Mancata precedenza

omicron

Utente pigro
@ologramma l’assicurazione e il bollo si pagano in base a cilindrata e cavalli fiscali
 

Andromeda4

Utente di lunga data
no non me la prendo con la signorina anzi mi sono sempre espresso benevolmente nelle sue disgrazie , se si può dire , degli incidenti accorsogli , lei mi è testimone .
Rispondevo ad spazia che si lamentava delle macchinette che sfrecciano con spavalderia ed io gli ho risposto che anche i macchinoni o suv che sono la maggioranza, si prendono delle libertà forti del fatto che sono più sicuri per la loro grandezza , gli farei pagare l'assicurazione in base alla grandezza sia del motore che del peso , abbiamo copiato l'america tanto di traffico ce ne poco?
Ci metto anche le moto che sfrecciano con una velocità pazzesca e zizzagano tra le macchine ferme o in movimento , poi quando urtano o qualcuno ci si para davanti loro vanno nel panico e scivolano spesso sotto le macchine cosa che capitò a mia molgie
Già, ma magari bastassero le raccomandazioni di guidare con prudenza. Avremmo risolto metà del problema.
Quanto ai macchinoni, non sono esperta di motori, non guido neanche. Però mi pare di aver letto che le macchine moderne hanno potenziato (nel senso di aumentare i centimetri) la carrozzeria, a scapito della sicurezza.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Già, ma magari bastassero le raccomandazioni di guidare con prudenza. Avremmo risolto metà del problema.
Quanto ai macchinoni, non sono esperta di motori, non guido neanche. Però mi pare di aver letto che le macchine moderne hanno potenziato (nel senso di aumentare i centimetri) la carrozzeria, a scapito della sicurezza.
Veramente è il contrario.
 

Arcistufo

Papero Talvolta Posseduto
G. vigilava.

Salutati e ringraziati ho lasciato partire l'embolo che avevo trattenuto non tanto per la risposta ma per il tono e l'ho asfaltato.

E G. sogghignava...

Si è messo zitto e ubbidiente e ha fatto quello che gli ho detto di fare.
Compreso il farmi luce in silenzio mentre compilavo la constatazione.

Gli avrei volentieri messo le mani addosso.
Ma sono una signorina elegante e non posso.
Mi fanno morire le signorine eleganti che si trattengono ma anche no e si fanno partire l'embolo.

Qualche giorno fa una principessina di mia conoscenza si era beccata una multa veramente del cazzo, le avevo fatto lasciare l'auto in un posto carico-scarico dove mai erano passati, era pure sera. Mea culpa.
Doveva utilizzare la toilette. Usciti dal bar ha fatto uno scatto da centometrista perché c'erano i vigili. Arrivata davanti ai due ha fatto gli occhioni senza risultato, anzi il più vecchio dei due credo le abbia detto qualcosa che le ha fatto tirare fuori i canini. Tant'è che quando mi sono avvicinato era in piena discussione, dapprima educata e io assistevo, poi il vecchio vigile, alto il doppio di lei, le ha detto "non mi interessa niente, ormai la multa c'è" ed è stata la fine. Gli è andata sotto al naso col dito puntato dicendogli "la prossima volta ti piscio sulle scarpe e ti auguro problemi di prostata e adesso denunciami, cane". Non è stata ovviamente la multa, ma l'aria di sufficienza e l'averle detto cose su come aveva preso la patente a farla scattare.
Io dentro stavo morendo dal ridere perché di personcine educate come lei né conosco poche, ma guai avere problemi di pipì per voi femmine. La multa la pago io, ma se veramente si becca l'oltraggio a pubblico ufficiale la difendo aggratisse. :ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO:
 

Ulisse

Utente di lunga data
Li usavo per spaccare i finestrini a quegli automobilisti irrispettosi di noi motociclisti.
:
Mai nessuno ha denunciato nessuno.
questo è uno dei modi per trasformare una stronzata con al più un graffio alla carrozzeria in un casino
Per tua fortuna hai sempre trovato persone mentalmente equilibrate.
Ma in giro ci sono molte teste calde che non si prendono la targa per denunciarti

Gli avrei volentieri messo le mani addosso.
Mai farsi prendere da queste cose.
L'ho fatto una volta ma come reazione ...mi ha attaccato fisicamente pur essendo in torto marcio
Mi sono buttato in un paio di anni di inferno perchè era una persona per niente raccomandabile.
Da allora, evito qualsiasi discussione pure se è un nano zoppo scappato dal circo che mi arriva all'ombelico
Se si scaldano gli animi, chiamo i carabinieri.
 

Pincopallino

Utente di lunga data
questo è uno dei modi per trasformare una stronzata con al più un graffio alla carrozzeria in un casino
Per tua fortuna hai sempre trovato persone mentalmente equilibrate.
Ma in giro ci sono molte teste calde che non si prendono la targa per denunciarti


Mai farsi prendere da queste cose.
L'ho fatto una volta ma come reazione ...mi ha attaccato fisicamente pur essendo in torto marcio
Mi sono buttato in un paio di anni di inferno perchè era una persona per niente raccomandabile.
Da allora, evito qualsiasi discussione pure se è un nano zoppo scappato dal circo che mi arriva all'ombelico
Se si scaldano gli animi, chiamo i carabinieri.
fino ad ora, delle 26 persone sparse tra Milano, Treviglio, Valmontone, Ostia, Giuliano in Campania e Madrid, nessuno ha brontolato. Quello che per un automobilista è graffio della carrozzeria, per il motociclista si traduce spesso in ossa rotte, escoriazioni varie, traumi di varia natura perché cadendo si e’ finiti con la testa, fasciata da casco, contro un muretto, un idrante, un tombino messo male.
Ora utilizzo lo stivale, tanto lo indosso sempre in tutte le stagioni.
 

Vera

Supermod disturbante
Staff Forum
fino ad ora, delle 26 persone sparse tra Milano, Treviglio, Valmontone, Ostia, Giuliano in Campania e Madrid, nessuno ha brontolato. Quello che per un automobilista è graffio della carrozzeria, per il motociclista si traduce spesso in ossa rotte, escoriazioni varie, traumi di varia natura perché cadendo si e’ finiti con la testa, fasciata da casco, contro un muretto, un idrante, un tombino messo male.
Ora utilizzo lo stivale, tanto lo indosso sempre in tutte le stagioni.
Per fortuna non ti incazzi mai.
 

Ulisse

Utente di lunga data
fino ad ora, delle 26 persone sparse tra Milano, Treviglio, Valmontone, Ostia, Giuliano in Campania e Madrid, nessuno ha brontolato. Quello che per un automobilista è graffio della carrozzeria, per il motociclista si traduce spesso in ossa rotte, escoriazioni varie, traumi di varia natura perché cadendo si e’ finiti con la testa, fasciata da casco, contro un muretto, un idrante, un tombino messo male.
Ora utilizzo lo stivale, tanto lo indosso sempre in tutte le stagioni.
che per un motociclista ci possano essere conseguenze peggiori è chiaro.
Però non condivido lo stesso la reazione.
Se tutto è finito solo con uno spavento per entrambi non capisco perchè peggiorare la situazione con reazioni del genere che non apporta nessun valore aggiunto.
Evita che in futuro possa accadere di nuovo ? No
Rende più efficace la lezione verso l'automobilista sempre se in torto? non credo..anzi si incazza ancora di più verso i motocicilisti.
 

Pincopallino

Utente di lunga data
che per un motociclista ci possano essere conseguenze peggiori è chiaro.
Però non condivido lo stesso la reazione.
Se tutto è finito solo con uno spavento per entrambi non capisco perchè peggiorare la situazione con reazioni del genere che non apporta nessun valore aggiunto.
Evita che in futuro possa accadere di nuovo ? No
Rende più efficace la lezione verso l'automobilista sempre se in torto? non credo..anzi si incazza ancora di più verso i motocicilisti.
forse si o forse no.
questo non si sa, è una tua supposizione.
una delle vittime, quello che fece cadere mio cognato per non essersi fermato allo stop, divento‘ un bravissimo automobilista, dopo che lo raggiunsi, lo dico perché lo so, conoscendolo.
poi magari un altro mi avrebbe sparato, ma come ben sai avendomi Letto più volte, mi baso solo su fatti vissuti.
di sicuro se lo ricordano.
solo chi viaggia in moto quotidianamente può capire.
gli altri parlano e basta.

tempo fa vi ricordate quando scrivevo qui mentre guidavo l’auto di notte? Quante me ne avete dette? Tante.
E lo facevo da solo, su una strada deserta, e consapevole che avrei comunque potuto causare un incidente qualora fosse sbucato dal nulla un altro utente della strada.

in Italia non vi è alcuna certezza della pena.
pertanto ritengo assolutamente dovuto, che almeno sulla strada, gli utenti, dal pedone al camionista, si aggiustino da soli le proprie cose disciplinari.
 

ologramma

Utente di lunga data

omicron

Utente pigro

ipazia

Utente disorientante (ma anche disorientata)
Mi fanno morire le signorine eleganti che si trattengono ma anche no e si fanno partire l'embolo.

Qualche giorno fa una principessina di mia conoscenza si era beccata una multa veramente del cazzo, le avevo fatto lasciare l'auto in un posto carico-scarico dove mai erano passati, era pure sera. Mea culpa.
Doveva utilizzare la toilette. Usciti dal bar ha fatto uno scatto da centometrista perché c'erano i vigili. Arrivata davanti ai due ha fatto gli occhioni senza risultato, anzi il più vecchio dei due credo le abbia detto qualcosa che le ha fatto tirare fuori i canini. Tant'è che quando mi sono avvicinato era in piena discussione, dapprima educata e io assistevo, poi il vecchio vigile, alto il doppio di lei, le ha detto "non mi interessa niente, ormai la multa c'è" ed è stata la fine. Gli è andata sotto al naso col dito puntato dicendogli "la prossima volta ti piscio sulle scarpe e ti auguro problemi di prostata e adesso denunciami, cane". Non è stata ovviamente la multa, ma l'aria di sufficienza e l'averle detto cose su come aveva preso la patente a farla scattare.
Io dentro stavo morendo dal ridere perché di personcine educate come lei né conosco poche, ma guai avere problemi di pipì per voi femmine. La multa la pago io, ma se veramente si becca l'oltraggio a pubblico ufficiale la difendo aggratisse. :ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO:
Io sono educatissima. A volte fin troppo.
E in quella situazione anche in tiro, stavamo uscendo a cena.

E anche in quel caso ero partita gentile e disponibile al dialogo "mi scusi, si è accorto di avermi urtato l'auto?"

E lui mi risponde male.

Non è stato il contenuto della risposta.
E' stato il tono.
....e in un qualche modo provava pure a fare quello grosso...grossa la minchia che c'aveva in testa!

E col cazzo che ti rivolgi a me in quel modo!!

Ecco...quando mi parte questo giro in testa, anni e anni di esercizio di eleganza, di buone risposte, di sorrisi che arrivano fino agli occhi e accoglienti delle difficoltà altrui vanno a farsi fottere in un nanosecondo e i precedenti anni nei peggiori bar di caracas montano.

Con me...sono tutti alti il doppio, non ci faccio più neanche caso ormai
(anzi...è cosa buona...più loro sono grossi più io sono piccola e ho più margine per giocarmi la dissonanza cognitiva)

In effetti capisco benissimo la tua amica.
E che tu le offra la difesa mi sembra il minimo comunque!

Più per lo spettacolo che per altro...
G. sogghignava credo per lo stesso motivo per cui tu dentro stavi morendo dal ridere.
 

ipazia

Utente disorientante (ma anche disorientata)
Mai farsi prendere da queste cose.
L'ho fatto una volta ma come reazione ...mi ha attaccato fisicamente pur essendo in torto marcio
Mi sono buttato in un paio di anni di inferno perchè era una persona per niente raccomandabile.
Da allora, evito qualsiasi discussione pure se è un nano zoppo scappato dal circo che mi arriva all'ombelico
Se si scaldano gli animi, chiamo i carabinieri.
Io sono una donna.
Alta un metro e poco più.
Sono minuta.
E fragile.

😇

SE dovessi dare una testata, non darei una testata (non ci arriverei neppure...sarebbe una scena ridicola...io che saltello cercando di arrivare :D ), ma sarei in una situazione in cui sono certa di fare davvero male e punterei agli occhi con roba fra le dita, tipo le chiavi. E soprattutto lo farei solo se correlato ad un pericolo reale per la mia incolumità. (non sono interessata agli eccessi di legittima difesa, per dire).

Quello era un coglione da quattro lire mezzo ubriaco che pensava che due bestemmie e il vocione avrebbero messo tutto a posto.
Non era pericoloso. E se avessi voluto fargli male l'avrei steso in due secondi. Era lento e scoordinato. (e infatti si è messo a cuccia in fretta ed è diventato tutto servizievole e scondinzolante. Se le è pure sentite su perchè non aveva la mascherina e mi alitava addosso odore di quello che aveva bevuto, l'avevo spedito a mettersi una mascherina che puzzava di alcol...sia mai arrivasse la pattuglia che avevo chiamato).

Il sentimento mio è atomizzare questo tipo di personaggi.
E prima di atomizzarli farli prima inginocchiare e poi sdraiare guancia sull'asfalto facendo leccare la suola della mia scarpetta da cenerentola, finendo col pulirmi entrambe le suole sulla sua faccia.

Solo per il tono, sia chiaro. Non sopporto e non tollero la maleducazione.

Siccome conosco i miei limiti, mi tengo il sentimento e lo indirizzo.
Me la gioco sulla dissonanza cognitiva.

Male che va...come potrei mai, io così piccola e indifesa, esser pericolosa per uno alto il doppio di me?
Semmai sono io a sentirmi minacciata!
Potrebbe spezzarmi le braccine in un nanosecondo.

E' il bello di essere femmine e indifese.

😇😇

In un'altra situazione, sola in casa col tipo che era entrato nel mio cancello e non voleva uscire nonostante glielo avessi chiesto ma anzi avanzava nella mia proprietà senza il mio permesso (non so che cazzo volesse vendermi) ho usato un'altra modalità, sempre stesso embolo.
Mi sono messa da urlare chiedendogli se mi stava minacciando. Urlando che avevo paura e che il suo atteggiamento mi stava veramente spaventando tantissimo. E via discorrendo.

Questo non era scoordinato, ma era anzi fisicato. Voleva vendere e non voleva farmi male.
Ma non era il caso di far partire l'embolo come col coglione di cui sopra. Questo era a casa mia.

In altre situazioni, per strada e di notte da sola, ho usato altre persone incrociate quando ero seguita.
Anche in questo caso gli occhi dolci uniti alla paura di una donzella e le proporzioni della donzella hanno una loro utilità.

(poi avevo imparato e stretto alleanze di strada...la notte avevo la scorta dei tossici che mi riaccompagnavano a casa , per dire. Costavano due pacchetti di sigarette e un panino all'occorrenza).

Le debolezze sono utilissime.
Hanno parecchie sfaccettature. :)
 
Ultima modifica:

ologramma

Utente di lunga data
Un suv non è certo un 1.2 60cv
prendi l'esempio dei parcheggi ,se capiti vicino a loro ,appettati ( non sempre ) una sportellata , le strisce non ti sembrano piccoline in confronto ad una cinquecento ?
 

omicron

Utente pigro
prendi l'esempio dei parcheggi ,se capiti vicino a loro ,appettati ( non sempre ) una sportellata , le strisce non ti sembrano piccoline in confronto ad una cinquecento ?
E cosa c’entra? Quella è colpa di chi persevera a fare stalli di parcheggi ormai piccoli
 

ologramma

Utente di lunga data
E cosa c’entra? Quella è colpa di chi persevera a fare stalli di parcheggi ormai piccoli
Le mie sono lamentele delle cose che non vanno e che le amministrazioni non risolvono.
 
Top