Il momento dello shopping

Brunetta

Utente di lunga data
Da me i commessi di Zara sono gay. Come da H&M. All'ingresso, sì, anche qui ci sono i maschioni di colore😉
Credo che i gay tendano a trasferirsi in città dove non ci sono pregiudizi.
 

Vera

Moderator
Staff Forum

Marjanna

Utente di lunga data
...un modello di Abercrombie?
Ma l'hai pensata o era casuale?
Ho guardato nel sito (italiano) e non ci sono modelli per moltissimi capi e se ci sono hanno la testa mozzata!
(Di solito in un sito non guardo la parte Uomo).
 

Brunetta

Utente di lunga data
Ma l'hai pensata o era casuale?
Ho guardato nel sito (italiano) e non ci sono modelli per moltissimi capi e se ci sono hanno la testa mozzata!
(Di solito in un sito non guardo la parte Uomo).
I negozi hanno chiuso. Ma i commessi di quella catena erano dei modelli.
 

Marjanna

Utente di lunga data
I negozi hanno chiuso. Ma i commessi di quella catena erano dei modelli.
C'era solo un negozio a Milano mi pare, forse un secondo da qualche parte al sud.
Pensavo si riferisse al sito, visto che appunto non è un brand con negozi sparsi per l'Italia.
Ma erano boni i commessi? Ora capisco perchè a Milano va così di moda fare shopping :LOL:
 

Brunetta

Utente di lunga data
C'era solo un negozio a Milano mi pare, forse un secondo da qualche parte al sud.
Pensavo si riferisse al sito, visto che appunto non è un brand con negozi sparsi per l'Italia.
Ma erano boni i commessi? Ora capisco perchè a Milano va così di moda fare shopping :LOL:
Erano stupendi!
C’era la fila. I vestiti si vedevano poco perché il negozio era semibuio.
Credo che dovrebbe essere un caso di studio per gli esperti di marketing.
L’immagine si è mangiata il prodotto. Era più importante vedere i commessi, l’allestimento particolare, tipo stanze, il buio dei vestiti.
 
Top