Sci

Carola

Utente di lunga data
Ma ha senso con le scuole chiuse riaprire gli impianti ? Lo dico da sciatrice e da amante alla pazzia di questo sport ... ma temo terza ondata
In teoria è uno sport in sicurezza ma la ressa si crea sempre ...
 

Lara3

Utente di lunga data
Ma ha senso con le scuole chiuse riaprire gli impianti ? Lo dico da sciatrice e da amante alla pazzia di questo sport ... ma temo terza ondata
In teoria è uno sport in sicurezza ma la ressa si crea sempre ...
Ho visto le notizie, secondo me meglio non aprire.
E anche io amo sciare.
Comunque vado in montagna ma senza sciare.
 
Ultima modifica:

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
Sarebbe meglio non aprire ma io continuo a pensare anche a chi perde una stagione di turismo... un bel dilemma
 

Eagle72

Utente di lunga data
Secondo me no, non ha nessun senso.
Ha senso da un pdv economia. La scuola a distanza di è un paliativo che non ha comportato grandi danni economici e parziali danni sull istruzione. Chiudere un settore economico è devastante. Io vorrei sciare, e con un senso civico giusto sarebbe fattibile.. ma già vedo che nessuno fa la fila nel modo corretto...perché alla fine il problema è li...(oltre che vietare fitto scarponi ecc)
 

ivanl

Utente di lunga data
Preoccuparsi dello sci e non di come sistemare i trasporti per far riaprire le scuole, mi pare un assurdo tipico italiota
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
Preoccuparsi dello sci e non di come sistemare i trasporti per far riaprire le scuole, mi pare un assurdo tipico italiota
nemmeno tanto. far collassare la stagione sciistica è l'esito dell'incapacità di gestire il sistema del trasporto pubblico nonchè del mancato potenziamento della sorveglianza da parte delle forze dell'ordine.

Perchè col personale che attualmente viene formato nei centri d'addestramento alpino di Polizia, Carabinieri e GDF, non copri il fabbisogno dello sviluppo alpino ed appenninico italiano.

Ma d'altronde era prioritaria la sanatoria dei clandestini, con attuale cancellazione delle quote (che non vengono rispettate da decenni ma vabbeh) d'ingresso, oltre ai monopattini ed i banchi a rotella.....
 

Carola

Utente di lunga data
Ha senso da un pdv economia. La scuola a distanza di è un paliativo che non ha comportato grandi danni economici e parziali danni sull istruzione. Chiudere un settore economico è devastante. Io vorrei sciare, e con un senso civico giusto sarebbe fattibile.. ma già vedo che nessuno fa la fila nel modo corretto...perché alla fine il problema è li...(oltre che vietare fitto scarponi ecc)
Appunto ammassarsi alle ovovie sicuramente rifugi chiusi eventuali traumi che nello sci tra chi no sa andare ma va e la sfiga ...
Boh non so
I miei figli fanno sci club e a parte qualche allenamento a Cervinia credo che qst anno salteranno del tutto
Da stubai metà sono tornati con il covid ad es
Certo per L indotto una bella mazzata poveracci
 

brenin

Utente
Staff Forum
Ha senso da un pdv economia. La scuola a distanza di è un paliativo che non ha comportato grandi danni economici e parziali danni sull istruzione. Chiudere un settore economico è devastante. Io vorrei sciare, e con un senso civico giusto sarebbe fattibile.. ma già vedo che nessuno fa la fila nel modo corretto...perché alla fine il problema è li...(oltre che vietare fitto scarponi ecc)
E' il motivo per cui resto contrario, perchè tanti non si pongono freni inibitori di alcun genere.
 

Carola

Utente di lunga data
considerato quello che ho visto questa estate in montagna (prima ed ultima volta, peraltro), concordo
mai anche dove ero io gran delirio serate aperitivi x carità tutto all aperto ma dopo un po' ti comporti non prestando più attenzione
Sono d accordo di non aprire
 

Skorpio

Utente di lunga data
Ma ha senso con le scuole chiuse riaprire gli impianti ? Lo dico da sciatrice e da amante alla pazzia di questo sport ... ma temo terza ondata
In teoria è uno sport in sicurezza ma la ressa si crea sempre ...
Beh.. Direi che se almeno una volta nella vita uno è stato a pisciare e mangiare un panino a un rifugio alpino verso le 1330 a metà febbraio , la risposta vien da se.
 

Carola

Utente di lunga data
Beh.. Direi che se almeno una volta nella vita uno è stato a pisciare e mangiare un panino a un rifugio alpino verso le 1330 a metà febbraio , la risposta vien da se.
vien Da se mica tanto c'è gente imbufalita

oh all italiano medio levagli calcio e passatempi vari e diventa una iena chiudi le scuole o gestisci male il Paese e chi se ne frega
Davvero triste .
 
Top