una fine triste...

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old valentina61

Guest
sono sposata da 9 anni e da9 mesi viviamo la nostra ennesima crisi.....ogni volta ci siamo detti : succede a tutte le coppie, ne usciremo....il matrimonio e`qualcosa di sacro, non si butta via cosi`. e`da vigliacchi non lottare per tenerlo insieme...ecc....ecc . Tutte belle frasi fatte
.La realta`triste e`che non e`mai cambiato niente, ci siamo trascinati con queste idiozie nella mente , per buoni 6 anni....invecchiando insieme....infelicemente.
. negli ultimi tempi ha cercato di nuovo di riconquistarmi, senza successo.In piu ,ho conosciuto un`altro uomo di cui mi sono profondamente innamorata ( ve ne raccontero`in un altra occasione ). Ho cercato di dirglielo in 1000 modi che volevo la separazione, ma nn sono mai stata troppo diretta
grave errore,.....faceva finta di non capire per prendersi tempo. Stamattina gli ho parlato chiaramente, guardandolo negli occhi, gli ho detto chiaramente e fermamente : VOGLIO la separazione legale.
Il suo sguardo comprensivo e speranzoso , e`sparito all`istante tramutandosi in gelo e minaccia.....ho un po paura dei passi che fara`...perche sa essere molto crudele con le parole e senza cuore....ma so di aver fatto il passo giusto ( finalmente )......
 

Fedifrago

Utente di lunga data
sono sposata da 9 anni e da9 mesi viviamo la nostra ennesima crisi.....ogni volta ci siamo detti : succede a tutte le coppie, ne usciremo....il matrimonio e`qualcosa di sacro, non si butta via cosi`. e`da vigliacchi non lottare per tenerlo insieme...ecc....ecc . Tutte belle frasi fatte
.La realta`triste e`che non e`mai cambiato niente, ci siamo trascinati con queste idiozie nella mente , per buoni 6 anni....invecchiando insieme....infelicemente.
. negli ultimi tempi ha cercato di nuovo di riconquistarmi, senza successo.In piu ,ho conosciuto un`altro uomo di cui mi sono profondamente innamorata ( ve ne raccontero`in un altra occasione ). Ho cercato di dirglielo in 1000 modi che volevo la separazione, ma nn sono mai stata troppo diretta
grave errore,.....faceva finta di non capire per prendersi tempo. Stamattina gli ho parlato chiaramente, guardandolo negli occhi, gli ho detto chiaramente e fermamente : VOGLIO la separazione legale.
Il suo sguardo comprensivo e speranzoso , e`sparito all`istante tramutandosi in gelo e minaccia.....ho un po paura dei passi che fara`...perche sa essere molto crudele con le parole e senza cuore....ma so di aver fatto il passo giusto ( finalmente )......
Posso chiederti se hai figli?
Tu lavori?

Ma soprattutto...ricordi cosa ti piaceva di lui?? Cosa secondo te ha cambiato il vostro rapporto?
 
O

Old TurnBackTime

Guest
Valentina...

Valentina il passo piu' importante e' fatto e questo e' gia in se un grosso traguardo...non e' certo una passeggiata...ma se ti guardi attorno,noterai che ci sono una miriade di persone che nemmeno riescono a farlo quel passo iniziale...raggomitolandosi sempre nella speranza vana del cambiamento...
la sua reazione e' la piu classica...ha perso...a nessuno piace vincere...come sempre accade,per qualcuno che e' felice ci deve essere qualcuno che soffra...
Valentina pensa agli anni passati...tutte le volte che dentro di te potevi parlare solo con te stessa...che vedevi quelle mura stringersi attorno a te...che strappavi via i mesi dal calendario pensando al tempo che se ne andava...adesso non stai passando certo un momento facile...ma sei piu' felice ora o quando ancora ti cullavi nella vana speranza del cambiamento?
Le cose non possono andare sempre come vorremmo che andassero...ci vuol fortuna...come dice quella canzone...gli ingrendienti buoni...e i brividi sulla schiena...avrai il giusto sostegno morale...un sincero abbraccio...
 
O

Old valentina61

Guest
i ricordi.....

Posso chiederti se hai figli?
Tu lavori?

Ma soprattutto...ricordi cosa ti piaceva di lui?? Cosa secondo te ha cambiato il vostro rapporto?
non ho figli ( 2 aborti naturali alle prime settimane mi hanno risparmiato almeno questo ). Sono e rimarro`una donna autosufficiente ,per quanto riguarda il lavoro.
La comunicazione ha cambiato il rapporto ( manca o e`univoca )
quando ci siamo conosciuti ...era capace di ascoltare, di leggermi ...tra le righe. Era bello sapere che il mio parere e i miei pensieri gli interessasero, non mi dava per scontata.....Poi l`ho sposato...ha cominciato a sentirmi proprieta`sua, a decidere per me senza neanche chiedere piu`il mio parere, ad isolarmi dal mondo ,con la scusa di volermi proteggere. A temere ad ogni angolo di scoprire 1 amante.....mi ha risucchiato lentamente ...la vita. Prima non lo avevo mai tradito, neanche virtualmente.....credo che non abbia mai meritato questo rispetto che gli ho dato
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
una fine...

non ho figli ( 2 aborti naturali alle prime settimane mi hanno risparmiato almeno questo ). Sono e rimarro`una donna autosufficiente ,per quanto riguarda il lavoro.
La comunicazione ha cambiato il rapporto ( manca o e`univoca )
quando ci siamo conosciuti ...era capace di ascoltare, di leggermi ...tra le righe. Era bello sapere che il mio parere e i miei pensieri gli interessasero, non mi dava per scontata.....Poi l`ho sposato...ha cominciato a sentirmi proprieta`sua, a decidere per me senza neanche chiedere piu`il mio parere, ad isolarmi dal mondo ,con la scusa di volermi proteggere. A temere ad ogni angolo di scoprire 1 amante.....mi ha risucchiato lentamente ...la vita. Prima non lo avevo mai tradito, neanche virtualmente.....credo che non abbia mai meritato questo rispetto che gli ho dato
Tutte le cose che finiscono sono tristi...
E' normale che se lui tenesse a te (o forse solo a ..tenerti) non potesse che prendere male la tua decisione...
Starà meglio anche lui...
Spero che il tradimento non sia stato la causa ...ma solo un pretesto e che tu non carichi questa persona di una responsabilità che non può avere e di aspettative eccesive
 

La Lupa

Utente di lunga data
Vale, secondo me questa cosa quando la finirai non sarà triste.

Triste è ora.

Insomma, ragazzi, è un dato di fatto: il più delle volte ci si sposa la persona sbagliata.
 

Iris

Utente di lunga data
Vale, secondo me questa cosa quando la finirai non sarà triste.

Triste è ora.

Insomma, ragazzi, è un dato di fatto: il più delle volte ci si sposa la persona sbagliata.
Lo stavo dicendo che un mio amico ieri...
Date le scarse probabilità di successo forse converrebbe non sposarsi...
Mah chissà cosa è giusto fare
 

La Lupa

Utente di lunga data
Lo stavo dicendo che un mio amico ieri...
Date le scarse probabilità di successo forse converrebbe non sposarsi...
Mah chissà cosa è giusto fare
Ciao Irise!

Sì, dai... è che secondo me la persona è quella giusta finchè non te la sposi.
 

Iris

Utente di lunga data
sono sposata da 9 anni e da9 mesi viviamo la nostra ennesima crisi.....ogni volta ci siamo detti : succede a tutte le coppie, ne usciremo....il matrimonio e`qualcosa di sacro, non si butta via cosi`. e`da vigliacchi non lottare per tenerlo insieme...ecc....ecc . Tutte belle frasi fatte
.La realta`triste e`che non e`mai cambiato niente, ci siamo trascinati con queste idiozie nella mente , per buoni 6 anni....invecchiando insieme....infelicemente.
. negli ultimi tempi ha cercato di nuovo di riconquistarmi, senza successo.In piu ,ho conosciuto un`altro uomo di cui mi sono profondamente innamorata ( ve ne raccontero`in un altra occasione ). Ho cercato di dirglielo in 1000 modi che volevo la separazione, ma nn sono mai stata troppo diretta
grave errore,.....faceva finta di non capire per prendersi tempo. Stamattina gli ho parlato chiaramente, guardandolo negli occhi, gli ho detto chiaramente e fermamente : VOGLIO la separazione legale.
Il suo sguardo comprensivo e speranzoso , e`sparito all`istante tramutandosi in gelo e minaccia.....ho un po paura dei passi che fara`...perche sa essere molto crudele con le parole e senza cuore....ma so di aver fatto il passo giusto ( finalmente )......
Sei anni in questa situazione è troppo. Uno stillicidio...
 

Iris

Utente di lunga data
Ciao Irise!

Sì, dai... è che secondo me la persona è quella giusta finchè non te la sposi.
No, non credo neanche quello sia il punto...Forse non esiste UNA persona giusta in assoluto.
Il fatto è che bisogna accettare che un amore quando è finito, E' FINITO.
Se si avesse questo coraggio, si eviterebbero le perdite di tempo, i tradimenti, gli inganni, tutte cose che assolutamente detesto.

Bisogna avere coraggio.
 

La Lupa

Utente di lunga data
No, non credo neanche quello sia il punto...Forse non esiste UNA persona giusta in assoluto.
Il fatto è che bisogna accettare che un amore quando è finito, E' FINITO.
Se si avesse questo coraggio, si eviterebbero le perdite di tempo, i tradimenti, gli inganni, tutte cose che assolutamente detesto.

Bisogna avere coraggio.
Sì, era una battuta la mia.

Trovo che un grosso limite delle relazioni sia quello di crederle infinite.

Secondo me ci sono bellissime storie che poi, naturalmente, finiscono.

E la gente non le chiama più bellissime storie, le chiama tragedie.

Solo per il fatto che sono finite.

La fine non è prevista.
Chissà perchè?

Si sarà capito quello che ho scritto?
 
L

leone

Guest
Se ognuno di noi incominciasse una storia pensando che possa finire....non avrebbe senso iniziarla....non ci son certezze,ma almeno in amore è bello pensar che sia per sempre almeno all'inizio!!!per il resto una storia finisce....un amore finisce....ma finirlo con le corna è il modo peggiore per finirlo,mi sà di meschino e opportunistico!!!!!!
 

Lettrice

Utente di lunga data
Se ognuno di noi incominciasse una storia pensando che possa finire....non avrebbe senso iniziarla....non ci son certezze,ma almeno in amore è bello pensar che sia per sempre almeno all'inizio!!!per il resto una storia finisce....un amore finisce....ma finirlo con le corna è il modo peggiore per finirlo,mi sà di meschino e opportunistico!!!!!!
 

La Lupa

Utente di lunga data
Se ognuno di noi incominciasse una storia pensando che possa finire....non avrebbe senso iniziarla....non ci son certezze,ma almeno in amore è bello pensar che sia per sempre almeno all'inizio!!!per il resto una storia finisce....un amore finisce....
Davvero pensate così?
Ho tagliato il pezzo delle corna perchè a me non riguarda... ma sul resto... per me, invece, è proprio il contrario.
Cioè, non proprio il contrario, però nemmeno pensare il per sempre.
Non trovo davvero realistico e adulto credere che una storia non abbia una sua vita e una sua morte.
non a caso assistiamo a terribili e interminabili agonie.

Vivere un amore sapendo che è discutibile quotidianamente penso che dia anche gli stimoli necessari a renderlo vivo.

Ho la sensazione che crederlo eterno sia come pensare che tanto è lì, inossidabile e che quindi ci possiamo dedicare ad altro.
 
O

Old valentina61

Guest
verissimo

No, non credo neanche quello sia il punto...Forse non esiste UNA persona giusta in assoluto.
Il fatto è che bisogna accettare che un amore quando è finito, E' FINITO.
Se si avesse questo coraggio, si eviterebbero le perdite di tempo, i tradimenti, gli inganni, tutte cose che assolutamente detesto.

Bisogna avere coraggio.
quanto e`vero quello che scrivi lupacchiotta....il mio tradimento non e`stato la causa della mia decisione , ma la ricerca di comunicazione , attenzione , rispetto , amicizia e , perche`no, dopo 3 mesi anche di amore e sesso....tutte cose a cui avevo quasi rinunciato....dio che bello rinascere
 

Lettrice

Utente di lunga data
Leone non ha scritto niente di tanto diverso...


ma mi sembra inutile impergolarmi in inutili argomentazioni
 
L

leone

Guest
Ognuno vive l'amore come crede....e per fortuna che è così...!lupa hai ragione sul fatto di non dar mai per scontato nulla,ma pensar e sperar che sia per sempre non necessariamente significa darlo per scontato!!!Per il resto penso sempre sia piu opportuno chiudere qualsiasi tipo di storia...e ripartire,che mettere corna....mi sembra piu rispettoso anche verso noi stessi!!!!
 
O

Old valentina61

Guest
tieniti forteeeeeeee

Tutte le cose che finiscono sono tristi...
E' normale che se lui tenesse a te (o forse solo a ..tenerti) non potesse che prendere male la tua decisione...
Starà meglio anche lui...
Spero che il tradimento non sia stato la causa ...ma solo un pretesto e che tu non carichi questa persona di una responsabilità che non può avere e di aspettative eccesive
ciao Persa, mo ti racconto sta favola...
: a Gennaio, distrutta dalla solitudine dovuta all`isolamento impostomi da lui negli anni....( e io cretina che non reagivo nella speranza di evitare liti ), sono andata ad iscrivermi su una chatt. il secondo giorno ( ancora inesperta con i vari tasti ) ho scoperto che qualcuno mi aveva scritto un msg privato. Diceva di ammirare la mia eleganza nei pensieri ( il mio motto ) nel corpo ( la mia foto ) e piu`, io ho risposto subito ed ho scoperto che ci scrivevamo contemporaneamente...lui mi ha poi lasciata dicendomi : stasera avrai un posto accanto a me a tavola e...ti sorridero`. cosi`abbiamo iniziato a conoscerci.E`stata una magia dalle prime righe....non riuscivamo a staccarci...a chiudere. Il primo pensiero al mattino era scriverci. Siamo stati sinceri dall`inizio, io SPOSATA, e anche lui, vedovo risposato con 1 bimbo...Dopo poco abbiamo scoperto di non controllare piu i nostri sentimenti , che niente era piu importante che nutrire il nostro amore e non volerci rinunciare...a qualunque costo
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top