Il terzo...

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
G

Giuseppe

Guest
Lusingato, ma stavo proprio scherzando, non saprei nemmeno come fare.
Ho letto i tuoi post e se vi piace farlo in tre fate bene a farlo.
Io però non saprei proprio come entrare in una situazione del genere. Per mia esperienza ho trovato sempre molto appagamento nel farlo divertendosi, nel chiacchierare prima e dopo. Un altro proprio non ce lo vorrei...
 
N

Non registrato

Guest
Certo, ho capito che stavi scherzando

Cmq è sempre una questione di gusti e di esperienze personali da provare
 
O

Old Nadamas

Guest
miura

ma che domande sono? ma come si può pensare così? per esercitare certe performances (trio, orge, scambio etc) bisogna essere più che consenzienti, complici. Quindi che c... di tradimento è?
Per la cronaca posso annoverare una coppia di mie amici, scambisti a livello europeo, che si sono sonosciuti ed innamorati, lasciando quindi i precedenti coniugi, proprio dopo più scambi con loro. QUesto da un lato, contariamente a tante teorie che scambista=maiale, dimostra che l'innamoramento può maturare anche tra coppie scambiste.
QUindi nulla è certo. Se poi il terzo è sempre lo stesso...a tale proposito qusserisco la lettura di "troppo amore" di Almudena Grandes.
Questo libro tenerissimo ma tragico e crudele racconta dell'innamoramento totale tra tre studenti spagnoli (2M+1F) in un clima estrermamente pulito e raffinata senza gelosie, anzi svolgendo una vita totale a tre sino ad un tragico epilogo.
Se i parteners sono diversi e frequenti forse è meglio ma dipende sempre dalle intenzioni e parere di chi organizza la performances.
Per citare me ad es. sino a poco tempo fa con L'Infiltrato eravamo in grande sintonia per scoparci assieme le stesse donne, scovate da lui o da me. Eè stato molto piacevole coinvolgere donne di estraione e culture diverse e condurle passo , passo nei nostri giochi a tre...provare per credere.
 
G

Giuseppe

Guest
Nadamas

Ok, ma sono due cose diverse. Lo trovo più comprensibile se lei non è la partner di nessuno dei due.
Ma cedere la propria moglie ad un altro lo trovo un passo successivo, o no?

E poi io proprio non riesco a capire come si possa. Scusa, Miura, ti volevo chiedere, ma tu guardi o partecipi attivamente? Lei con te gode del rapporto o gode solo se siete in tre? I partner li sceglie lei o tu o insieme?
 
O

Old miura

Guest
Cedere la propria moglie è la stessa cosa come se fosse un'altra donna, perché non è un bollo che fa la persona umana. Poi per questa esperienza, la cosa piu' importante è che non esista sentimento da parte di lei per gli altri.
Mi chiedi se guardo o partecipo? Tutti e due. Alle volte guardo, mentre altre volte partecipo.
Lei gode anche solo con me.
I partner li scegliamo assieme, oppure lei propone e poi discutiamo.
 
O

Old Nadamas

Guest
Giuseppe

Caro amico, mi sembri totalmente impreparato ad argomenti di questo tipo.
Non dico che l'amore di gruppo (..famolo strano) è ormai in ogni famiglia, ma si sta estendendo in maniera pazzesca.i motivi? tanti e di diversa natura. certo all'inizio potevano frantumare l'unione di coppia ma ormai, credo, rientrano anche questi nella normale routine.
è che noi "italiani" così sempre presenti, siamo molto indietro su questi temi più sviluppati nei paesi del Nord, in Francia e in Spagna dove trovano tantissima divulgazione.
Nei giorni scorsi sono stato a Berlino e passando in pieno centro davanti ad un grandissimo porno shop ho notato molte ragazze, sole o in compagnia di altre entrare nel negozio.
incuriosito sono entrato con mia moglie e lì abbiamo notato ragazze "normalissime" che provvedevano con accuratezza alla scelta ed all'acquisto di "giocattoli" di DVD, di rivisti e di abbigliamento molto sexy ovviamente.
Peer loro è cosa normale. Da noi i porno-shop sono ancora blindati che sembrano il retaggio di frotificazioni anti-aeree.
Se una donna ci entra da sola è una troia per forza.
Viviamo nella più completa bigotta ipocrisia per poi cenare davanti a culi nudi che la televisione di stato e non ciimpone normalmente.
Per cui l'amore a tre, caro Giuseppe, non deve stupire più di tanto come non stupirti dell'enorme crescita di locali per scambisti, per fetish e bondagisti vari.
ciao e buon w.e.
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top