UNA DOMANDA...

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
N

Non registrato

Guest
Illustrissimi utenti,
mi permetto di intervenire con un post che non è niente meno che una domanda. Una semplice domanda. Liberi tutti di rispondere (possibilmente con la massima serietà e con l'altrettanto massima sincerità).
Cosa significa secondo voi AMARE, VOLER BENE?
Sembrerà una sciocca domanda, la mia. Sembrerà una banale domanda dalla scontata definizione...ma credo proprio che non lo sia, visto che i traditori tendono a "svirgolare" l'esatta definizione ed adattarla il più possibile alle loro convenienze.
Marco

P.S. Per favore, prima di ogni Vs. risposta indicate se siete traditi o traditori...o entrambi...Grazie 1000!
 
O

Old Airforever

Guest
SONO CORNUTO; MAI CORNIFICATO.
Non voglio fare l'eroe ma...per quanto mi riguarda, fino ad ora (e spero per sempre) sono sempre riuscito a dare (e di seguito a comportarmi nel giusto modo) l'esatto significato dei termini.
Purtroppo non ho ancora trovato la fanciulla con la mia stessa mentalità e che utilizzi il mio stesso "Vocabolario d'Amore", mettendo in pratica i giusti significati.
Airforever
 
O

Old sunrise

Guest
Illustrissimi utenti,
mi permetto di intervenire con un post che non è niente meno che una domanda. Una semplice domanda. Liberi tutti di rispondere (possibilmente con la massima serietà e con l'altrettanto massima sincerità).
Cosa significa secondo voi AMARE, VOLER BENE?
Sembrerà una sciocca domanda, la mia. Sembrerà una banale domanda dalla scontata definizione...ma credo proprio che non lo sia, visto che i traditori tendono a "svirgolare" l'esatta definizione ed adattarla il più possibile alle loro convenienze.
Marco

P.S. Per favore, prima di ogni Vs. risposta indicate se siete traditi o traditori...o entrambi...Grazie 1000!
Tradito e Basta

Dare tutto se stessi ad un altra persona ancor prima di noi stessi , significa amarla.
Per quanto riguarda l'amore di coppia , la cosa deve essere a doppio senso da ambo le parti.

Esiste solo un amore che va a senso unico , quello di un padre e di una madre

Sunrise
 

Bruja

Utente di lunga data
............

Ho una certa età e mi sono capitate entrambe le cose.

Cos'è l'amore? Una condizione in cui tutto quello che sapevi e pensavi non è più valido e devi riprogrammare le tue sensazioni............. una specie di "infiammazione cerebrale acuta" con prognosi solitamente benigna...............si guarisce!!

Bruja
 

Fedifrago

Utente di lunga data
Ho una certa età e mi sono capitate entrambe le cose.

Cos'è l'amore? Una condizione in cui tutto quello che sapevi e pensavi non è più valido e devi riprogrammare le tue sensazioni............. una specie di "infiammazione cerebrale acuta" con prognosi solitamente benigna...............si guarisce!!

Bruja
Io spero invece che cronicizzi!!
 

MariLea

Utente di lunga data
Citazione:
Originalmente inviato da Bruja
Ho una certa età e mi sono capitate entrambe le cose.

Cos'è l'amore? Una condizione in cui tutto quello che sapevi e pensavi non è più valido e devi riprogrammare le tue sensazioni............. una specie di "infiammazione cerebrale acuta" con prognosi solitamente benigna...............si guarisce!!

Bruja

Io spero invece che cronicizzi!!
io sono guarita e mi ritrovo vaccinata,
devo ammettere che ci sto bene, a parte qualche breve momento di nostalgia, ma passa subito
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Ma non risponde nessuno?

Perché nessuno vuol rispondere?
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Riporto da "Fedeli e le coppie felici

Ho già dato la mia risposta in un'altra discussione.
La riporto, con qualche precisazione e chiarimento. Per mettere ordine, non per altro.

Io ho aperto credo 3 discussioni per sviscerare l'argomento.
Fatto è che i sentimenti si sentono e non si vedono e ognuno sente a modo suo...come i colori ..noi chiamiamo rosso la stessa frequenza di luce, ma io non posso sapere se è poi il rosso che vedi tu è lo stesso colore che percepisco io..
In ogni rapporto ci sono mille sfumature di bene che sono dipendenti dalle variazione dei molteplici sentimenti che compongono il voler bene che sono a loro volta contraddittori. Porto ad esempio due componenti: l'attrazione e la fiducia.
Sicuramente non si ama senza attrazione, ma nell'attrazione c'è anche un pizzico di disgusto per alcuni aspetti e l'attrazione è anche andare oltre il disgusto o la minor attrazione.
La fiducia è la base di un rapporto, ma senza un minimo di sfiducia e un po' di sospetto e gelosia il rapporto diviene scontato...
E nel corso di una relazione le componenti non sono sempre nel perfetto stato di equilibrio e ci sono variazioni anche notevoli..dovrebbe intervenire la razionalità a impedire che in un periodo in cui c'è squilibrio si accettasse (cercare non accade frequentemente) una compensazione altrove ...ma appare più riposante ed eccitante vivere l'occasione che si presenta..
Ma il grosso dei sentimenti, almeno in questa fase, è ancora nel rapporto stabile che è anche quello che dà le maggiori soddisfazioni e a nessuno passa per la testa di rinunciare a una cosa importante per una cosa piccola e temporanea però si vuole anche la piccola e temporanea e la si vive di nascosto..
Dove sta il voler bene ? Sta nel voler bene a se stessi. Certo che in realtà si voglia bene principalmente a se stessi al proprio egoismo e alla propria immaturità più che all'altro ..che si tutela tenendolo all'oscuro...e questo è un modo di voler bene all'altro: è evitargli un dolore per qualcosa che si valuta temporaneo ..e per evitare a se stessi dei problemi

P.S. io sono una tradita
 

Bruja

Utente di lunga data
Trottolino

Io spero invece che cronicizzi!!

Come no......finchè stai dalla parte "attiva"...........vediamo se dall'altra parte hai tutta questa coglia di diventare "cronico"

Bruja
 
O

Old Evah

Guest
Ancora sono giovane, ho provato un sentimento molto forte per 5 anni consecutivi.. lo chiamo innamoramento però.. perchè per me l'amore è un sentimento che è talmente grande che per foza di cose deve venire da ambo le parti, l'amore è quello che vedo negli occhi di uomini e donne che raccolgono se stessi per donarlo all'altra parte di se, l'amore è rispetto, sintonia, piacere nello stare insieme, solidarietà, essere uniti quando si è separati ragionando con la stessa testa ma con pensieri diversi, è piangere quando si guarda un film e ridere dell'altro che piange quando guarda il film.. è prendersi per mano ed è stringersi, fare l'amore con gli occhi , con la bocca, desiderarsi anche quando ci si sveglia al mattino con le occhiaie e il pigiamone di lana... l'amore è vivere...è novità.. è gelogia e libertà, senza possesso.. è fiducia.. è l'unica ragione dell'esistenza umana, è progresso.. l'amore è tutto.
 

Old lancillotto

Utente di lunga data
Amare e voler bene però sono due cose diverse e ben distinte.....

Io ho tradito, ma sono stato anche tradito.

Per me amare significa sacrificarsi totalmente per la persona che ami!!! Tutte le volte che ho amato, ma soprattutto con mia moglie, anche durante il mio tradimento, ho cercato di darle tutto ciò che era nelle mie possibilità. Ho sofferto quando non riuscivo a soddisfare un suo desiderio ed era davvero alle stelle quando riuscivo a sorprenderla con qualcosa che desiderava, ma non si aspettava. Il qualcosa non è da intendersi come un oggetto, a volte sono gesti, a volte sono parole e pensieri, a volte sono oggetti o luoghi, a volte sono emozioni........ L'amore lo si esprime con ogni cosa, anche con un bacio sulla testa, o la raccolta di un gattino smarrito sotto l'acqua e portato a casa. L'amore è tutto ciò che c'è di irrazionale nella vita e che dedichi ad una persona. L'amore è il puro sacrificio che fai perchè ti da gioia sacrificarti. L'amore è senso di protezione di chi ami verso il mondo esterno......


Voler bene invece è un legame che misuri con le attenzione verso una persona, se nell'amore fai dei sacrifici, quando vuoi bene doni soltanto il superfluo. In amore ti togli per dare ad un altro, nell'affetto dai solo ciò che ti avanza
 
O

Old Compos mentis

Guest
Illustrissimi utenti,
mi permetto di intervenire con un post che non è niente meno che una domanda. Una semplice domanda. Liberi tutti di rispondere (possibilmente con la massima serietà e con l'altrettanto massima sincerità).
Cosa significa secondo voi AMARE, VOLER BENE?
Sembrerà una sciocca domanda, la mia. Sembrerà una banale domanda dalla scontata definizione...ma credo proprio che non lo sia, visto che i traditori tendono a "svirgolare" l'esatta definizione ed adattarla il più possibile alle loro convenienze.
Marco

P.S. Per favore, prima di ogni Vs. risposta indicate se siete traditi o traditori...o entrambi...Grazie 1000!
Tralasciando già che il tuo nome mi fa un certo effetto per esperienza tragica amorosa. Venendo alla tua domanda, ti risponderei dicendo che amore è aver rispetto di se stessi e del partner, consiste nel dedicarsi a se stessi ed al partner, nel conciliare gli impegni così da avere tempo per se stessi e per il partner, nel sorprendere il partner e farsi sorprendere dal partner, nel vivere una comunanza di passioni assieme, di viverne altre non assieme senza però escludere l'altro. In sintesi, l'amore è armonia di due anime fatta di rispetto, stima, mutuo soccorso e sentimento.
Domandarsi poi cosa sia l'amore. Credo l'unica risposta che tu possa avere, la più attendibile intendo, sta nel guardare negli occhi qualcuno, e se ti senti padrone del mondo in quel momento, se ti senti che nient'altro conta, ecco, quello è l'amore.
Ah, chiedi di esprimere la nostra condizione. Credo di essere una cornuta. Dovrei chiedere conferma al mio ex.
 
N

Non registrata

Guest
Ho una certa età e mi sono capitate entrambe le cose.
Non l'avrei MAI detto!!
Bruja traditrice è uno scoop assoluto.


Cos'è l'amore? Una condizione in cui tutto quello che sapevi e pensavi non è più valido e devi riprogrammare le tue sensazioni............. una specie di "infiammazione cerebrale acuta" con prognosi solitamente benigna...............si guarisce!!
Come dice Gervaso, "una malattia fortunatamente temporanea", ma credo valga per l'innamoramento.
L'amore è la sua forma cronica. Rara, ma esiste.
 

Old bastardo dentro

Utente di lunga data
Illustrissimi utenti,
mi permetto di intervenire con un post che non è niente meno che una domanda. Una semplice domanda. Liberi tutti di rispondere (possibilmente con la massima serietà e con l'altrettanto massima sincerità).
Cosa significa secondo voi AMARE, VOLER BENE?
Sembrerà una sciocca domanda, la mia. Sembrerà una banale domanda dalla scontata definizione...ma credo proprio che non lo sia, visto che i traditori tendono a "svirgolare" l'esatta definizione ed adattarla il più possibile alle loro convenienze.
Marco

P.S. Per favore, prima di ogni Vs. risposta indicate se siete traditi o traditori...o entrambi...Grazie 1000!

Ciao N.R. il mio Nick dovrebbe essere "self explanatory" come dicono qui intorno a me comunque sono un traditore.

miloni di righe si sono sprecate per definire l'amore e io non credo di avere ulteriori parole più poetiche e belle per definire quell'incredibile stato d'animo. euforia, incredibile voglia di vivere voglia di avvicinarsi alla propria amata, sfiorarla, rimanere lunghi istanti solo a guardarla, poterle sorridere, poterla aiutare in ogni circostanza della vita e non sentirne mai il peso, vedere l'orologio che sembra ridurre le ore a secondi; fare pazzie per poter stare insieme anche solo un minuto, sentire il cuore che batte forte forte abbracciarsi lungamente e "sentire" il suo respiro, queste sono alcune delle belissime cose che mi sono capitate quando mi sono innamorato nella precisione tre volte, il primo amore quando avevo 18 anni, mia moglie quando ne avevo 24 e la mia amante quando ne avevo 33. non vorrei mi succedesse più, o meglio, vorrei tanto essere così forte da potermi riinnamorare di mia moglie ma non so se la mia forza e la sua propensione a me saranno sufficienti e soprattutto non so quanto ci vorrà a farmi dimenticare quelle sensazioni che ho recentemente vissuto e che ti ho maldestramente descritto sopra. Auguro a tutto il mondo di provarle, sempre e comunque e anche a Te

un caro saluto

Bastardo Dentro
 
O

Old stupida intergalattica

Guest
Tralasciando già che il tuo nome mi fa un certo effetto per esperienza tragica amorosa. Venendo alla tua domanda, ti risponderei dicendo che amore è aver rispetto di se stessi e del partner, consiste nel dedicarsi a se stessi ed al partner, nel conciliare gli impegni così da avere tempo per se stessi e per il partner, nel sorprendere il partner e farsi sorprendere dal partner, nel vivere una comunanza di passioni assieme, di viverne altre non assieme senza però escludere l'altro. In sintesi, l'amore è armonia di due anime fatta di rispetto, stima, mutuo soccorso e sentimento.
Domandarsi poi cosa sia l'amore. Credo l'unica risposta che tu possa avere, la più attendibile intendo, sta nel guardare negli occhi qualcuno, e se ti senti padrone del mondo in quel momento, se ti senti che nient'altro conta, ecco, quello è l'amore.
Ah, chiedi di esprimere la nostra condizione. Credo di essere una cornuta. Dovrei chiedere conferma al mio ex.
TUTTO IL MIO PENSIERO NON POTEVI ESPRIMERLO MEGLIO
IO SONO CORNUTA LO SO DI CERTO
 

Miciolidia

Utente di lunga data
Ancora sono giovane, ho provato un sentimento molto forte per 5 anni consecutivi.. lo chiamo innamoramento però.. perchè per me l'amore è un sentimento che è talmente grande che per foza di cose deve venire da ambo le parti, l'amore è quello che vedo negli occhi di uomini e donne che raccolgono se stessi per donarlo all'altra parte di se, l'amore è rispetto, sintonia, piacere nello stare insieme, solidarietà, essere uniti quando si è separati ragionando con la stessa testa ma con pensieri diversi, è piangere quando si guarda un film e ridere dell'altro che piange quando guarda il film.. è prendersi per mano ed è stringersi, fare l'amore con gli occhi , con la bocca, desiderarsi anche quando ci si sveglia al mattino con le occhiaie e il pigiamone di lana... l'amore è vivere...è novità.. è gelogia e libertà, senza possesso.. è fiducia.. è l'unica ragione dell'esistenza umana, è progresso.. l'amore è tutto.
evah!

all'anima dell'avatar...wow
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top