Un parere...

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
N

Nuvoletta83

Guest
Ciao a tutti!

Qualche tempo fa sono finita su questo sito per caso, gironzolando per la rete... Non avrei mai pensato allora che ci avrei scritto un post.


Dico qualcosa di me: ho 23 anni, una bella ragazza a detta di tutti, e sto da sei anni con un ragazzo un po' più grande di me. Lui è dolcissimo, gentilissimo con me anche se con le altre persone è un vero e proprio orso. Mi riempie di attenzioni e regali, in pratica il ragazzo da sposare... A parte il fatto che ha la passionalità di un ghiacciolo! Da un anno e qualcosa sul lato sessuale le cose non vanno molto bene, quando (e raramente) lo facciamo sembra che lo faccia più per uno sfogo fisico o per far piacere a me piuttosto che perché lo voglia davvero. Ne ho parlato con lui e lui dice che non sa che farci, che mi ama e che mi desidera, peccato che non lo dimostri. Le ho provate tutte, completi intimi, giochi vari, ma nulla, anzi è restio alle novità.


In questi giorni il mio ragazzo non c'è per lavoro così sabato scorso ne ho approfittato per vedere il mio migliore amico che conosco dal liceo. Non è quello che si può dire un figo (scusatemi il termine...) ma ha un carisma e un'eleganza che conquistano! Lui sa dei miei problemi con il mio ragazzo e da anni mi dice che lui non è il tipo per me, che vede un eventuale futuro con lui tranquillo ma molto monotono.
Insomma, chiacchierando dei problemi miei (perché un amico del mio ragazzo, pur essendo fidanzato, mi ha fatto proposte pesanti e questo mi aveva fatto star male) e suoi, siamo finiti l'uno tra le braccia dell'altra, ci siamo baciati e non siamo andati oltre a qualche carezza. Dopo i primi momenti di perplessità (ci vedevamo praticamente come fratelli), il tutto si è trasformato in qualcosa di dolcissimo e naturale. Lasciarci è stato per entrambi una sofferenza.

I giorni dopo per me sono stati una crisi totale: io non so quallo che voglio, anche se i due capisaldi sono che io e lui siamo e restiamo amici e che non voglio perderlo. Dall'altro lato però non posso negare che io voglia provare nuovamente le bellissime emozioni di sabato. Nessuno dei due ha sensi di colpa, e questo non è un bene direi... E tutti e due abbiamo paura di ricaderci. Gli ho scritto una mail dicendogli quello che provo, che cercherò di sistemare le cose con il mio ragazzo oppure lo lascerò, che lo considero un amico ma che ho ancora voglia di lui e che per me non è sesso ma qualcosa di diverso. Lui non ha ancora avuto tempo di leggerla, mi ha detto.

Voi cosa ne pensate? Non so bene cosa fare anche perché non riesco a fare bene luce su quello che provo. Una mia amica, con cui mi sono confidata, mi ha detto che ho lasciato cadere la barriere con lui perché con lui mi sento protetta e perché lui, da amico, sa quello che voglio.

Un ulteriore probelma è dato dalla mia migliore amica che aveva una cotta per questo mio amico e che ora che lei è tornata single, sembra essere ripartita alla carica. A lui però lei non piace proprio.

Che dite? Vita emozionale incasinata...

Spero di ricevere qualche consiglio e ringrazio tutti per l'attenzione!

Ciao!!!
 

La Lupa

Utente di lunga data
Ciao.



Vado?



Vado...

Nuvoletta, ehm, cara... per te il tuo fidanzato non esiste più.

Ne sei consapevole?
E' passato in cavalleria, giubilato, andato, morto.

Le tue domande sono sul tuo amico. Tu pensi al tuo amico.
Nella tua idea del domani il tuo fidanzato non c'è.

Vero?

Allora, incomincia col mollare il fidanzato.
Cosa che ti consiglio caldamente perchè dopo sei anni e alla vostra età, l'ultima cosa che dovete fare è pensare di proseguire. Messi come siete, poi...


E poi vedi!

Una volta che sei libera, vedi cosa accade con questo qua!

Lui è libero?
 

Bruja

Utente di lunga data
Lupa

Non metto bocca, ma se lui è libero lo dimostra male!!!
Bruja
 
N

Nuvoletta 83

Guest
Nuvoletta, ehm, cara... per te il tuo fidanzato non esiste più.

Ne sei consapevole?
E' passato in cavalleria, giubilato, andato, morto.

Le tue domande sono sul tuo amico. Tu pensi al tuo amico.
Nella tua idea del domani il tuo fidanzato non c'è.

Vero?

Allora, incomincia col mollare il fidanzato.
Cosa che ti consiglio caldamente perchè dopo sei anni e alla vostra età, l'ultima cosa che dovete fare è pensare di proseguire. Messi come siete, poi...


E poi vedi!

Una volta che sei libera, vedi cosa accade con questo qua!

Lui è libero?
Innanzitutto grazie per la risposta.

Beh, prima di buttare via 6 anni di fidanzamento vorrei pensarci bene... anche perché abbiamo fatto mille progetti insieme, abbiamo scelto insieme i mobili per la sua casa che poi sarà la nostra, le famiglie sono legate, etc.
Vorrei sapere se quello che è successo è dovuto al fatto della noia con il mio ragazzo o perché magari mi manca esperienza in fatto di ragazzi (a parte il mio attuale fidanzato, non ho avuto praticamente altra esperienza...). Vorrei cercare di salvare il salvabile prima, vedere se magari i problemi sono dovuti a una momentanea crisi e non alla voglia di chiudere tutto...

Il mio amico è libero, gli piace una ragazza ma lei non è interessata a lui. Lui è risoluto con lei, mi ha detto che vuole provare ancora un po' prima di mollare tutto.
E poi tra me e lui non c'è mai stato nulla più di un'amicizia: vero, siamo da qualche anno a questa parte confidenti e molto uniti, affiatati potrei dire, ma da qui al vederci insieme ce ne passa. Entrambi abbiamo confessato che è capitato di pensare a un eventuale bacio tra noi, ma un conto è fantasticare così, un conto è mettere in piedi una relazione... :p

Il mio amico e il mio ragazzo hanno un po' rotto i ponti perché un tempo facevamo parte dello stesso gruppo, poi il mio amico si è un po' eclissato perché studia fuori e così il mio ragazzo se l'è presa e ci parla giusto per cortesia...
 
O

Old Nuvoletta

Guest
Finalmente sono riuscita a loggare


E un'altra cosa, secondo voi perché per il mio ragazzo sono diventata praticamente invisibile dal punto di vista sessuale? Ho pensato che magari a un'altra ma non è il tipo... E non è colpa mia perché ho recentemente notato che ho parecchio successo sui ragazzi...
Lui ha 31 anni ma non penso sia per l'età, come invece dice lui...
 

Verena67

Utente di lunga data
Finalmente sono riuscita a loggare


E un'altra cosa, secondo voi perché per il mio ragazzo sono diventata praticamente invisibile dal punto di vista sessuale? Ho pensato che magari a un'altra ma non è il tipo... E non è colpa mia perché ho recentemente notato che ho parecchio successo sui ragazzi...
Lui ha 31 anni ma non penso sia per l'età, come invece dice lui...
Cypto gay?!
Guarda che è comussimo....

Bacio!
 
O

Old Nuvoletta

Guest
macché ... il mio mi confessò candidamente che lo attraevano tutte, ma proprio tutte, le altre tranne me
infatti ora ha un figlio ... con un'altra
Ah... ma fino a un anno fa non era così, anzi... Cos'è cambiato?
 
A

aslet

Guest
Ah... ma fino a un anno fa non era così, anzi... Cos'è cambiato?
guarda, anche il mio nei primi tempi del rapporto aveva una grande attrazione sessuale nei mei confronti. grandissima.
poi, da un giorno all'altro, niente più, non lo attraevo più, e sono davvero una bella ragazza, sai. infatti non è questo il problema, visto che ora sta con un cesso.
vorrei consigliarti vivamente di chiarire subito questi aspetti, so che fanno soffrire molto ... anche se tu questo problema lo hai buttato là, come cosa secondaria. è una brutta sensazione quella di non piacere al proprio compagno.
 
A

aslet

Guest
un'altra cosa

sempre per esperienza personale: non stare a guardare glia anni già passati con lui, qusta storia dei sei anni da non buttare nel cesso è la più grande (e diffusa) cavolata sui rapporti. a volte è una scusa che si dice a sè stessi perchè ... interrompere i rapporti,quelli cominciati da piccoli quando realtà e fantasia si mescolano, non è facile ...
però se il rapporto non va, possono passare altri anni ... ma alla fine sarà comunque interrotto da uno dei due ... e allora a che pro continuare .... con la mancanza di desiderio, di attenzioni, ecc.?? pensaci, è bello essere desiderate ... alla tua età poi!!
 
O

Old Nuvoletta

Guest
Aslet, grazie mille per i consigli!

So cosa si prova a non essere desiderata dal proprio partner... ed è per questo forse che ho ceduto al mio amico.
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Nuvoletta???

Ci sei??? Ma che senso ha chiamare fidanzamento quella noia mortale ? 31 anni sono pochissimi...ma con chi vuoi progettare una vita con uno che non ti desidera e che vuol far sembrare che ti faccia un piacere a stare con te? Non stare a indagare perché è cambiato: il fatto è che il vostro rapporto è un disastro.
L'amico potrà pure rimanere un amico (talvolta troppo affettuoso), ma quel che è urgente è che il fidanzato diventi un ...ex al più presto!
 

Old Otella82

Utente di lunga data
Ci sei??? Ma che senso ha chiamare fidanzamento quella noia mortale ? 31 anni sono pochissimi...ma con chi vuoi progettare una vita con uno che non ti desidera e che vuol far sembrare che ti faccia un piacere a stare con te? Non stare a indagare perché è cambiato: il fatto è che il vostro rapporto è un disastro.
L'amico potrà pure rimanere un amico (talvolta troppo affettuoso), ma quel che è urgente è che il fidanzato diventi un ...ex al più presto!
Concordo in pieno. al 100%
 
O

Old Nuvoletta

Guest
Ci sei??? Ma che senso ha chiamare fidanzamento quella noia mortale ? 31 anni sono pochissimi...ma con chi vuoi progettare una vita con uno che non ti desidera e che vuol far sembrare che ti faccia un piacere a stare con te? Non stare a indagare perché è cambiato: il fatto è che il vostro rapporto è un disastro.
L'amico potrà pure rimanere un amico (talvolta troppo affettuoso), ma quel che è urgente è che il fidanzato diventi un ...ex al più presto!
Fermi tutti! Forse sto facendo sembrare il mio ragazzo un mostro... ma non è così. Secondo il 90% delle persone, io e lui siamo la coppia perfetta: non abbiamo mai litigato in sei anni (qualche bisticcio sì ma penso sia normale), andiamo d'accordo praticamente su tutto, stessi gusti, siamo legatissimi. L'altro 10% è costituito da alcuni miei amici, tra cui quello in questione, e amiche che dicono che il mio ragazzo no è quello giusto per me perché è amorfo e noioso a differenza di me.
Il problema qual è: io e il mio ragazzo stiamo benissimo dal punto di vista mentale e sentimentale, e un tempo era così anche per quello sessuale. Io amo il mio ragazzo ma, saranno gli ormoni o semplicemente la necessità di contatto umano, vorrei prendere il treno e andare dal mio amico giusto per avere un abbraccio.
Quando dico che non voglio buttare via tutto con il mio ragazzo è perché a lui ci tengo, è la persona che si avvicina di più al concetto di fidanzato perfetto per me; purtroppo caratterialmente è così ma non posso dirgli di cambiare la sua natura. Anch'io ho dei difetti in fondo...

Per me il mio amico è solo un amico, non ho mai pensato a lui come papbile fidanzato e penso che lui non lo abbia mai pensato di me, anche se ultimamente mi ha fatto molti complimenti. Non voglio perderlo perché lui è anche il mio confidente, è il tipo di persona alla quale si può raccontare tutto e non solo non giudica ma aiuta e consola, come appunto sabato...
 

Verena67

Utente di lunga data
e non solo non giudica ma aiuta e consola, come appunto sabato...

tr....are = consolare?! In quale dizionario?!


A me appari molto confusa...e lascia perdere le opinioni degli altri, che la vita non è un sondaggio doxa.

Secondo me sei stufa, il fidanzato non funziona piu'. Sarà un ragazzo delizioso, ma perché non lo lasci libero di trovarsi una relazione ANCHE PER LUI piu' appagante? (siccome non credo che voglia farsi monaco di clausura, evidentemente prima o poi desidera' del sesso piu' appagante anche lui, non pensi?)

Bacio!
 
O

Old Nuvoletta

Guest
tr....are = consolare?! In quale dizionario?!


A me appari molto confusa...e lascia perdere le opinioni degli altri, che la vita non è un sondaggio doxa.

Secondo me sei stufa, il fidanzato non funziona piu'. Sarà un ragazzo delizioso, ma perché non lo lasci libero di trovarsi una relazione ANCHE PER LUI piu' appagante? (siccome non credo che voglia farsi monaco di clausura, evidentemente prima o poi desidera' del sesso piu' appagante anche lui, non pensi?)

Bacio!
1) non tengo il mio ragazzo al guinzaglio, se lui ha problemi con me può parlarmene, gli ho sempre detto che qualora non fosse più felice con me, non deve restare con me per forza. Se lui vuole una relazione più appagante, basta che lo dica... non ho mai tenuto nessuno per la catena...

2) Ripeto, tra me e il mio amico non è una questione di sesso. Amche perché ne ha di ragazze molto più belle, libere e disponibili di me con cui divertirsi... Non è neanche amore, almeno per me. Ma cos'è?
 
O

Old Angel

Guest
1) non tengo il mio ragazzo al guinzaglio, se lui ha problemi con me può parlarmene, gli ho sempre detto che qualora non fosse più felice con me, non deve restare con me per forza. Se lui vuole una relazione più appagante, basta che lo dica... non ho mai tenuto nessuno per la catena...

2) Ripeto, tra me e il mio amico non è una questione di sesso. Amche perché ne ha di ragazze molto più belle, libere e disponibili di me con cui divertirsi... Non è neanche amore, almeno per me. Ma cos'è?
Inconsciamente cerchi una giustificazione per lasciarlo.
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top