sono distrutto

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
M

momo

Guest
Ho scoperto che la mia ragazza un anno fà mi ha tradito, me lo ha nascosto, ma io sono arrivato a saperlo da fonti certe, e lhò incastrata.......ora mi trovo in questa situazione, sono affranto, sono moralmente morto dentro, ma sento chellamo ancora.......il problema GROSSO sapete qualè? mi posso fidare d questo tipo???? ora vi spiego la mia domanda....: ignaro di tutto, lei ha continuato a frequentarlo, DICE SOLO COME AMICA, e io ancora una volta voglio crederle e fidarmi....c siamo presi una settimana.......e in questa settimana uscirà ancora con lui, come amici, xkè frequentano un corso insieme.......a verona.......secondo voi posso fidarmi ancora?? secondo voi posso credere a quel che dice? sopprattutto sapendo che è stata LEI a chiedere questa settimana d pausa???? ke sia xkè sta male dentro??? o perchè la storia è continuata?.........mi ha detto t amo.....tesoromio.....nn vedo lora sia stasera per farci le coccole fino a venerdì mattina.........il venerdì pomeriggio, lhò DISINTEGRATA D INSULTI.....E LEI NEGAVA ANCORA.....FINCHE A FORZA D URLARGLI DIETRO........ME LO HA CONFERMATO! Si sono baciati 4 volte in posti diversi, finchè la sorella nn lhà beccata e le ha CHIESTO SPIEGAZIONI...... "SCEGLI o luno o laltro!", e lei ha scelto me.......ma la cosa che mi preoccupa d+ è: XKè HA VOLUTO lei STA SETTIMANA D PAUSA.......! questo fidanzamento dura da 6 anni......e le nostre famiglie sono un tuttuno.....fratelli e sorelle che mi vedono come un fratello maggiore.....genitori come un loro figlio, che dire.......nn ne capisco niente........... se volete scrivermi, scrivete ad ronninval@hotmail.com........anche la mia posta elettronica ricorda il mio amore....val.....entina
 
O

Old Fa.

Guest
momo ha detto:
..........ora mi trovo in questa situazione, sono affranto, sono moralmente morto dentro, ma sento che la amo ancora.....
Ciao carissimo, ... non confondere amore con sofferenza.

La parola amare non esiste più, o almeno, in questa tua situazione dovresti iniziare a cancellarla definitivamente perchè è un controsenso http://www.etimo.it/?term=controsenso

Per me, prima cominci a fare mente locale che non esiste più l'amore, ... e dopo, avrai una visione cristallina su quello che provi per lei.

Per esperienza, questa visione cristallina ha davvero un aspetto sorprendente, ... ti farà solo pietà pensare a lei, ti farà pietà lei ... fino a quando comincerai a credere che il solo fatto di pensarci è una perdita di tempo; ... e di fatti lo è.

PS: fatti forza momo, tra 2 o 3 anni sarà uno zero assoluto nella tua vita questa "Tipa"
 

Verena67

Utente di lunga data
fa. ha detto:
Per esperienza, questa visione cristallina ha davvero un aspetto sorprendente, ... ti farà solo pietà pensare a lei, ti farà pietà lei ... fino a quando comincerai a credere che il solo fatto di pensarci è una perdita di tempo; ... e di fatti lo è.


Verissimo, ahime'

Il primo passo per guarire è smetterla di mettere l'ALTRO al centro dei tuoi ragionamenti. Non sprecare tempo a cercare di decifrarla: non sa nemmeno lei cosa vuole.
Non c'è un tesoro segreto da scoprire con il pensiero, non c'è niente, non c'è riflessione che possa risolvere il problema: Lei non intende davvero IMPEGNARSI nella relazione (la pericolosa e inopportuna vicinanza tra famiglie e gruppi di amici è da spezzare immediatamente, e comunque - sul lungo periodo - non vi avrebbe comunque fatto bene) e non c'è modo al mondo di farle cambiare idea.
E' veramente una perdita di tempo. Comincia a contare il tempo del giorno in cui NON pensi a lei, man mano che il periodo cresce, e tu ci pensi meno, tu te ne liberi.
Tanti grossi auguri!
 
M

MOMO

Guest
FORSE AVETE RAGIONE AMICI MIEI

ieri sera mi sono trovato con lei dopo una settimana hc enn c sentivamo.......la prima volta dopo il fattaccio.....pensate, neanche + visti ....solo sentiti al cel o per messanger.......lei ha continuato a pingere, ed io nn c riuscivo neanche +....forse xkè ho una fiammetta ancora accesa d speranza che resiste, forse xkè nn è justo per la mia dignità abbassarmi ad aspettare lei.....lei ke mi ha tradito un anno fà, e ke nn me lo ha mai detto! ho voluto tirarle fuori ciò che nn riusciva a dire, forse per farla sfogare, forse per farmi + male e così dimenticarla + in fretta......e sono riuscito a tirarle fuori ke forse il nostro amore è morto da tempo, dal momento in cui mi ha tradito.....e la cosa che lhà fatta tornare indietro è solo il fatto d farmi star male, il fatto che si sentiva in colpa.....amici miei come nn justificarla! io ho rinunciato alla mia vita per lei....ai miei amici, alle serate fuori fino al mattino, alle mie migliori amiche, xkè lei era gelosa......ho rinunciato a tutto.....e ora mi trovo solo, senza amici, senza d lei, senza nessuno......e a 26anni è difficile ricominciare! ho abbandonato tutti per lei, ed ho sbagliato......li ho abbandonati xkè lei abita anche lontano da me....50km per 6 anni 4 volte alla settimana minimo nn sono poki.......ieri sera voleva farla finita, ma mi ha kiesto un seondo d tempo per poter guardarsi dentro......per cpire xkè alcune volte mi ama, e alcune volte nn mi ama....ha senso questo??? lei pensa d amarmi....secondo me, ma lei prova solo un qualcosa che forse è al di sopra dell'amore....un affetto mostruoso, e questo affetto immenso, può essere parte d una coppia???? come può amarmi e nn amarmi..........vuole vedere dentro sè stessa che vuole dal nostro rapporto. sò solo che dentro di me.......sta svanendo tutto.....stò morendo.....e la speranza con me e il mio amore
MOMO

FORSE QUANDO MI DIRà STOP, LE FARò LEGGERE TUTTO QUESTO, NN PER FARLA TORNARE DA ME O PER FARLA SENTIRE IN COLPA, FORSE XKè ANCHE LEI DEVE CAPIRE MEGLIO CERTE COSE.........DATEMI QUALCOSA SU CUI RIFLETTERE VI PREGO
 

Verena67

Utente di lunga data
MOMO ha detto:
DATEMI QUALCOSA SU CUI RIFLETTERE VI PREGO
Personalmente, credo poco al "t'amo ma non so se è vero amore".
Se ami INEQUIVOCABILMENTE qualcuno, come donna, lo sai. Lo sai fin nelle viscere.
E l'amore vero non sostituisce l'affetto, per quanto immenso.
Quello che mi preoccupa nel tuo caso è il fatto che "Non hai più amici, niente".
Ricostruisci la tua vita, non essere così dipendente dalle SUE scelte. Sono le TUE scelte e la TUA vita che contano!!! Parti da questo: fatti nuovi amici, nuovi giri, nuovi interessi. E lasciala sola, libera di viversi le sue contraddizioni.
LONTANO DA TE.
Un bacio, ti penso
 
N

Non registrato

Guest
Tempo

Momo, questa storia del voler bene immensamente la conosco bene. Ha ragione Verena, una donna sa bene quando un amore è finito e per la mia esperienza quando già lo mette in dubbio, probabilmente è finito. Una cosa però mi sembra davvero strana: ma come fai a dire che non ce la fai a ricominciare a 26 anni? A 26 anni è tutto, ma davvero tutto possibile. E' l'immenso dolore che stai provando a distorcerti la visuale. Ora devi solo far passare il tempo e contrastare il dolore. Poi gli orizzonti si riapriranno. Fidati
 
O

Old Albatros

Guest
Tempo

Momo, questa storia del voler bene immensamente la conosco bene. Ha ragione Verena, una donna sa bene quando un amore è finito e per la mia esperienza quando già lo mette in dubbio, probabilmente è finito. Una cosa però mi sembra davvero strana: ma come fai a dire che non ce la fai a ricominciare a 26 anni? A 26 anni è tutto, ma davvero tutto possibile. E' l'immenso dolore che stai provando a distorcerti la visuale. Ora devi solo far passare il tempo e contrastare il dolore. Poi gli orizzonti si riapriranno. Fidati
 

Bruja

Utente di lunga data
Va beh...

Farò la parte di quella dalle frasi fatte............
Certi atteggiamenti sono come le pause di riflessione, hanno nome, cognome o, comunque, una ragione molto importante che è in collisione frontale con l'amore di coppia.
In questo caso, visti i presupposti, rischi "l'accanimento terapeutico" di questo amore.
Quanto alla tua età, ti sembrerò scontata, ma ancora devi cominciare davvero a vivere, e ti stupirai fra qualche tempo nel riconsiderare quello che sono oggi i tuoi pensieri.
Buone cose
Bruja
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top