Tradito

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old sunrise

Guest
Ciao a tutti
Vorrei raccontarmi la mia storia un pò per sfogo un pò per sapere cosa ne pensate.
Sono stato fitanzato a casa per circa un anno e 4 mesi fino a 2 sabati fà. Era una storia importantissima per me (e credevo anche per lei)dove si erano fatti tanti progetti tra cui quello di andare a convivere insieme , tant'è che il 28 di questo mese si sarebbe liberata casa di mio fratello e saremmo andati a convivere insieme.
Da circa 3 mesi prima della fine, abbiamo cominciato ad avere dei problemi che ci portavano a discutere , e questi problemi l'ultimo mese si sentivano più del solito e facevano pressione sulla nostra tranqullità e serenità.
Per rendere meglio l'idea i problemi erano legati tra la mia oramai Ex e mia madre , cioè tra nuora e suocera. Di fondo lei diceva che il problema era che la mia Ex si sentiva messa in secondo piano rispetto a mia madre , mentre io ritengo che la mia ex non capiva il bene che passa tra una madre e un figlio e forse le spaventava questo.
Avrei fatto di tutto per stare con lei , anche escludere i miei genitori , se pur sbagliato.
Il risultato è stato che 2 sabati fà la mia ex mi ha lasciato dicendomi che non se la sentiva più di andare a convivere causa i nostri problemi e io sinceramente anche se molto dispiaciuto e amareggiato perchè avrei preferito risolverli i problemi , ero arrivato a un punto dove a malincuore potevo accettare la sua decisione. Di fatto negli ultimi periodi ho avuto dei dubbi su di lei e per questo non mi sono dato ragione di come erano andate a finire le cose e quindi 2 giorno dopo che mi ha lasciato sono andato controllare la sua posta elettronica e ho visto un e-mail che gli aveva scritto il padre dove si capiva che aveva un'altro ( un suo collega). Il giorno che ho appreso questa notizia mi sono scapicollato a casa sua di mattina presto e ho svegliato anche il padre perchè ritenevo giusto farmi dire da lei quello che era successo. Ha negato fino alla fine , anche quando gli ho detto di aver letto l'email; solo dopo 4 ore ha confessato.
La situazione attuale è che lei mi ha implorato di riprovare a cominciare tutto da capo , dice che mi ama e che ha sbagliato; Io a sentirla quasi mi sarei rimesso insieme perchè il mio cuore ancora batte per lei , ma la mia razionalità dice NO , ho cambiato numero di telefono e sto cercando di dimenticarla; è passata una settimana e penso sempre a lei e mi manca , cosa devo fare? è giusto che sia così? ha rovinato tutto in 15 minuti è possibile? Forse devo continuare a cercare di svagarmi e pensarci meno possibile , certo è che la vita a volte è proprio brutta!
 

Bruja

Utente di lunga data
sunrise

Diciamo che rientra nella normalità che non ci sia mai troppa sintonia fra nuore e suocere, ma anche se posso immaginare che il problema sussistesse, la base del suo comportamento è un'altra. Era distratta e non aveva nè voglia nè estro di prendersi carico di un'unione che sentiva opprimente.
Quello che non quadra è la sua relazione e la sua falsità. Addebitare alla scarsa armonia con tua madre la crisi che aveva ben altre ragioni, anzi aveva un nome e un cognome!!
Fosse stata sincera potevate affrontare insieme il problema, così ti ha escluso, ha fatto quello che le è parso e piaciuto ed ora, a consumazione avvenuta e presa coscienza del risultato poco appetibile, chiede perdono e decide di tornare con te perchè dopo aver persoquella che considerava "la capra" rivuole "il cavolo"...........
Per me la tua scelta è quella migliore in assoluto, tanto più che l'hai fatta con convinzione e, da quel che pare, anche se l'hai ancora nel cuore non sembra tu sia preda della disperazione, e questo non è poco!!!
Andasse a spigolare altrove, l'ultima cosa di cui si ha necessità è una fidanzata che tradisce prima di convivere............. cosa farà con la routine matrimoniale?
Anzi non voglio neppure metterla sulla pregiudiziale, ma la faccia tosta è innegabile e la sua famiglia?....... Un covo di furbastri che avrebbero tenuto il bordone a questa truffa sentimentale se non ti fossi accorto delle mail..........
Lascia perdere davvero............ la vita è tutta DAVANTI a te, dietro lasciati quella corte dei miracoli con cui andavo a imparentarti.
Bruja
 

Fedifrago

Utente di lunga data
non capisco...

..sinceramente il comportamento di lei..

Se aveva deciso di interrompere il vostro rapporto, se evidentemente si sentiva soffocata da un certo ambiente e da certe scelte, perchè, una volta scoperta, ritrova tutto l'ardore e la voglia di riprovarci?

Solo per ricostruire un'immagine assai appannata?

E anche il tuo atteggiamento non mi convince appieno. Sembri disposto ad accettare che lei ti lasci per le presunte (?) incomprensioni e difficoltà ma non che lo faccia perchè ha un altro?

Mi unisco al consiglio di Bruja, lascia perdere, anche se da un punto di vista leggermente diverso: per entrambi la "cosa" ha poco senso e poca spinta ed era minata nelle fondamenta.
 

Bruja

Utente di lunga data
Trottolino

Concordo sulla linea, ma lei lo ha lasciato e ora LEI vuole tornare.
Lui ha solo preso atto, ed a questo punto non converrebbe ad entrambi, ma a lui meno che mai.
Sono andata per importanza di motivazioni. Ne avevano poche tutti e due, ma lei ora vorrebbe ciurlare nel manico.
Dio mi perdoni, ma siccome gli uomini spesso in questi casi sono delle zucche più vuote di quelle di Halloween, meglio che lui tiri i remi in barca.
Bruja

p.s. Mi scuso con gli uomini che NON sono zucche vuote e, comunque, ho chiarito "spesso" e in "quei casi"
 
O

Old sunrise

Guest
trottolino ha detto:
..sinceramente il comportamento di lei..

Se aveva deciso di interrompere il vostro rapporto, se evidentemente si sentiva soffocata da un certo ambiente e da certe scelte, perchè, una volta scoperta, ritrova tutto l'ardore e la voglia di riprovarci?

Solo per ricostruire un'immagine assai appannata?

E anche il tuo atteggiamento non mi convince appieno. Sembri disposto ad accettare che lei ti lasci per le presunte (?) incomprensioni e difficoltà ma non che lo faccia perchè ha un altro?

Mi unisco al consiglio di Bruja, lascia perdere, anche se da un punto di vista leggermente diverso: per entrambi la "cosa" ha poco senso e poca spinta ed era minata nelle fondamenta.
Ciao trottolino
Forse è difficile far capire in poche righe una situazione piuttosto complessa, comunque in parte hai ragione e in parte no.
Sicuramente viste le accesse discussioni che aveva comportato il problema Nuora/Suocera cominciavo anche io ad avere delle perplessità sull'andare a convivere , anche se sinceramente ci sarei andato. D'altra parte quando mi ha lasciato, proprio per queste perplessità, condividevo la sua scelta , ma stai pur certo che se non ci fosse stato il tradimento , nel giro di poco mi sarei rifatto sotto.
Avrei sempre messo la mano sul fuoco che non mi avrebbe mai tradito fino al giorno che l'ho scoperto. E pensare che la voglia di andare a convivere è partita da lei , lei mi avrebbe sposato anche dopo 6 mesi che stavamo insieme... Parlava dei nostri figli...
Bohhh
Grazie comunque della risposta
 
N

Non registrato

Guest
Senza mezzi termini,è semplicemente imperdonabile....per non aggiungere altro,non andava d accordo con tua madre e quindi che fà?và con un collega!!!!ma tu la vuoi una donna così meschina e gretta?complimenti pure per la famiglia di lei.....non curartene e vai avanti,a rivederla avrai solo da perderci...!!!leone.
 
O

Old fay

Guest
Sicuramente il fatto di avere un altro l'ha predisposta all'allontanamento e al non sopportare più certe situazioni familiari. Condivido in pieno, nuora/suocera è purtroppo un binomio che non funziona, figurati dopo sposata. Perchè ti ha chiesto di riprovare? Succede, nulla di più normale, ti senti fragile, hai paura di perdere capra e cavoli, probabilmente la storia con l'altro è finita per causa di lui, altrimenti col cavolo che ritornava. Ma sai, perdere la faccia è la cosa peggiore in questi casi. Ciao.
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
sono strana

So di essere strana ..ma il tradimento quando si è nella fase di "prova" non mi sembra un tradimento..gravissimo..
Anzi per alcuni/e è quasi una necessaria verifica proprio nel momento in cui ci si trova a prendere un impegno...non necessariamente con un tradiment, ma mettendosi alla prova..
Del resto non conosci in che cosa è concretamente consistito il tradimento ..o non hai avuto modo di spiegarlo...
Il fatto che al momento di decidere una convivenza ..nascano dei timori e si trovino scuse per rimandare (può essere la suocera ..o la brutta vista dalla finestra) è abbastanza normale...
Poi nello specifico ..mi domando come hai potuto leggere la sua e mail al padre... se conosci la sua password non credo che lei non immaginasse che tu potessi leggerla..e se non l'avevi ..come hai fatto?
Insomma non mi è tutto chiaro..
In ogni caso se non hai fiducia in lei e non hai intenzione di crederle ..nulla ti obbliga ..del resto è una storia SOLO di poco più di un anno...
Auguri per il futuro!
 
N

Non registrato

Guest
Persa/Ritrovata ha detto:
So di essere strana ..ma il tradimento quando si è nella fase di "prova" non mi sembra un tradimento..gravissimo..
Anzi per alcuni/e è quasi una necessaria verifica proprio nel momento in cui ci si trova a prendere un impegno...non necessariamente con un tradiment, ma mettendosi alla prova.
visione interessante, ma non capisco: ci si metterebbe alla prova per fallirla???
se hai bisogno di metterti alla prova vuol dire che sai già che la storia che hai non è cosa..... o no?
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
un conto innamorarsi...un conto vivere insieme

Non registrato ha detto:
visione interessante, ma non capisco: ci si metterebbe alla prova per fallirla???
se hai bisogno di metterti alla prova vuol dire che sai già che la storia che hai non è cosa..... o no?
Non ho detto che è un bel metodo (mai fatto) o che sia utilizzato coscientemente..ma spesso accade.
Innamorarsi è vivere un periodo di esaltazione in cui non si vede chiaramente la realtà...vivere insieme è prendersi un impegno ..non soltanto con il partner, ma anche con se stessi..credo che sia evidente che chiudere due storie che sono durate lo stesso tempo sia diverso se perte di quel tempo si è convissuto o no.
Nel caso specifico i due ragazzi vivevano la storia da poco più di un anno..quante volte ci si vede in un anno, conducendo una vita lavorativa normale? Escludendo il tempo dedicato alle "effusioni" e al dialogo relativo, quanto tempo si è avuto per conoscersi?

Penso che essere colti/e da paura per il passo che si sta per compiere decidendo di convivere sia comprensibile (ci hanno fatto film sulla crisi di panico il giorno del matrimonio!)
.
Non è certo il modo giusto per superare questa "crisi" avere a che fare con una terza persona (non è detto che l'interessato/a vada oltre un gioco di seduzione che dia conferma che non è quel che stava cercando), ma succede spesso.

Così come spesso si trovano ragioni risibili per rimandare. Mai sentito di ragazze che si tagliano i capelli e poi affermano di volersi sposare con i capelli lunghi? Ora le extention hanno fatto forse cadere in disuso questo "motivo"..

Non credo che avere dubbi e voler essere sicuri sia un segno di mancanza d'amore, ma che indichi una presa di contatto con la realtà.
Il mettere in mezzo un'altra persona io lo trovo un po' allarmante, ma dipende dalle persone e dal tipo di esperienze che hanno fatto...
Nel caso specifico ..decidere di vivere insieme dopo un anno mi è anche sembrato un po' precipitoso..immaginando la coppia giovane (visto il ruolo dei genitori).
Del resto è di moda la festa dell'addio al celibato/nubilato che sottintende che finché non ci sposa si può, ma soprattutto si voglia fare molteplici esperienze di tutti i tipi (spogliarellisti/e-prostituti/e presenti spesso lo provano
) mentre si immagina che dopo il matrimonio si debba,e non si voglia, stare con una sola persona, vedendo questo come una limitazione, mi è aempre sembrato repellente.
Tra l'altro è una festa di origine americana, probabilmente nata per fare una festa con amici d'infanzia che non potrebbero partecipare alla festa di nozze perché vivono lontani dal luogo del matrimonio, visto l'abitudine agli spostamenti che esiste negli U.S.A., e da noi mi sembra ridicola, se poi sono le stesse persone che partecipano alle nozze. Ma se è una pratica che si è diffusa è perché da molti la fedeltà viene vista come un limite. Ne prendo atto.
Quello che è grave è l'incapacita di entrambi di capire se stessi e la proprie paure (lei) e la partner e le sue insicurezze lui e che si siano realmente fermati a parlare della "suocera" senza cogliere il problema di fondo.
 
O

Old sunrise

Guest
Grazie a tutti per i vostri pareri , in particolare a Bruja che secondo me ha centrato in pieno la situazione.
Volevo aggiungere qualcosaltro a quello che vi ho detto perchè ieri sera ci sono state delle evoluzioni; Premetto nel dire che lunedì scorso , lo stesso giorno che ho scoperto del tradimento , la sera avevo mandato un SMS alla mia EX dicendogli che non ero in grado di ragionare che avevo bisogno di tempo e di farmi il favore di non chiamarmi; Il giorno dopo come non detto mi manda un paglio di SMS (del Tipo TI AMO , Mi Manchi..)poi mi chiama e a quel punto decido di staccare il telefono perchè avevo necessità di riflettere. Ieri sera ho riacceso il telefono e mi è arrivato un solo messaggio da parte sua che vorrei qui riportarvi:

"allora mi devi restituire i soldi dobbiamo fare il passaggio della macchina il passaggio della scheda telefonica e devi riprenderti un pò di cose. Ti dai una mossa?! "

Cerco di spiegarvi sinteticamente il motivo di tutte queste cose che dobbiamo sistemare;
Circa 7-8 mesi abbiamo deciso di comprare una casa in comproprietà come investimento; A tal proposito vista la situazione abbiamo deciso di comune accordo di modificare il compromesso intestandolo a me e per questo motivo le devo restituire dei soldi. Per la macchina lei si era venduta la sua (una smart) e si è comprata una punto (più familiare) che abbiamo intestato a me poichè avevo un'assicurazione libera con classe di merito più bassa.

Sono stato proprio contento di aver riacceso il mio telefono e aver letto quel messaggio , perchè ora veramente l'amore che provo è ricoperto da tantissimo schifo e odio.
Veramente meglio così , mi sono salvato in extremis , se fossi andato a convivere mi sarei rovinato la vita!!!


----

X Persa/Ritrovata
Onestamente non concordo affatto con il tuo modo di vedere le cose.
A tal proposito ti dico che dal mio punto di vista il momento che stavo vivendo circa 20 gg fà , cioè l'idea di andare a convivere a me non metteva affatto paura compresi i problemi che c'erano , e credo chiunque vada a convivere o si sposi vive i giorni prima di dell'evento a 100 con il massimo della gioia e della contentezza. A maggior ragione non mi capacito come fai a giustificare il comportamento della mia EX.

Il mio punto di vista arrivato a questo punto credo sia che la mia EX da circa 3 mesi ha avuto una fase calante di innamoramento nei miei riguardi , e che ha usato il pretesto di mia madre per farmi esasperare e portare alla rottura del rapporto , anche se questa teoria va in disaccordo su tanti eventi , tipo che lei poteva fare a meno di vendersi la macchina o che per esempio potevamo prendere più comada l'ordinazione della cucina , bohhh. Comunque Meglio così , meglio adesso che poi .

Per quanto riguarda il tradimento io sono proprio contro , non lo concepisco per nessuna ragione al mondo , non ho mai tradito e mai tradirò , Credo che oltre alla fiducia e al rispetto del partner che verrebbe a mancare , se si ama e si sta insieme per amore si è appagati così senza andare a cercare niente di nuovo. Forse non c'è più morale oggi giorno però.
 

Bruja

Utente di lunga data
sunrise

Cito dal tuo post:

"allora mi devi restituire i soldi dobbiamo fare il passaggio della macchina il passaggio della scheda telefonica e devi riprenderti un pò di cose. Ti dai una mossa?! "

Ovvio che non devo aggiungere nulla a quell'amorevole "Ti dai una mossa".

Presuntuosa ed arrogante quando ha visto la partita persa, ambigua e falsa quando era "ancora in corsa"!!!
Non sò tu, ma a costo di una spesa aggiuntiva..... vista la sua grande sensibilità, darei tutto in mano ad un avvocato per i passaggi e per il resto; se la vedesse con lui.
Quanto alle cose che dovresti ritirare trova, chi lo faccia per te se ti è possibile, o se non hanno importanza dille che se ne liberi; potendolo non vorrei più vederla davanti agli occhi.
Anche l'opportunismo ha dei limiti di decenza, questa è talmente opportunista che se fosse vissuta prima della guerra avrebbe fatto di certo la "Maitresse", il classico tipo che sfrutta non le occasioni, ma le occasioni e l'impegno altrui.
Comunque sia, che tu possa o meno definire tutto senza averci ancora a che fare, ringrazia il cielo...... tutto sommato l'hai scampata bella!
Bruja
 
O

Old sunrise

Guest
Grazie Bruja
ultimo aggiornamento fresco fresco , una mia amica ieri mi ha detto di averla vista in palestra dove ci eravamo iscritti insieme , con il suo collega.
Rimango senza parole
 

Bruja

Utente di lunga data
sunrise

Perchè senza parole?.............. E' perfettamente in linea con la persona!!!

Con te la faccenda non è andata in porto, adesso si rivolge subito altrove!

Non ti nascondo che a volte provo un misto di indignazione e di stizza nel vedere come certe donne spendono la loro femminilità e, contempareneamente, offuscano l'immagine in generale delle donne.

Compiango chi la sposerà, ma potrebbe essere che la provvidenza la ricambi con uno simile a lei!

Bruja
 
O

Old sunrise

Guest
Anche se al 100% la colpa è stata della mia EX , non nascondo che il suo collega non mi ha portato alcun rispetto, visto che comunque di vista mi conosceva e qualche volta abbiamo scambiato due parole. Per questo motivo a volte ho pensato che si meritasse un sputo in faccia. Per come si è rilevata lei , a questo punto non posso fare altro che ringraziarlo e veramente con tutto il cuore gli auguro di sposarsela presto! Sarebbe la sua peggior punizione! Per quanto rigurda lei , credo che la sua instabilità le porterà soltanto dispiacere e se comunque un giorno dovesse ristabilizzarsi mi rimpiangera amaramente.
 

Bruja

Utente di lunga data
Sunrise

Come ti dicevo, i simili si incontrano fra loro, salvo donarsi reciprocamente la stessa monela falsa, quindi ti sei liberato di una...........sorvoliamo e di un amico di quelli a cui si deve evitare di dare la schiena.
Un vero affare

Bruja
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
sunrise ha detto:
Grazie a tutti per i vostri pareri , in particolare a Bruja che secondo me ha centrato in pieno la situazione.
Volevo aggiungere qualcosaltro a quello che vi ho detto perchè ieri sera ci sono state delle evoluzioni; Premetto nel dire che lunedì scorso , lo stesso giorno che ho scoperto del tradimento , la sera avevo mandato un SMS alla mia EX dicendogli che non ero in grado di ragionare che avevo bisogno di tempo e di farmi il favore di non chiamarmi; Il giorno dopo come non detto mi manda un paglio di SMS (del Tipo TI AMO , Mi Manchi..)poi mi chiama e a quel punto decido di staccare il telefono perchè avevo necessità di riflettere. Ieri sera ho riacceso il telefono e mi è arrivato un solo messaggio da parte sua che vorrei qui riportarvi:

"allora mi devi restituire i soldi dobbiamo fare il passaggio della macchina il passaggio della scheda telefonica e devi riprenderti un pò di cose. Ti dai una mossa?! "

Cerco di spiegarvi sinteticamente il motivo di tutte queste cose che dobbiamo sistemare;
Circa 7-8 mesi abbiamo deciso di comprare una casa in comproprietà come investimento; A tal proposito vista la situazione abbiamo deciso di comune accordo di modificare il compromesso intestandolo a me e per questo motivo le devo restituire dei soldi. Per la macchina lei si era venduta la sua (una smart) e si è comprata una punto (più familiare) che abbiamo intestato a me poichè avevo un'assicurazione libera con classe di merito più bassa.

Sono stato proprio contento di aver riacceso il mio telefono e aver letto quel messaggio , perchè ora veramente l'amore che provo è ricoperto da tantissimo schifo e odio.
Veramente meglio così , mi sono salvato in extremis , se fossi andato a convivere mi sarei rovinato la vita!!!


----

X Persa/Ritrovata
Onestamente non concordo affatto con il tuo modo di vedere le cose.
A tal proposito ti dico che dal mio punto di vista il momento che stavo vivendo circa 20 gg fà , cioè l'idea di andare a convivere a me non metteva affatto paura compresi i problemi che c'erano , e credo chiunque vada a convivere o si sposi vive i giorni prima di dell'evento a 100 con il massimo della gioia e della contentezza. A maggior ragione non mi capacito come fai a giustificare il comportamento della mia EX.

Il mio punto di vista arrivato a questo punto credo sia che la mia EX da circa 3 mesi ha avuto una fase calante di innamoramento nei miei riguardi , e che ha usato il pretesto di mia madre per farmi esasperare e portare alla rottura del rapporto , anche se questa teoria va in disaccordo su tanti eventi , tipo che lei poteva fare a meno di vendersi la macchina o che per esempio potevamo prendere più comada l'ordinazione della cucina , bohhh. Comunque Meglio così , meglio adesso che poi .

Per quanto riguarda il tradimento io sono proprio contro , non lo concepisco per nessuna ragione al mondo , non ho mai tradito e mai tradirò , Credo che oltre alla fiducia e al rispetto del partner che verrebbe a mancare , se si ama e si sta insieme per amore si è appagati così senza andare a cercare niente di nuovo. Forse non c'è più morale oggi giorno però.
Ti auguro anch'io di trovare un'altra al più presto e ..di essere un po' meno precipitoso con la prossima ne decidere le cose ...facendi conti dopo poco più di 6 mesi avete messo insieme soldi e preso impegni!?!

Mi sembra veramente imprudente e la sua buona fede c'era visto che lei i soldi li ha messi e casa e auto erano intestati a te!!
Visto la tua reazione ..mi sembra giustamente preoccupata di rimetterci economicamente (visto che avete preso una Uno e non una Rolls, immagino che siate persone normali per le quali qualche migliaio di euro siano importanti..)
Ancora non hai chiarito in che è consistito il tradimento (io non sono certo tenera con i traditori..visto che sono una tradita)..ma ho maturato una certa comprensione nei confronti degli errori umani (anche frequentando questo forum) e, se si ama, si può anche mettere da parte l'orgoglio e cercare di capire..
Per quanto riguarda le perplessita della tua ex... ho solo fatto rilevare che una decisione presa sull'onda dell'euforia dell'innamoramento può ragionevolmente spaventare. Se tu non eri spaventato, ma solo entusiasta può dipendere da maggiore coinvolgimento, ma anche da incoscienza ..non obbligatoriamente chi cerca di frenare o è spaventato ama meno.
Ho una figlia ventunenne con un ragazzo da due anni, ma se mi dicesse di voler andare a convivere lo considererei prematuro...
Auguri per il futuro...e calma e sangue freddo
 

Bruja

Utente di lunga data
P/R

Avere buonafede non significa investire o progettare su una linea comune, quella è condivisione, non è il suo essere iniziale ad essere messo in discussione, mas la sua reazione.
Capisco tutto, anche il voler capire gli altri, ma se una persona liquida qualcodsa che il giorno prima avrebbe voluto ricostruire con un "Ti dai una mossa" per chiudere le pendenze e il giorno dopo sei in amabili conversazioni con un altro, sarà che sono sospettosa e magari poco incline a credere alla bontà della natura umana (che è altra cosa dalla speranza), ma questa ragazza della buonafede deve aver ne sentito parlare in qualche trasmissione tipo "le frontiere dello spirito"..............
Nulla di personale sia chiaro, ma quando si parla del famoso sano egoismo, ecco questo è il caso, questa persona merità di ritorno un sano egoismo esattamente come quello che lei ha esercitato ed applicato nei confronti di sè stessa.
C'è poco da fare, noi siamo dalla parte della comprensione e del plralismo, ma è dall'altra parte che sono parzialmente sordi e abbastanza orbi

Bruja
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
..io sono "troppo" buona

Bruja ha detto:
Avere buonafede non significa investire o progettare su una linea comune, quella è condivisione, non è il suo essere iniziale ad essere messo in discussione, mas la sua reazione.
Capisco tutto, anche il voler capire gli altri, ma se una persona liquida qualcodsa che il giorno prima avrebbe voluto ricostruire con un "Ti dai una mossa" per chiudere le pendenze e il giorno dopo sei in amabili conversazioni con un altro, sarà che sono sospettosa e magari poco incline a credere alla bontà della natura umana (che è altra cosa dalla speranza), ma questa ragazza della buonafede deve aver ne sentito parlare in qualche trasmissione tipo "le frontiere dello spirito"..............
Nulla di personale sia chiaro, ma quando si parla del famoso sano egoismo, ecco questo è il caso, questa persona merità di ritorno un sano egoismo esattamente come quello che lei ha esercitato ed applicato nei confronti di sè stessa.
C'è poco da fare, noi siamo dalla parte della comprensione e del plralismo, ma è dall'altra parte che sono parzialmente sordi e abbastanza orbi

Bruja
...si sa io cerco di capire ..anche mio marito...
 

Bruja

Utente di lunga data
P/R

Meno male che non fai l'avvocato............ avresti una predilezione per le cause perse!

E' vero che non è mai troppo tardi........ ma non vorrei che tu avessi dei risultati ..... postumi!!!!
Lo sò, sono un po' macabra ma, obiettivamente, non è che tuo marito offra brillanti alternative

Bruja

p.s. Questa è fresca di oggi..............appena letta:
I mariti non sanno apprezzare le qualità delle loro mogli: è per questo che esse devono rivolgersi altrove................
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top