Tradimenti vari

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Lettrice

Utente di lunga data
Secondo voi quanti tipi di tradimento si possono contare in una coppia escluso quello carnale?

Vi spiego...ho avuto una figlia con un uomo che fino a poco tempo fa avrebbe giurato e spergiurato che per sua figlia/o avrebbe cambiato lavoro o limitato il suo...avrebbe praticamente dato via tutto per la prole...non gli ho mai chiesto una cosa simile...

Ora mi ritrovo con un ex latitante che vede la figlia un giorno al mese...che dice di amarmi e di non voler gettare via la nostra 'relazione' (che infatti non esiste)...se mi azzardo a parlare di affidamento va su tutte le furie e minaccia di buttarmi fuori di casa e di non essere in dovere di darmi niente per la figlia..(lo so legalmente e' impossibile)

MI accusa di essere una cattiva madre perche' ho un lavoro full time (5 giorni alla settimana dalle 9 alle 5)...mi dice che se avessi voluto una carriera non avrei mai dovuto fare una figlia...figlia voluta piu' da lui...

Ma se si scopasse un'altra mi chiedo io, non sarebbe meglio?
 

MariLea

Utente di lunga data
A parte il fatto che stando fuori tutto sto tempo, non sai se fa pure questo

ma ti vorrebbe pure casalinga quest'olandese? mah!
 

Lettrice

Utente di lunga data
mailea ha detto:
A parte il fatto che stando fuori tutto sto tempo, non sai se fa pure questo

ma ti vorrebbe pure casalinga quest'olandese? mah!
Non escludo ma ha la mia benedizione gia' da tempo...prego la sera che trovi un'altra da tartassare


Aggiungo...ricevo una madia di 10/20 telefonate al giorno, se non sono in ufficio e non ho il telefono mi mandano a chiamare!!!!!!!!
 

MariLea

Utente di lunga data
Aggiungo...ricevo una madia di 10/20 telefonate al giorno, se non sono in ufficio e non ho il telefono mi mandano a chiamare!!!!!!!!
non capisco, è lui che chiama di continuo? e perchè?
 

Lettrice

Utente di lunga data
Si e' lui che chiama e chiede come sto cosa faccio e con chi sono...e io michiedo con chi vuole che sia?

Ho un'assistente donna e duee gay a lavoro...con chi saro' Johnny Depp?

Ma il punto non e' questo... il punto per me e' il tradimento delle aspettative con o senza amante...
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
...vero

..il sesso è importante ed è un tradimento grave.....ma è peggio il tradimento della fiducia ..delle promesse e dichiarazioni non richieste fatte...
..certo tradendo sessualmente necessariamente ..ma non sempre..si tradiscono anche le aspettative...
..ma basta poco per sentirsi traditi..
..i tradimenti nei confronti dei figli ...imperdonabili
 

MariLea

Utente di lunga data
io trovo carino che sia presente almeno per telefono, visto che il suo lavoro lo tiene fuori...
Capisco la tua delusione, il tradimento delle aspettative... è dura hai ragione.
Ma lui potrebbe stare di più con te e la bambina senza perdere il lavoro?
Cambiando lavoro, guadagnerebbe abbastanza?
Magari non gli è riuscito di mantenere le promesse, per forza maggiore...
Non chiuderti nella tua delusione vedi di parlargli a cuore aperto quandò sarà a casa...
 

Bruja

Utente di lunga data
certo

Vedi di parlargli e di schiarirgli le idee...... invece di dieci telefonate non sarebbe meglio una che durasse di più?
Non saprei che dire, qui il problema dei tradimenti e delle modalità è marginale. E' lui il problema!
Che significa questo suo essere una presente assenza? Se non ha impedimenti oggettivi, questo vuole solo mantenere il suo controllo su di te ma avere la franchigia per essere libero dal punto di vista esistenziale. Altre letture sarebbe davvero difficile trovarne....... a meno che non ci sia altro che non sappiamo, e che forse neppure tu sai della sua personalità.
Non sono per le decisioni drastiche ma quella saggia donna di mia nonna per uno così mi avrebbe detto: "fallo vedere da qualcuno...." (il qualcuno per lei era ovviamentie un medico)

Quello che appare allo stato è che ha messo su famiglia e vive come un single.... non so voi, ma un italiano avrebbe una ben chiara definizione che vorrei dicessero i nostri amici uomini.......... non so poi se all'estero esistano valutazioni diverse

Bruja
 

Lettrice

Utente di lunga data
Bruja ha detto:
Vedi di parlargli e di schiarirgli le idee...... invece di dieci telefonate non sarebbe meglio una che durasse di più?
Non saprei che dire, qui il problema dei tradimenti e delle modalità è marginale. E' lui il problema!
Che significa questo suo essere una presente assenza? Se non ha impedimenti oggettivi, questo vuole solo mantenere il suo controllo su di te ma avere la franchigia per essere libero dal punto di vista esistenziale. Altre letture sarebbe davvero difficile trovarne....... a meno che non ci sia altro che non sappiamo, e che forse neppure tu sai della sua personalità.
Non sono per le decisioni drastiche ma quella saggia donna di mia nonna per uno così mi avrebbe detto: "fallo vedere da qualcuno...." (il qualcuno per lei era ovviamentie un medico)

Quello che appare allo stato è che ha messo su famiglia e vive come un single.... non so voi, ma un italiano avrebbe una ben chiara definizione che vorrei dicessero i nostri amici uomini.......... non so poi se all'estero esistano valutazioni diverse

Bruja
Cara Bruja,

non sai quante volte ho cercato di parlarci e farlo ragionare...in un modo o nell'altro la colpa non e' mai sua...la colpa e' del suo lavoro, la colpa e' del suo boss, la colpa e' mia, dei genitori,dei colleghi del dottore...ma mai sua!!!

Ti giuro che una conversazione con lui e' estenuante!!!!Si lamenta per esempio che l'asilo nido chiama anche lui che sta fuori ma quando gli dico che ho dato ordine che non venisse piu' chiamato mi incolpa di volerlo escludere dalla vita di nostra figlia!!!

Questo e' solo un esempio...lui ha veramente bisogno di vedere un medico, ma infatti insiste sul fatto che io dovrei vederlo non lui!!!!!!!!!
 

Bruja

Utente di lunga data
Lettrice

Niente da dire, siamo di fronte ad un giano bifronte da manuale.
Manipola le cose e le persone in modo da non avere mai carichi pendenti in proprio e facendo sì che tutto sia per colpa e responsabilità altrui.
Quest'uomo non è mai cresciuto!
Dare consigli in questi casi è difficile, quindi sarei molto prudente nell'istigarti ad azioni drastiche ma hai un'arma formidabile, che forse non hai usato in modo mirato: una totale e sovrana indifferenza verso lui e i SUOI problemi. La scuola chiama e lui si lamenta, ne parlasse con la scuola; adesso si sente esautorato, risolvesse questo SUO problema; non gli sta bene quello che fai o come lo fai? Provvedesse lui........... insomma qualunque cosa non vada tu seraficamente rispondi che dal momento che lui ha le soluzioni e le verità in tasca , le applicasse .......... Tu sei tutt'occhi e tutta orecchi in attesa del "verbo"!!!
Quanto al medico, la prossima volta che dovesse fare dello spirito, riferiscigli che tu col medico ci parli spesso ed è proprio lui che ti ha consigliato di valutare il SUO equilibrio....
la differenza fra voi è che tu democraticamente ti metti in discussione, lui come tutte le persone presuntuose ed ottuse credi di non avere difetti!!!
Con queste persone la miglior difesa è l'attacco, ma se neppure quello serve, conviene fare in modo che la loro presenza risulti assolutamente irrilevante.
Di solito hanno un tale concetto di sè che restano basiti per l'indifferenza e la poca considerazione che ricevono. Ho la sensazione che con questo campione del "so tutto io" il fargli intendere che lui conta per il fatto che esiste all'anagrafe potrebbe essere davvero salutare!!!
Bruja
 
O

Old Margy

Guest
Scusa, sicuramente mi son persa qualche puntata...ma voi vi siete lasciati e quindi siete ufficialmente ex o lui ha deciso che questo è il suo modo di vivere la famiglia? visto che ti controlla e vuol sapere cosa fai, dove vai, con chi sei...
vista da qui, te sembri una persona con le palle, indipendente (sicuramente dal punto di vista economico, gran fortuna), in grado di gestire te e la tua bambina indipendentemente da lui
ora, se lui non c'è non puoi far molto, difficile cambiare una persona, probabilmente segni della sua natura li avevi avuti anche prima, ma ormai la situazione esiste, la tua bambina esiste e lui sarà sempre suo padre e per esperianza ti dico, meglio un padre assente che l'assenza completa di un padre
tu puoi allontanarti da lui, anche perchè mi sembra tu abbia cercato in ogni modo il dialogo, cerca solo di far godere a tua figlia il più possibile la sua presenza anche se sai il suo modesto peso nella sua vita, perchè sarà sempre e comunque un peso enorme per lei
l'idea di un consulente che aiuti entrambi, se non altro per riaprire la comunicazione, perchè forse in queste situazioni si finisce per ascoltare solo se stessi
forse così lui riuscirà a spiegarti cosa vuole e tu potrai decidere più serenamente come muoverti
 

Bruja

Utente di lunga data
Margy

Spero di non essere una Cassandra, ma che quest'uomo accetti di andare con lei a fare terapia di coppia, credo sia meno probabile dell'ingresso di un cammello nella famosa cruna di un ago.
Quest'uomo è afflitto da un ego talmente abnorme che, prima o poi, ci soccomberà sotto!!
Ma ripeto, voglia la provvidenza che mi sbagli......
Bruja
 
O

Old Margy

Guest
Bruja

magari in nome di sua figlia lo farà...una persona esterna alla coppia se in gamba e non un cialtrone vede quello che noi non vediamo...e resta comunque un modo per Lettrice di aver provato a risolvere le cose...
resta sempre da vedere se lei vuole ancora quest'uomo come compagno di vita
o semplicemente le interessa mantenere con lui un buon rapporto esclusivamente legato all'interesse della bambina
 

Lettrice

Utente di lunga data
Onestamente non voglio questo essere come mio compagno...posso tranquillamente mirare piu' in alto...nessuno gli proibisce di vedere la figlia e mai lo farei...ma sull'avere quel tipo di padre o niente, credo che niente sia il lusso...immagino solo quando iniziera' a farle promesse che non manterra' mai...perche' tanto e questo quello che accadra'!!!!!

Terapia di coppia, ho offerto piu' volte ha rinunciato piu' volte considerandolo inutile...ha offerto lui, col suo fare da saggio, e mai dire no altrimenti sono una che scappa....chiaramente ho accettato ma, non perche' penso che la cosa possa essere risolta tra me e lui...il terapeuta non e' la fata turchina ne il genio della lampada...solo perche' magari di fronte a un terzo riscira' a capire quanto pezzo di merda sia...ma non e' certo che ci arrivi!!!!
 

MariLea

Utente di lunga data
Alla luce dei fatti, pare proprio improbabile che ci arrivi...
E' una storia complicata la tua, ti sento in una situazione di stallo, dove hai le idee chiare sulla situazione ma non sulle alternative... In fondo vivi una vita da single, non sento nemmeno più amore nelle tue parole, magari la soluzione arriverà da sola.
 

Lettrice

Utente di lunga data
Non conosco alternative...accetto la consulenza xche' non ho niente da perdere e magari in quella testaccia ci entrera' qualcosa no? Poi spero che almeno serva a tirarmi fuori da questo casino senza doverlo uccidere!!!!
 
N

Non registrato

Guest
mailea ha detto:
Alla luce dei fatti, pare proprio improbabile che ci arrivi...
E' una storia complicata la tua, ti sento in una situazione di stallo, dove hai le idee chiare sulla situazione ma non sulle alternative... In fondo vivi una vita da single, non sento nemmeno più amore nelle tue parole, magari la soluzione arriverà da sola.
Cara Mailea,
non credo che l'amore sia sempre e comunque. Non senti amore nelle mie parole perche' le condizioni per amare quella persona non ci sono piu'.
Ci sono a mio avviso delle condizioni fondamentali per cui si puo' dare e ricevere amore...nel mio caso mancano piu' o meno tutte...specialmente la volonta' che infondo e' cio' che aiuta a superare le difficolta'. Non ho volanta' di risolvere questi problemi perche' in qualunque direzione vada sbatto sempre contro un muro.

Vedi la mia vita e' completamente cambiata per mia figlia, perche' la sua no?
Perche' devo essere solo io a combattere con pannolini e notti insonni? Se avessi voluto essere una mamma single mi sarei recata alla banca del seme...perche' oltre a combattere con tutto questo devo anche combattere con lui? Che padre e' questo io mi chiedo...uno di quelli che paga le bollette? Non ho problemi finanziare le bollette le posso pagare anche da sola...volevo un compagno e un padre per mia figlia. Ora non e' un buon compagno va bene queste cose capitano...ma se deve essere anche un cattivo padre e meglio che esca di scena...ma quando gli faccio notare questo si offende...non ha neanche la decenza di farsi un autocritica!!!

La mia vita e' cambiata volentieri per mia figlia...ma non altrettanto volentieri per lui. Non capisco perche' invece che comportarsi cosi' non mi lascia semplicemente andare per i fatti miei...mi tiene legata con minacce e telefonate...quanto puo' essere orrenda tale persona?

Credo di avere scritto questo piu' per me che per te Mailea....quando si vede la propria storia nero su bianco fa un altro effetto...

Le news sono che ora minaccia di chiedere full custody xche' deciso a dichiararmi mentalmente non sana...questo perche' gli ho chiesto di disconoscere sua figlia...la sua risposta iniziale e' stata...anche se non mi importasse niente di mia figlia non lo farei per farti piacere!!!!

Sono una persona forte..ma realmente sto per crollare...
 
F

Fedifrago

Guest
lettrice

Immagino sia tu quella sopra e son dispiaciuto di sentire che alla rabbia, alla determinazione che sempre hai dimostarto sta subentrando uno stato di rassegnazione, di abbattimento.

Non hai sentito un avvocato? Che possibilità ha realmente lui, che è sempre lontano di ottenere l'affidamento della figlia?
E se questo rischio fosse reale, non credi che per tua figlia varrebbe la pena di lasciare anche il lavoro lì e tornare in Italia? So che son scelte drastiche, ma purtroppo a volte si devono fare!
Se invece è solo fumus quello che sta spargendo lui, vai a vedergli il bluff, cosa ha realmente in mano? E fa che vada per la sua strada!

Tu e tua figlia, la tua reale famiglia, han bisogno di serenità, di ricominciare da voi due sole!

Un abbraccio
 

MariLea

Utente di lunga data
Fedifrago ha detto:
Immagino sia tu quella sopra e son dispiaciuto di sentire che alla rabbia, alla determinazione che sempre hai dimostarto sta subentrando uno stato di rassegnazione, di abbattimento.

Non hai sentito un avvocato? Che possibilità ha realmente lui, che è sempre lontano di ottenere l'affidamento della figlia?
E se questo rischio fosse reale, non credi che per tua figlia varrebbe la pena di lasciare anche il lavoro lì e tornare in Italia? So che son scelte drastiche, ma purtroppo a volte si devono fare!
Se invece è solo fumus quello che sta spargendo lui, vai a vedergli il bluff, cosa ha realmente in mano? E fa che vada per la sua strada!

Tu e tua figlia, la tua reale famiglia, han bisogno di serenità, di ricominciare da voi due sole!

Un abbraccio
Concordo pienamente con quanto consigliato da fedifrago.
Devi sapere esattamente cosa dice lì la legge in merito alla vostra situazione.
Non crollare proprio adesso, lotta ed in ogni caso potrai dire che ci hai provato.
Male che vada, anche l'idea di mollare il lavoro ed andartene con la tua bambina è una risoluzione, se non vuoi tornare in Italia, ricordo hai parlato di Londra dove stavi bene...

Hai ragione, leggere nero su bianco i propri pensieri aiuta... poi io ti leggo con vero interesse, anzi in questi giorni non ti ho vista collegata e pensavo chissà cosa stava combinando la discotecara che lascia il numero di cellulare...

Forza!!! Un bacio a te e alla tua piccola!!!
 

Lettrice

Utente di lunga data
Eccomi di nuovo!!!

Vi avrei voluto scrivere prima ma sono ancora sotto shock!!!!

Il mio ex si sta comportando sospettosamente bene...dico sospettosamente perche' in questi ultimi tre mesi e' stato proprio uno stronzo reale con mosche al seguito...

E' tornato lo scorso week end pregando di essere perdonato...non sa cosa gli e' preso...ma mi ha fatto capire che tutta la questione di figlia, responsabilita' e io e i miei ormoni post parto in subbuglio lo abbia vagamente spaventato!!!!!!!!

Non so che dire...ne' che fare...la stronzaggine non e' giustificabile con la sua immaturita'...ma e' anche vero che prima di questi tre mesi non abbiamo mai avuto grossi problemi e lui e' sempre stato corretto e premuroso...

Onestamente non mi sono ancora pronunciata...per natura sono pertata a credere che se scavo trovero' un cadavere...quindi per il momento mi limitero' ad osservare.

volevo solo aggiornarvi.
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top