se sia possibile recuperare questa situazione. 2 mesi fa ho conosciuto un uomo di 39 anni che inizialmente mi aveva detto che si era appena lasciato con la sua ex con la quale non aveva nessuna foto sui social. Io però ho indagato e ho visto che era ancora fidanzato o meglio convivente da quasi 3 anni e gli ho chiesto spiegazioni. Lui mi ha detto che era disposto ad approfondire qualsiasi discorso con me dopo la quarantena perché non sapeva ancora come sarebbe stato il nostro rapporto. Nel senso che noi siamo usciti solo una volta e si è stato solo un bacio e dopodiché è iniziata la quarantena. Abbiamo però continuato a sentirci su WhatsApp e sui social. già due mesi fa ho capito che lui non si era lasciato con quella ragazza ma stavano ancora insieme e gli ho chiesto spiegazioni. Mi ha detto che si trattava di una ragazza dolcissima che gli aveva dato tanto e che non voleva farla soffrire. Mi ha detto però che si trattava di una fase di passaggio e che l'avrebbe lasciata e soprattutto che quando lui si lega a qualcuno fa fatica a staccarsi.ha detto che quando ci saremmo rivisti se le cose fossero andate bene tra noi mi avrebbe dato il rapporto che volevo e cioè l'avrebbe lasciata e ci saremo messi insieme perché io comunque gli avevo detto che non ero disposta a iniziare nessun tipo di rapporto finché sarebbe stato con lei. mi ha detto che ora non poteva sapere come si sarebbero evolute le cose. Nel frattempo gli ho fatto anche alcune scenate di gelosia perché lui metteva I like a delle ragazze su Instagram e Io temevo che potesse intrattenere dei dialoghi privati anche con loro. Piu volte abbiamo ripreso il discorso della sua fidanzata e lui mi ha sempre bene o male ripetuto le stesse cose e cioè che non si sentiva così unito a lei come credevo io e che ne avremmo parlato successivamente vedendoci di persona. Se non che ad un certo punto ha iniziato a scrivermi di meno e anche in seguito alle varie alle varie sceneggiate che gli ho fatto. ci tengo a precisare che non erano dei veri e propri litigi pesanti più che altro si trattava di messaggi dove ero infastidita e dove lui mi rassicurava oppure Insomma cambiava discorso non erano dei veri è propri litigi rispetto a queste ragazze. Oltretutto non essendo io la sua fidanzata non ho insistito più di tanto anche perché non avevo nessuna prova che lui con queste persone oltre i like facesse qualche cosa di male anzi il fatto che fosse in quarantena era proprio la certezza che lui queste neanche le vedesse. Settimana scorsa dopo diversi giorni che non lo sentivo ho visto che la fidanzata aveva messo sul suo profilo una nuova foto di se stessa e lui l'aveva commentata sotto scrivendo la donna più bella del mondo e mettendo un cuore. Io ci sono rimasta molto male pensando ad un loro riavvicinamento e ho avuto la brillante idea di fare la spia con lei dicendole che lui si sentiva con me e che la voleva lasciare che mi aveva detto che non l'amava e non l'avrebbe mai amata e che invece era un falso. Lui mi ha immediatamente contattata molto arrabbiato dicendomi che aveva sbagliato a fidarsi di me si è rimangiato completamente le promesse che mi aveva fatto e ha definito tutto quanto quello che mi aveva detto semplicemente come una debolezza e soprattutto mi ha detto che non voleva più che io facessi parte della sua vita. oltre questo mi ha bloccata su tutti i social è su WhatsApp. Lei lo ha immediatamente perdonato e mi ha bloccata a sua volta. Io ovviamente ho smesso di fare qualsiasi cosa ma vi chiedo se secondo voi è possibile in qualche modo recuperare questa relazione iniziale o se invece è persa per sempre.
Ma ti sei completamente rincoglionita?
 

Ross285

Utente
Ciao Amici, vi prego di non trattarmi troppo duramente perché mi sono danneggiata con le mie stesse mani. Non so cosa mi sisa preso è stato più forte di me e l'ho rifatto. L'ultima volta che ho scritto qui è stato perché avevo fatto la spia con la convivente del mio amante o pseudo tale che non aveva più voluto sapere nulla di me e dopo che non mi aveva detto di essere impegnato. ora ci risiamo. ho assolutamente bisogno di un consiglio e vorrei sapere se sia possibile recuperare questa situazione. 2 mesi fa ho conosciuto un uomo di 39 anni che inizialmente mi aveva detto che si era appena lasciato con la sua ex con la quale non aveva nessuna foto sui social. Io però ho indagato e ho visto che era ancora fidanzato o meglio convivente da quasi 3 anni e gli ho chiesto spiegazioni. Lui mi ha detto che era disposto ad approfondire qualsiasi discorso con me dopo la quarantena perché non sapeva ancora come sarebbe stato il nostro rapporto. Nel senso che noi siamo usciti solo una volta e si è stato solo un bacio e dopodiché è iniziata la quarantena. Abbiamo però continuato a sentirci su WhatsApp e sui social. già due mesi fa ho capito che lui non si era lasciato con quella ragazza ma stavano ancora insieme e gli ho chiesto spiegazioni. Mi ha detto che si trattava di una ragazza dolcissima che gli aveva dato tanto e che non voleva farla soffrire. Mi ha detto però che si trattava di una fase di passaggio e che l'avrebbe lasciata e soprattutto che quando lui si lega a qualcuno fa fatica a staccarsi.ha detto che quando ci saremmo rivisti se le cose fossero andate bene tra noi mi avrebbe dato il rapporto che volevo e cioè l'avrebbe lasciata e ci saremo messi insieme perché io comunque gli avevo detto che non ero disposta a iniziare nessun tipo di rapporto finché sarebbe stato con lei. mi ha detto che ora non poteva sapere come si sarebbero evolute le cose. Nel frattempo gli ho fatto anche alcune scenate di gelosia perché lui metteva I like a delle ragazze su Instagram e Io temevo che potesse intrattenere dei dialoghi privati anche con loro. Piu volte abbiamo ripreso il discorso della sua fidanzata e lui mi ha sempre bene o male ripetuto le stesse cose e cioè che non si sentiva così unito a lei come credevo io e che ne avremmo parlato successivamente vedendoci di persona. Se non che ad un certo punto ha iniziato a scrivermi di meno e anche in seguito alle varie alle varie sceneggiate che gli ho fatto. ci tengo a precisare che non erano dei veri e propri litigi pesanti più che altro si trattava di messaggi dove ero infastidita e dove lui mi rassicurava oppure Insomma cambiava discorso non erano dei veri è propri litigi rispetto a queste ragazze. Oltretutto non essendo io la sua fidanzata non ho insistito più di tanto anche perché non avevo nessuna prova che lui con queste persone oltre i like facesse qualche cosa di male anzi il fatto che fosse in quarantena era proprio la certezza che lui queste neanche le vedesse. Settimana scorsa dopo diversi giorni che non lo sentivo ho visto che la fidanzata aveva messo sul suo profilo una nuova foto di se stessa e lui l'aveva commentata sotto scrivendo la donna più bella del mondo e mettendo un cuore. Io ci sono rimasta molto male pensando ad un loro riavvicinamento e ho avuto la brillante idea di fare la spia con lei dicendole che lui si sentiva con me e che la voleva lasciare che mi aveva detto che non l'amava e non l'avrebbe mai amata e che invece era un falso. Lui mi ha immediatamente contattata molto arrabbiato dicendomi che aveva sbagliato a fidarsi di me si è rimangiato completamente le promesse che mi aveva fatto e ha definito tutto quanto quello che mi aveva detto semplicemente come una debolezza e soprattutto mi ha detto che non voleva più che io facessi parte della sua vita. oltre questo mi ha bloccata su tutti i social è su WhatsApp. Lei lo ha immediatamente perdonato e mi ha bloccata a sua volta. Io ovviamente ho smesso di fare qualsiasi cosa ma vi chiedo se secondo voi è possibile in qualche modo recuperare questa relazione iniziale o se invece è persa per sempre.
Innanzitutto scusa se te lo dico ma sei scorretta in tutto e per tutto...avevi detto che non avresti iniziato una relazione con una persona che era fidanzato oltretutto convivente, e poi chiedi se ci sarà possibile di rimediare.. hai avuto la certezza che con questa ragazza la storia continua, mi spiace per la delusione ma fatti da parte!! Ora lo sai e non hai più scuse. Ti ha fatto sentire meglio raccontare il tutto alla fidanzata? Speravi chea lasciasse? Per quanto ne sia contenta che ciò non o avvenuto, hai fatto proprio l'esatto contrario! E cmq anche proprio per te...parti da un amore puro libero e la sera dormi sul cuscino con la cosciente pulita, ne guadagnerai di salute.
 
Top