Il momento dello shopping

danny

Utente di lunga data
Dove preferite recarvi per acquistare i capi d'abbigliamento e le scarpe?
Negozio, centro commerciale, mercato?
Quali catene o marchi?
Quanto influisce il parere del partner sui vostri acquisti?
Gli uomini si comprano le mutande da soli o provvede la moglie?
Guardate l'etichetta con la composizione?
Vi siete mai fatti una commessa di Zara o un modello di Abercrombie?
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
Dove preferite recarvi per acquistare i capi d'abbigliamento e le scarpe?
Negozio, centro commerciale, mercato?
Quali catene o marchi?
Quanto influisce il parere del partner sui vostri acquisti?
Gli uomini si comprano le mutande da soli o provvede la moglie?
Guardate l'etichetta con la composizione?
Vi siete mai fatti una commessa di Zara o un modello di Abercrombie?
Mi vesto da anni per il 99% in una catena di negozi che trovo in tutti i centro commerciali. Fondamentale il tipo di tessuto
 

Brunetta

Utente di lunga data
Preferisco andare in una via dello shopping piuttosto che in un centro commerciale, a parte d’estate per l’aria condizionata.
La composizione la sento al tatto (a volte ho sorpreso mia figlia). Certamente non mi aspetto pura lana o cachemire da una maglia da 30/40€.
Il criterio principale è che siano tessuti che non necessitano lo stiro.
Mi piace la viscosa.
Le mutande le ho sempre comprate io e pure il resto.
 

ologramma

Utente di lunga data
Dove preferite recarvi per acquistare i capi d'abbigliamento e le scarpe?
Negozio, centro commerciale, mercato?
Quali catene o marchi?
Quanto influisce il parere del partner sui vostri acquisti?
Gli uomini si comprano le mutande da soli o provvede la moglie?
Guardate l'etichetta con la composizione?
Vi siete mai fatti una commessa di Zara o un modello di Crombie?
oramai solo nei centri commerciali vicino a me e ce ne sono di tutti i tipi a pochi km, anche perchè i negozi stanno chiudendo quasi tutti solo i cinesi resistono con i loro bazar.
Io misuro vari marchi e quando mi stanno bene compro , logicamente sotto la visione accurata della mia signora.
Zara non mi piace l'latro marchio non so chi sia, le mutande una volta trovato il modello non lo cambio ( navigare slip)
 

Ginevra65

Moderator
Staff Forum
Dove preferite recarvi per acquistare i capi d'abbigliamento e le scarpe?
Negozio, centro commerciale, mercato?
Quali catene o marchi?
Quanto influisce il parere del partner sui vostri acquisti?
Gli uomini si comprano le mutande da soli o provvede la moglie?
Guardate l'etichetta con la composizione?
Vi siete mai fatti una commessa di Zara o un modello di Abercrombie?
ma almeno ti pagano per questi sondaggi.
Per l'ultima domanda, no!
 

Brunetta

Utente di lunga data
oramai solo nei centri commerciali vicino a me e ce ne sono di tutti i tipi a pochi km, anche perchè i negozi stanno chiudendo quasi tutti solo i cinesi resistono con i loro bazar.
Io misuro vari marchi e quando mi stanno bene compro , logicamente sotto la visione accurata della mia signora.
Zara non mi piace l'latro marchio non so chi sia, le mutande una volta trovato il modello non lo cambio ( navigare slip)
Zara uomo è molto giovane, modaiolo tendente al gay.
 

Pincopallino

Utente di lunga data
L'intimo lo compro on line.
Abiti camice cravatte in negozi di abiti, a volte localizzati dentro centri commerciali, ma non sempre.
Roba meno elegante all'OVS.
Non ho jeans perché non mi piacciono.
Preferisco sempre abiti in fresco lana anche estivi e il coniuge non sa nemmeno dove mi compro le cose, si limita a lavarle stirarle.
 

ologramma

Utente di lunga data
Zara uomo è molto giovane, modaiolo tendente al gay.
ecco perchè non mi piace , forse aavevo sentore di quello che dici?
Scherzo, no non erano per me come non lo erano per la mia signora
 

ivanl

Utente di lunga data
Lo shopping per me ha lo stesso appeal della fila alla posta, per cui evito finché posso. Quando non ne posso fare a meno, diciamo ogni 2-3 anni, butto due ore della mia vita per rinnovare le cose fondamentali, pantaloni e scarpe. Da solo, che con mia moglie perdo solo tempo. Le etichette le guardo per evitare il made in china; tutto il resto, mutande, camicie, calzini me le prende la moglie che tanto sa cosa voglio. Non uso abiti, per cui della moda frega zero, tengo le cose anche dieci anni o finché non si rovinano
 

ologramma

Utente di lunga data
poi io sono amante dei maglioni a giro collo o anche maglioni con sotto la camicia quando non fa freddo , cosa che questo anno qui da noi ancora non si vede.
Per i pantaloni preferisco il taglio jeans felpati l'inverno , di lino l'estate o anche normali sempre solo della stessa marca sono secoli che li metto .
Quando lavoravo prendevo quelli più resistenti sempre della stessa marca bastava che facessero il pigiama così e l'avrei compratto
 

danny

Utente di lunga data
ma almeno ti pagano per questi sondaggi.
Per l'ultima domanda, no!
A me interessava solo quella, cavoli.
No, sto pensando di diventare influencer come la Ferragni.
Ho già sottomano una che ha la voce uguale uguale @Lostris
Ho in mente un sito tarocco.

Zara uomo è molto giovane, modaiolo tendente al gay.
Tutto quello che è modaiolo tende al gay, ormai.
:ROFLMAO:
Da Zara trovi un sacco di gay.

Io compro un po' dappertutto, nuovo, usato.
Per le scarpe negozio, centro commerciale, quando capita l'occasione, tendenzialmente quindi vado di saldi e offerte ultimo numero.
E' difficile trovare un buon negozio di scarpe, andavo da uno che però ha abbassato la qualità dell'offerta e non tiene più alcuni marchi a cui mi ero abituato. Ho provato al ribasso anche Pittarello o Pittarosso o Pittacomediavolo, per le scarpe da battaglia, ma in due casi si sono smontate le scarpe dopo poco, già erano brutte, dopo erano peggio. Meglio stare per quelle economiche sui marchi - Nero Giardini, Igi & Co Geox etc - per le altre sui piccoli produttori che non si fanno pagare come capita invece con le inarrivabili PradaChurch, le altre vanno in saldo e sono discrete a volte anche buone.
Maglioni mi rifornivo da McKenzie ma hanno chiuso, ormai, quindi diventa sempre più difficile trovare qualcosa. Ho una buona scorta, devo farmela durare. E' dura trovare qualcosa che sia lana lana oggi.
Pantaloni un po' qui un po' là, ormai i Chinos in cotone li trovi ovunque, e a buon prezzo sempre. Non uso jeans. Oltre ai Chinos vado sul classico, e anche lì basta girare un po per negozi e non hai ancora difficoltà.
H&M e Zara li frequento, ogni tanto trovo qualcosa.
Usato all'estero. In Italia vendono buffa anni '80 a caro prezzo. Su di me fa l'effetto reperto.
Con la mia collega carina mi facevo i mercati per gli stock.
Amo giacche e cappotti, devo stare attento a non farmi prendere dalla foga. Ho appena comprato una giacca rosa in supersconto a un prezzo ridicolo, era l'ultima rimasta.... ogni tanto per ragioni hobbistiche devo anche osare un po' di più con i colori.
E non mi dispiace un minimo osare. Per gli abbinamenti chiedo a mia moglie. Io sono un disastro. Metterei insieme blu, nero e marrone senza sensi di colpa.
Le mutande le compro io. Boxer, nere, rigorosamente. I negozi mi piacciono perché mi piace essere servito e anche chiacchierare.
Accompagno mia moglie anche a fare shopping, ma di solito mi soffermo sulle commesse per passare il tempo.
 

Eagle72

Utente di lunga data
Dove preferite recarvi per acquistare i capi d'abbigliamento e le scarpe?
Negozio, centro commerciale, mercato?
Quali catene o marchi?
Quanto influisce il parere del partner sui vostri acquisti?
Gli uomini si comprano le mutande da soli o provvede la moglie?
Guardate l'etichetta con la composizione?
Vi siete mai fatti una commessa di Zara o un modello di Abercrombie?
Molto on line, e un po negozi di catene medio livello. Rigorosamente solo saldi o supersconti. Mi piace lo shopping di coppia. Spesso acquisto da solo capi per lei. Compro quasi sempre solo io per le bimbe. Il suo giudizio conta tanto, idem contrario. Non guardo etichetta ma al tatto evito materiali molto dozzinali. Mai copulato con commesse.
 

Ginevra65

Moderator
Staff Forum
A me interessava solo quella, cavoli.
No, sto pensando di diventare influencer come la Ferragni.
Ho già sottomano una che ha la voce uguale uguale @Lostris
Ho in mente un sito tarocco.


Tutto quello che è modaiolo tende al gay, ormai.
:ROFLMAO:
Da Zara trovi un sacco di gay.

Io compro un po' dappertutto, nuovo, usato.
Per le scarpe negozio, centro commerciale, quando capita l'occasione, tendenzialmente quindi vado di saldi e offerte ultimo numero.
E' difficile trovare un buon negozio di scarpe, andavo da uno che però ha abbassato la qualità dell'offerta e non tiene più alcuni marchi a cui mi ero abituato. Ho provato al ribasso anche Pittarello o Pittarosso o Pittacomediavolo, per le scarpe da battaglia, ma in due casi si sono smontate le scarpe dopo poco, già erano brutte, dopo erano peggio. Meglio stare per quelle economiche sui marchi - Nero Giardini, Igi & Co Geox etc - per le altre sui piccoli produttori che non si fanno pagare come capita invece con le inarrivabili PradaChurch, le altre vanno in saldo e sono discrete a volte anche buone.
Maglioni mi rifornivo da McKenzie ma hanno chiuso, ormai, quindi diventa sempre più difficile trovare qualcosa. Ho una buona scorta, devo farmela durare. E' dura trovare qualcosa che sia lana lana oggi.
Pantaloni un po' qui un po' là, ormai i Chinos in cotone li trovi ovunque, e a buon prezzo sempre. Non uso jeans. Oltre ai Chinos vado sul classico, e anche lì basta girare un po per negozi e non hai ancora difficoltà.
H&M e Zara li frequento, ogni tanto trovo qualcosa.
Usato all'estero. In Italia vendono buffa anni '80 a caro prezzo. Su di me fa l'effetto reperto.
Con la mia collega carina mi facevo i mercati per gli stock.
Amo giacche e cappotti, devo stare attento a non farmi prendere dalla foga. Ho appena comprato una giacca rosa in supersconto a un prezzo ridicolo, era l'ultima rimasta.... ogni tanto per ragioni hobbistiche devo anche osare un po' di più con i colori.
E non mi dispiace un minimo osare. Per gli abbinamenti chiedo a mia moglie. Io sono un disastro. Metterei insieme blu, nero e marrone senza sensi di colpa.
Le mutande le compro io. Boxer, nere, rigorosamente. I negozi mi piacciono perché mi piace essere servito e anche chiacchierare.
Accompagno mia moglie anche a fare shopping, ma di solito mi soffermo sulle commesse per passare il tempo.
ho trovato un negozio di scarpe abbastanza assortito, i prezzi difficile trovare al di sotto dei 100 euro, se non nei saldi.
A Scalo Milano alcune si trovano cose interessanti.
Io sto anche anni a non comprare, se non trovo quello che voglio.
A me interessava solo quella, cavoli.
No, sto pensando di diventare influencer come la Ferragni.
Ho già sottomano una che ha la voce uguale uguale @Lostris
Ho in mente un sito tarocco.


Tutto quello che è modaiolo tende al gay, ormai.
:ROFLMAO:
Da Zara trovi un sacco di gay.

Io compro un po' dappertutto, nuovo, usato.
Per le scarpe negozio, centro commerciale, quando capita l'occasione, tendenzialmente quindi vado di saldi e offerte ultimo numero.
E' difficile trovare un buon negozio di scarpe, andavo da uno che però ha abbassato la qualità dell'offerta e non tiene più alcuni marchi a cui mi ero abituato. Ho provato al ribasso anche Pittarello o Pittarosso o Pittacomediavolo, per le scarpe da battaglia, ma in due casi si sono smontate le scarpe dopo poco, già erano brutte, dopo erano peggio. Meglio stare per quelle economiche sui marchi - Nero Giardini, Igi & Co Geox etc - per le altre sui piccoli produttori che non si fanno pagare come capita invece con le inarrivabili PradaChurch, le altre vanno in saldo e sono discrete a volte anche buone.
Maglioni mi rifornivo da McKenzie ma hanno chiuso, ormai, quindi diventa sempre più difficile trovare qualcosa. Ho una buona scorta, devo farmela durare. E' dura trovare qualcosa che sia lana lana oggi.
Pantaloni un po' qui un po' là, ormai i Chinos in cotone li trovi ovunque, e a buon prezzo sempre. Non uso jeans. Oltre ai Chinos vado sul classico, e anche lì basta girare un po per negozi e non hai ancora difficoltà.
H&M e Zara li frequento, ogni tanto trovo qualcosa.
Usato all'estero. In Italia vendono buffa anni '80 a caro prezzo. Su di me fa l'effetto reperto.
Con la mia collega carina mi facevo i mercati per gli stock.
Amo giacche e cappotti, devo stare attento a non farmi prendere dalla foga. Ho appena comprato una giacca rosa in supersconto a un prezzo ridicolo, era l'ultima rimasta.... ogni tanto per ragioni hobbistiche devo anche osare un po' di più con i colori.
E non mi dispiace un minimo osare. Per gli abbinamenti chiedo a mia moglie. Io sono un disastro. Metterei insieme blu, nero e marrone senza sensi di colpa.
Le mutande le compro io. Boxer, nere, rigorosamente. I negozi mi piacciono perché mi piace essere servito e anche chiacchierare.
Accompagno mia moglie anche a fare shopping, ma di solito mi soffermo sulle commesse per passare il tempo.
scalo Milano offre alcune volte cose interessanti.
Per le scarpe ho un bel negozio vicino casa.
Mi piacerebbe un paio di Jimmy Choo, peccato che costino uno sproposito
 

Lara3

Utente di lunga data
Dove preferite recarvi per acquistare i capi d'abbigliamento e le scarpe?
Negozio, centro commerciale, mercato?
Quali catene o marchi?
Quanto influisce il parere del partner sui vostri acquisti?
Gli uomini si comprano le mutande da soli o provvede la moglie?
Guardate l'etichetta con la composizione?
Vi siete mai fatti una commessa di Zara o un modello di Abercrombie?
Per le mutande da uomo provvedo io. Ma solo per guardare le foto sulle scatole.
 

Brunetta

Utente di lunga data
ecco perchè non mi piace , forse aavevo sentore di quello che dici?
Scherzo, no non erano per me come non lo erano per la mia signora
Zara riproduce con tessuti economici e fattura rapida ciò che viene proposto dalla moda. Alcune cose vengono decisamente male, come quando ripropone una camicetta in tulle di seta in tulle di poliestere con effetto plastica delle confezioni del supermercato.
La qualità è bassa e di bassa durata. Va bene per capi per le occasioni per chi ha età e fisico o vestiti per una sola stagione. Poi ha, come tutti, i capi base a basso prezzo.
 

Vera

Moderator
Staff Forum
Dove preferite recarvi per acquistare i capi d'abbigliamento e le scarpe?
Negozio, centro commerciale, mercato?
Quali catene o marchi?
Quanto influisce il parere del partner sui vostri acquisti?
Gli uomini si comprano le mutande da soli o provvede la moglie?
Guardate l'etichetta con la composizione?
Vi siete mai fatti una commessa di Zara o un modello di Abercrombie?
Alla fine vinco qualcosa?😂
Sono molto diretta quando devo fare acquisti. Ho le idee molto chiare e vado dritta nel negozio che mi interessa. Compro online se conosco bene la vestibilità delle taglie.
Mi piaceva chiedere il parere a lui. Più che altro per giocarci.
Guardo l'etichetta.
Le mutande gliele compravo io. Ma generalmente gli compravo anche altro. Aveva un gusto di merda e poi mi piaceva viziarlo un po'.
Non mi sono mai fatta un commesso Zara. Sono tutti gay.
 

ologramma

Utente di lunga data
Alla fine vinco qualcosa?😂
Sono molto diretta quando devo fare acquisti. Ho le idee molto chiare e vado dritta nel negozio che mi interessa. Compro online se conosco bene la vestibilità delle taglie.
Mi piaceva chiedere il parere a lui. Più che altro per giocarci.
Guardo l'etichetta.
Le mutande gliele compravo io. Ma generalmente gli compravo anche altro. Aveva un gusto di merda e poi mi piaceva viziarlo un po'.
Non mi sono mai fatta un commesso Zara. Sono tutti gay.
con sti gay ma a me non mi sembravano tali, è pieno si di belle tope ma loro non li ho mai visti
 

ologramma

Utente di lunga data
con sti gay ma a me non mi sembravano tali, è pieno si di belle tope ma loro non li ho mai visti
vera ma tu e danny siete del nord se no sbaglio , a roma io non li ho visti ci farò caso quando ci passo un altra volta , tanto mi tocca se non questa ma la prossima settimana la signora deve vedere altre offerte
Ho invece visto sull'ingrasso un marcantonio scuretto per non dire altro , mi era capitato di vederli su a milano già nel 2010 ora anche da noi ci sono , sa con tutta questa offerta che c'è?:ROFLMAO:
 

Vera

Moderator
Staff Forum
vera ma tu e danny siete del nord se no sbaglio , a roma io non li ho visti ci farò caso quando ci passo un altra volta , tanto mi tocca se non questa ma la prossima settimana la signora deve vedere altre offerte
Ho invece visto sull'ingrasso un marcantonio scuretto per non dire altro , mi era capitato di vederli su a milano già nel 2010 ora anche da noi ci sono , sa con tutta questa offerta che c'è?:ROFLMAO:
Da me i commessi di Zara sono gay. Come da H&M. All'ingresso, sì, anche qui ci sono i maschioni di colore😉
 
Top