Animali domestici

perplesso

Administrator
Staff Forum
Io ho avuto diversi cani, presi non da me ma dalla mia famiglia in passato. Tutti diversi come carattere, esigenze, abitudini... Però con i cani non ho mai "legato" tanto, anche se non saprei dire il perché.
Da qualche mese, poi, ho adottato una gattina in un rifugio e sono strafelice :love:... i gatti sono intelligentissimi, affettuosi, si legano tantissimo e questo a dispetto degli stereotipi e delle solite ovvietà che si dicono sui gatti (infidi, solitari). La mia poi mi fa spataccare, mi fa morir dal ridere anche quando fa cose che non dovrebbe 😎
una aristogatta è normale che non leghi tanto coi cani
 

aristocat

Utente iperlogica
una aristogatta è normale che non leghi tanto coi cani
Con la "piccola" è stato comunque difficile all'inizio, perchè diffidente e stressata dal periodo di accoglienza nella famiglia di volontari... ma ora è tutto meraviglioso :love:
 

ipazia

Utente disorientante (ma anche disorientata)
Che rapporto avete con gli animali domestici? A casa ne avete uno?
Come vi trovate?
vivo con 4 gatti, oserei affermare che sono i miei padroni ideali. :)

L'ultimo arrivato poi, è parecchio assertivo.
Non vuole le coccole, le pretende fermamente.
Se il tempo coccola è inferiore alle sue aspettative, mi morde :D

Non riesco ad immaginare una casa senza gatti.
Il più vecchio sono quasi 20 anni che sta con me.
Fra un po' probabilmente ci saluteremo. Mi ha insegnato parecchie cose.
 

aristocat

Utente iperlogica
Ci sono altri animali che mi interessano, un giorno mi piacerebbe capire cosa comporta un contatto con loro e stabilire un rapporto con loro. Uno di questi è il cavallo: mai andata a cavallo per paura dei rischi che questa esperienza comporta.
Chi va a cavallo tra voi? Chi ha provato? Cosa vi ha lasciato l'esperienza e l'interazione con i cavalli?
 

Pincopallino

Utente di lunga data
Ci sono altri animali che mi interessano, un giorno mi piacerebbe capire cosa comporta un contatto con loro e stabilire un rapporto con loro. Uno di questi è il cavallo: mai andata a cavallo per paura dei rischi che questa esperienza comporta.
Chi va a cavallo tra voi? Chi ha provato? Cosa vi ha lasciato l'esperienza e l'interazione con i cavalli?
Ci andavo da bambino, quando potevo fuggire dai miei genitori, il nonno di una mia parente aveva una scuderia e pd ogni tanto di pomeriggio, con la mia amica andavamo dai suoi cavalli che montavamo senza sella perché incapaci di metterla.
Ricordo l’interno coscia arrossato perche quella specie di coperta su cui sedevamo a cavalcioni pungeva.
Ricordo la puzza di animale e il fumo che saliva dalla cacca quando la raccoglievo.
Ricordo che quando dicono che capiscono quando sei teso, lo dicono e basta, io non ho mai capito niente delle loro reazioni.
Pero stare lì era bello.

Ora al posto della scuderia passa la BreBeMi.
Esattamente sopra.
Non c’è più manco la strada che porta li.
 

Pincopallino

Utente di lunga data
Spiega tu, no?
Allora, praticamente mi hanno spiegato che quando una persona ha un profondo bisogno di donare amore e di sentirsi importante per qualcuno che ricambia, ma no una persona perché magari una persona l’ha già ma non gli basta, allora si prende un animale.
Me lo spiego‘ Sandro Pellai.
Poi non so se è vero o se è scientificamente provato, su di me funziona davvero. 🙂
 

Vera

Moderator
Staff Forum
Ci sono altri animali che mi interessano, un giorno mi piacerebbe capire cosa comporta un contatto con loro e stabilire un rapporto con loro. Uno di questi è il cavallo: mai andata a cavallo per paura dei rischi che questa esperienza comporta.
Chi va a cavallo tra voi? Chi ha provato? Cosa vi ha lasciato l'esperienza e l'interazione con i cavalli?
Io ho un cavallo. Era di mia madre. Nonostante mi conoscesse già non è stato facile acquistare la sua completa fiducia. È stato bello quando, dopo lunghi sguardi, camminate, avvicinamenti, carezze ha finalmente deciso che potevo essere una degna sostituta.
Quando non possiamo andare a fare le nostre passeggiate le leggo qualcosa, seduta vicina a lei. Ama ascoltare la mia voce.
Dolce ma anche tanto stronza, a volte. Come tutti ha i suoi giorni no e se non le va di essere toccata mi da le musate sul sedere finché non cado.
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
Io ho un cavallo. Era di mia madre. Nonostante mi conoscesse già non è stato facile acquistare la sua completa fiducia. È stato bello quando, dopo lunghi sguardi, camminate, avvicinamenti, carezze ha finalmente deciso che potevo essere una degna sostituta.
Quando non possiamo andare a fare le nostre passeggiate le leggo qualcosa, seduta vicina a lei. Ama ascoltare la mia voce.
Dolce ma anche tanto stronza, a volte. Come tutti ha i suoi giorni no e se non le va di essere toccata mi da le musate sul sedere finché non cado.
Beh non è proprio un animale di facile gestione...
Una mia amica l ha avuto per 30 anni...nel giardino di casa...
Ma era il padre a fare il lavoro grosso...
Un cavallo è impegnativo...
Io ho una vecchia foto di me 14enne mentre lo cavalco..
Quanti ricordi...
 

Warlock

Utente di lunga data
Oddio il persiano... adoroooo :love: :love: :love:
Di carattere com'è?
Buono di carattere, affettuoso quanto basta, miagola che sembra mia madre, dovrebbe essere un gatto di casa ma esce tutta la notte e quasi ogni giorno porta topi senza testa, piccioni o altri uccelli aperti in due e una volta anche una biscia che aveva intorno al collo (con la testa in bocca). Il problema è che ha il pelo lungo e ogni giorno va spazzolato per l'enorme quantità di materiale vegetale che gli rimane nel pelo. Più tutte le volte che va lavato per togliere il sangue delle prede dal pelo bianco...
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
Buono di carattere, affettuoso quanto basta, miagola che sembra mia madre, dovrebbe essere un gatto di casa ma esce tutta la notte e quasi ogni giorno porta topi senza testa, piccioni o altri uccelli aperti in due e una volta anche una biscia che aveva intorno al collo (con la testa in bocca). Il problema è che ha il pelo lungo e ogni giorno va spazzolato per l'enorme quantità di materiale vegetale che gli rimane nel pelo. Più tutte le volte che va lavato per togliere il sangue delle prede dal pelo bianco...
Meglio il classico gatto europeo preso al gattile 🤣🤣🤣
Costo praticamente nullo come la manutenzione 😬😬😬
 

Warlock

Utente di lunga data
Il persiano l'ho recuperato da una famiglia in cui il cane lo voleva morto... meno male che il mio cane Corso adora i gatti... il rovescio della medaglia è che quando il cane lecca il gatto, quest'ultimo sembra Cameron Diaz in Tutti pazzi per Mary 😂
 

Marjanna

Utente di lunga data
Ci sono altri animali che mi interessano, un giorno mi piacerebbe capire cosa comporta un contatto con loro e stabilire un rapporto con loro. Uno di questi è il cavallo: mai andata a cavallo per paura dei rischi che questa esperienza comporta.
Chi va a cavallo tra voi? Chi ha provato? Cosa vi ha lasciato l'esperienza e l'interazione con i cavalli?
Io non posso dire molto di animali domestici, se non elencare quelli che sono passati nella mia famiglia d'origine, e raccontare la loro storia, e quello che hanno lasciato a me. Ma sarebbe un elenco in mezzo agli altri.
Il cavallo è un animale che ci ha dato tanto per secoli, è strano per me leggerne come di "esperienza". Come specie, dobbiamo tantissimo ai cavalli e agli asini. Ed in effetti provo quasi vergogna nel non saperne niente, nella distanza con cui oggi noi cresciamo, rispetto a questa specie, tanto da non saperne appunto, quasi niente.
Però sarei più curiosa di vederli allo stato brado, ma non solo loro.
Posso chiederti da cosa parte il desiderio di rapporto verso questo animale o altri? E che cosa pensi quando parli di rapporto?
 

Pincopallino

Utente di lunga data
Pensandoci bene, del cavallo amo le bistecche, lo spezzatino, la bresaola e la slinzega.
Pure il brasato se attraversato da una sottile vena grassa se no resta troppo asciutto.
 
Top