Siate clementi...mi serve un aiuto.

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old fay

Guest
Vedo che siete in molti e....prendo coraggio, non infierite troppo per favore perchè mi sto ancora leccando le ferite...piaghe le chiamerei che è meglio!!! Alcuni di voi li ho contattati in privato, anzi, grazie a tutte come sempre, altri qui invece vorrei renderli partecipi di questo mio momento direi teribbbile.....!!! VI prego, siate delicati...Molti ricorderanno la mai storia, altri non la sanno, faccio un breve riassunto. Io 41 anni, lui 60, una moglie a casa separati di anni...una compagna da 17 anni e...18 mesi fa arrivo io!! Amore travolgente, forte passionale, io malamente sposata...ora peggio ovviamente, lui perde la testa per me. PEr un anno andiamo avanti con la sua compagna, coetanea in mezzo, per me era ok, io comunque ero spsoata, improvvisamente 5 mesi fa, la compagna esce di scena e lui non la cerca più, nemmeno lei devo dire. Tra di noi diventa un vero e propri rapporto di coppia, facciamo tutto insieme, siamo semrpe insieme, wend etc. Va tutto benissimo ma è ovvio che la storia con lei non è stata ancora chiarita.Fino a che la settimana scorsa lei si rifà viva con un sms chiedendogli di vedersi. Io gli suggerisco di farlo...deve farlo e che deve dirle di noi due. Si vedono...lei è distrutta, ha perso 8 kg, è in analisi, lo implora di riprovare, lui le dice che ci sono io ma da poco, non da 18 mesi...lei si butta a terra, strepita, urla geme, piange....si abbracciano e piangono. Lui torna in ufficio, mi telefona e mi liquida in due parole dicendomi che....deve stare tranquillo, che deve rivedere certe cose, che è a pezzi, piangeva, e che deve sapere che io ci sono. Da allora sono passati 8 giorni e non ho notizie di lui, mi ha detto che si sarebbe fatto risentire lui...io non lo cerco, nemmeno un sms, nulla, avevo l'abitudine di scrivergli emzail ogni giorno, ho interrotto anche quelle. Lo so che direte che me la sono meritata etc. Va bene, accetto tutto ma visto che ho trovato il coraggio di raccontarvi gli ultimi eventi...volevo un vostro parere, sapere cosa sta accadendo e cosa devo fare io perchè vivere in questa agonia è terribile. Grazie a tutti e...mi raccomandooooo
!!!
Grazie nel frattempo a Bruja, Veri e Persa!!
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
chiamalo

Uno squillo ...un sms ...gli faranno sentire che ci sei e gli daranno il coraggio per un contatto. Qualunque cosa abbia da dirti è meglio di questa incertezza.
 
O

Old flavy

Guest
anche io ti suggerisco di provare a sentirlo. ok bene l'hai lasciato nel suo brodo per dargli modo di pensare....ma fatti viva .....sicurametne l'impatto con lei sara stato molto forte.....l'ha vista deperita e disperata ...è normale che ora sia li a pensare.



ma la compagna è uscita di scena per volonta sua o perche ha scoperto di voi?
 

Verena67

Utente di lunga data
Last call for closure

..sono d'accordo Fay cara...e bentornata! Ci mancavi!

Un sms faglielo, anche solo una mail "Volevo sapere come stavi".

Hai scelto ad occhi aperti di viverti questa storia con tutte le limitazioni che sai, è inutile ora far finta che un sentimento così si possa buttare nel cesso senza nemmeno un tentativo


Il comportamento di lui è improntato alla massima immaturità (la velocità con cui è tornato da lei dopo cinque mesi dovrebbe farti riflettere...) ma tant'è: fagli sentire, con dignità, che ci sei. Ancora. Per un po'.

Ma niente implorazioni. Se vuole continuare un rapporto con te, deve guadagnarselo.

Un abbraccio!
 
O

Old fay

Guest
E' sparita così come lui è sparito con lei....ma non sapeva di noi, no....pensa te!!!!
 

Bruja

Utente di lunga data
Mah....

E' sparita così come lui è sparito con lei....ma non sapeva di noi, no....pensa te!!!!
Cosa darei per saperne i veri motivi!!! Perchè motivi ce ne sono sempre....
Cmq credo che uno squillo tu lo possa fere, giusto per sapere cosa significa questo silenzio... uno stallo di riflessione o un commiato. In fondo "tanto amore professato" sarà pur degno di una risposta.
Bruja
 
O

Old Compos mentis

Guest
In tutto questo non ci dici cosa ne è e ne sarà del tuo matrimonio.
 

Miciolidia

Utente di lunga data
Fay

Fay...quante volte ci siamo chiesti come tu stessi...

mi spiace...scusami cara, ma non me la sento proprio di aggiugere una parola di piu'.



mi spiace davvero.



( ora vorrei leggere qualcuno che fosse capace di dare diversi significati al " silenzio" )
 

Verena67

Utente di lunga data
Micio

...il silenzio è comunque un linguaggio a volte persino piu' profondo delle parole.

E non è affatto detto che sia un mettere Fay da parte per sempre da parte di lui.

Gli uomini, per come li conosco io, hanno un po' l'abitudine a ragionare per compartimenti stagni, e ad affrontare un problema per volta.

Sicuramente la storia con l'altra, che è durata tantissimi anni, non è stata una storia da poco. Il fatto che lui non abbia mai lasciato la moglie, formalmente o no, non ha comunque impedito a queste due persone di creare un rapporto piu' duraturo di tanti matrimoni.

Fay è arrivata con l'impeto della sua personalità e nei suoi anni tra queste due persone di una generazione diversa: probabilmente lui si rapporta a Fay in modo "diverso", probabilmente il rapporto con Fay ha una leggerezza diversa.

Io penso quando lui le ha detto "Devo pensarci", le stesse dicendo il vero: deve capire se e come reintegrare l'altra nella sua vita, poi passerà allo step 2, che sarà quello di...cosa fare con Fay.

Voglio precisare che quindi il silenzio di lui puo' essere una mera pausa di riflessione, ma Fay non é senza potere, anzi.

Farsi sentire (sempre con dignità) è una manifestazione di forza, un dire, esisto, ricordati prima o poi di fare i conti con me.

Io penso che nel giro di un paio di settimane, tre al massimo, lui le darà un segnale in questo senso, di cosa pensa di fare del loro futuro. E a quel punto Fay se la giocherà come ritiene.

Ma una pausa "Tattica" puo' secondo me essere perdonata. Puo' da parte di Fay essere anche un gesto di generosità, concederla.

Poi che tutto questo rapporto sia disfunzionale...è un altro paio di maniche, finché sta bene alla nostra amica e il suo matrimonio sia per lei secondario e sia conscia dei relativi rischi, etici e non solo, di questa secondarietà!!!


Bacio!
 

Fedifrago

Utente di lunga data
Ciao Fay

Il silenzio può avere effettivamente molteplici significati: dal raccogliere le proprie idee, a denunciare un malessere, all'escludere qualcuno, a cercare di capire se quel qualcuno aspettava quel silenzio (non è quest'ultimo ovviamente il tuo caso!) al non trovar le parole per esprimere qualcosa...

Data però appunto la varietà dei significati assumibili, credo che fare mille congetture e darsi la propria risposta e dargli il nostro significato sia abbastanza sbagliato, a meno che quel significato che gli dai non sia risolvente per trovare una TUA risposta autonoma da quel che poi lui ti potrà comunicare!

Sinceramente mi complimento per la tua capacità di resistere alla tentazione di sentirlo, di farti viva, ma, scusa se riprendo quello che ti dicevo anche mesi addietro, denota pure quella mancanza di pariteticità nel rapporto che, ovviamente a mio parere sta anche alla base di tanti possibili incomprensioni. E, per me, chi si pone non su un piano paritetico...sei tu!

Sempre tu che tieni, ora come allora, in piedi la storia, reggi i suoi tentennamenti, le sue pause (scusa ma non mi son più scordato quel "riposino pomeridiano"), come i suoi slanci, pur avendo anche i tuoi figli da accudire e sinceramente lui mi pare un altro figlioletto...anche se di 60 anni!

Il lasciarti così, dopo tutto quello che hai passato e il tempo che sei riuscita ad attendere prima di vedere un reale sprazzo di cielo limpido, mi fa assai dubitare che lui sia davvero dentro a questa storia!

Un abbraccio
 

Miciolidia

Utente di lunga data
...il silenzio è comunque un linguaggio a volte persino piu' profondo delle parole.

E non è affatto detto che sia un mettere Fay da parte per sempre da parte di lui.

Gli uomini, per come li conosco io, hanno un po' l'abitudine a ragionare per compartimenti stagni, e ad affrontare un problema per volta.

Sicuramente la storia con l'altra, che è durata tantissimi anni, non è stata una storia da poco. Il fatto che lui non abbia mai lasciato la moglie, formalmente o no, non ha comunque impedito a queste due persone di creare un rapporto piu' duraturo di tanti matrimoni.

Fay è arrivata con l'impeto della sua personalità e nei suoi anni tra queste due persone di una generazione diversa: probabilmente lui si rapporta a Fay in modo "diverso", probabilmente il rapporto con Fay ha una leggerezza diversa.

Io penso quando lui le ha detto "Devo pensarci", le stesse dicendo il vero: deve capire se e come reintegrare l'altra nella sua vita, poi passerà allo step 2, che sarà quello di...cosa fare con Fay.

Voglio precisare che quindi il silenzio di lui puo' essere una mera pausa di riflessione, ma Fay non é senza potere, anzi.

Farsi sentire (sempre con dignità) è una manifestazione di forza, un dire, esisto, ricordati prima o poi di fare i conti con me.

Io penso che nel giro di un paio di settimane, tre al massimo, lui le darà un segnale in questo senso, di cosa pensa di fare del loro futuro. E a quel punto Fay se la giocherà come ritiene.

Ma una pausa "Tattica" puo' secondo me essere perdonata. Puo' da parte di Fay essere anche un gesto di generosità, concederla.

Poi che tutto questo rapporto sia disfunzionale...è un altro paio di maniche, finché sta bene alla nostra amica e il suo matrimonio sia per lei secondario e sia conscia dei relativi rischi, etici e non solo, di questa secondarietà!!!


Bacio!
Vere, spero tanto , ma tanto, di avere torto...non riesco ad avere il tuo ottimismo. Grazie per avermelo argomentato.

Fay, di cuore in bocca al lupo.
 

Bruja

Utente di lunga data
Feddy

Il silenzio può avere effettivamente molteplici significati: dal raccogliere le proprie idee, a denunciare un malessere, all'escludere qualcuno, a cercare di capire se quel qualcuno aspettava quel silenzio (non è quest'ultimo ovviamente il tuo caso!) al non trovar le parole per esprimere qualcosa...

Data però appunto la varietà dei significati assumibili, credo che fare mille congetture e darsi la propria risposta e dargli il nostro significato sia abbastanza sbagliato, a meno che quel significato che gli dai non sia risolvente per trovare una TUA risposta autonoma da quel che poi lui ti potrà comunicare!

Sinceramente mi complimento per la tua capacità di resistere alla tentazione di sentirlo, di farti viva, ma, scusa se riprendo quello che ti dicevo anche mesi addietro, denota pure quella mancanza di pariteticità nel rapporto che, ovviamente a mio parere sta anche alla base di tanti possibili incomprensioni. E, per me, chi si pone non su un piano paritetico...sei tu!

Sempre tu che tieni, ora come allora, in piedi la storia, reggi i suoi tentennamenti, le sue pause (scusa ma non mi son più scordato quel "riposino pomeridiano"), come i suoi slanci, pur avendo anche i tuoi figli da accudire e sinceramente lui mi pare un altro figlioletto...anche se di 60 anni!

Il lasciarti così, dopo tutto quello che hai passato e il tempo che sei riuscita ad attendere prima di vedere un reale sprazzo di cielo limpido, mi fa assai dubitare che lui sia davvero dentro a questa storia!

Un abbraccio
Mi rendo conto di essere tendente ad una riflessione di stampo maschile, ma quoto completamente il tuo intervento.
In questo rapporto manca la pariteticità, e non certo per volontà di lei.
Bruja
 
O

Old fay

Guest
Ieri pomeriggio mi ha telefonato. Anche ieri sera, ha sempre fatto il mio numero ma ha semrpe chiuso, ha passato giornate a rileggere le mie email...gli manco da morire ma......deve recuperare con lei, e non può farlo con me aprresso...è stato molto onesto, sincero, soffre da morire, io ho esternato i miei sentimenti, le mie sofferenze, sono stat finalmente io, vera, viva. Gli manco, ma si è reso conto che...17 anni con lei ridotta ad un lumicino per lui devono essere ecuperati. Si sono dati un tempo...l'estate, lui uscirà da casa e poi si vedrà. Io non credo la ami, credo sia gratitudine e pena verso di lei ma non voglio indorarmi la pillola. Lei è gelosa sui dettagli sessuali con me...non so come potranno recuperare...Ecco la mia storia, la faccio breve perchè sto soffrendo tantissimo...a voi il seguito. Grazie!
 

Bruja

Utente di lunga data
fay

Ieri pomeriggio mi ha telefonato. Anche ieri sera, ha sempre fatto il mio numero ma ha semrpe chiuso, ha passato giornate a rileggere le mie email...gli manco da morire ma......deve recuperare con lei, e non può farlo con me aprresso...è stato molto onesto, sincero, soffre da morire, io ho esternato i miei sentimenti, le mie sofferenze, sono stat finalmente io, vera, viva. Gli manco, ma si è reso conto che...17 anni con lei ridotta ad un lumicino per lui devono essere ecuperati. Si sono dati un tempo...l'estate, lui uscirà da casa e poi si vedrà. Io non credo la ami, credo sia gratitudine e pena verso di lei ma non voglio indorarmi la pillola. Lei è gelosa sui dettagli sessuali con me...non so come potranno recuperare...Ecco la mia storia, la faccio breve perchè sto soffrendo tantissimo...a voi il seguito. Grazie!

Io voglio credere che tutto quello che ti ha deto sia sincero e sentito.... ma quando sarà passata l'estate, quando avessero anche capito che non c'è molto che li tenga uniti, come pensi di agire? Davvero presumi che potrete avere un futuro?
Se lei è come la descrivi lui sarà sempre ricattato psicologicamente....
Non sò, non voglio dire nulla ma i presupposti sono disarmanti.
Bruja
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Allibita

Ieri pomeriggio mi ha telefonato. Anche ieri sera, ha sempre fatto il mio numero ma ha semrpe chiuso, ha passato giornate a rileggere le mie email...gli manco da morire ma......deve recuperare con lei, e non può farlo con me aprresso...è stato molto onesto, sincero, soffre da morire, io ho esternato i miei sentimenti, le mie sofferenze, sono stat finalmente io, vera, viva. Gli manco, ma si è reso conto che...17 anni con lei ridotta ad un lumicino per lui devono essere recuperati. Si sono dati un tempo...l'estate, lui uscirà da casa e poi si vedrà. Io non credo la ami, credo sia gratitudine e pena verso di lei ma non voglio indorarmi la pillola. Lei è gelosa sui dettagli sessuali con me...non so come potranno recuperare...Ecco la mia storia, la faccio breve perchè sto soffrendo tantissimo...a voi il seguito. Grazie!
So che lo ami, ma non provo molta stima di un uomo che dopo diciassette anni (e avere avuto una storia con te...) sente il dovere di uscire finalmente di casa per stare con la donna che ha accettato per tanto tempo di essere nell'ombra.
Tu potresti restare nell'ombra una decina d'anni poi forse potrebbe lasciare lei per stare con te...
Scusa. Ti voglio bene e devi sentire che è finita sul serio e non coltivarti la speranza che dopo l'estate potrebbe risprendere, perché potrebbe riprendere davvero, ma con questa prospettiva.
 

Fedifrago

Utente di lunga data
Ieri pomeriggio mi ha telefonato. Anche ieri sera, ha sempre fatto il mio numero ma ha semrpe chiuso, ha passato giornate a rileggere le mie email...gli manco da morire ma......deve recuperare con lei, e non può farlo con me aprresso...è stato molto onesto, sincero, soffre da morire, io ho esternato i miei sentimenti, le mie sofferenze, sono stat finalmente io, vera, viva. Gli manco, ma si è reso conto che...17 anni con lei ridotta ad un lumicino per lui devono essere ecuperati. Si sono dati un tempo...l'estate, lui uscirà da casa e poi si vedrà. Io non credo la ami, credo sia gratitudine e pena verso di lei ma non voglio indorarmi la pillola. Lei è gelosa sui dettagli sessuali con me...non so come potranno recuperare...Ecco la mia storia, la faccio breve perchè sto soffrendo tantissimo...a voi il seguito. Grazie!
Sempre per farla breve, Fay, non mi sembra sia cambiato nulla rispetto a prima, a parte una breve parentesi di vissuto comune che non l'ha comunque convinto a scegliere definitivamente te!

Deve recuperare? Ahhh certo...a suo comodo e sempre contando che tu...vieni dopo e solo quando e se a lui va.

Contenta tu!
 
O

Old fay

Guest
E' vero Bruja, lo conosco lui è molto sincero con me lo è semrpe stato. E' un debole questo si. Lei una stronza ricattatrice z..... tr.... di tutto e di più!!! Io come penso di agire? Loro devono provare, gli mancava un tassello, devono provare ma mi fanno una gran pena, una bella minestra riscaldata, l'amore sono io. E poi non le ha nemmeno detto tutta la verità, ha parlato di due mesi, non di diciotto e fa una bella differenza non trovi?
 

Fedifrago

Utente di lunga data
E' vero Bruja, lo conosco lui è molto sincero con me lo è semrpe stato. E' un debole questo si. Lei una stronza ricattatrice z..... tr.... di tutto e di più!!! Io come penso di agire? Loro devono provare, gli mancava un tassello, devono provare ma mi fanno una gran pena, una bella minestra riscaldata, l'amore sono io. E poi non le ha nemmeno detto tutta la verità, ha parlato di due mesi, non di diciotto e fa una bella differenza non trovi?
Fa la sola differenza che continua ad ingannare, lei te, tutti. Ma dove la vedi questa sincerità?

Ma come fai a non vederlo? L'amore sei tu? L'amore è innanzitutto rispetto e scusami, ma di rispetto nei tuoi confronti, sapendo a cosa tu hai rinunciato e cosa hai fatto per lui, qui non ne vedo nenanche un pò!
 
O

Old fay

Guest
No, lui non vuole me adesso, dice che non sarebbe corretto nei miei confronti, lei è ridotta un lumicino, è come un malato terminale e deve proteggerla, io inficerei la cosa.....certo lo scorso week end erano già partiti. Lei lo ricatta psicologicamente io lo so. Però mi fanno pena perchè io so l'amore che abbiamo vissuto io e lui e a lui lei non mancava di certo, anzi, se lei non tornava non si rimettevano insieme, evidentemente c'era un piccolo pezzo di puzzle che mancava!!! Cosa potrebbe accadere che proverà con lei e vedrà che non andrà e tornerà da me?
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top