Spiegazione se possibile

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
N

Non registrato1

Guest
Perche' chi tradisce da la colpa al partner come se non avesse avuto altra scelta?
 

Nobody

Utente di lunga data
Perche' chi tradisce da la colpa al partner come se non avesse avuto altra scelta?
Intanto perchè pensa che la miglior difesa è l'attacco. Poi probabilmente, perchè una volta scoperto non ha il coraggio di ammettere le proprie colpe.
 
O

Old Airforever

Guest
Perche' chi tradisce da la colpa al partner come se non avesse avuto altra scelta?
Puntare l'indice di sgradimento sugli altri è molto più semplice che puntarlo su se stessi.
Comunque sia, esistono traditori che sono davvero convinti di avere ragione...vai a far loro capire che invece non solo sono nel torto ma...sono arrivati "alla frutta", come si usa dire...
Air
 

MariLea

Utente di lunga data
Puntare l'indice di sgradimento sugli altri è molto più semplice che puntarlo su se stessi.
Comunque sia, esistono traditori che sono davvero convinti di avere ragione...vai a far loro capire che invece non solo sono nel torto ma...sono arrivati "alla frutta", come si usa dire...
Air
Premettendo che non sto da nessuna parte.
Le generalizzazioni mi spingono sempre a fare il bastian contrario:
"comunque sia, esistono traditi che hanno sempre ragione, pieni di certezze, logorroici al punto di farti smettere di dialogare per sfinimento, esseri perfetti che sanno tutto su tutto tranne il fatto che sono arrivati "alla ricevuta fiscale" (come si usa dire) e non danno modo a nessuno di farglielo capire...
 

Fedifrago

Utente di lunga data
Puntare l'indice di sgradimento sugli altri è molto più semplice che puntarlo su se stessi.
Comunque sia, esistono traditori che sono davvero convinti di avere ragione...vai a far loro capire che invece non solo sono nel torto ma...sono arrivati "alla frutta", come si usa dire...
Air
...ma per fortuna dopo c'è...il dolce!!
 
O

Old Fa.

Guest
Perche' chi tradisce da la colpa al partner come se non avesse avuto altra scelta?
Perchè è il modo più logico per convincersi dopo che in fondo, ... non è colpa nostra.

Non ci si vuole mai assumere il torto di qualcosa, non vedo perchè in questo caso debba essere diverso.
 
Z

Zuzù

Guest
Intanto perchè pensa che la miglior difesa è l'attacco. Poi probabilmente, perchè una volta scoperto non ha il coraggio di ammettere le proprie colpe.
...eccheppalle....
difesa ...attacco.... colpe...

allora mettiamola così, tradisco mia moglie perchè:

- la trovo poco attraente, ha smesso di essere attraente... (per converso la mia amante si presta al gioco di essere attraente per lei, in primis,.... e poi anche per me)

- non mi intriga più sul piano erotico e sessuale... si è appiattita su un sesso scontato e banale, stop alla fantasia, al gioco, alle variazioni sul tema....
(l'altra, l'amante, anche lei mortificata da un marito in carriera che conta promozioni sul campo...è frizzante, audace, spregiudicata...porca come piace a me, si può dire ?)

..e statemi bene.
 
O

Old Fa.

Guest
...eccheppalle....
difesa ...attacco.... colpe...

allora mettiamola così, tradisco mia moglie perchè:

- la trovo poco attraente, ha smesso di essere attraente... (per converso la mia amante si presta al gioco di essere attraente per lei, in primis,.... e poi anche per me)

- non mi intriga più sul piano erotico e sessuale... si è appiattita su un sesso scontato e banale, stop alla fantasia, al gioco, alle variazioni sul tema....
(l'altra, l'amante, anche lei mortificata da un marito in carriera che conta promozioni sul campo...è frizzante, audace, spregiudicata...porca come piace a me, si può dire ?)

..e statemi bene.
Tra tutto hai dimenticato le cose essenziali: i soldi e le fatture da pagare, ... pure questo sono un argomento che sembra molto tampinato


Per ogni cosa si può tradire, ... anche perchè abbiamo ricevuto una smorfia ....
 
O

Old Airforever

Guest
Premettendo che non sto da nessuna parte.
Le generalizzazioni mi spingono sempre a fare il bastian contrario:
"comunque sia, esistono traditi che hanno sempre ragione, pieni di certezze, logorroici al punto di farti smettere di dialogare per sfinimento, esseri perfetti che sanno tutto su tutto tranne il fatto che sono arrivati "alla ricevuta fiscale" (come si usa dire) e non danno modo a nessuno di farglielo capire...
Ed io devo "copiarti" e fare il bastian contrario: vedi mailea, non difendo i traditi perchè sono uno di loro. Difendo i traditi perchè, come ha postato "NonRegistrato1" non si ha l'obbligo di stare con persona che non ci convince, per poi cornificarla.
Troppo bello, troppo facile stare con persona che non ci garba, tradirla e poi elencare un sacco di suoi difetti per far capire che l'abbiamo tradita proprio per questi suoi difetti...quasi come se i traditori fossero martiri. E se non ci garba, perchè tenercela????? Seguivo, giorni or sono un programma televisivo mentre ero all'estero. Si parlava di tradimenti. Tradotto in italiano, questo Prof. diceva che tradiamo perchè siamo "Puttani e Puttane" (scusate l'espressione).
Ed è per questo che potrei fare il presuntuoso ed affermare: "Si, i traditi hanno sempre ragione".
Con quest'ultima frase, con quest'ultima affermazione non voglio essere frainteso.
Air
 
Z

Zuzù

Guest
Io non difendo i traditori perchè sono un traditore....
semmai difendo, o meglio, giustifico il tradimento che non è nè troppo bello, nè troppo facile.
La soluzione più facile sarebbe invece proprio quella di mollare la persona che non ci "garba" e ricominciare altrove... ma ogni tradimento ha una storia a se, mentre qui si indugia un po' troppo alla generalizzazione.
Siccome vivo il mio tradimento in double-face, ovvero la mia "amante" a sua volta tradisce il marito... ho provato più volte a sondare l'altra faccia della medaglia.
Uscire la mattina di gran carriera da casa per far ritorno a sera inoltrata (impegnatissimo in carriera), disistima progressiva e crescente verso la coniuge, per tutto quello che dice e fa, disinteresse nella cura e nell'educazione dei figli piccoli, scarse o nulle attenzioni erotiche (inventa lui i mal di testa)... questo in sintesi.
Non posso dire se sospetti o meno del suo status di tradito... mi chiedo se, al di là dei segnali che potrebbe percepire (e magari non vuole... a volte nei traditi può esserci una bella dose di vigliaccheria, almeno tanta e quanta risiede nei traditori), almeno il ragionamento non possa portarlo a prevedere la possibilità.
Mi chiedo infine se nel caso dovesse prenderne atto proverebbe ad elaborare le sue mancanze.... prima di gettarsi ad interpretare il ruolo della vittima come fanno molti.

hola
 
O

Old Airforever

Guest
Io non difendo i traditori perchè sono un traditore....
semmai difendo, o meglio, giustifico il tradimento che non è nè troppo bello, nè troppo facile.
La soluzione più facile sarebbe invece proprio quella di mollare la persona che non ci "garba" e ricominciare altrove... ma ogni tradimento ha una storia a se, mentre qui si indugia un po' troppo alla generalizzazione.
Siccome vivo il mio tradimento in double-face, ovvero la mia "amante" a sua volta tradisce il marito... ho provato più volte a sondare l'altra faccia della medaglia.
Uscire la mattina di gran carriera da casa per far ritorno a sera inoltrata (impegnatissimo in carriera), disistima progressiva e crescente verso la coniuge, per tutto quello che dice e fa, disinteresse nella cura e nell'educazione dei figli piccoli, scarse o nulle attenzioni erotiche (inventa lui i mal di testa)... questo in sintesi.
Non posso dire se sospetti o meno del suo status di tradito... mi chiedo se, al di là dei segnali che potrebbe percepire (e magari non vuole... a volte nei traditi può esserci una bella dose di vigliaccheria, almeno tanta e quanta risiede nei traditori), almeno il ragionamento non possa portarlo a prevedere la possibilità.
Mi chiedo infine se nel caso dovesse prenderne atto proverebbe ad elaborare le sue mancanze.... prima di gettarsi ad interpretare il ruolo della vittima come fanno molti.

hola
Zuzù, ciao!
Non concordo con quanto tu affermi ma, prima di replicare ti porgo un paio di domande:
1- Perchè giustifichi un tradimento?
2- Perchè dici che tradire non è né troppo bello né troppo facile?
3- La tizia che è la tua amante si è accorta delle lacune del suo lui solo dopo aver messo su famiglia?
Sorry, erano 3 le domande....
Grazie per il sicuro riscontro.
Air
 

Bruja

Utente di lunga data
zuzù

Ammesso che tu abbia ragione circa le motivazioni che hai portato per avallare il tuo tradimento........... così giusto per sapere, il dialogo che fine ha fatto?
Mi spiego, dire a tua moglie che è trasandata, non attraente e che rischia che tu trovi altrove quello che lei ti nega, è tanto difficile?
Tradire è la via più facile di risolvere, ed il rovescio della medaglia non è lasciarsi ma parlarsi, parlarsi a lungo proprio per darsi reciprocamente una chance, lei di cambiare e tu di vedere se capirà.................dopo e solo dopo potrai dire che hai solo DUE scelte tradire o lasciarsi!
Quanto alla tua amante.............altra facilona!
Non si sente considerata e il marito è un assenteista causa lavoro? Bene e bloccarlo una sera e dirgli.....tesoro io ti offro una chance, due mesi (un mese il tempo che ritiene giusto) dopo di chè ti arriverà una lettera dell'avvocato con richiesta di separazione! Pensaci il tuo lavoro o la tua famiglia" sarebbe un aut aut poco piacevole ma meglio che cornificarlo e certto un modo maturo di affrontare i problemi!! Certo farsi l'amante e giocare alla donna da intimo sexy ed autoreggenti è più gratificante. O forse la situazione economica, che deve essere florida se lui lavora tanto, è irrinunciabile ed allora è meglio tradire con le ragioni tipiche di chi tradendo risolve in modo autoassolvente i problemi.
Mi spiace di usare un piglio deciso, ma è lo stesso piglio che hai usato tu nel giustificare i tradimenti tuo e della tua amante, perciò impiego la stessa ineluttabilitàio nel dirti che gli essere umani prima di passare per i genitali avrebbero il bene della parola..................la usassero qualche volta in più e per motivi utili non sarebbe male!
Quanto al fatto che tradire non sia "conveniente", su questo non ci piove, pare sia dispendioso, aumenti lo stress, diminuisca le difese immunitarie e nell'uomo faciliti l'infarto, alla faccia dell'assioma che fare sesso fa bene alla salute, dipende dalle circostanze come tutte le cose della vita e, queste circostanze, per la salute suonano infauste!
Brujal
 
I

Iris

Guest
Zuzu

...eccheppalle....
difesa ...attacco.... colpe...

allora mettiamola così, tradisco mia moglie perchè:

- la trovo poco attraente, ha smesso di essere attraente... (per converso la mia amante si presta al gioco di essere attraente per lei, in primis,.... e poi anche per me)

- non mi intriga più sul piano erotico e sessuale... si è appiattita su un sesso scontato e banale, stop alla fantasia, al gioco, alle variazioni sul tema....
(l'altra, l'amante, anche lei mortificata da un marito in carriera che conta promozioni sul campo...è frizzante, audace, spregiudicata...porca come piace a me, si può dire ?)

..e statemi bene.

Allora, perche non tiri fuori le palle (e non solo per scopare) e lasci tua moglie?
Così lei è libera, magari con un altro le trova le variazioni sul tema.
E poi vai a vivere con l'amichetta. Però non ti stupire se la trovi con crema e bigodini, anzichè auto reggenti.
Te lo dice una moglie tradita, che da quando ha lasciato il marito gode più di prima.
Scusate, il gergo, siamo ancora in fascia protetta. Ma quando ce vò ce vò.
 

Bruja

Utente di lunga data
Iris

Allora, perche non tiri fuori le palle (e non solo per scopare) e lasci tua moglie?
Così lei è libera, magari con un altro le trova le variazioni sul tema.
E poi vai a vivere con l'amichetta. Però non ti stupire se la trovi con crema e bigodini, anzichè auto reggenti.
Te lo dice una moglie tradita, che da quando ha lasciato il marito gode più di prima.
Scusate, il gergo, siamo ancora in fascia protetta. Ma quando ce vò ce vò.

Bruja
 
Z

Zuzù

Guest
Iris

Semplice mia cara....
la risposta l'hai data tu e non io... ma la mutuo.

E poi vai a vivere con l'amichetta. Però non ti stupire se la trovi con crema e bigodini, anzichè auto reggenti.

Preferisco tenermi l'amante che, seppur con frequenze al di sotto dello standard coniugale (che poi non guasta.. almeno per l'intensità, del desiderio et quanto altro)... quando ci incontriamo indossa le autoreggenti (che a me gustano molto), è disinvolta e porca, vogliosa (siamo in fascia protetta no?)... da a me quello che pretende: stare bene e godere.
E si gode, eccome se si gode.
 
I

Iris

Guest
Zuzù

Zuzù caro, continua così, continua così... che tra poco non passerai più dalle porte!
E ricordati, che una moglie trascurata, quando è troppo tranquilla, lo è perchè c'è qualcuno che la consola!!!

Buon San Valentino!!!
 

Bruja

Utente di lunga data
Iris

Non preoccuparti, a lui sta bene così. perchè è di quel tipo di rapporto che ha fatto la propria linea comportamentale, un matrimonio perchè qualchuno che le garantisca il quoditiano deve pur esserci e la trascurata di turno che fa la sua parte per consolarsi a sua volta; che poi ci sia lui op lei è chiunque altro nei due ruoli, che cambia.............non ha mica parlato di amore........... è più economico e gratificante che andare a professioniste, si tratta di un perfetto baratto di aspettative genitali.
Bruja

p.s. Quanto alla moglie............chissà. sai com'è, la soliuta incognita è sempre in agguato, e se per caso anzichè consolarsi a sua volta dovesse dargli un due di picche, poi lo voglio vedere come prenderà alla leggera la faccenda.
 
I

Iris

Guest
Zuzù

E siccome oggi sono buona, data la felice ricorrenza, ti avverto. Le mogli, non sono del tutto deficienti.
Se scopre il tradimento, e non è una rincoglionita, chiede la separazione e ti lascia in mutande.
A quel punto, le amichette prendono il volo!!!
Provare per credere!!!
E non vale quanto sei ricco. Più lo sei, più alimenti paghi.
 

La Lupa

Utente di lunga data
Però ragazze, Zuzù non fa una piega.

Sapete che da quando sono qua sopra, ho un occhio meno critico nei confronti del tradimento?
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top