un saluto a tutti

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old IntercityNight

Guest
Forse e' la sezione sbagliata di solito in forum ci si presenta..e allora eccomi qua. Un saluto a tutti. E' in arrivo un nuovo caso..c'e' posto??
 

Mari'

Utente di lunga data
Signore/signori in carrozza si parte!

Vai avanti, spara.
 
O

Old Lillyna19

Guest
Forse e' la sezione sbagliata di solito in forum ci si presenta..e allora eccomi qua. Un saluto a tutti. E' in arrivo un nuovo caso..c'e' posto??

(mi piace da morire l'intercity night, è il simbolo e il mezzo delle mie "fughe" da casa...)

tu racconta: magari ci sono persone come me che sono curiose, e anche se rispondono poco, leggono molto..
 

Mari'

Utente di lunga data
IntercityNight e' partito senza di noi ... ci ha lasciati a terra
 
O

Old IntercityNight

Guest
grazie a tutti per i saluti. solo un rapido saluto prima di andare al lavoro. Ho la fortuna di lavorare qualche volta dal pomeriggio in po :O) questa sera cerchero' di postare qualche cosa. a questo
 

Mari'

Utente di lunga data
grazie a tutti per i saluti. solo un rapido saluto prima di andare al lavoro. Ho la fortuna di lavorare qualche volta dal pomeriggio in po :O) questa sera cerchero' di postare qualche cosa. a questo
... porteremo pazienza ... tanto con i treni bisogna sempre aspettare, sono sempre in ritardo


Ciao e benvenuto
 

Nobody

Utente di lunga data
grazie a tutti per i saluti. solo un rapido saluto prima di andare al lavoro. Ho la fortuna di lavorare qualche volta dal pomeriggio in po :O) questa sera cerchero' di postare qualche cosa. a questo
diretto e conciso.
 

Mari'

Utente di lunga data

Bruja

Utente di lunga data
aspettiamo....

Intanto benvenuto anche se mi sa che ne avrai delle belle da dire!!!

Bruja
 
O

Old IntercityNight

Guest
mah, da dove cominciare. In realta' i miei eventi sono collocati indietro nel tempo. Pero' non so bene spiegare,navigando qua e la nella rete sono incappato in questo forum ed ho trovato delle situazioni che mi hanno ricordato la mia. E devo dire che a domande pressoche' lecite le risposte sono sempre state puntuali, civili e di buon senso. I miei complimenti ai frequentatori di questo posto. Mantenere la calma e la razionalita' in situazioni amorose a volte e' veramente un'impresa.

Quando la mia relazione e' scoppiata veniva fuori da 6 anni di vita assieme. Ovviamente non di convivenza. Pero' visto che eravamo nella stessa citta' le occasioni di frequentarsi erano molte. Il solito clichet devo dire. Tradimento con migliore amico entro il secondo anno, perdono e crollo per successivo tradimento entro il secondo anno e mezzo con altro mio amico. Con ciliegina finale gli ultimi mesi prima di essere lasciato probabilmente un rapporto a tre ovviamente a mia insaputa.

La fine nella solita maniera: il giorno prima ti amo amore, il giorno dopo non ti amo piu'.

Come vedete c'e' un po' tutto nel mio riassunto. La ferita non si e' mai rimarginata, ho perso la fiducia nelle persone, perche' uomo o donna, la lealta' dovrebbe guidarci sempre e ovunque. Il rispetto, il volersi bene veramente e tutte le altre cose dovrebbero coesistere nelle persone al di la di relazioni o amori.

Qui ho visto delle brave persone, gente che ha avuto l'orgoglio di non farsi sopraffare. E va bene. Non perdete mai la speranza. L'importante credo e' di essere sempre rispettosi per la vita. ci danniamo, litighiamo, ci facciamo del male quando domani potrebbe essere il nostro ultimo giorno.

a presto e grazie a chi rispondera'
 

Verena67

Utente di lunga data
mah, da dove cominciare. In realta' i miei eventi sono collocati indietro nel tempo. Pero' non so bene spiegare,navigando qua e la nella rete sono incappato in questo forum ed ho trovato delle situazioni che mi hanno ricordato la mia. E devo dire che a domande pressoche' lecite le risposte sono sempre state puntuali, civili e di buon senso. I miei complimenti ai frequentatori di questo posto. Mantenere la calma e la razionalita' in situazioni amorose a volte e' veramente un'impresa.

Quando la mia relazione e' scoppiata veniva fuori da 6 anni di vita assieme. Ovviamente non di convivenza. Pero' visto che eravamo nella stessa citta' le occasioni di frequentarsi erano molte. Il solito clichet devo dire. Tradimento con migliore amico entro il secondo anno, perdono e crollo per successivo tradimento entro il secondo anno e mezzo con altro mio amico. Con ciliegina finale gli ultimi mesi prima di essere lasciato probabilmente un rapporto a tre ovviamente a mia insaputa.

La fine nella solita maniera: il giorno prima ti amo amore, il giorno dopo non ti amo piu'.

Come vedete c'e' un po' tutto nel mio riassunto. La ferita non si e' mai rimarginata, ho perso la fiducia nelle persone, perche' uomo o donna, la lealta' dovrebbe guidarci sempre e ovunque. Il rispetto, il volersi bene veramente e tutte le altre cose dovrebbero coesistere nelle persone al di la di relazioni o amori.

Qui ho visto delle brave persone, gente che ha avuto l'orgoglio di non farsi sopraffare. E va bene. Non perdete mai la speranza. L'importante credo e' di essere sempre rispettosi per la vita. ci danniamo, litighiamo, ci facciamo del male quando domani potrebbe essere il nostro ultimo giorno.

a presto e grazie a chi rispondera'

Ciao benvenuto!

In sei anni non ti è mai venuto il dubbio che ci fosse una sua pecca fondamentale sui valori che solo a parole condivideva con te?

Passi un tradimento, ma due e poi tre mi sembra troppo....

Bacio!
 

Miciolidia

Utente di lunga data
mah, da dove cominciare. In realta' i miei eventi sono collocati indietro nel tempo. Pero' non so bene spiegare,navigando qua e la nella rete sono incappato in questo forum ed ho trovato delle situazioni che mi hanno ricordato la mia. E devo dire che a domande pressoche' lecite le risposte sono sempre state puntuali, civili e di buon senso. I miei complimenti ai frequentatori di questo posto. Mantenere la calma e la razionalita' in situazioni amorose a volte e' veramente un'impresa.

Quando la mia relazione e' scoppiata veniva fuori da 6 anni di vita assieme. Ovviamente non di convivenza. Pero' visto che eravamo nella stessa citta' le occasioni di frequentarsi erano molte. Il solito clichet devo dire. Tradimento con migliore amico entro il secondo anno, perdono e crollo per successivo tradimento entro il secondo anno e mezzo con altro mio amico. Con ciliegina finale gli ultimi mesi prima di essere lasciato probabilmente un rapporto a tre ovviamente a mia insaputa.

La fine nella solita maniera: il giorno prima ti amo amore, il giorno dopo non ti amo piu'.

Come vedete c'e' un po' tutto nel mio riassunto. La ferita non si e' mai rimarginata, ho perso la fiducia nelle persone, perche' uomo o donna, la lealta' dovrebbe guidarci sempre e ovunque. Il rispetto, il volersi bene veramente e tutte le altre cose dovrebbero coesistere nelle persone al di la di relazioni o amori.

Qui ho visto delle brave persone, gente che ha avuto l'orgoglio di non farsi sopraffare. E va bene. Non perdete mai la speranza. L'importante credo e' di essere sempre rispettosi per la vita. ci danniamo, litighiamo, ci facciamo del male quando domani potrebbe essere il nostro ultimo giorno.

a presto e grazie a chi rispondera'


beh...il tuo avatar è luminoso, e la tua ultima frase lo è ancora di piu'.


Benvenuto IC
 
O

Old IntercityNight

Guest
beh...il tuo avatar è luminoso, e la tua ultima frase lo è ancora di piu'.
ah grazie poi per chi pensa che gli ICN siano sempre in ritardo trattandosi di ICN svizzeri cio' e' poco probabile



Verena67 ha detto:
in sei anni non ti è mai venuto il dubbio che ci fosse una sua pecca fondamentale sui valori che solo a parole condivideva con te?

Passi un tradimento, ma due e poi tre mi sembra troppo....
si probabilmente si, ma magari a volte questi particolari vengono messi in secondo piano rispetto ad altri o ad altre situazioni.

Per il tradimento credo che ad una conclusione si possa felicemente arrivare: se si viene traditi puo' essere utile perdonare ma forse e' solo un guadagno di tempo. Credo che oramai nella maggioranza dei casi il tradimento confessato sia un segnale forte di fine relazione in arrivo. E naturalmente questo puo' succedere dopo uno o due anni...

a presto
 
O

Old Lillyna19

Guest
Per il tradimento credo che ad una conclusione si possa felicemente arrivare: se si viene traditi puo' essere utile perdonare ma forse e' solo un guadagno di tempo. Credo che oramai nella maggioranza dei casi il tradimento confessato sia un segnale forte di fine relazione in arrivo. E naturalmente questo puo' succedere dopo uno o due anni...

a presto
hai ragione, io ho tradito e sono stata anche tradita nella mia vita e un perdono è impensabile, per quel poco che ne ho saputo io..
"guadagno di tempo" io lo convertirei in "perdita di tempo" :)
 
O

Old IntercityNight

Guest
hai ragione, io ho tradito e sono stata anche tradita nella mia vita e un perdono è impensabile, per quel poco che ne ho saputo io..
"guadagno di tempo" io lo convertirei in "perdita di tempo" :)
si esattamente volevo usare quel termine anche se forse e di co forse in talune situazioni guadagnare anche solo un anno in piu' di coccole anche se poco sincere puo' essere appunto e scus ail gioco di parole un guadagno e non una perdita.

alle prossime!
 

Bruja

Utente di lunga data
Intercity..

La tua storia a sommi capi l'hai detta, ed appunto appare come molte altre.... in fondo siamo di fronte ad una faccenda di tradimento seriale... preferibilmente con amici che si frequentano facilmente e si capisce alla svelta se sono "percorribili".
E' evidente che in questo caso c'è un sottofondo di immoralità tale da permettere una defezione facilitata da amicizie che si rivelano sleali.
Insomma una donna da poco ed amici non proprio impeccabili.
Credo che convenga rivedere le frequentazioni...... tecnicamente la propria partner non dovrebbe tradire e, in caso lo facesse, dovrebbe essere un caso fortuito e preponderante non una costante, e sempre fra amici che devono avere un concetto dell'amicizia abbastanza bassino, sotto la cintura!!!
In amore e in certe amicizie sei capitato in casi di similitudine....
Bruja
 
Ultima modifica:

Fedifrago

Utente di lunga data
Benvenuto ICN..

mah, da dove cominciare. In realta' i miei eventi sono collocati indietro nel tempo. Pero' non so bene spiegare,navigando qua e la nella rete sono incappato in questo forum ed ho trovato delle situazioni che mi hanno ricordato la mia. E devo dire che a domande pressoche' lecite le risposte sono sempre state puntuali, civili e di buon senso. I miei complimenti ai frequentatori di questo posto. Mantenere la calma e la razionalita' in situazioni amorose a volte e' veramente un'impresa.

Quando la mia relazione e' scoppiata veniva fuori da 6 anni di vita assieme. Ovviamente non di convivenza. Pero' visto che eravamo nella stessa citta' le occasioni di frequentarsi erano molte. Il solito clichet devo dire. Tradimento con migliore amico entro il secondo anno, perdono e crollo per successivo tradimento entro il secondo anno e mezzo con altro mio amico. Con ciliegina finale gli ultimi mesi prima di essere lasciato probabilmente un rapporto a tre ovviamente a mia insaputa.

La fine nella solita maniera: il giorno prima ti amo amore, il giorno dopo non ti amo piu'.

Come vedete c'e' un po' tutto nel mio riassunto. La ferita non si e' mai rimarginata, ho perso la fiducia nelle persone, perche' uomo o donna, la lealta' dovrebbe guidarci sempre e ovunque. Il rispetto, il volersi bene veramente e tutte le altre cose dovrebbero coesistere nelle persone al di la di relazioni o amori.

Qui ho visto delle brave persone, gente che ha avuto l'orgoglio di non farsi sopraffare. E va bene. Non perdete mai la speranza. L'importante credo e' di essere sempre rispettosi per la vita. ci danniamo, litighiamo, ci facciamo del male quando domani potrebbe essere il nostro ultimo giorno.

a presto e grazie a chi rispondera'
E oggi? A che punto sei? Dove sei? Con chi sei? Come sei?

Del tuo racconto passato mi lascia attonito come hai accettato i tradimenti...perdonato perchè non riuscivi a star senza di lei? o perchè avete sviscerato la cosa e credevi che fosse superata anche da parte di lei?

Quali, se vi son state, le sue "giustifiazioni"?
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top