Vi piace parlare al telefono?

Pincopallino

Utente di lunga data
A me si, molto, con auricolare.
Ci sono persone con cui si può parlare di tutto e stare al telefono ore E nemmeno ti accorgi di aver parlato per 8km.
Non sto parlando di amanti, anche solo di conoscenti con cui si prova proprio piacere a ciacolare attraversando gli argomenti più disparati.
🙂
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
Yessss...anch'io adoro parlare al telefono con amici vari...o conoscenti vari....
Ma io sono una chiaccherona ...faccio parlare anche i sassi . ...
Anche quando lavoro .....parlo con tutti...e in 3 minuti...tutti potrebbero raccontarmi...tutto...
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
Molto. Sono spessissimo al telefono specie in auto
 

Lostris

Utente Ludica
Dipende.
Dall’umore, dalla giornata, dalla persona con cui si parla.

A volte non si ha molto da dire.
Altre volte avresti anche solo voglia di sentire la voce di qualcuno.
 

Pincopallino

Utente di lunga data
A me tanto, ci sono alcune persone con cui riesco a stare un ora e mezza.
Lo preferisco al messaggio
Anch’io lo preferisco, certo, si deve avere modo di stare solo, ed in Smart working, dad e cassa integrazione, non è semplice.
 

Pincopallino

Utente di lunga data
Yessss...anch'io adoro parlare al telefono con amici vari...o conoscenti vari....
Ma io sono una chiaccherona ...faccio parlare anche i sassi . ...
Anche quando lavoro .....parlo con tutti...e in 3 minuti...tutti potrebbero raccontarmi...tutto...
Tutto tutto tutto? 🤪
Molto. Sono spessissimo al telefono specie in auto
in auto è d’obbligo...in Quelle rare volte in cui me la danno per andar via per lavoro son capace di fare Milano-roma al telefono. Una volta ho chiamato una mia lontana zia che non sentivo da 14 anni, sapevo ancora il numero di casa a memoria. Solo che aveva le batterie dell’apparec acustico scariche e capiva Roma per Toma e Torino per Tombino. 😂😂😂
 

Foglia

utente viva e vegeta
Anch’io lo preferisco, certo, si deve avere modo di stare solo, ed in Smart working, dad e cassa integrazione, non è semplice.
Cioè devi essere da solo per fare una "ciacolata"?

A me parlare al telefono comunque piace, non sempre ho tempo per stare quanto vorrei. Sto provando a spiegare a mio figlio (che vabbè, ha sei anni, comprensibile che dopo un pò voglia l'attenzione per sé) che se mi vede al telefono NON deve interromermi.
L'altro giorno con un amico "mamma quando finisci?", colonna sonora degli ultimi 5 minuti di chiamata :D , l'amico (persona intelligente) rideva, ovviamente.
Ieri mentre ero al telefono con una amica "mamma, mi stampi un disegno da colorare" e nel mentre che gli ho risposto "un attimo che sono al telefono con ....", quindi ha iniziato a bersagliarmi lanciandomi un paio di ciabatte :D , risultato "ti devo salutare, prima o poi lo uccido :D", e minacce varie a mio figlio con lui che rideva e l'amica dall'altra parte (che ben capisce) che pure rideva. Spero che, ora, crescendo, questi problemi vadano a diminuire, tendenzialmente evito di fare chiamate che so che dureranno un botto quando c'è lui in casa, se però so che si metterà a guardare un pò di televisione (esempio dopo pranzo quando è a casa) approfitto, e caso mai l'interlocutore sentirà qualche sigla in sottofondo. Sono diversamente capitati colloqui di lavoro da remoto mentre lui era in casa (durata un'ora o giù di lì), l'ho preparato "spiritualmente" :D (tipo training: mamma tra dieci ore avrà una telefonata importante.... e di lì a scadenza di un'ora finchè mi risponde "mamma, ho capito!" ) a non disturbare, devo dire che in quei casi è sempre stato più che bravo :), per chiamate di lavoro non preavvertite e capitate in sua compagnia diversamente devo ammettere che a volte è stato un disastro 😂, una volta i condomini hanno persino fatto i conti con il mio tubo per l'irrigazione bellamente sparpagliato per tutta l'area del giardino condominiale nel frattempo in cui provavo a rispondere, immaginabile dove fosse la mia attenzione 😂😂😂
 
Ultima modifica:

Pincopallino

Utente di lunga data
Cioè devi essere da solo per fare una "ciacolata"?

A me parlare al telefono comunque piace, non sempre ho tempo per stare quanto vorrei. Sto provando a spiegare a mio figlio (che vabbè, ha sei anni, comprensibile che dopo un pò voglia l'attenzione per sé) che se mi vede al telefono NON deve interromermi.
L'altro giorno con un amico "mamma quando finisci?", colonna sonora degli ultimi 5 minuti di chiamata :D , l'amico (persona intelligente) rideva, ovviamente.
Ieri mentre ero al telefono con una amica "mamma, mi stampi un disegno da colorare" e nel mentre che gli ho risposto "un attimo che sono al telefono con ....", quindi ha iniziato a bersagliarmi lanciandomi un paio di ciabatte :D , risultato "ti devo salutare, prima o poi lo uccido :D", e minacce varie a mio figlio con lui che rideva e l'amica dall'altra parte (che ben capisce) che pure rideva. Spero che, ora, crescendo, questi problemi vadano a diminuire, tendenzialmente evito di fare chiamate che so che dureranno un botto quando c'è lui in casa, se però so che si metterà a guardare un pò di televisione (esempio dopo pranzo quando è a casa) approfitto, e caso mai l'interlocutore sentirà qualche sigla in sottofondo. Sono diversamente capitati colloqui di lavoro da remoto mentre lui era in casa (durata un'ora o giù di lì), l'ho preparato "spiritualmente" :D (tipo training: mamma tra dieci ore avrà una telefonata importante.... e di lì a scadenza di un'ora finchè mi risponde "mamma, ho capito!" ) a non disturbare, devo dire che in quei casi è sempre stato più che bravo :), per chiamate di lavoro non preavvertite e capitate in sua compagnia diversamente devo ammettere che a volte è stato un disastro 😂, una volta i condomini hanno persino fatto i conti con il mio tubo per l'irrigazione bellamente sparpagliato per tutta l'area del giardino condominiale nel frattempo in cui provavo a rispondere, immaginabile dove fosse la mia attenzione 😂😂😂
Non devo, preferisco.
In casa la privacy è cosa sconosciuta, al lavoro me ne manca il tempo materiale.
Ma vedo che per l’ambiente domestico mi capisci...😉
 

Foglia

utente viva e vegeta
Non devo, preferisco.
In casa la privacy è cosa sconosciuta, al lavoro me ne manca il tempo materiale.
Ma vedo che per l’ambiente domestico mi capisci...😉
Mah :)
Mio figlio è piccolo, conto sul fatto che crescendo migliori, ora che non gli faccia piacere che la mamma stia troppo al telefono quando c'è lui credo sia abbastanza normale, e ci sta :)
Poi va anche detto che se si trova da solo in casa con me, non ci sono altri adulti che lo possano tenere occupato.
Comunque non mi lamento, per lo meno quando riesco a preavvertirlo di qualche telefonata "importante" già lo capisce. Se è "la chiacchiera", la faccio spesso coi suoi tempi. Su lavoro ovviamente son capitate telefonate per così dire "ludiche", ovviamente non stavo ore :)


Undirlamme....🤣

Sei un "confidente" anche tu? :)
Una volta ci fu uno che - in un contesto extra-lavorativo - ma sapendo che ero avvocato (questa fu la sua premessa 🤷‍♀️ , dando per scontata la mia predisposizione all'ascolto) iniziò a raccontarmi vita, morte, e miracoli (e crucci) della situazione del figlio, reputando "sconveniente" che questo convivesse senza avere intenzione di convolare a giuste nozze. Peraltro provai timidamente a dirgli che non necessariamente la convivenza fosse un male, ma questo voleva che gli dessi ragione a tutti i costi :rolleyes:, quindi non si poteva ribattere, non c'era nessun arricchimento reciproco dal discorso. Ero in un contesto in cui non potevo nemmeno salutarlo e sottrarmi 😂 come avrei certamente fatto al telefono, gentilezza ha voluto che non gli dicessi "mi ha stufato", o roba simile. Ecco: quand'è così, francamente due palle 😂😂😂
 
Top