Strano (forse)...

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Fedifrago

Utente di lunga data
Forse è fuori luogo e stavolta mi espongo io a qualche sberleffo...ma ci sta!

Pensavo giusto ieri che in situazioni nelle quali si ha una relazione con una persona già impegnata, spesso l'eventuale gelosia è rivolta più a una terza persona con cui eventualmente si relazioni la persona oggetto delle nostre attenzioni, che non al legittimo partner di questa.

Forse perchè della situazione primaria già si conoscono i confini e si sono già accettati?


Secondo voi??
 

Rebecca

Utente di lunga data
Comune...

Forse è fuori luogo e stavolta mi espongo io a qualche sberleffo...ma ci sta!

Pensavo giusto ieri che in situazioni nelle quali si ha una relazione con una persona già impegnata, spesso l'eventuale gelosia è rivolta più a una terza persona con cui eventualmente si relazioni la persona oggetto delle nostre attenzioni, che non al legittimo partner di questa.

Forse perchè della situazione primaria già si conoscono i confini e si sono già accettati?


Secondo voi??
Io sono esemplare in questo...
Quando ti impegoli con una persona occupata tendi a pensare che il partenr ufficiale sia diventato un'abitudine, un dato di fatto, un ostacolo rilevante alla formazione di una nuova coppia, ma irrilevante sul piano emotivo e seduttivo, di essere tu in fondo l'oggetto del desiderio del traditore (bello sbaglio, ad ogni modo). No lo puoi fare con un... "quarto incomodo".
 

Bruja

Utente di lunga data
Feddy

Forse è fuori luogo e stavolta mi espongo io a qualche sberleffo...ma ci sta!

Pensavo giusto ieri che in situazioni nelle quali si ha una relazione con una persona già impegnata, spesso l'eventuale gelosia è rivolta più a una terza persona con cui eventualmente si relazioni la persona oggetto delle nostre attenzioni, che non al legittimo partner di questa.

Forse perchè della situazione primaria già si conoscono i confini e si sono già accettati?


Secondo voi??
E' normale, si accetta, anche se non allegramente, una situazione precostituita, e tutto sommato, anche se infastidisce sapere che esiste un legittimo/a consorte si deve valutare anche che proprio per la loro esistenza l'intreccio del rapporto clandestino ha il sapore del proibito e del consolatorio. La gelosia può esserci ma è placata dallo stato delle cose e, soprattutto, dall'ineluttabilità della presenza coniugale.Non c'è volontarietà quindi non c'è dolo o inganno.
Bruja
 

Iris

Utente di lunga data
Feddy

Molto spesso non si prova alcuna gelosia verso il partner legittimo della persona già impegnata, semplicemente perchè fa comodo.
Quanti innamorati cessano di essere tali, nel momento in cui il loro oggetto del desiderio è libero ed accessibile?Se si cerca qualcuno già impegnato, è molto spesso perchè non si vuole a propria volta impegnarsi.
Se vuoi fare l'amante e non il marito, ti cerchi una sposata!!!!

Nella mentalità femminile poi, il discorso è ancora più complesso...molte , non dico tutte le fanciulle che si perdono dietro a uomini sposati ( quando in giro è pieno di single, pure economicamente più appetibili), hanno alle spalle complessi di Edipo non risolti..strappare un uomo ad un'altra donne diventa la rivincita su frustrazioni antichissime, e denota un forte, ma pericoloso, senso di antagonismo con il genere femminile.
Non dico che sia SEMPRE così, ma lo è spesso, secondo quello che osservo.
 

Lettrice

Utente di lunga data
Molto spesso non si prova alcuna gelosia verso il partner legittimo della persona già impegnata, semplicemente perchè fa comodo.
Quanti innamorati cessano di essere tali, nel momento in cui il loro oggetto del desiderio è libero ed accessibile?Se si cerca qualcuno già impegnato, è molto spesso perchè non si vuole a propria volta impegnarsi.
Se vuoi fare l'amante e non il marito, ti cerchi una sposata!!!!

Nella mentalità femminile poi, il discorso è ancora più complesso...molte , non dico tutte le fanciulle che si perdono dietro a uomini sposati ( quando in giro è pieno di single, pure economicamente più appetibili), hanno alle spalle complessi di Edipo non risolti..strappare un uomo ad un'altra donne diventa la rivincita su frustrazioni antichissime, e denota un forte, ma pericoloso, senso di antagonismo con il genere femminile.
Non dico che sia SEMPRE così, ma lo è spesso, secondo quello che osservo.
E io ti quoto
 

MariLea

Utente di lunga data
Quello che trovo veramente strano è che tutte/i sono fermamente convinte/i che col partner ufficiale non ci siano più rapporti intimi... o se anche fosse: rari ed insoddisfacenti come un obbligo...
 

Miciolidia

Utente di lunga data
Eh si Fedifrago

Forse è fuori luogo e stavolta mi espongo io a qualche sberleffo...ma ci sta!

Pensavo giusto ieri che in situazioni nelle quali si ha una relazione con una persona già impegnata, spesso l'eventuale gelosia è rivolta più a una terza persona con cui eventualmente si relazioni la persona oggetto delle nostre attenzioni, che non al legittimo partner di questa.

Forse perchè della situazione primaria già si conoscono i confini e si sono già accettati?


Secondo voi??

proprio perchè della situazione primaria si sono accettati i confini , e non si è disposti ad accettare gli eventuali atteggiamenti successivi "ambigui " che andrebbero a rafforzare l'ingrediente dell'inganno , della debole trasparenza di cui questo presunto affetto si sta nutrendo.
 

Lettrice

Utente di lunga data
Quello che trovo veramente strano è che tutte/i sono fermamente convinte/i che col partner ufficiale non ci siano più rapporti intimi... o se anche fosse: rari ed insoddisfacenti come un obbligo...
... e che il partner ufficiale sia una vecchia arpia o un'impotente poco sveglio... peccato spesso risulti sbagliato
 

Miciolidia

Utente di lunga data
ditino medio

Forse è fuori luogo e stavolta mi espongo io a qualche sberleffo...ma ci sta!

Pensavo giusto ieri che in situazioni nelle quali si ha una relazione con una persona già impegnata, spesso l'eventuale gelosia è rivolta più a una terza persona con cui eventualmente si relazioni la persona oggetto delle nostre attenzioni, che non al legittimo partner di questa.

Forse perchè della situazione primaria già si conoscono i confini e si sono già accettati?


Secondo voi??

Non intendo sbeffeggiarti,ma tu sei stato geloso?
 
O

Old nuvola

Guest
....curiosita'..

...scusa fedifrago.....ma la poesia "danza lenta"-....dove l'hai trovata e di che autore e'?


.....nuvola....
 

Iris

Utente di lunga data
... e che il partner ufficiale sia una vecchia arpia o un'impotente poco sveglio... peccato spesso risulti sbagliato
Quasi sempre sbagliato!!!
Difficile da credere...i famosi separati in casa per amore dei figli...
Queste povere creature usate come alibi (io ho troppo rispetto dei figli per farlo).

la questione è che spesso tutto c'è, fuorchè l'amore, come dice Feddy, L'Amore è impegnato in altro che in situazioni ambigue.
Almeno secondo me.
 

Lettrice

Utente di lunga data
Quasi sempre sbagliato!!!
Difficile da credere...i famosi separati in casa per amore dei figli...
Queste povere creature usate come alibi (io ho troppo rispetto dei figli per farlo).

la questione è che spesso tutto c'è, fuorchè l'amore, come dice Feddy, L'Amore è impegnato in altro che in situazioni ambigue.
Almeno secondo me.
Anche perche' amettendo di iniziare una relazione clandestina con un uomo che reputo intelligente, di cultura e fascinoso... potrebbe essere questo sposato con una donna cosi' insulsa? Credo possa capitare raramente.

Feddy ti prendo come esempio... dai prova qua sul forum d'essere un uomo con le qualita' sopra indicate... anche se non avessi piu' volte descritto tua moglie come una donna in gamba... credo sarebbe stato facile intuirlo...

Magari e dico magari... capita che si vada a cercare l'opposto in una relazione clandestina


Parere personale
 

Iris

Utente di lunga data
Anche perche' amettendo di iniziare una relazione clandestina con un uomo che reputo intelligente, di cultura e fascinoso... potrebbe essere questo sposato con una donna cosi' insulsa? Credo possa capitare raramente.

Feddy ti prendo come esempio... dai prova qua sul forum d'essere un uomo con le qualita' sopra indicate... anche se non avessi piu' volte descritto tua moglie come una donna in gamba... credo sarebbe stato facile intuirlo...

Magari e dico magari... capita che si vada a cercare l'opposto in una relazione clandestina


Parere personale
E' anche il mio parere...confermato da qualche esperienza personale...
 

Verena67

Utente di lunga data
Molto spesso non si prova alcuna gelosia verso il partner legittimo della persona già impegnata, semplicemente perchè fa comodo.
Quanti innamorati cessano di essere tali, nel momento in cui il loro oggetto del desiderio è libero ed accessibile?Se si cerca qualcuno già impegnato, è molto spesso perchè non si vuole a propria volta impegnarsi.
Se vuoi fare l'amante e non il marito, ti cerchi una sposata!!!!

Nella mentalità femminile poi, il discorso è ancora più complesso...molte , non dico tutte le fanciulle che si perdono dietro a uomini sposati ( quando in giro è pieno di single, pure economicamente più appetibili), hanno alle spalle complessi di Edipo non risolti..strappare un uomo ad un'altra donne diventa la rivincita su frustrazioni antichissime, e denota un forte, ma pericoloso, senso di antagonismo con il genere femminile.
Non dico che sia SEMPRE così, ma lo è spesso, secondo quello che osservo.

Santissime parole!
Quante volte una donna va a mettersi in gineprai di questo tipo solo per replicare il "fallimento" di non aver saputo portare via il padre alla madre?
Specie se la madre/amante è un modello femminile (es. casalinga, mentre la donna in questione è una donna che lavora...) che lei rifiuta, e di cui si crede migliore....
Non che io non ne sappia niente, eh



Bacio!
 

Bruja

Utente di lunga data
Mah...

Io ho visto spesso che il tradimento è solo voglia di evasione, sfizio, compensazione o desiderio di provare emozioni che il matrimonio ha ormai, giocofgorza, incamerato!!!
Che poi le moglie siano arpìe surgelate, i mariti dei beoti, delle nullitào o dei menefreghisti e che i rapporti sessuali di coppia siano inesistenti.......... sentite un po' se ipoteticamente vi voleste portare a letto o intruppare un uomo o una donna che direste?.... Basta il sano buonsenso!
E non venite a dirmi che questi non sono i presupposati per un tradimento con sentimenti ............ perchè lo sono, più di quanto crediate, si inizia con i pruriti e si finisce con i sentimenti che dall'alto del loro valore avallano un atto che in sè è vile!
Io ho sempre creduto che salvo qualche eccezione, che permane tale, le menzogne che ingoia la moglie o il marito se le ingoia anche l'amante, è una questione di equilibri, nessuna menzogna si regge e perdura, se non è puntellata da un'altra, e mi pare che di mogli o mariti e amanti che se le vedono propinare non manchiamo di esempi neppure qui! Nel tradimento la sola cosa che non bisogna fare è ingannare sè stessi con delle autoconvinzioni tipo "il mio caso è diverso e particolare"....

Bruja!!!
 

Fedifrago

Utente di lunga data
lo ammetto..

Non intendo sbeffeggiarti,ma tu sei stato geloso?
Si, lo sono, e non per la eventuale questione "fisica", ma più che altro dei pensieri, dei momenti, delle attenzioni rivolte ad un altro.

Già in questi casi è difficile e anche impervio relazionarsi, trovare momenti per i due amanti.... qualsiasi elemento estraneo è avvertito come disturbo, come ingiusta intromissione...anche quando comunque non sarebbe possibile avere quei momenti per loro.
 

Fedifrago

Utente di lunga data
confermo...

Anche perche' amettendo di iniziare una relazione clandestina con un uomo che reputo intelligente, di cultura e fascinoso... potrebbe essere questo sposato con una donna cosi' insulsa? Credo possa capitare raramente.

Feddy ti prendo come esempio... dai prova qua sul forum d'essere un uomo con le qualita' sopra indicate... anche se non avessi piu' volte descritto tua moglie come una donna in gamba... credo sarebbe stato facile intuirlo...

Magari e dico magari... capita che si vada a cercare l'opposto in una relazione clandestina


Parere personale
... non prenderei mai a pretesto per una relazione il fatto che mia moglie sia un'arpia o una persona gretta...offenderei oltre che lei (che assolutamente non lo merita..) me stesso (che ci farei ancora al suo fianco? Sarei un cretino no?).

Sul fatto che si cerchi l'opposto non son tanto d'accordo, si a volte capita, ma capita anche si cerchi chi in qualche modo ne replichi alcune caratteristiche, quelle che ti avevano fatto innamorare da ragazzo di quella persona....
 

Fedifrago

Utente di lunga data
O.T.

...scusa fedifrago.....ma la poesia "danza lenta"-....dove l'hai trovata e di che autore e'?


.....nuvola....
E' un testo che gira per internet....io l'ho solo ripreso...
 

Miciolidia

Utente di lunga data
le menzogne che ingoia la moglie o il marito se le ingoia anche l'amante, è una questione di equilibri, nessuna menzogna si regge e perdura, se non è puntellata da un'altra.-Bruja-

Straquoto per il resto dei miei secoli...perchè è l'atteggiamento che fa la differenza. Se si mentira' al proprio coniuge è perchè si è capaci di mentire in generale, e viceversa.
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top