Serie A e serie B

alberto15

Utente di lunga data
Sono solo io ad avere la sensazione che i traditori si sentano di serie A e i traditi di serie B? Cioe' i traditori sono quelli bravi, "fighi", in gamba, seduttori, estroversi, capaci, intelligenti, colti, furbi, sessualmente esperti e quelli di serie B sono il contrario ? e , senza dichiararlo apertamente vengano considerati da quelli di Seria A un gradino "sotto" come esseri umani.

Sto parlando del forum, mi pare che i traditori "spadroneggino" un po' troppo come se tutti gli altri fossero dei perfetti idioti. A partire da alcuni, senza far nomi.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Sono solo io ad avere la sensazione che i traditori si sentano di serie A e i traditi di serie B? Cioe' i traditori sono quelli bravi, "fighi", in gamba, seduttori, estroversi, capaci, intelligenti, colti, furbi, sessualmente esperti e quelli di serie B sono il contrario ? e , senza dichiararlo apertamente vengano considerati da quelli di Seria A un gradino "sotto" come esseri umani.

Sto parlando del forum, mi pare che i traditori "spadroneggino" un po' troppo come se tutti gli altri fossero dei perfetti idioti. A partire da alcuni, senza far nomi.
Alcuni.
Basta non rispondere 😁
 

Brunetta

Utente di lunga data
Seriamente.
Credo che ogni tradito si senta qualitativamente migliore del traditore, così come si sente più onesto un derubato rispetto al ladro.
Ovviamente vi può essere un fedele che in altri campi è disonesto o un traditore onestissimo.
Ma rispetto al punto è comunque rispetto a chi ha tradito noi, inevitabilmente ci sentiamo migliori, più sinceri e leali.
Questo comporta che i traditori cerchino di guadagnare valore in altri aspetti. Così si descrivono sessualmente esuberanti (ma è un valore in sé?) disinibiti, esperti, furbi, cinici, disincantati rispetto le relazioni e i fatti della vita.
Ma la stessa cosa accade se si parla di pulizie e una persona dice che ha gatti che passeggiano sul tavolo e mangiano dal piatto. Se qualcuno dirà che fa un po’ schifo, non gli verrà risposto che effettivamente una così stretta vicinanza con gli animali non è consueta, ma che chissà se loro si lavano le mani dopo essere stati in bagno o con chi chissà avranno fatto sesso.
Per me quello che a te appare uno squilibrio è invece un tentativo di recuperare posizioni, nella consapevolezza di essersi comportati e di comportarsi male.
Ma davvero prendiamo sul serio la teoria che sia fantastico tradire?
 

danny

Utente di lunga data
Sono solo io ad avere la sensazione che i traditori si sentano di serie A e i traditi di serie B? Cioe' i traditori sono quelli bravi, "fighi", in gamba, seduttori, estroversi, capaci, intelligenti, colti, furbi, sessualmente esperti e quelli di serie B sono il contrario ? e , senza dichiararlo apertamente vengano considerati da quelli di Seria A un gradino "sotto" come esseri umani.

Sto parlando del forum, mi pare che i traditori "spadroneggino" un po' troppo come se tutti gli altri fossero dei perfetti idioti. A partire da alcuni, senza far nomi.
È così da sempre.
L'uomo cornuto è visto come quello debole, incapace di difendere la famiglia che ha creato: in passato la pressione sociale dovuta alla perdita della reputazione spingeva l'uomo a recuperarla mostrando appunto di essere in grado di ristabilire ordine e giustizia.
A perdere l'onore era anche la donna traditrice, rea di essersi concessa alla promiscuità in assenza del marito.
Questi ruoli derivanti dal genere sopravvivono ancora, sono atavici, forse ancora rappresentativi della mascolinità e della femminilità nel pensiero comune.
Facci caso: la donna tradita è invece vittima, al contrario.
Poi, nella realtà, si è un po' tutti e due: traditi e traditori, in media.
 

Brunetta

Utente di lunga data
È così da sempre.
L'uomo cornuto è visto come quello debole, incapace di difendere la famiglia che ha creato: in passato la pressione sociale dovuta alla perdita della reputazione spingeva l'uomo a recuperarla mostrando appunto di essere in grado di ristabilire ordine e giustizia.
A perdere l'onore era anche la donna traditrice, rea di essersi concessa alla promiscuità in assenza del marito.
Questi ruoli derivanti dal genere sopravvivono ancora, sono atavici, forse ancora rappresentativi della mascolinità e della femminilità nel pensiero comune.
Facci caso: la donna tradita è invece vittima, al contrario.
Poi, nella realtà, si è un po' tutti e due: traditi e traditori, in media.
A quei tempi gli amanti rischiavano la pelle.
Non credo che facessero i fighi.

La situazione di cui parla Alberto è quella del forum, non altrove.
 

Skorpio

Utente di lunga data
Sono solo io ad avere la sensazione che i traditori si sentano di serie A e i traditi di serie B? Cioe' i traditori sono quelli bravi, "fighi", in gamba, seduttori, estroversi, capaci, intelligenti, colti, furbi, sessualmente esperti e quelli di serie B sono il contrario ? e , senza dichiararlo apertamente vengano considerati da quelli di Seria A un gradino "sotto" come esseri umani.

Sto parlando del forum, mi pare che i traditori "spadroneggino" un po' troppo come se tutti gli altri fossero dei perfetti idioti. A partire da alcuni, senza far nomi.
Credo sia una percezione individuale, che parta dal fatto di sentirsi di serie B al cospetto di un confronto con chi può descrivere buna esperienza che non si è fatta.

Se il non farla è frutto di una libera scelta, sentirsi di serie B mi pare strano.

Poi.. chi racconta con lo scopo solo di esibire un palmares (vale per ogni esperienza) ha evidentemente un problema , come ha un problema chi ascolta con lo scopo di svalorizzare e ridicolizzare l'esperienza dell'altro (per dare valore alla propria posizione)

E anche questi aspetti emergono molto bene secondo me
 

danny

Utente di lunga data
A quei tempi gli amanti rischiavano la pelle.
Non credo che facessero i fighi.

La situazione di cui parla Alberto è quella del forum, non altrove.
Ma non è dissimile. Le ragioni che portarono all'epoca a creare l'onore sulla base di certi parametri sono le stesse che qui e nella vita reale determinano le reazioni stigmatizzate da Alberto. Nella vita reale è uguale: chi è tradito, come uomo, si vergogna di ammetterlo, perché potrebbe correre il rischio di venire deriso o compatito, e divirilizzato, soprattutto se non reagisce dando della troia o incazzandosi con chi lo ha tradito, ma tentando di comprendere l'accaduto. La donna trova forse maggiore solidarietà, in quanto culturalmente si è spesso proposta come vittima della mascolinità, mentre subisce in maniera più frequente l'ostracismo dello stesso genere se traditrice.
Comunque, se cominciassimo a levare il peso delle categorie sarebbe già una buona cosa...
 
Ultima modifica:

ermik

Utente di lunga data
Sono solo io ad avere la sensazione che i traditori si sentano di serie A e i traditi di serie B? Cioe' i traditori sono quelli bravi, "fighi", in gamba, seduttori, estroversi, capaci, intelligenti, colti, furbi, sessualmente esperti e quelli di serie B sono il contrario ? e , senza dichiararlo apertamente vengano considerati da quelli di Seria A un gradino "sotto" come esseri umani.

Sto parlando del forum, mi pare che i traditori "spadroneggino" un po' troppo come se tutti gli altri fossero dei perfetti idioti. A partire da alcuni, senza far nomi.
Per me è una tua sensazione, quando sono entrato io nel forum sono stato brutalmente massacrato come tutti i traditori che arrivavano. Adesso succede meno ma direi più che altro per una questione di equilibrio dell'utenza, probabilmente anche perchè non siamo in tanti e i "traditi storici" sono ormai più portati al dialogo che all'attacco.
Per quanto mi riguarda non mi sono mai sentito "figo" e, sarà per la mia storia personale, non ho mai sopportato che i traditi assurgessero automaticamente al ruolo di "martiri"
 

Jacaranda

Utente di lunga data
Sono solo io ad avere la sensazione che i traditori si sentano di serie A e i traditi di serie B? Cioe' i traditori sono quelli bravi, "fighi", in gamba, seduttori, estroversi, capaci, intelligenti, colti, furbi, sessualmente esperti e quelli di serie B sono il contrario ? e , senza dichiararlo apertamente vengano considerati da quelli di Seria A un gradino "sotto" come esseri umani.

Sto parlando del forum, mi pare che i traditori "spadroneggino" un po' troppo come se tutti gli altri fossero dei perfetti idioti. A partire da alcuni, senza far nomi.
Credo sia semplicemente (estremizzo) come quando alle medie con là chat della classe il Bullo si vanta di aver menato la vecchietta vicina di casa e da dello sfigato a quello che studia troppo....poi però li rincontri da grandi è uno ha fatto il riformatorio e l’altro è primario .
Il Bullo non lo sa ma c’ha un sacco di problemi e difende la propria posizione come può
 

ermik

Utente di lunga data
Credo sia semplicemente (estremizzo) come quando alle medie con là chat della classe il Bullo si vanta di aver menato la vecchietta vicina di casa e da dello sfigato a quello che studia troppo....poi però li rincontri da grandi è uno ha fatto il riformatorio e l’altro è primario .
Il Bullo non lo sa ma c’ha un sacco di problemi e difende la propria posizione come può
seeeeeee.....adesso ci mettiamo qui ad aspettare che il karma agisca per conto nostro :eek:
 

Jacaranda

Utente di lunga data
Guarda che non mi riferivo a te 😀
Ho usato una metafora per descrivere come mi sembrano alcuni che sono passati di qui elargendo pillole di saggezza su quanto fossero cerebralmente ridotti i traditi ..quando è evidente che si tratta di disadattati emotivi che si giustificano in modo puerile . Ma mica se ne accorgono.
Sul fatto che il tradito in sia per questo automaticamente da definire come martire sono d’accordo
 
Ultima modifica:

Vera

Moderator
Staff Forum
Sono solo io ad avere la sensazione che i traditori si sentano di serie A e i traditi di serie B? Cioe' i traditori sono quelli bravi, "fighi", in gamba, seduttori, estroversi, capaci, intelligenti, colti, furbi, sessualmente esperti e quelli di serie B sono il contrario ? e , senza dichiararlo apertamente vengano considerati da quelli di Seria A un gradino "sotto" come esseri umani.

Sto parlando del forum, mi pare che i traditori "spadroneggino" un po' troppo come se tutti gli altri fossero dei perfetti idioti. A partire da alcuni, senza far nomi.
No, non ho avuto questa impressione.
 

Jacaranda

Utente di lunga data
Credo più che altro perché questi pochi messaggi sono così assurdi da acquisire maggior peso .
Oltre. Ciò , mettiamoci che spesso quando chi li scrive attacca il tradito (come tipologia)..tutti gli altri se ne stanno muti
 

danny

Utente di lunga data
Credo più che altro perché questi pochi messaggi sono così assurdi da acquisire maggior peso .
Oltre. Ciò , mettiamoci che spesso quando chi li scrive attacca il tradito (come tipologia)..tutti gli altri se ne stanno muti
Fuori Tema: Ma che avatar hai? Una ciocca di capelli? :)
Mi sa che qualche foto dei profili - non solo la tua, temo - è stata ritagliata un po' troppo nella nuova piattaforma.
 
Ultima modifica:
è una sensazione che deriva dall'atteggiamento di alcuni, non dai traditori in genere.che poi detesto la divisione netta ; non penso che,tanto per non fare nomi,arcistufo possa dire di non essere mai stato tradito nella vita e viceversa per chi è entrato qui dopo un paio di gloriose corna.
ci sono stati traditi parecchio aggressivi
 

Skorpio

Utente di lunga data
Infatti, secondo me è Alberto che avverte questa sensazione, probabilmente dando un diverso peso ad alcuni messaggi.
Anche il peso di ciascun messaggio credo sia una questione individuale.

Se tu ha passeggiato nudo in una spiaggia da nudisti, il peso che io posso dare alle sensazioni che descrivi è diverso dal peso che posso dare a chi al mare ci è andato sempre e rigorosamente in costume.

È una questione di esperienza, di interesse anche alla esperienza altrui

Se poi io ho stabilito a priori che chi va in una spiaggia di nudisti a giro nudo, è un Coglione, va da sé che il peso che darò ai tuoi interventi sul tema sarà pari a zero.

Perché è in questo caso la mancanza di interesse allo scambio a farla da padrona
 

Vera

Moderator
Staff Forum
Fuori Tema: Ma che avatar hai? Una ciocca di capelli? :)
Mi sa che qualche foto dei profili - non solo la tua, temo - è stata ritagliata un po' troppo nella nuova piattaforma.
La mia mostra la parte fondamentale 😁
 
Top