Scusate

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old manuele67

Guest
Non ha molto senso, ma assicuro che nel leggervi, mi ritrovo veramente esterrefatto.


Sono sicuramente uno str?. Traditore incallito, ma leggendo di quanta sofferenza portano altri miei pari di categoria, rimango sinceramente colpito.
Sicuramente ho delle azioni che non denotano un cristallino rispetto di mia moglie.
Ma il leggere di come spesso sia le compagne che le altre vengano usate, illuse e quindi gettate mi fa venire i brividi.
Lo so personalmente ho un comportamento che non può essere giustificato e accettato, ma come gia precisato, la priorità per le mie ?malefatte? è che restino assolutamente al di fuori della relazione fra me e mia moglie e che non possano assolutamente far pensare all?altra ad un seguito di alcun genere se non qualche incontro di sesso. Lo so può sembrare triste, mi è gia stato detto.
Ma mi fa molta più tristezza, il vedere come ?uomini traditori? riescano a creare assurde situazioni di sofferenza in famiglia ed anche al di fuori di essa e portarle avanti non per giorni o mesi ma per anni.
Non ha alcun senso e non ha neanche nessun valore ma vorrei scusarmi con tutte le altre per le assurde sofferenze date dai mie pari.
Nell?assurdo dei mie comportamenti, la prima volta che mi sono iscritto a questo forum ho pensato, ma si vediamo com?è magari si trova da cuccare, pian piano nel leggervi mi sono ritrovato a riflettere a quanto siano per l?appunto assurdi certi miei comportamenti.
Qui vi saluto, non dico di essere stato rinsavito, sicuramente proseguirò i miei tradimenti seguendo le solite strade, tornerò spesso a leggervi ma non ritengo assolutamente adatto l?esternare le mie assurdità in queste pagine.
Saluto tutti, chissà magari mi ritroverete in qualche discussione di carattere leggero e frivolo.
 
O

Old Fa.

Guest
Interessante la tua presa di coscienza, sebbene molto articolata

Tanto più che per ragioni di sesso o sentimento, difficile dire cosa faccia più male ad una persona che ha mezza tonnellata di corna sul cranio.

Ad ogni modo non puoi scusarti per conto di gente che non conosci o per una categoria, sarebbe come ripulirsi a spese degli altri, o almeno, tentare di farlo.

PS: penso da ultimo che non sei proprio indicato per il tradimento, se lo fossi non proveresti tristezza nel leggere quello degli altri o cosa succede in queste circostanze
 

Verena67

Utente di lunga data
Ego te Absolvo

Manuele
Ego te Absolvo


Sul serio. Senza offesa, capisco lo sconcerto, ma certe cose, ricordalo, si fanno "in due", se non anche in quattro!

Io non ho mai dato e non darò mai la responsabilità di quanto avvenuto al mio ex amante, almeno, non solo e NON ESCLUSIVAMENTE a lui.

C'ero anch'io. Io ho risposto, la sventurata
(come disse il Manzoni).

Io non credo molto a visuali assolutiste tipo "Il traditore" "Quella santa donna di Sua Moglie" "Quella troia allocca dell'Amante" "Quel cornuto del marito della troia allocca dell'amante".

Io penso siamo tutti esseri umani e in un tradimento che abbia una durata non irrisoria (la sveltina, la storia di un mese - due) tutti e quattro entrano pesantemente in gioco. Non ci crederai,ma questa partita se la giocano anche i due coniugi "traditi"!!! Provare per credere!!


Io non ho giudizio precostituito per nessuno, né per chi tradisce "mettendo in chiaro che è solo sesso", né per chi giura amore eterno fino all'ultimo sms (come il mio ex amante).

Il cuore di un essere umano è il mistero piu' grande che c'è, e quello che merita piu' rispetto. Può esserci piu' amore in una storia di letto, dove i due condividano limiti e "boundaries" (confini) netti e ben definiti, che in una presunta storia d'amore eterno e immortale, dove però si calpestano continuamente i sogni e le aspettative dell'altro.

Impegnarsi a non tradire è meritorio. Impegnarsi a farlo senza dirlo può essere leggermente ipocrita, ma funzionale.

Ma impegnarsi a rispettare tutti coloro che entrano in relazione con noi (dal "grande amore" alla "sveltina" al compagno di una vita) senza illudere nessuno, e prendendosi sempre le relative responsabilità nei confronti di chi si ferisce (che stia dalla parte dell'amante o da quella del colpevole/incolpevole coniuge) secondo me è divino!


Un grosso bacio, e ti prego, resta con noi!
Abbiamo tutti da imparare gli uni dagli altri!
Un bacio!!!
 

MariLea

Utente di lunga data
Anche se non c'è da cuccare

rimani dddai!
Sono importanti le opinioni di tutti per un vero confronto e tu che sei uno specialista del tradimento con distacco emotivo/affettivo... puoi dare un valido contributo.
A presto!
 

Bruja

Utente di lunga data
manuele

Non mi va di farne sempre una questione etica e morale, le persone si regolano come credono opportuno e secondo la loro indole, ma se leggere questi post è servito almeno a farti riflettere e valutare atteggiamenti che prima davi per scontati, non credi che sia un risultato raggiunto? Per noi perchè far prendere coscienza è sempre un modo di aiutare a crescere e per te perchè in qualche modo, dentro, sei migliorato e vai acquistando consapevolezza.
Credo che non restare, anche e non solo in discussione leggere, sia un modo per non partecipare e condividere la tua nuova evoluzione.......... la tua esperienza può servire ad altri, magari proprio a chi non è ancora riuscito/a a capire fino in fondo i danni che comportamenti irresponsabili creano a chi spesso non ha difese. Non è foprse grazie a chi liberamente ha espresso i propri disagi o le proprie debolezze e mancanze che hai capito quale sia il costo di certi atteggiamenti?
Comunque grazie per la tua autocritica, per me è davvero un punto di merito per il forum tutto.
Bruja
 
O

Old Misolidio

Guest
manuele67 ha detto:
Sono sicuramente uno str?. Traditore incallito, ma leggendo di quanta sofferenza portano altri miei pari di categoria, rimango sinceramente colpito.
Sicuramente ho delle azioni che non denotano un cristallino rispetto di mia moglie.
Ma il leggere di come spesso sia le compagne che le altre vengano usate, illuse e quindi gettate mi fa venire i brividi.
Lo so personalmente ho un comportamento che non può essere giustificato e accettato, ma come gia precisato, la priorità per le mie ?malefatte? è che restino assolutamente al di fuori della relazione fra me e mia moglie e che non possano assolutamente far pensare all?altra ad un seguito di alcun genere se non qualche incontro di sesso. Lo so può sembrare triste, mi è gia stato detto.
Ma mi fa molta più tristezza, il vedere come ?uomini traditori? riescano a creare assurde situazioni di sofferenza in famiglia ed anche al di fuori di essa e portarle avanti non per giorni o mesi ma per anni.
...
pian piano nel leggervi mi sono ritrovato a riflettere a quanto siano per l?appunto assurdi certi miei comportamenti.
Condivido quando quotato...sono traditore anche io, ma leggere le vostre righe, le vostre esperienze...beh, fa uno strano effetto.
 

Bruja

Utente di lunga data
Misolidio

Benvenuto fra noi e, se l'effetto induce a riflettere, mi pare che sia un effetto benefico

Bruja
 
F

Fedifrago

Guest
Vabbeh

...ho capito che a "difendere" la causa dei traditori reterò da solo...
 

Bruja

Utente di lunga data
Feddy

Avrei uno stock di fazzoletti...............o preferisci addirittura un lacrimatoio!!!
Ti ci vedo proprio a fare il samaritano pro poveri e derelitti traditori

Coraggio, sai bene che il "diavolo" spesso è mano peggio di come lo si dipinge........... abbiamo buone speranze di redimerti; e poi lo sai, siamo molto tolleranti e puoi perorare qualunque causa, ma ti pare che non accoglieremmo con festose iniziative il classico "figliuol prodigo"......

Bruja
 
F

Fedifrago

Guest
Per fare il figliuol prodigo occorre innanzitutto il pentimento e il proposito di non ricascarci...quindi ancora per un bel pò.... NO GRAZIE!






ps. A scanso di equivoci, per chi non mi conoscesse ancora, fedifrago si ma stronzo..il meno possibile!
 

Bruja

Utente di lunga data
Fa

Ma sì, in fondo sei anche onesto e coerente, quibndi il pentimento, se verrà sarà davvero ponderato

Però mi raccomando, se ci ricaschi, visto che sei un "professionista" non venire a coccodrillare............. saresti indifendibile.
Devo comunque dire che, come traditore, non mi sei mai sembrato un cialtrone, quindi, come ho ripetuto spesso, può esserci grandezza anche nel male ( però è assodato che è e resta male) ..............
Buona giornata
Bruja
 
F

Fedifrago

Guest
Coccodrille dundee (forse il dundee...
)sai che non è il mio genere, anche perchè cerco di raccontarMI e raccontare meno panzane possibili!

Quanto al bene o al male...sai che li reputo giudizi molto soggettivi.
Credo nell'onestà (mò non mettetevi a sogghignare!) di chiamare le cose col loro nome, poi se qualcuno si crea aspettative proprie, non posso per questo farmene io una colpa.
Onestà anche con chi mi sta vicino che sa come la penso al riguardo dell'"esclusività" nel rapporto di coppia e pare accettarlo.
 

Bruja

Utente di lunga data
Feddy

Credo alla tua onestà al punto che, pur dubitando che sapendolo saresti sempre perdonato, ti auguro di avere vicino una persona che conosca la differenza fra voler bene e fare sesso e..............sia magnanima

Va bene mi sbilancio, anche se non farei la coda per averti come amante, decisamente sei "abile" e meritevole di poter diventare un ottimo amico.
Un giorno o l'altro mi andrà di scrivere quello che penso sulla fedeltà maschile e femminile, ma siccome credo che solleverò un polverone tremendo, rimando la cosa a data da destinarsi.
Bruja


p.s. - Comunque non c'è niente da fare, le donne, tradite o traditrici, con voi non ci rimettono solo se sono un tantino stronze !!!
 
F

Fedifrago

Guest
anche se non farei la coda per averti come amante

Guarda che mica stacco i numerini eh!



E poi perchè? Credi che sarei troppo "sincero"? troppo "pane al pane e vino al vino"?!?

Ci può essere molta tenerezza, complicità, arcobaleni, piacere (non solo fisico) anche senza creare o crearsi illusioni.
 

Bruja

Utente di lunga data
Arcobaleni?

Giusto per restare in tema, a proposito di arcobaleni, ho trovato un perfetto ed esemplare paragone.
Se facessimo la similitudine con le pietre preziose, tu saresti un opale, non tutti ne conoscono le qualità ed il valore, è discreto ma sa sprigionare lampi di leuci multicolori ed è vivo, poichè nel tempo tende a perdere umidità e deve rigenerarsi qualche giorno in acqua pura per riprendere le sue caratteristiche preziose e spettacolari.
E naturalmente la "rigenerazione" sappiamo tutti a cosa metaforicamente corrisponda nei fatti.
Sembra strano ma le pietre preziose di adattano a moltissime caratterialità umane

e non credo di averti troppo maltrattato tutto sommato

Bruja


p.s. - L'opale mi piace molto, soprattutto la qualità chiamata nobile............ tutto chiaro vero??
 

MariLea

Utente di lunga data
Marilyn Monroe

in un film cantava "I brillanti sono i migliori amici delle donne"
vabbè per ora mi accontento delle "pietre dure"...
 

Bruja

Utente di lunga data
Mailea

Vedi, non c'è verso, noi povere donne alla fine dobbiamo sempre adattarci...............

Bruja
 
F

Fedifrago

Guest
La similitudine con l'opale l'ho molta gradita (in effetti come pietra preziosa mi piace assai!
).

Per arcobaleno intendevo quello dei sentimenti che come l'arcobaleno "classico", tutti insieme paiono un monocolore ma anche presi singolarmente hanno la loro valenza.



X Mailea: come diceva De andrè, dai diamanti non nasce niente....
quindi spesso "l'accontentarsi" di altro porta a far nascere qualcosa di +!
 
O

Old manuele67

Guest
Rieccomi

Fedifrago ha detto:
...ho capito che a "difendere" la causa dei traditori reterò da solo...
Or dunque, abbandonare fedifrago a difesa di tal causa giammai.
La lettura di presentazione NadaMas, mi ha riportato una certa allegra consapevolezza di quanto vissuto, così mi sono detto ma si riscrivo, poi leggo le altrui vicende e mi torna la triste consapevolezza di quanto ho rischiato e probabilmente rischierò ancora di vivere.

In ogni caso apprezzo molto questo forum, così anche se non c'è da cuccare eccomi qui e poi nel leggervi ci sono troppi punti che mi vien da dire la mia, non sarà certo la migliore anzi, mi auguro solo di non ferire troppo con le mie uscite (proprio come con le uscite extramatrimoniali) chi gia ferito dalle sue vicende.

Verena67 ha detto:
Ma impegnarsi a rispettare tutti coloro che entrano in relazione con noi (dal "grande amore" alla "sveltina" al compagno di una vita) senza illudere nessuno, e prendendosi sempre le relative responsabilità nei confronti di chi si ferisce (che stia dalla parte dell'amante o da quella del colpevole/incolpevole coniuge) secondo me è divino!
Ma impegnarsi a rispettare tutti coloro che entrano in relazione con noi (dal "grande amore" alla "sveltina" al compagno di una vita) riuscendo ad illudere tutti, e non ferendo nessuno (che stia dalla parte dell'amante o da quella del colpevole/incolpevole coniuge) probabilmente è diabolico!
 

Bruja

Utente di lunga data
Manuele

Sono lieta che Fedifrago abbia un compagno di "merende" trasgressive, in fondo a modo suo è una persona corretta e sincera, quindi ben venga qualcuno che lo supporti.
Dici che riuscire a rispettare tutti in certi frangenti sia diabolico? Benissimo, allora diventate angelici e siate fedeli!!!!!


Va beh...scherzavo, è più facile che mi arruoli nella Legione Straniera piuttosto che voi diventiate fedeli

Bruja
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top