Meet n' Grease

Lostris

Utente Ludica
Ho solo risposto a Danny che parlava di happy days... non ho parlato di meglio o peggio.
Invece gli anni ottanta sono stati un disastro che non abbiamo finito di pagare.
Ma le valutazioni storiche esulano dallo spazio del forum.
No che non è vero!

Sono nata io!!
🤭 🥰🥳
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
Ho solo risposto a Danny che parlava di happy days... non ho parlato di meglio o peggio.
Invece gli anni ottanta sono stati un disastro che non abbiamo finito di pagare.
Ma le valutazioni storiche esulano dallo spazio del forum.
gli anni '80 sono stati la naturale reazione termodinamica ai disastri degli anni '60-'70 che infatti stiamo ancora pagando.

il tema del forum è il tradimento. non si tradisce solo se ti beccano a far pompini in sala fotcopiatrici nella pausa pranzo.

si tradisce anche e soprattutto quando ti fai passare per quello che non sei. e non possiamo escludere che qualcuno si possa innamorare di qualcun altro/a anche basandosi sulle idee che si hanno a 360 gradi. quindi alla fine tutto è in tema. entro certi limiti, s'intende
 

Vera

Moderator
Staff Forum
Alla fine ci sono sempre stati pareri contrastanti su Grease. C'è chi lo trova troppo sessista, chi troppo femminista. Chi critica i protagonisti, troppo adulti per impersonare dei liceali. Chi lo vede troppo lontano dalla realtà di quel periodo.
Grease è solo un film che ha voluto trasmettere allegria e leggerezza prendendo un po' in giro gli anni '50. Si mettevano il gel e facevano i bulletti con le loro macchine sgangherate ed i giubbotti di pelle per giocare a fare i duri.
In fondo erano ragazzi come tutti, con un bagaglio di amicizie e d'amore, pronti a crescere.
Ci sono le ragazze romantiche e sognatrici da una parte, i ragazzi collezionisti di ragazze interessati al sesso dall'altro.
Quelli che vogliono farsi accettare per quello che sono e quelli che vogliono mostrarsi diversi da quelli che in realtà sono. Essere e apparire.
Danny arriva a voler cambiare per conquistare Sandy e lei fa la stessa cosa.
Tempo fa, Grease, è stato un mio saggio di fine anno ed una bambina di 3 anni, vestita da Pink Lady mi ha detto che avrebbe voluto vivere in quegli anni perché si ballava e si cantava sempre, però senza gonna. Doveva fare pipì e le dava da fare😁

Comunque concordo con @Lostris. Gli anni '80 sono stati un disastro ad eccezione della nostra nascita 😁😍
 

danny

Utente di lunga data
No che non è vero!

Sono nata io!!
🤭 🥰🥳
Gli anni 80 non erano né meglio né peggio di oggi.
Io ero solo più giovane.
Si andava in pensione con 35 anni di età, c'erano più bambini, le case costavano meno e si trovava più facilmente lavoro.
E mio padre mi dice anche che c'erano più pesci nei fiumi.
Poi la musica era figa.
La fine dell'innocenza è arrivata con l'orribile concerto di Waters per la caduta del muro.
 

abebe

Utente di lunga data
scusate..io impazzisco per questo ...che sarà un pezzo da museo ma è fantasmagorico ancora oggi
Che dici, si nota che mi piace...? ;)

Anche se qua dentro... mi sento tanto Brad... :(

Però dai: alla fine lui si diverte e anche parecchio! :LOL:
 
Ultima modifica:

Vera

Moderator
Staff Forum
Che dici, si nota che mi piace...? ;)

Anche qua dentro... mi sento tanto Brad... :(

Però dai: alla fine lui si diverte e anche parecchio! :LOL:
Come mai, qua dentro, ti sento Brad? Per la tua cotta per Pincopallino? 😬
 
olivia è una tosta che combatte il cancro per la terza volta con la forza che l'ha sempre contraddistinta, un'artista fin da quando era bambina .e pure travolta ha una gran carriera alle spalle
anche qui è strepitoso
 

stany

Utente di lunga data
Gli anni 80 non erano né meglio né peggio di oggi.
Io ero solo più giovane.
Si andava in pensione con 35 anni di età, c'erano più bambini, le case costavano meno e si trovava più facilmente lavoro.
E mio padre mi dice anche che c'erano più pesci nei fiumi.
Poi la musica era figa.
La fine dell'innocenza è arrivata con l'orribile concerto di Waters per la caduta del muro.
La caduta del muro....quello fu l'inizio della fine...Da noi era già partita nel luglio del 1981, quando divenne effettivo il divorzio tra Bankitalia e Tesoro, voluto dai buonanima di Andreatta e Ciampi. Dopo niente fu come prima; la manovra fu prodromica alla disastrosa entrata nell'euro ed alla dipendenza dalla BCE,dalla quale acquistiamo il credito per poter vendere il nostro debito pubblico (circa il 25% in mani straniere) che ci costa 80 miliardi all'anno solo di interessi (del resto i cinesi hanno in mano il 40% di quello americano).
Insomma,le cose non sono per noi italiani oggi come erano alla fine dei settanta,che vedevano affacciarsi gli ottanta con la marcia dei quarantamila e l'introduzione della robotica nell'industria , la chiusura dei negozi con l'avvento dei supermercati; ma nemmeno per gli americani lo erano la fine dei settanta paragonati ai trent'anni prima in cui era ambientato il film. Sarebbero dovuti passare per gli omicidi dei Kennedy,di M.Luther King,Malcolm X, dello sfacelo del Vietnam , ma anche dal primato nelle esplorazioni umane della luna e dei successivi fallimenti economici nella ricerca spaziale; eventi che avrebbero sepolto quell'ottimismo insulso da primi della classe che si ritenevano gli alfieri portatori di democrazia e di valori da "esportare" con le invasioni di aree geografiche distanti migliaia di miglia , già l'anno successivo all'abbattimento "del muro". La Cina e l'india non rappresentavano un pericolo e l'orso sovietico era marginalizzato nelle proprie beghe evolutive (o involutive) che scongiurarono però una sanguinosa guerra civile .
Eh sì...si stava meglio ,però relativamente alle esigenze commerciali che ci hanno inculcato negli ultimi vent'anni come soggetti destinatari considerarti "clienti" ,utilizzatori ,cavie che girano nella ruota della pubblicità che tutto permea e condiziona.
Quarant'anni fa ti schedavano per l'appartenenza politica, oggi ti "profilano" a seconda delle tue preferenze commerciali ; siamo gestiti dagli algoritmi.
 

Vera

Moderator
Staff Forum
@danny ma la vuoi finire con questa musica di merda?😂
 

feather

Utente tardo
Si andava in pensione con 35 anni di età, c'erano più bambini, le case costavano meno e si trovava più facilmente lavoro.
E mio padre mi dice anche che c'erano più pesci nei fiumi.
Si viveva al di sopra delle possibilità, e infatti ora è arrivato il conto da pagare. Anche per i pesci evidentemente.
 

danny

Utente di lunga data
Si viveva al di sopra delle possibilità, e infatti ora è arrivato il conto da pagare. Anche per i pesci evidentemente.
Non sono d'accordo, ma non è il thread dove discuterne.
Qui invece cito un'altra tragedia che sta per abbattersi su di noi. La versione telefilm di Grease. Tremo all'idea dell'accostamento di questo prodotto al mito. A quando una versione reality per la tv di Star Wars?
 

Brunetta

Utente di lunga data
Non sono d'accordo, ma non è il thread dove discuterne.
Qui invece cito un'altra tragedia che sta per abbattersi su di noi. La versione telefilm di Grease. Tremo all'idea dell'accostamento di questo prodotto al mito. A quando una versione reality per la tv di Star Wars?
La fa da anni la De Filippi con C’è posta per te.
”Sono io tuo padre!” “Noooo”
 
Top