Viva il vino spumeggiante nel bicchiere dell'amante

Brunetta

Utente di lunga data
Ma non è mica un tailleur che si vede...😨
Non avevo mai pensato alle mutande fuori moda; forse volevi dire che non si trovano più nei negozi....😳
Sì, non si trovano più 😫
 

danny

Utente di lunga data
anch’io ho capi con taglio laser.

Il taglio laser tra l’altro non è nato per abbassare i costi (anche perché, non li abbassa in realtà di molto), ma perché, quando fatto bene, rende l’intimo invisibile sotto capi aderenti.
Credo che i costi di produzione incidano solo per una parte del costo finale, o no?
Una cucitura o un taglio tutto sommato non fanno questa differenza, credo, alla fine.
 

stany

Utente di lunga data
Credo che i costi di produzione incidano solo per una parte del costo finale, o no?
Una cucitura o un taglio tutto sommato non fanno questa differenza, credo, alla fine.
Dipende dall'investimento in tecnologia che sé fatto e dal tempo di ritorno.
 

danny

Utente di lunga data
E con questa chiusura addio ai maglioni in lana vergine shetland, cashmere, lambswool a prezzi decenti.
Largo alla merda di poliestere del Bangladesh, che la gente manco si accorge della differenza.
Moh per farci un maglione vero si dovrà andare in Scozia a comprarlo.
 

disincantata

Utente di lunga data
Danny, forse non hai seguito REPORT una puntata intera sulla moda anni fa, e poco tempo fa PRESA diretta.
O l'arresto a MELITO dove fabbrica vano FENDI ed Armani, vere , pagando 2,50 euro all'ora in nero gli operai e le borse finite dai 27 ai 47 euro tutto compreso. O in Tunisia jeans sbiancati pagati finiti 60 euro e rivenduti in ITALIA A 600,
E STILISTI che dichiaravano di non comprare stoffe in Cina, invece beccati a farlo e trattate con tinture pericolose.
Oppure altre firme che pagano 45 euro un piumino per rivederlo a 500.
Almeno negli anni 80 il lavoro lo facevano bravi artigiani e con materiale sano. Li avevo come clienti. L'unica cosa che non avevano era il marchio finale.
Gia allora pagavano 30.000 lire borse o capi finiti per rivenderli almeno a 300.000. Io le pagavo 30 e mi fregava zero mancasse il ciondolino.
L'unico serio Gucci. Tutti gli altri speculato e manco sanno cosa vendono con il loro marchio. Non li disegnano neppure. Sempre saputo da un clientie, avevano solo l'autorizzazione a fabbricare e stampare con i vari nomi. In quel periodo compravo di tutto per fare regali ad infermiere e medici per lunghissimo ricovero di mia figlia. Ovviamente graditi.
 

ologramma

Utente di lunga data
Danny, forse non hai seguito REPORT una puntata intera sulla moda anni fa, e poco tempo fa PRESA diretta.
O l'arresto a MELITO dove fabbrica vano FENDI ed Armani, vere , pagando 2,50 euro all'ora in nero gli operai e le borse finite dai 27 ai 47 euro tutto compreso. O in Tunisia jeans sbiancati pagati finiti 60 euro e rivenduti in ITALIA A 600,
E STILISTI che dichiaravano di non comprare stoffe in Cina, invece beccati a farlo e trattate con tinture pericolose.
Oppure altre firme che pagano 45 euro un piumino per rivederlo a 500.
Almeno negli anni 80 il lavoro lo facevano bravi artigiani e con materiale sano. Li avevo come clienti. L'unica cosa che non avevano era il marchio finale.
Gia allora pagavano 30.000 lire borse o capi finiti per rivenderli almeno a 300.000. Io le pagavo 30 e mi fregava zero mancasse il ciondolino.
L'unico serio Gucci. Tutti gli altri speculato e manco sanno cosa vendono con il loro marchio. Non li disegnano neppure. Sempre saputo da un clientie, avevano solo l'autorizzazione a fabbricare e stampare con i vari nomi. In quel periodo compravo di tutto per fare regali ad infermiere e medici per lunghissimo ricovero di mia figlia. Ovviamente graditi.
verissimo quello che dici ma l'ipocrisia di noi italiani la fa da padrona, iniziato tutto anni fa con spostare le fabbriche fuori dai confini e riportare i prodotti già finiti, il veneto e altre regioni del nord l'hanno e continuano a farlo.
Non ricordo il paesino visitato nel veneto ho visto la bandiera rumena nella piazza , domandai alla guida com'è questa cosa e mi ha detto che così avrebbero risparmiato tempo nel fare tutte le scartoffie che servivano per trasferire la produzione .
Detto prima siamo ipocriti e poi ci chiediamo come mai

e
 
Top