Aiuto sto' tradendo veramente...

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
N

Non registrato

Guest
X sunflower

Non stiamo vantando le ns storie con l'amante
ma se siamo in questo forum è per capire quello che proviamo e che stiamo facendo,ritengo che sia molto utile parlarne con chi sta vivendo le stesse tue esperienze!
 
O

Old auberose

Guest
Certo, fa molto più ''figo'' far vedere di sapere l'inglese che non avere una apertura mentale.
E non intendo apertura mentale al tradimento, ma alla comprensione che la vita è una ruota e prima o poi tocca a tutti.

Auberose
 
al giorno d'oggi dubito faccia cosi' tanto figo conoscere l'inglese...visto che bene o male lo conoscono tutti...e' un modo di dire come ce ne sono mille certe volte anche in latino...e comunque forse ho piu' apertura mentele di quanto crediate...forse chi non ha apertura mentale siete voi vgisto che vi infiammete per un commento non in italiano...
comunque buona giornata
 

Bruja

Utente di lunga data
Sunflower

Non irritarti, le opinioni si scambiano e sono anche opinabili.
In qualche modo avete ragione, meglio, delle ragioni tutti.
Difficile essere esenti o scampare a vita al tradimento, sia in entrata che in uscita. Qui ne parliamo spesso con la speranza che non ci tocchi e che non si debba essere indotti in tentazione.
Ma è difficile, nessuna strada offre granzie.
Trovo comunque utilissimo per tutti parlarne, confrontarsi e mettere sul piatto comune le esperienze ed i particolari individuali; forse non servono a risolvere ma offrono spunti per valutare diversamente situazioni che, a caldo, spesso consideriamo frettolosamente.
Forse bisognerebbe pensare che l'amore eterno è un assioma non una realtà, che esistono momenti o periodi dell'amore ma che il farli perdurare dipende da noi.
Il problema è che non si è mai, ripeto MAI, innamorati con la stessa intensità e per la medesima durata temporale.... da lì inizia tutto il resto.
Bruja
 
N

Non registrato

Guest
inglese o no..

a me ha infastidito il suono di quella frase, tuonava come un verdetto sulle teste di noi peccatrici, come un avvertimento...
Ieri ho riletto tutto ciò che io e il mio lui ci siamo scritti in questi anni, e cara Bruja, mi sono resa conto che per ben due volta io avevo cercato di troncare la storia perchè avevo la sensazione (scusa ma non ricordo le tue esatte parole) che dopo un pò l'innamoramento iniziale stesse lasciando posto alla routine. Lui però me l'ha impedito, mi ha convinta a continuare, dice che io lo faccio sentire vivo, importante, desiderato e amato. Ieri l'ho visto ma non è successo niente, io ho voluto così, abbiamo solo chiaccherato, stanotte non sono riuscita a chiudere occhio...
Buona giornata a tutti,
innamoratadellamante
 
O

Old auberose

Guest
Infatti......

Il problema non era tanto per l'inglese, mi domandavo perchè una persona che vuole dire la sua opinione non lo fa in italiano.....

E' vero, mi sono irritata per il modo in cui si sentenzia, forse perchè ne ho le cosidette piene di avere a che fare con persone perbeniste, ipocrite, che la forma vuole........
persone che sanno tutto della vita, che sentenziano e poi nel loro quotidiano e nei loro affetti sono persone piccole e schifose.......

Vi prego di scusare il mio sfogo......

Auberose
 
U

Unregistered

Guest
auberose ha detto:
Il problema non era tanto per l'inglese, mi domandavo perchè una persona che vuole dire la sua opinione non lo fa in italiano.....

E' vero, mi sono irritata per il modo in cui si sentenzia, forse perchè ne ho le cosidette piene di avere a che fare con persone perbeniste, ipocrite, che la forma vuole........
persone che sanno tutto della vita, che sentenziano e poi nel loro quotidiano e nei loro affetti sono persone piccole e schifose.......

Vi prego di scusare il mio sfogo......

Auberose
allora prima di tutto ti consiglio di leggere l'altro messaggio che ho scritto...vedrai che ho tradito e che sono stata tradita...secondo non sono italiana madre lingua...il fatto che sia un sito italiano non significa che chi ci naviga lo sia
allora chi e' che sentanzia tu oio?
sunflower
 
O

Old auberose

Guest
Il fatto che tu non sia italiana non c'entra nulla.
Per me puoi scrivere nella lingua che più ti piace, ma il tuo messaggio, devi convenire, era una sentenza.

Per quanto mi riguarda ho smesso di sentenziare da un pezzo....


Auberose
 
U

Unregistered

Guest
la ruota che gira come dici tu non e' infatti una sentenza ma un fatto una cosa che capita e che non ho certamente inventato io...non giudico nessuno visto che ho tradito abbondantemente... la mia era solo una avvertenza perche' infatti quando sono tradita non mi e' piaciuto per niente...mi scuso se e' parso diversamente ma non per questo credo che tu ti debba permettere di giudicarmi come una persona piccola, perbenista che si da il vanto di conoscere l'inglese...visto che io non ho comunque offeso nessuno
buona giornata
sunflower
 
O

Old auberose

Guest
Cerchiamo di capirci, io non ho detto a TE che sei perbenista e piccola....
era una constatazione del mondo in generale che mi circonda.
Semmai il mio primo intervento era nei tuoi riguardi, perchè ho trovato fuori luogo il tuo dove accusavi ingiustamente.
Sia chiaro che non ho nulla contro di te, per giunta neanche ti conosco....e non mi sono fatta nessuna idea sulla tua persona.

Auberose
 
U

Unregistered

Guest
ma io infatti non ho accusato nessuno...se qualcuno si e' sentito accusato o ha sentito il peso di una vertenza o giudicata peccatrice non e' un problema mio...la ruota che gira e' un modo di dire che vale per tutti e per qualunque situazione...era solo un invito a guardare dall'altra parte della barricata e chiedersi come ci si potrebbe sentire se il proprio partner escogitasse ogni sorta di soterfuggio per nascondere una relazione clandestina e/o desse consigli on line ad altri per fare lo stesso e che vi piaccia o meno la cosa non e' carina specialmente perche' si ha a che fare coi sentimenti di una persona: che cosa penserebbe scoprendolo? cornuto e beffato?...d'altro canto so che e' utilissimo scambiarsi consigli ed esperienze su argomenti come questo difficili da trattare...probabilmente il mio modo di esprimermi non si addice all'argomento...visto che non amo eufemismi o plurali policamente corretti...sono una persone diretta...non ritiro quello che ho detto la frase e' valida, non parlo da un pulpito parlo per esperienza personale: ho tradito talmente tanto che ho perso il conto,ho avuto due relazioni parallele e ho addirittura iniziato una relazione premettendo che sarei stata infedele!!!
MA non ho mai pensato che questo facesse di me una peccatrice...quella parola e' roba da chiesa...solo di avere tradito una persona mi sono pentita...quando mi e' stato detto 'attenta che la ruota gira" ho pensato chi se ne frega...
e infatti ora sono dall'altra parte della barricata e non e' per niente divertente...questo non vuol dire che debba succedere anche a voi...ma solo ora capisco che non e' giusto se non altro xche' non si da al partner la possibilita' di sceglire se stare o meno con la persona infedele...l'amore puo' anche non centrare niente ma il rispetto e il libero arbitrio sono due cose inegabbili a chiunque...poi chiaramente ci sono centomila fattori che giuocano li per li ruoli piu' importanti...
ricordo che questa e' la mia eperienza e la mia opinione non sto giudicando ne sputando sentenze
buon proseguimento a tutti
sunflower
 

Bruja

Utente di lunga data
ma sì..........

Come vedete abbiamo tutti delle buone ragioni tratte dalle esperienze.
A volte si è più reattivi o sensibili quando le ferite sono fresche o, quando addirittura, ci si rende conto che per questi nominali grandi amori che hanno vissuto il tempo di una cicala, si sono impegnate forze, entusiasmi, tempi e cure che se le avessimo rivolte a noi stessi ci avrebbero reso assai di più.
Ma che ci si può fare? La razionalità è nemica dell'amore ed è per questo che in amore si commettono tante sciocchezze, alcune perfino irreparabili.......
Torniamo a monte di tutto, sì da realizzare concretamente che, spesso, lo stare in una situazione che per noi diventa punitiva non sempre dipende dall'amore o dalle circostanze quanto da un velato ed incomprensibile senso di colpa nel chiudere un rapporto che ci prende per motivi atavici.
Auberose per un verso e Sunflower per l'altro hanno cercato fino all'estremo di salvare qualcosa che, passatemi il termine, era già necrotico, e la necrosi non porta mai alla guarizione, a meno che si amputi la parte malata, e soprattutto che lo si faccia in tempo utile. Diversamente quell'unione dal punto di vista della validità è morta e sepolta ed il tradimento in quel caso è un particolare aggravante.

E adesso siccome sono una rompiscatole, vi dico da scettica cosa penso dell'amore. L'amore è una torta meravigliosa, ma è davvero miracoloso mangiarsela e sperare di averla sempre integra......... la metafora è mirata all'usura che ogni sentimento deve comunque sopportare, e fra i sentimenti umani di ordine affettivo, l'amore è il più fragile e vulnerabile.
Bruja

p.s. - Ragazze, come disse Don Bosco: "Fate le brave......se potete"
Ops ho sparato un'altra massima...... chiedo venia e indulgenza plenaria
 
O

Old auberose

Guest
Io non posso fare la brava, sono incazzata nera.
Ieri sono andata dall'avvocato e mi si è riaperta una voragine!!

Il peggio è che sono incazzata con me stessa


Auberose
 
U

Unregistered

Guest
vero Bruja ma in fondo che noia sarebbe la vita senza i conflitti e le tragedie?
Non mi ricordo chi ma qualcuno disse rifertendosi alla Bibia "comincia con un uomo e una donna in un giardino e finisce con l'apocalisse"
non sono masochista...ma amo la vita cosi' com'e'
sunflower
 

Bruja

Utente di lunga data
Auberose

.............ma vuole ancora soldi?
Decisamente si deve pagare anche per levarsi di torno un marito inetto; immagino il tuo stato ma non ci si può fare molto. La cosa positiva è che te ne sei liberata.......

Baci
Bruja
 
O

Old auberose

Guest
ha fatto male i conti......

carissima,
vuole ''regolarizzare'' (così ha detto) con il divorzio congiunto, così, sempre a detta sua, facciamo anche questo come la separazione metà per uno......

Gli ho detto che mi sarei informata, quello che non sa è che ora gli chiederò l'aumento degli alimenti al figlio, dato che a detta dell'avvocato, quello che mi passa lui è pari a quello che passano i cassaintegrati. Ed anzi gli dirò di procedere pure dal suo avvocato con la bozza e che chiaramente lo pagherà lui.
Chissà perchè ho il sospetto che non accetterà
.....

Ahhhh, per tua info, l'avvocato lo ha chiamato ''tignoso'', secondo me è stata anche troppo educata!!


Auberose
 

Bruja

Utente di lunga data
Tignoso??????

..........ma gli ha fatto un complimento!!!

Bruja
 
O

Old wilee71

Guest
come è finita questa storia....

Buongiorno a tutti?.dopo tanto tempo di assenza in questo forum mi ritrovo qui e sono sorpreso dal fatto che la discussione che avevo iniziato è rimasta in piedi e che è diventata un punto in comune per molte persone.
Non ho piu? partecipato a questo forum perché la mia relazione con lei è finita e ci sono stati momenti nei quali devo dire ho sofferto.
La fine di un rapporto si intravede quando non si ha piu? il tempo per vedersi e telefonarsi, o meglio questa era il suo alibi. Fino a quando gli ho scritto una email dove le chiedevo i chiarimenti, e le dicevo che non era corretto agire cosi? senza nessuna risposta.
Dopo giorni di completo silenzio mi mando? un sms con su scritto: "non ti ho preso in giro è che non mi sento di avere altre relazioni?"
La cosa mi sorprese e ci rimasi un po? male anche perché dalle ultime volte che ci eravamo visti mi raccontava che la sua relazione era in crisi e in fase di rottura.
Non ebbe il coraggio di riscrivermi e di telefonarmi, finchè la trovai in una chat che sapevo lei frequentava. Cosi? le chiesi ancora dei chiarimenti, ma lei mi disse che non sapeva quello che voleva ed era un momento buio della sua vita.
E alla mia domanda se mi voleva bene lei mi rispose "un pochino ?" . Quella discussione termino? in modo triste e con dolore le diedi l?addio.
Ora se prima avevo dei dubbi se continuare o no adesso me li sono tolti tutti?! Pero? resta ancora un altro mio dubbio, ma lei mi voleva bene come diceva o era tutta una scusa per avere un breve "flirt estivo"!
Sono stato cosi? sciocco da essermi illuso cosi tanto da non vedere oltre o mi ha preso in giro?
 

Bruja

Utente di lunga data
wile71

Cito:
"Sono stato cosi? sciocco da essermi illuso cosi tanto da non vedere oltre o mi ha preso in giro?"
Sciocco no, ma fiducioso di quella fiducia che è figlia di chi è preso da un'altra persona di, direi proprio di sì.
Scusa se la faccio corta, quando una persona non sa che fare in una fase della vita e va in chat, saprà bene che farsene una volta incontrato qualcuno fra i chatters papabili......
E' come chiedere ad una persona se la pioggia è bagnata o umida, la risposta non varia sostanzialmente l'esito concettuale.
Lei era in chat perchè era interessata alla chat, ed a te molto, molto meno. Questo è quanto, e detto fra noi, non ha saputo neppure chiudere con correttezza.
Buone cose.
Bruja

p.s.- volere bene "un pochino" è come dire, siccome non posso dirti che non ti penso proprio, salvo la faccia col "pochino" che non mi vincola più del bene che voglio al pesce rosso o al canarino!!!
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top