Situazione limite, molto...

rufra

Utente
Salve a tutti, sono sposato da 13 anni e da qualche giorno ho la testa frastornata. Il motivo è la sorella di mia moglie, single, 38enne, molto ben portati. Fino ad ora il rapporto è stato sempre abbastanza "distante" e rispettoso, fino alle ultime vacanze di Natale. Mia cognata trascorre il 24 e il 25 da noi ( abitiamo a 2 km di distanza ma preferisce dormire da noi il 24 sera) e durante questi 2 giorni è capitato che, prendendo una cosa dal frigo, lei seduta su uno sgabello nei pressi dello stesso, ho inavvertitamente toccato il suo fondoschiena, nel senso che per non far urtare la porta del frigo, tenevo una mano tra il frigo e lo sgabello, ma la mano era praticamente appoggiata al suo fondoschiena. Lei non si è ritratta e io, da quel momento, un pò perchè mi piace e un pò per capire, ho continuato ad andare e venire dal frigo. Poi nei due giorni, avendola per casa, sempre più spesso ho cercato il suo contatto, sfiorandola mentre le passavo di dietro, oppure appoggiandole leggermente il dorso di una mano su una gamba o sempre sul fondoschiena, tipo mentre mi mostrava delle foto, e così tante altre volte. Lei non si è mai mostrata infastidita, pur se le mie avance sono state a volte soffuse e altre un pò più decise. Chiaramente, ogni volta che lei si è seduta nei pressi del frigo, io sono andato a prendere qualcosa e ho approfittato per tastare la situazione, in tutti i sensi...
Poi ho anche iniziato una chat con lei, dove, tra una mezza provocazione ( a cui lei non ha mai ceduto, ma neanche rifiutato del tutto) e qualcosa di detto e non detto ho cercato di capire fin dove voleva arrivare. Devo dire che lei non mi ha, fino a ora detto , chiaramente, di fermarmi. E nelle chat il mio apprezzamento per lei è stato sicuramente da lei compreso.
Il mio dubbio è: in base alle vostre esperienze, e chiamo in causa anche ( e soprattutto) le donne del forum, può essere che lei non si sia accorta che io cerchi di toccarla? Può una donna non accorgersi che qualcuno le si avvicini continuamente e le appoggi sempre una mano?
Chiaramente non chiedo il giudizio sulla complessità e difficoltà della situazione, cognata/moglie e altri aspetti vari, quello lo lascio alla propria scala di valori e mi piacerebbe non essere giudicato.
Vorrei solo capire il punto di vista femminile.
 

Vera

Moderator
Staff Forum
Salve a tutti, sono sposato da 13 anni e da qualche giorno ho la testa frastornata. Il motivo è la sorella di mia moglie, single, 38enne, molto ben portati. Fino ad ora il rapporto è stato sempre abbastanza "distante" e rispettoso, fino alle ultime vacanze di Natale. Mia cognata trascorre il 24 e il 25 da noi ( abitiamo a 2 km di distanza ma preferisce dormire da noi il 24 sera) e durante questi 2 giorni è capitato che, prendendo una cosa dal frigo, lei seduta su uno sgabello nei pressi dello stesso, ho inavvertitamente toccato il suo fondoschiena, nel senso che per non far urtare la porta del frigo, tenevo una mano tra il frigo e lo sgabello, ma la mano era praticamente appoggiata al suo fondoschiena. Lei non si è ritratta e io, da quel momento, un pò perchè mi piace e un pò per capire, ho continuato ad andare e venire dal frigo. Poi nei due giorni, avendola per casa, sempre più spesso ho cercato il suo contatto, sfiorandola mentre le passavo di dietro, oppure appoggiandole leggermente il dorso di una mano su una gamba o sempre sul fondoschiena, tipo mentre mi mostrava delle foto, e così tante altre volte. Lei non si è mai mostrata infastidita, pur se le mie avance sono state a volte soffuse e altre un pò più decise. Chiaramente, ogni volta che lei si è seduta nei pressi del frigo, io sono andato a prendere qualcosa e ho approfittato per tastare la situazione, in tutti i sensi...
Poi ho anche iniziato una chat con lei, dove, tra una mezza provocazione ( a cui lei non ha mai ceduto, ma neanche rifiutato del tutto) e qualcosa di detto e non detto ho cercato di capire fin dove voleva arrivare. Devo dire che lei non mi ha, fino a ora detto , chiaramente, di fermarmi. E nelle chat il mio apprezzamento per lei è stato sicuramente da lei compreso.
Il mio dubbio è: in base alle vostre esperienze, e chiamo in causa anche ( e soprattutto) le donne del forum, può essere che lei non si sia accorta che io cerchi di toccarla? Può una donna non accorgersi che qualcuno le si avvicini continuamente e le appoggi sempre una mano?
Chiaramente non chiedo il giudizio sulla complessità e difficoltà della situazione, cognata/moglie e altri aspetti vari, quello lo lascio alla propria scala di valori e mi piacerebbe non essere giudicato.
Vorrei solo capire il punto di vista femminile.
Hai già detto che lei ha compreso il tuo apprezzamento quindi, nel caso in cui, non avesse inizialmente equivocato le tue "carezze", dopo lo scambio di messaggi penso non abbia dubbi.
Solo una curiosità, cosa avevi da prendere in frigo,di continuo? 😆
 

Lostris

Utente Ludica
Il mio dubbio è: in base alle vostre esperienze, e chiamo in causa anche ( e soprattutto) le donne del forum, può essere che lei non si sia accorta che io cerchi di toccarla? Può una donna non accorgersi che qualcuno le si avvicini continuamente e le appoggi sempre una mano?
No.






Scusa non resisto, siete due pazzi 😱😱😱
E Mi dispiace tantissimo per tua moglie.
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
Hai già detto che lei ha compreso il tuo apprezzamento quindi, nel caso in cui, non avesse inizialmente equivocato le tue "carezze", dopo lo scambio di messaggi penso non abbia dubbi.
Solo una curiosità, cosa avevi da prendere in frigo,di continuo? 😆
Cazzz no con la sorella di tua moglie!!!!noooo..
Ma cosa hai in testa?
Le pigne?
Lei ha avuto un comportamento ambiguo...tu pure ma piantala li!!!
Vuoi finire in mezzo ad una strada????
Anch'io però mi domando?cazz avevate nel frigorifero?😂😂😂😂
il Kinder Pinguì. ovvio
 

spleen

utente ?
Hai già detto che lei ha compreso il tuo apprezzamento quindi, nel caso in cui, non avesse inizialmente equivocato le tue "carezze", dopo lo scambio di messaggi penso non abbia dubbi.
Solo una curiosità, cosa avevi da prendere in frigo,di continuo? 😆
L'acqua Perrier gasata, come fantozzi, sai poi che rutto? 😂
Scusate, non ho resistito ...
 

rufra

Utente
Cazzz no con la sorella di tua moglie!!!!noooo..
Ma cosa hai in testa?
Le pigne?
Lei ha avuto un comportamento ambiguo...tu pure ma piantala li!!!
Vuoi finire in mezzo ad una strada????
Anch'io però mi domando?cazz avevate nel frigorifero?😂😂😂😂
Ma assolutamente nulla da prendere nel frigo. Facevo finta di sistemare le bottiglie di vino e champagne. Ma il motivo era quello di poterle appoggiare il dorso della mano dietro.
 

rufra

Utente
No.






Scusa non resisto, siete due pazzi 😱😱😱
E Mi dispiace tantissimo per tua moglie.
E a prescindere dall’esito, perchè lei avrebbe questo atteggiamento favorevole nei miei confronti? Lei è una bella ragazza, io un bell’uomo, almeno così dicono. Ma a lei non mancano certo le occasioni.
la mia domanda è : perchè io?
 

Martes

Utente di lunga data
Salve a tutti, sono sposato da 13 anni e da qualche giorno ho la testa frastornata. Il motivo è la sorella di mia moglie, single, 38enne, molto ben portati. Fino ad ora il rapporto è stato sempre abbastanza "distante" e rispettoso, fino alle ultime vacanze di Natale. Mia cognata trascorre il 24 e il 25 da noi ( abitiamo a 2 km di distanza ma preferisce dormire da noi il 24 sera) e durante questi 2 giorni è capitato che, prendendo una cosa dal frigo, lei seduta su uno sgabello nei pressi dello stesso, ho inavvertitamente toccato il suo fondoschiena, nel senso che per non far urtare la porta del frigo, tenevo una mano tra il frigo e lo sgabello, ma la mano era praticamente appoggiata al suo fondoschiena. Lei non si è ritratta e io, da quel momento, un pò perchè mi piace e un pò per capire, ho continuato ad andare e venire dal frigo. Poi nei due giorni, avendola per casa, sempre più spesso ho cercato il suo contatto, sfiorandola mentre le passavo di dietro, oppure appoggiandole leggermente il dorso di una mano su una gamba o sempre sul fondoschiena, tipo mentre mi mostrava delle foto, e così tante altre volte. Lei non si è mai mostrata infastidita, pur se le mie avance sono state a volte soffuse e altre un pò più decise. Chiaramente, ogni volta che lei si è seduta nei pressi del frigo, io sono andato a prendere qualcosa e ho approfittato per tastare la situazione, in tutti i sensi...
Poi ho anche iniziato una chat con lei, dove, tra una mezza provocazione ( a cui lei non ha mai ceduto, ma neanche rifiutato del tutto) e qualcosa di detto e non detto ho cercato di capire fin dove voleva arrivare. Devo dire che lei non mi ha, fino a ora detto , chiaramente, di fermarmi. E nelle chat il mio apprezzamento per lei è stato sicuramente da lei compreso.
Il mio dubbio è: in base alle vostre esperienze, e chiamo in causa anche ( e soprattutto) le donne del forum, può essere che lei non si sia accorta che io cerchi di toccarla? Può una donna non accorgersi che qualcuno le si avvicini continuamente e le appoggi sempre una mano?
Chiaramente non chiedo il giudizio sulla complessità e difficoltà della situazione, cognata/moglie e altri aspetti vari, quello lo lascio alla propria scala di valori e mi piacerebbe non essere giudicato.
Vorrei solo capire il punto di vista femminile.
Al di là della "scala di valori"... non è che la cognata vuol vedere fino a che punto arrivi per poi spifferare tutto alla sorella?
 

Pincopallino

Utente di lunga data
Salve a tutti, sono sposato da 13 anni e da qualche giorno ho la testa frastornata. Il motivo è la sorella di mia moglie, single, 38enne, molto ben portati. Fino ad ora il rapporto è stato sempre abbastanza "distante" e rispettoso, fino alle ultime vacanze di Natale. Mia cognata trascorre il 24 e il 25 da noi ( abitiamo a 2 km di distanza ma preferisce dormire da noi il 24 sera) e durante questi 2 giorni è capitato che, prendendo una cosa dal frigo, lei seduta su uno sgabello nei pressi dello stesso, ho inavvertitamente toccato il suo fondoschiena, nel senso che per non far urtare la porta del frigo, tenevo una mano tra il frigo e lo sgabello, ma la mano era praticamente appoggiata al suo fondoschiena. Lei non si è ritratta e io, da quel momento, un pò perchè mi piace e un pò per capire, ho continuato ad andare e venire dal frigo. Poi nei due giorni, avendola per casa, sempre più spesso ho cercato il suo contatto, sfiorandola mentre le passavo di dietro, oppure appoggiandole leggermente il dorso di una mano su una gamba o sempre sul fondoschiena, tipo mentre mi mostrava delle foto, e così tante altre volte. Lei non si è mai mostrata infastidita, pur se le mie avance sono state a volte soffuse e altre un pò più decise. Chiaramente, ogni volta che lei si è seduta nei pressi del frigo, io sono andato a prendere qualcosa e ho approfittato per tastare la situazione, in tutti i sensi...
Poi ho anche iniziato una chat con lei, dove, tra una mezza provocazione ( a cui lei non ha mai ceduto, ma neanche rifiutato del tutto) e qualcosa di detto e non detto ho cercato di capire fin dove voleva arrivare. Devo dire che lei non mi ha, fino a ora detto , chiaramente, di fermarmi. E nelle chat il mio apprezzamento per lei è stato sicuramente da lei compreso.
Il mio dubbio è: in base alle vostre esperienze, e chiamo in causa anche ( e soprattutto) le donne del forum, può essere che lei non si sia accorta che io cerchi di toccarla? Può una donna non accorgersi che qualcuno le si avvicini continuamente e le appoggi sempre una mano?
Chiaramente non chiedo il giudizio sulla complessità e difficoltà della situazione, cognata/moglie e altri aspetti vari, quello lo lascio alla propria scala di valori e mi piacerebbe non essere giudicato.
Vorrei solo capire il punto di vista femminile.
Va bene trombarsi la cognata, ma anche lasciare delle tracce scritte della marpionatura mi pare troppo. Ma tu ci tieni al tuo matrimonio o no?
 

Lostris

Utente Ludica
E a prescindere dall’esito, perchè lei avrebbe questo atteggiamento favorevole nei miei confronti? Lei è una bella ragazza, io un bell’uomo, almeno così dicono. Ma a lei non mancano certo le occasioni.
la mia domanda è : perchè io?
Perchè sei il marito di sua sorella.
E magari c’è una rivalità sotto.

Perché è il tabù dei tabù.
E poi immagino sia un po’ stronza.

Ma è una supposizione.
 

Lostris

Utente Ludica
Al di là della "scala di valori"... non è che la cognata vuol vedere fino a che punto arrivi per poi spifferare tutto alla sorella?
Si è spinta troppo in là, secondo me.

Poi, non so... se vuoi bene a qualcuno secondo me non lo fai, non so come dire.

Tempo fa il marito di una mia cara amica (entrambi li conosco da vent’anni) ha fatto allusioni cominciando a mandarmi qualche messaggio, in senso esplorativo, direi, ma chiaro.
Ovviamente non ho dato seguito.

Con lei esprimetti dubbi generici, ma successivamente ci fu anche modo di parlarne per una serie di circostanze.

Non trovo il senso di protrarre questi giochetti se non per puro piacere personale.
(Che potrebbe anche essere quello di rovinare un matrimonio eh, non ho idea di che natura siano i rapporti tra le due sorelle)
 

Vera

Moderator
Staff Forum
Non tanto tempo fa, un utente stava vivendo la stessa situazione.
Non è più tornato 🤭
 

alberto15

Utente di lunga data
Si è spinta troppo in là, secondo me.

Poi, non so... se vuoi bene a qualcuno secondo me non lo fai, non so come dire.

Tempo fa il marito di una mia cara amica (entrambi li conosco da vent’anni) ha fatto allusioni cominciando a mandarmi qualche messaggio, in senso esplorativo, direi, ma chiaro.
Ovviamente non ho dato seguito.

Con lei esprimetti dubbi generici, ma successivamente ci fu anche modo di parlarne per una serie di circostanze.

Non trovo il senso di protrarre questi giochetti se non per puro piacere personale.
(Che potrebbe anche essere quello di rovinare un matrimonio eh, non ho idea di che natura siano i rapporti tra le due sorelle)
E lei cosa ha detto? Sono curioso
 

Lara3

Utente di lunga data
Ma assolutamente nulla da prendere nel frigo. Facevo finta di sistemare le bottiglie di vino e champagne. Ma il motivo era quello di poterle appoggiare il dorso della mano dietro.
Ma è così disordinato il tuo frigo da aver bisogno di sistemarlo così spesso ?
Sicuramente una donna capisce se c’è un interesse; e tu hai mandato tanti messaggi.
Immagino che oltre i sfioramenti c’era anche lo sguardo.
Ti consiglio di lasciar perdere; un gioco pericoloso.
 

rufra

Utente
L’ ovvietà del consiglio di lasciare perdere è più che comprensibile.
Non credo ad un accordo tra sorelle, la cosa è partita troppo per caso. I rapporti sono, apparentemente, ottimi, e rischierebbe anche mia cognata, in caso di sputtanamento, perchè prove concrete non ne ha. Cosa dice, tuo marito mi appoggia o mi sfiora? Le chat non sono esplicite. Sappiamo io e lei che magari, parlando di una cosa, che può sembrare ai più innocua, nasconde un altro significato.
Per tutta questa serie di motivi, e per il fatto che vedevo mia cognata integerrima sotto tali aspetti, sono disorientato. E anche molto, molto eccitato, inutile nasconderlo.
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
L’ ovvietà del consiglio di lasciare perdere è più che comprensibile.
Non credo ad un accordo tra sorelle, la cosa è partita troppo per caso. I rapporti sono, apparentemente, ottimi, e rischierebbe anche mia cognata, in caso di sputtanamento, perchè prove concrete non ne ha. Cosa dice, tuo marito mi appoggia o mi sfiora? Le chat non sono esplicite. Sappiamo io e lei che magari, parlando di una cosa, che può sembrare ai più innocua, nasconde un altro significato.
Per tutta questa serie di motivi, e per il fatto che vedevo mia cognata integerrima sotto tali aspetti, sono disorientato. E anche molto, molto eccitato, inutile nasconderlo.
ma anche se parlate di fisica dei buchi supermassicci, già il fatto che tu ti senta così spesso con tua cognata, a tua moglie potrebbe non piacere granchè, ed il fatto che tu non sappia come siano davvero i loro rapporti (visto che scrivi apparentemente) peggiora la situazione..

Poi oh, scoparsi la cognata è un grande classico delle corna di ogni epoca
 

Marjanna

Utente di lunga data
Salve a tutti, sono sposato da 13 anni e da qualche giorno ho la testa frastornata. Il motivo è la sorella di mia moglie, single, 38enne, molto ben portati. Fino ad ora il rapporto è stato sempre abbastanza "distante" e rispettoso, fino alle ultime vacanze di Natale. Mia cognata trascorre il 24 e il 25 da noi ( abitiamo a 2 km di distanza ma preferisce dormire da noi il 24 sera) e durante questi 2 giorni è capitato che, prendendo una cosa dal frigo, lei seduta su uno sgabello nei pressi dello stesso, ho inavvertitamente toccato il suo fondoschiena, nel senso che per non far urtare la porta del frigo, tenevo una mano tra il frigo e lo sgabello, ma la mano era praticamente appoggiata al suo fondoschiena. Lei non si è ritratta e io, da quel momento, un pò perchè mi piace e un pò per capire, ho continuato ad andare e venire dal frigo. Poi nei due giorni, avendola per casa, sempre più spesso ho cercato il suo contatto, sfiorandola mentre le passavo di dietro, oppure appoggiandole leggermente il dorso di una mano su una gamba o sempre sul fondoschiena, tipo mentre mi mostrava delle foto, e così tante altre volte. Lei non si è mai mostrata infastidita, pur se le mie avance sono state a volte soffuse e altre un pò più decise. Chiaramente, ogni volta che lei si è seduta nei pressi del frigo, io sono andato a prendere qualcosa e ho approfittato per tastare la situazione, in tutti i sensi...
Poi ho anche iniziato una chat con lei, dove, tra una mezza provocazione ( a cui lei non ha mai ceduto, ma neanche rifiutato del tutto) e qualcosa di detto e non detto ho cercato di capire fin dove voleva arrivare. Devo dire che lei non mi ha, fino a ora detto , chiaramente, di fermarmi. E nelle chat il mio apprezzamento per lei è stato sicuramente da lei compreso.
Il mio dubbio è: in base alle vostre esperienze, e chiamo in causa anche ( e soprattutto) le donne del forum, può essere che lei non si sia accorta che io cerchi di toccarla? Può una donna non accorgersi che qualcuno le si avvicini continuamente e le appoggi sempre una mano?
Chiaramente non chiedo il giudizio sulla complessità e difficoltà della situazione, cognata/moglie e altri aspetti vari, quello lo lascio alla propria scala di valori e mi piacerebbe non essere giudicato.
Vorrei solo capire il punto di vista femminile.
Ciao rufra. Lei ha 38 anni e tu? E tua moglie?
Io non ho certezza come mi pare abbiano gli utenti che han commentato prima di me, l'unica cosa che ho notato è che sei tu che fai partire tutto, che cerchi il tutto, e semplicemente lei non si ritrae o non ti dice niente, però poi arrivi a chiederti fin dove vuole arrivare, e questa pensiero mi pare ti intrighi. Tu fin dove vorresti arrivare?
Di tutte le donne con cui potresti pensare di tradire tua moglie, ti rendi minimamente conto della gravità? Anche se tua moglie non venisse mai a saperlo.
 
Top